Jump to content

consigli si carburazione per romano risn


Post consigliati

dopo molti tentativi sono giunto alla conclusione che la mia opel corsa per funzionare correttamente a gas deve avere valori k intorno a 110 - 120 su tutta la mappa ma ho dei dubbi:

 

tralasciando la mappa nella schermata "modifica carburazione" dove sono da muovere i regolatori "arricchimento in accelerazione" e "sensibilità extrainiettate"

 

ho notato che lasciando tutto come è al momento di accelerare la macchina per un attimo ha un mancamento dovuto ai tempi di iniezione che schizzano a 50 millisecondi e poi tornano normali,

 

disattivando le extrainiettate e diminuendo l'arricchimento questo effetto sparisce, la macchina è immensamente piu lineare ma è un po' meno potente di prima nei primi istanti di aumento di acceleratore.

 

cosa mi consigliare di fare? la tengo cosi' la metto come era prima ho cerco una via di mezzo tra queste due soluzioni?

Link to post
Share on other sites

camminando cosi' mi è andato il correttore lento a fine corsa su "ingrassare" quindi ho ridato un po di arricchimento in accelerazione, ho ingrassato un po la mappa(per comodità ho metto sutti i valori k a 130) ma non ho reinserito le extrainiettate.

 

cosi' i correttori sono piu vicini a zero e la macchina a ritrovato le prestazioni giuste, un pochini di singhiozzamenti sono tornati ma solo a freddo, per il resto sembra ok, ora vorrei ricalcolare i consumi perchè con la spia mil accesa che ho avuto per molto tempo erano molto elevati, 11-12 km/l, spero di avere migliorato un po ora che la spia mil è apposto(a causa di problemi nel blocchetto accenzione si bruciava la lambda continuamente) e la carburazione sembra piu vicina all'ideale

Link to post
Share on other sites

ieri ho tappato l'egr e sono ricomparse un po di incertezze, ma ho risolto abbassando ancora un pelo l'arricchimento in accelerazione.

 

ho rifatto il pieno e il consumo è di 12,5 km/l a gpl per un utilizzo piu urbano che extra, per cui sembra che sia migliorato un po.

 

magari puo' servire come consiglio a qualcuno quello di togliere le extrainiettate ed abbassare l'arricchimento.

 

spero che questo non causi problemi di altro tipo, qualcuno di voi ha fatto esperimenti del genere?

Link to post
Share on other sites

Su che macchina tutto questo?

 

Non sono riuscito a capirlo ma sia sulla Punto che sull'Astra anche a me capita, che nella prima accelerata, per un attimo i giri calano per poi salire. Se premo il pedale nel momento iniziale con molta delicatezza piano piano salgono lisci, se invece do un colpetto di poca entità ma deciso (diciamo quei pochi mm che bastano per partire a 1500 2000 giri), per un attimo calano e poi salgono.

 

Sulla Punto può essere un problema di bobine / cavi candela (di notte si illuminano e fa proprio un borbottio di rifiuto in quell'istante), mentre sull'Astra semplicemente pare affogare, però a volte lo fa pure a benzina, meno ma lo fa. Non capisco. Due macchine diverse e stessi difetti, come anche ruote equilibrate che però vibrano :D

Link to post
Share on other sites

Nel momento in cui "apri" e non c'è molta depressione nella scatola filtro .... il riempimento cilindro è ottimale la pressione sale più del normale e la tensione di innesco della candela sale ... se c'è un punto debole (Cavi) la tensione tenderà a scaricarsi per la via più facile. O cambi i cavi ... o metti una candela che richieda un innesco tensione minore possibile (Attualmente le platino iridio o le doppio iridio che usano sui motori delle ibride)

Link to post
Share on other sites

parlo della opel corsa 1,2 16v da 75 cv, ho gia le candele iridio, ma sono convinto che sia solo un fatto di carburazione perchè la macchina cambia molto solo muovendo di uno scatto o 2 l'arricchimento in accelerazione dalla centralina gpl.

 

questi problemi di incertezze o piccoli singhiozzamenti li ha anche a benzina ma piu lievi, con il gpl ho trovato una sorta di carburazione che riduce al minimo entrambi i problemi, l'unico nuovo inconveniente che si crea è che per un attimo roba di decimi di secondo alla prima accelerata il motore non ha potenza, per esempio per una partenza in salita l'attimo quando passo il piede destro dal freno all'acceleratore la macchina potrebbe spegnersi, ma comunque preferisco tenerla cosi',

 

poi voglio controllare i consumi, credo che quei singhiozzamenti e incertezze derivino da troppo carburante, cosi' come è ora dovrebbe consumare meno, spero che pero' non faccia male al motore questo smagrimento in accelerazione

Link to post
Share on other sites

Sicuramente è un problema diverso e allo stesso tempo uguale dal mio.

 

Anche la Punto, con l'impianto aspirato non aveva questo problema, mentre ora, appena dai un minimo di carico nel momento di affogamento lo spegnimento è garantito, quindi le partenze in salita, specie all'inizio erano un disastro (eppure so guidare), poi imparato e abituato al difetto, ho pure imparato come fare, però una persona che non lo sa e guida in automatico, se parte senza freno a mano si spegne sicuro. Sull'Astra non si spegne, però comunque crollano i giri e poi schizzano su (perché a partir in salita comunque acceleri). Pensavo di essere l'unico con problemi del genere. Mi studierò la situazione con calma quando avrò una wide e una elettronica che permetta di intervenire.

 

Per ora posso dire che sulla Punto il map schizza su tantissimo nel momento di affogamento (da circa 400 a 800 900), e così schizza su anche la pressione del gas fino a fondoscala e forse gli iniettori non aprono più, perché comunque smagrisce nel borbottio iniziale (a benzina lo faceva meno ma lo faceva), ma coi cavi candela che fanno luce è tutto relativo. Ora vedo se cambiandoli intanto la situazione migliora o meno. A livello di taratura non sono riuscito mai e poi mai a rimuovere la cosa. A freddo con "l'aria tirata" invece non succedeva.

Link to post
Share on other sites
Nel momento in cui "apri" e non c'è molta depressione nella scatola filtro .... il riempimento cilindro è ottimale la pressione sale più del normale e la tensione di innesco della candela sale ... se c'è un punto debole (Cavi) la tensione tenderà a scaricarsi per la via più facile. O cambi i cavi ... o metti una candela che richieda un innesco tensione minore possibile (Attualmente le platino iridio o le doppio iridio che usano sui motori delle ibride)
lLe candele al platino o all'iridio, mi sembra che siccome hanno traferro anche di 1,4 mm hanno tensione di picco anche di 30000 volt con un mantenimento di 2500 mente una comune candela ha 15000 di picco e 1000 di mantenimento.
Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

autogastwin vorrei un tuo parere

 

questi sono i dati che ho raccolto in varie prove:

la opel corsa 1.2 75cv a benzina va benissimo

a gpl tra 2500 e 4000 giri a gas parzializzato singhiozza vistosamente.

 

ho provato a cambiare le impostazioni di arricchimento in accelerazione e di sensibilità di extra iniettate, il risultato è che i singhiozzi si spostano ad altri regimi o a diverse posizioni di acceleratore o cambiano di frequenza ma in nessun caso spariscono.

 

cosa posso fare? per ora sto viaggiando a benzina e rifaro' l'autotaratura, ma ho questo problema fastidioso che non so proprio come risolvere, hai qualche consiglio?

 

a un'altra cosa: la pressione del gpl nell'impianto romano a quanto deve stare? perchè il vsalore non lo ricordo ma mi sembra che 1,2 al minimo sia stroppo basso giusto?

Link to post
Share on other sites

oggi ho fatto 100 km a benzina e poi ho rifatto l'autotaratura che ha dato valori molto simili alla precedente mappa, quindi era ok,

 

ho provato a mettere l'arricchimento a poco piu di metà e oh tolto la spunta sia dal "taglia extra iniettate" che da "sensibilità extrainiettate"

 

cosi' la macchina sembra andare senza singhiozzi, ma forse l'arricchimento in accelerazione va riportato un po piu su perchè cosi' le prestazioni per un paio di secondi dopo aver affondato il gas rimangono le stesse di prima dell'affondo :)

 

uffa... sembrava essere andato tutto bene invece con l'andare dei km que difetto tende a ritornare, quando muovo qualcosa sembra sparire e poi piano piano torna, che sia un difetto di carburazione della benzina che a gpl si accentua? perchè sembra proprio che qualsiasi cosa faccio la centralina benzina tenta di far tornare il difetto

Modificato da pitto83
Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

non riesco proprio a togliere questi singhiozzi... secondo voi vale la pena di fare una prova rimettendo le vecchie candele?

 

non vorrei che quelle messe nuove in qualche modo diano problemi

Link to post
Share on other sites

non è twimport, in piu la carburazione vista con l'epbd è perfetta, solo che a benzina va bene ed ha gas con molti giri e non tanto gas fa dei singhiozzi un po fastidiosi

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

allora ora spero di aver risolto o comunque quasi azzerato e reso impercettibile il problema:

 

dopo ore di prove e studio del manuale tartarini(il mio impianto è romano ma solto simile al tartarini come gestione software) sono arrivato a capire che la mappa è corretta inquanto non si discosta dai tempi di iniezione benzina e con l'eobd i correttori sono ok

 

il problema è solo nei transitori che si manipolano con le extrainiettate e l'arricchimento in accelerazione

 

i quasisinghiozzi da me avvertiti dovrebbero essere stati causati dai transitori troppo magri

 

il set migliore è stato di mettere l'arricchimento a 3/4 della barra, cioè poco meno dello standard e di aumentare la sensibilità alle extrainiettate a 3/4 rispetto all' 1/4 impostato di standard.

 

per il momento sembra perfetta ed anche il motore sembra piu reattivo

 

spero davvero che questa sia la volta buona

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...