Jump to content

Problemi qualità miscela gpl


Post consigliati

ciao a tutti

vi spiego il problema, in pratica ho una seicento sporting vecchia, il cui consumo dovrebbe essere di 15,5 km con un litro di benzina.

Ora, togliendo diciamo 2 km data l' anzianità del mezzo siamo a 13.5, l' 80 % cioè la resa del gpl saremmo a diciamo circa 11,5 12 km litro.

Il problema è che ho riscontrato un consumo di 9-9,5 km con un litro gpl.

Ho sempre fatto il pieno in uno di questi distributori non marchiati diciamo privati.

Giorni fa ho cambiato distributore e mi sono rivolto a shell sotto consiglio del mio meccanico che mi ha indicato come shell e q8 i più affidabili. Ebbene la combustione sembra migliorata, per il consumo avrò modo di constatare.

 

-Quello che vi chiedo e se anche a voi è capitata una situazione simile e se il gpl di qualità scarsa può aver danneggiato qualcosa.

 

-Sopratutto che distributore di gpl mi consigliate? qual' è il migliore? In zona ho raggiungibili q8, shell e repsol, il costo al litro è simile per q8 e repsol mentre shell rifornisce a 3 centesimi in meno. Mi devo fidare?

anche se costa di più preferisco spendere 3-4 euro in più a pieno che doverne spendere chissà quanti a danni già arrecati.

 

Gpellisti grazie per i consigli

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 55
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ciao a tutti vi spiego il problema, in pratica ho una seicento sporting vecchia, il cui consumo dovrebbe essere di 15,5 km con un litro di benzina. Ora, togliendo diciamo 2 km data l' anzianità del mezzo siamo a 13.5, l' 80 % cioè la resa del gpl saremmo a diciamo circa 11,5 12 km litro. Il problema è che ho riscontrato un consumo di 9-9,5 km con un litro gpl. Ho sempre fatto il pieno in uno di questi distributori non marchiati diciamo privati. Giorni fa ho cambiato distributore e mi sono rivolto a shell sotto consiglio del mio meccanico che mi ha indicato come shell e q8 i più affidabili. Ebbene la combustione sembra migliorata, per il consumo avrò modo di constatare. -Quello che vi chiedo e se anche a voi è capitata una situazione simile e se il gpl di qualità scarsa può aver danneggiato qualcosa. -Sopratutto che distributore di gpl mi consigliate? qual' è il migliore? In zona ho raggiungibili q8, shell e repsol, il costo al litro è simile per q8 e repsol mentre shell rifornisce a 3 centesimi in meno. Mi devo fidare? anche se costa di più preferisco spendere 3-4 euro in più a pieno che doverne spendere chissà quanti a danni già arrecati. Gpellisti grazie per i consigli

 

che io sappia in ogni zona tutti i distributori si riforniscono nelle stesse raffinerie, quindi i carburanti dovrebbero essere tutti uguali (ad eccezione dei Vpower e altre benzine adizionate). Credo che anche il gpl segua questa regola..

Link to post
Share on other sites

Sovente il problema è dovuto alle cisterne scarsamente manutenzionate da parte dei gestori; come detto sopra, l'approvigionamento, invece, ha origine comune.

Ci sono le dovute eccezioni.

Link to post
Share on other sites
Sovente il problema è dovuto alle cisterne scarsamente manutenzionate da parte dei gestori; come detto sopra, l'approvigionamento, invece, ha origine comune. Ci sono le dovute eccezioni.

 

come faccio ad accertarmi di cosa cavolo inseriscono nel serbatoio?

Link to post
Share on other sites
Sovente il problema è dovuto alle cisterne scarsamente manutenzionate da parte dei gestori; come detto sopra, l'approvigionamento, invece, ha origine comune. Ci sono le dovute eccezioni.
come faccio ad accertarmi di cosa cavolo inseriscono nel serbatoio?

 

Te ne accorgi una volta che l'hanno inserito, così come per benzina e gasolio, anche il gpl non fa eccezione

Link to post
Share on other sites

Salvo l'ultimo mese (ho fatto la tessera punti alla Shell quindi cerco di passare il più possibile da lì) ho sempre fatto GPL dove mi capita. Repsol, Total, Esso, Tamoil, pompe bianche, in un anno esatto di macchina a GPL mi è successo una volta sola di avere problemi chiaramente imputabili al carburante. Mi sono trovato con una pressione serbatoio (quindi esclusa la pompa che aggiunge altri 3-4 bar) di 9 bar netti, chiaro segno che la miscela era quasi unicamente di propano. La macchina ovviamente a gpl non c'era verso di farla andare, si ingolfava continuamente. Con un impianto ad iniezione liquida te ne accorgi più facilmente secondo me, ma anche con un classico gassoso sintomi imputabili a gas davvero sporco dovresti averne, strattonamenti, borbottii.

 

Ma si sa che è così, ho guidato per anni una macchina a gasolio e credetemi, parlando ovviamente "a sentimento" e non perchè abbia esaminato chimicamente i carburanti, ma credo che il GPL mediamente sia ancora tra i meno sporchi. Dio solo sa quanti problemi ho avuto tra iniettori ed egr sulla punto a gasolio.

Link to post
Share on other sites
Salvo l'ultimo mese (ho fatto la tessera punti alla Shell quindi cerco di passare il più possibile da lì) ho sempre fatto GPL dove mi capita. Repsol, Total, Esso, Tamoil, pompe bianche, in un anno esatto di macchina a GPL mi è successo una volta sola di avere problemi chiaramente imputabili al carburante. Mi sono trovato con una pressione serbatoio (quindi esclusa la pompa che aggiunge altri 3-4 bar) di 9 bar netti, chiaro segno che la miscela era quasi unicamente di propano. La macchina ovviamente a gpl non c'era verso di farla andare, si ingolfava continuamente. Con un impianto ad iniezione liquida te ne accorgi più facilmente secondo me, ma anche con un classico gassoso sintomi imputabili a gas davvero sporco dovresti averne, strattonamenti, borbottii. Ma si sa che è così, ho guidato per anni una macchina a gasolio e credetemi, parlando ovviamente "a sentimento" e non perchè abbia esaminato chimicamente i carburanti, ma credo che il GPL mediamente sia ancora tra i meno sporchi. Dio solo sa quanti problemi ho avuto tra iniettori ed egr sulla punto a gasolio.

 

però scusatemi, se il gpl costa di più o di meno delle differenze dovrebbero esserci. Quindi credo che il miglior compromesso sia non metterne ne uno con grande potere calorico, ne uno scadente. Nella mia zona shell rifornisce a 0.739 al litro mentre ad esempio q8 a 0.78 circa.

Qualche differenza di miscela deve pur esserci, o no?

Link to post
Share on other sites
... Qualche differenza di miscela deve pur esserci, o no?

-_- ..le differenze ci sono eccome, ma non pensare che la "qualità" sia così strettamente legata al prezzo al pubblico! :rolleyes: ..comunque "devono" tutti uniformarsi alle norme vigenti, almeno in teoria ;) e per esperienza mia, direi che va più "aculo" che altro... ^_^

Link to post
Share on other sites

Io l'unica cosa che ho notato è che faccio più km con il GPL del benzinaio che ha la bombola più al fresco...scherzi dovuti al fatto che comprando Energia Chimica, la variabile Temperatura fa variare (seppur di poco) il peso del prodotto che compriamo a volume...

 

Cambia meno se i serbatoi sono interrati, ma se il serbatoio è fuori terra in zona gelida... :D

Link to post
Share on other sites

Ah, unico problema (tralaltro dato dallo stesso distributore fresco), è stato il fantomatico GPL sporco.

In tanti m'han detto che è un'invenzione degli impiantisti, ma io il dito di palta nera e puzzolente sul fondo del filtro a decantazione (e i retropassaggi per sovrapressione dovuti al passaggio di gas liquido a valle del polmone) l'ho visto.

Link to post
Share on other sites

..giuste osservazioni caro ventu ;) ed in effetti, se la un lato le basse temperature rendono un pelo più conveniente il rifornimento addensando il gpl (ovviamente a parità teorica di composizione, visto che quest'ultima è piuttosto aleatoria anche presso lo stesso identico distributore a seconda di cosa gli mandano dalla raffineria di volta in volta..), dall'altro ne abbassano la solubilità delle "schifezze" naturalmente disciolte, che potrebbero così diventare più "fastidiose" per gli impianti maggiormente "sensibili"... ^_^

Link to post
Share on other sites

ciao, io avevo fino a poco fa la panda in foto, stesso motore della 600 sporting praticamente (euro3); io 14 15 al litro li facevo a gpl, se andavo alla economy run in extraurbano/autostrada (100 kmh di tachimetro fissi) arrivavo anche a vedere 17; sempre a gpl. a benzina in quelle condizioni faceva quasi 20.

c'è qualcosa che non va e non penso sia la qualità del gpl; per esempio il termostato bloccato aperto o che trafila?

su un fire non mi vengono in mente molte altre cose, a parte valvole puntate da tempo immemore e conseguenti perdite di compressione

ps 9 9,5 kml a gpl li faccio con un clk kompressor...evidentemente la tua macchinetta ha qualcosa che non va

 

Link to post
Share on other sites
ciao, io avevo fino a poco fa la panda in foto, stesso motore della 600 sporting praticamente (euro3); io 14 15 al litro li facevo a gpl, se andavo alla economy run in extraurbano/autostrada (100 kmh di tachimetro fissi) arrivavo anche a vedere 17; sempre a gpl. a benzina in quelle condizioni faceva quasi 20. c'è qualcosa che non va e non penso sia la qualità del gpl; per esempio il termostato bloccato aperto o che trafila? su un fire non mi vengono in mente molte altre cose, a parte valvole puntate da tempo immemore e conseguenti perdite di compressione ps 9 9,5 kml a gpl li faccio con un clk kompressor...evidentemente la tua macchinetta ha qualcosa che non va

 

dici che è l' impianto o l' auto? c' è dato che la sporting all' anteriore è aperta anche a destra, il meccanico ci ha messo una tavoletta con delle fascette da elettricista, perchè li sotto c' è il polmone del gpl. Non è che questo può causare maggior consumo?

Modificato da ilpagpl
Link to post
Share on other sites

Io in 100.000Km percorsi a gpl finora non ho mai prestato attenzione a dove mi rifornisco, generalmente vado dove costa meno, ergo i distributori di marchi noti mi hanno visto ben poche volte in questi tre anni :lol: , problemi non ne ho mai avuti ;)

Link to post
Share on other sites
Io in 100.000Km percorsi a gpl finora non ho mai prestato attenzione a dove mi rifornisco, generalmente vado dove costa meno, ergo i distributori di marchi noti mi hanno visto ben poche volte in questi tre anni :lol: , problemi non ne ho mai avuti ;)

 

Idem, anche se al momento ho fatto solo 40mila km a gpl, cerco di andare dove costa meno (se è più o meno di strada, altrimenti il gioco non vale la candela). Ho messo di tutto come marche, a me pare non cambi nulla. Certo... il gpl cambia (ma anche allo stesso distributore) come rapporto butano/propano, però sicuramente il prezzo (o la marca) NON è un indicatore di qualità.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...