Jump to content

[Risolto] Stargas su VW Polo 1.4 16V andava a 3 - lungo


Post consigliati

Ok, ma tu che iniettori hai?

Perche' sui miei MED (Landirenzo, noti come MERD per la loro proverbiale INaffidabilità), il tutto é sigillato in una capsula metallica e non c'è modo di isolare il solenoide del resto dell'iniettore se non... usando un flex.

Ovviamente dopo averlo aperto, l'iniettore é da buttare.

 

Ciao

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 43
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ok, ma tu che iniettori hai? Perche' sui miei MED (Landirenzo, noti come MERD per la loro proverbiale INaffidabilità), il tutto é sigillato in una capsula metallica e non c'è modo di isolare il solenoide del resto dell'iniettore se non... usando un flex. Ovviamente dopo averlo aperto, l'iniettore é da buttare. Ciao

 

Beh, mai dire mai...

Se hai connettori e tubi separati (e di lunghezza sufficiente) basterà scambiare due tubi e due connettori fra loro, ad esempio il 2 col 3 ed il gioco è fatto.

Un po' più noioso e complesso, ma (forse) fattibile.

L'unica alternativa che vedo è aspettare che il problema si presenti in modo quasi continuo e poi provare a cambiare i soli iniettori (tutti in blocco). Magari trovando un meccanico pietoso che li abbia in casa e sia disposto a fare una... installazione in prova...

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
Io dico che hai l'iniettore 3 del gpl bloccato. Io ho avuto un problema simile al tuo con la delta (vedi topic in malfunzionamenti, non riesco a carcicare il link diretto) Praticamente l'iniettore dovrebbe essere rimasto aperto per cui entra il gpl anche quando non deve. Prova ad invertirlo con un altro e dopo verifica su quale cilindro dà l'errore...
In effetti è plausibile. Non so se spiega anche il malfunzionamento a benzina, ma potrebbe anche essere. Se riesci, conviene provare...
Grazie a entrambi, ora sto provando così: solito problema, e come al solito dopo qualche viaggio sparisce (so che dopo 3 cicli completi senza riproporsi, le centraline eliminano la segnalazione visiva pur lasciandola in memoria). Stavolta appena sparita, ho commutato a benzina e per un po viaggerò solo a benzina: in questo modo, usando una configurazione che a gas avrebbe portato di sicuro al riapparire del problema, valuto il comportamento a benzina. Se non dà nessun tipo di problema, a questo punto il cerchio (auspicabilmente) si restringerà, e rimarrà da testare lo scambio di posizione dell'iniettore 3 del gas. Per ora, a benzina va perfettamente
News? Mi piacerebbe che questo diventasse il post dei "problemi RISOLTI"! ;)

 

scusate il ritardo, ma una serie di problemi non mi ha permesso di fare tutti i test prima, domani è il giorno ;)

nel frattempo, anche a benzina si ripropone il problema al cilindro 3, anche se

1) meno frequentemente

2) viene mostrato in maniera diversa, a gas la spia si accende subito fissa, mentre a benzina praticamente sempre lampeggia, poi diventa fissa dopo un tot numero di eventi "lampeggianti", ma questa è la regola del "MIL"

comincio a convincermi che sia effettivamente una concomitanza di eventi sul cilindro più "delicato", il terzo, che per ragioni diverse non lavora bene a prescindere, e l'interscambio fra centraline e magari un funzionamento hardware non proprio corretto fa il resto...

 

in particolare domani voglio anche capire da dove viene derivato il segnale della ECU agli iniettori benzina, per essere portato alla centralina gpl, se prima o dopo il rispettivo connettore: se fosse dopo, il connettore stesso diventerebbe possibile causa, ho trovato diverse persone con problemi derivati proprio dall'ossidazione/allargamento di tale connettore (il cui malfunzionamento andrebbe naturalmente a influenzare sia la benzina che il gas).

 

Staremo a vedere...

Link to post
Share on other sites
Io dico che hai l'iniettore 3 del gpl bloccato. Io ho avuto un problema simile al tuo con la delta (vedi topic in malfunzionamenti, non riesco a carcicare il link diretto) Praticamente l'iniettore dovrebbe essere rimasto aperto per cui entra il gpl anche quando non deve. Prova ad invertirlo con un altro e dopo verifica su quale cilindro dà l'errore...
In effetti è plausibile. Non so se spiega anche il malfunzionamento a benzina, ma potrebbe anche essere. Se riesci, conviene provare...
Grazie a entrambi, ora sto provando così: solito problema, e come al solito dopo qualche viaggio sparisce (so che dopo 3 cicli completi senza riproporsi, le centraline eliminano la segnalazione visiva pur lasciandola in memoria). Stavolta appena sparita, ho commutato a benzina e per un po viaggerò solo a benzina: in questo modo, usando una configurazione che a gas avrebbe portato di sicuro al riapparire del problema, valuto il comportamento a benzina. Se non dà nessun tipo di problema, a questo punto il cerchio (auspicabilmente) si restringerà, e rimarrà da testare lo scambio di posizione dell'iniettore 3 del gas. Per ora, a benzina va perfettamente
News? Mi piacerebbe che questo diventasse il post dei "problemi RISOLTI"! ;)
scusate il ritardo, ma una serie di problemi non mi ha permesso di fare tutti i test prima, domani è il giorno ;) nel frattempo, anche a benzina si ripropone il problema al cilindro 3, anche se 1) meno frequentemente 2) viene mostrato in maniera diversa, a gas la spia si accende subito fissa, mentre a benzina praticamente sempre lampeggia, poi diventa fissa dopo un tot numero di eventi "lampeggianti", ma questa è la regola del "MIL" comincio a convincermi che sia effettivamente una concomitanza di eventi sul cilindro più "delicato", il terzo, che per ragioni diverse non lavora bene a prescindere, e l'interscambio fra centraline e magari un funzionamento hardware non proprio corretto fa il resto... in particolare domani voglio anche capire da dove viene derivato il segnale della ECU agli iniettori benzina, per essere portato alla centralina gpl, se prima o dopo il rispettivo connettore: se fosse dopo, il connettore stesso diventerebbe possibile causa, ho trovato diverse persone con problemi derivati proprio dall'ossidazione/allargamento di tale connettore (il cui malfunzionamento andrebbe naturalmente a influenzare sia la benzina che il gas). Staremo a vedere...

 

Riflettevo sul suggerimento che spiega (l'ha dato popy? bohh...) che potresti avere un iniettore GPL bloccato aperto sul cilindro 3.

SE fosse così, il test potrebbe essere ancora più semplice. Far fuori TUTTO (ma proprio TUTTO!) il gpl e poi passare a benzina. Se ancora, senza gpl nel serbatoio e viaggiando a benzina, il problema dovesse manifestarsi, beh... il problema a quel punto è elettrico e del "sistema motore originale".

Quindi: candela 3, cavo della candela 3, bobina della candela 3 (se impianto a bobine singole, altrimenti distributore). Mmm... potrebbe essere una valvola regolata male, un qualche strano sensore, la centralina che indica il cilindro 3 come fa per l'1 l'Audi TT: cioè, se non sa di che cilindro si tratta, indica l'1 (od il 3, nel tuo caso...). O la centralina, tout court.

Modificato da Cordy
Link to post
Share on other sites
Riflettevo sul suggerimento che spiega (l'ha dato popy? bohh...) che potresti avere un iniettore GPL bloccato aperto sul cilindro 3. SE fosse così, il test potrebbe essere ancora più semplice. Far fuori TUTTO (ma proprio TUTTO!) il gpl e poi passare a benzina. Se ancora, senza gpl nel serbatoio e viaggiando a benzina, il problema dovesse manifestarsi, beh... il problema a quel punto è elettrico e del "sistema motore originale". Quindi: candela 3, cavo della candela 3, bobina della candela 3 (se impianto a bobine singole, altrimenti distributore). Mmm... potrebbe essere una valvola regolata male, un qualche strano sensore, la centralina che indica il cilindro 3 come fa per l'1 l'Audi TT: cioè, se non sa di che cilindro si tratta, indica l'1 (od il 3, nel tuo caso...). O la centralina, tout court.

 

Prima aggiornamento: usato pulitore contatti sul connettore iniettore 3 benzina, e su tutti i connettori gpl. Misurato le resistenze degli iniettori gpl: 4.1 ohm per tutti (il 3 oscillava fra 4.1 e 4.2, ma direi che non è molto rilevante). Sentito direttamente la bigas, i valori nominali sono di 3 ohm, ma un bias del genere può essere ragionevolmente indotto dal multimetro stesso e le resistenze di contatto, quando i valori in gioco sono così bassi; riproverò comunque a breve con un altro dispositivo per valutare eventuali scostamenti.

Non saprei valutare se è sintomo che tutti e 4 sono partiti oppure no: mi insospettisce comunque l'omogeneità, sarebbe stupefacente che se fossero difettosi, lo fossero tutti allo stesso modo.

Poi, sempre su suggerimento bigas, invece di invertire fisicamente gli iniettori, ho invertito connettori e tubi agli ugelli del 2° con il 3°: in questo modo l'effetto è quello dell'inversione senza fisicamente smontarli e rimontarli dal rail.

A tutto questo è seguita la cancellazione degli errori in centralina motore tramite diagnostica, con corrispondente reset dei parametri di iniezione: gli errori segnalati erano i soliti mancate accensioni generiche e cilindro 3 (in condizioni coincidenti, quindi simultanei), e un fuoriscala dei correttori moltiplicativi per l'iniezione in una delle bancate.

Ho provato a leggere anche la centralina gpl ma il mio vecchio pc mal digeriva i driver per l'adattatore usb-seriale, con bsod continue: nel tempo a disposizione ho potuto comunque verificare l'assenza di segnalazioni di errore per il gpl (e se riuscirò a farlo funzionare, ho notato l'opzione per disabilitare selettivamente gli iniettori gpl sostituendoli singolarmente con quelli benzina, questa sarebbe una prova importante).

Ripresa la marcia, devo dire di aver notato dopo poco ancora perdita di colpi, che come spesso succede era talvolta fievole, talvolta insistente: in merito a questo, l'accusa all'iniezione/sistema di aspirazione può sembrare fondata.

 

La sera stessa ho proceduto al trattamento descritto in forum con wd40 nel rail per la pulizia, e negli ultimi tre giorni non ho rilevato grossi problemi, un paio di tentennamenti ma non di più: non canto ancora vittoria.

 

Stasera (oggi non uso l'auto, car pooling :D ) se riesco verifico l'attuale valore dei correttori iniezione, per capire: appena possibile (ho tutto sul vecchio pc scalcagnato) posto una serie di screen della diagnostica presa in vari momenti, per sentire anche i vostri pareri :)

 

 

Cordy, venendo al tuo suggerimento: interessante, era una cosa a cui avevo pensato negli ultimi giorni, anche perchè la mattina ho l'auto che, se non sto 5 secondi con la chiave in MAR, non parte subito ma tentenna. Questo in teoria potrebbe essere consistente con due possibilità:

1) la valvola di riflusso della benzina non è al top, e con il passare delle ore a macchina ferma la benzina residua ritorna lentamente verso la pompa, quindi se non ha tempo di tornare in pressione non parte

2) l'iniettore aperto riempie piano piano i collettori e la mattina al primo colpo si crea una bella miscela benza-gpl che non ha fattori ossidanti e non si accende, o solo parzialmente

Quale potrebbe essere più sensata?

Ma soprattutto, sicuramente con il tuo metodo siamo sicuri di non avere gpl in circolo: ma in teoria, se io passo a benzina, non è già l'elettrovalvola che blocca il circuito del gas? sicuramente ce ne sarebbe di residuo, ma immagino che dopo qualche km andrebbe consumato e non ci sarebbe modo per il gas di passare dal serbatoio al rail (a meno di altri componenti difettosi)...che ne pensi? dico cavolate? :D

In ogni caso proverò anche così, buon suggerimento....

 

in ogni caso, immagino che la tua idea sarebbe proprio che con un iniettore che si blocca aperto, si sballa la miscela ma al contrario, troppo grassa, e sarebbe questo a indurre i misfire...giusto?

 

 

PS il next step altrimenti diventa oscilloscopio e sonde di corrente per vedere l'andamento delle iniettate e delle scariche :D

Link to post
Share on other sites

Si, hai compreso il mio dubbio. Benzina + gpl fa una miscela strana e troppo ricca di carburante rispetto al comburente aspirabile. Direi che il test che stai facendo dovrebbe essere abbastanza interessante: in pratica hai fatto diventare l'iniettore 3 il 2 e viceversa. Se il problema è l'iniettore dovresti leggere i misfiring sul 2, adesso. Anche se il problema fosse che rimane aperto...

 

Per quel che riguarda l'elettrovalvola, si, hai ragione. Ma se non chiudesse al 100% e tu avessi un iniettore bloccato aperto, beh, un po' di gpl, abbastanza da creare un "quasi problema" come quello che lamenti a benzina, potrebbe anche passare... ;) Tutte congetture, naturalmente!

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Debimetro? Che affligge sempre e solo il cilindro 3? Hai 4 debimetri separati per i 4 cilindri? :)

 

Mah... Aggiungo, a beneficio di tutti, che il valore resistivo (in ohm) dei solenoidi va misurato quando il difetto si presenta (in quell'esatto momento!) e che un valore in ohm più alto del valore nominale (ma di poco!) è preferibile ad un valore più basso.

Perché la resistenza è una grandezza reciproca dell'intensità di corrente (che si misura in A) e quindi quando una diminuisce l'altra aumenta. E troppa corrente = nobbuono, come direbbe Andy Luotto... :D

Link to post
Share on other sites

chiaramente no ;)

ma negli ultimi tempi, dopo aver invertito candele, bobine, iniettori gas, pulito connettori iniettori benzina, pulito iniettori gas, e avendo ripetutamente provato che, a problema presente, esso influisse esattamente nello stesso modo sia a gas che a benzina (cambiando alimentazione, spegnendo, andando solo a benzina, facendo la prova con gpl completamente esaurito come da te suggerito), mi sono convinto che probabilmente sono stato portato fuori strada dall'indicazione stessa: ricordo infatti che mi ha sempre dato non soltanto misfire cilindro 3, ma sempre misfire generici E misfire cilindro 3, sempre in contemporanea (stessi parametri registrati al momento della registrazione dell'errore).

Se infatti l'indicazione vera è misfire generici, osservare solo il 3 ha poco senso.

Ho lasciato l'auto al meccanico, dopo l'ultimo periodo in cui il problema si è ripetuto molto più spesso, e dopo alcuni tentativi mi ha montato un debimetro che aveva a disposizione, non perfetto ma per vedere se le cose sarebbero cambiate.

E in effetti finora sono cambiate, auto molto più regolare, mi si è accesa una volta la spia ma non più per misfire, ma per correttori moltiplicativi oltre soglia, questo dovuto sicuramente al fatto che il debimetro attualmente installato non è perfetto.

alla lunga aveva portato ad altri tentennamenti, ma alla prima sgasata passati e mai più tornati.

Ora ho il componente nuovo da montare, vediamo se così si risolve...

 

peraltro, un problema nella valutazione della portata d'aria dovuto a una misurazione di un sensore non ben funzionante, a naso sarebbe coerente sia con dei misfire random, sia con il ripetersi casuale del problema, sia temporalmente casuale che per intensità (talvolta le incertezze erano appena percettibili, talvolta il motore sembrava essere posseduto)

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Riflettevo sull'ipotesi debimetro. In effetti, se il "sintomo" principale sono misfire generici e poi si vedono anche misfire specifici sul cilindro 3, potrebbero esserci un paio di spiegazioni.

 

1. La tua idea (è solo un problema di debimetro) potrebbe essere corretta. In questo caso, un cilindro 3 con una regolazione (ad esempio delle valvole) imperfetta (o diversa da quella degli alti cilindri) potrebbe spiegare il doppio sintomo. Oppure:

2. La tua idea è corretta ma la tua centralina fa (ad esempio l'AUDI TT fa lo stesso col cilindro 1) confusione e tende ad attribuire in prevalenza i misfiring al cilindro 3, quando non sa che pesci pigliare... :)

 

Sarei curioso di sapere se hai risolto... :rolleyes:

Link to post
Share on other sites
Riflettevo sull'ipotesi debimetro. In effetti, se il "sintomo" principale sono misfire generici e poi si vedono anche misfire specifici sul cilindro 3, potrebbero esserci un paio di spiegazioni. 1. La tua idea (è solo un problema di debimetro) potrebbe essere corretta. In questo caso, un cilindro 3 con una regolazione (ad esempio delle valvole) imperfetta (o diversa da quella degli alti cilindri) potrebbe spiegare il doppio sintomo. Oppure: 2. La tua idea è corretta ma la tua centralina fa (ad esempio l'AUDI TT fa lo stesso col cilindro 1) confusione e tende ad attribuire in prevalenza i misfiring al cilindro 3, quando non sa che pesci pigliare... :) Sarei curioso di sapere se hai risolto... :rolleyes:

 

a breve degli update, sono in attesa di test finali ;)

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...

Prima di Natale, ho sostituito una delle due lambda che dava segnale sbagliato e ha cominciato a mostrare errori anche in centralina.

Questo a seguito dello swap fra le due precat (la mia 147 è la versione con 2 precat e 1 postcat), possibile quindi che il problema fosse già presente e esaltato dallo spostamento ("stacca - attacca" di connettori e varie).

A seguire, test di compressione dai risultati non esaltanti ma neanche drammatici.

In più, tagliandòne gas con sistemazione mappa e revisione iniettori.

 

Senz'altro migliorata...problema risolto? Non lo so, stamattina prima di spegnerla dopo viaggetto di 60 km mi sembrava vibrasse lievemente; in tutti i km precedenti nessun problema.

Da un lato sicuramente ora sono molto più vigile e magari faccio caso a indizi che prima trascuravo: dall'altro, il problema, se anche fosse presente, sembra comunque molto più limitato.

Per ammissione dello stesso meccanico, anche quando l'ha sentita lui in regime di vibrazione si trattava di un "tre e mezzo".

Vedremo come andrà, tutto sommato per ora sono già soddisfatto di aver molto limitato il problema.

Magari al prossimo tagliando benzina vedrò di ragionare su sensore giri e sensore fase (termostato e debimetro già sostituiti, corpo farfallato pulito).

Link to post
Share on other sites
Scusa, quanti km hai fatto in totale? Sonda lambda, termostato e debimetro cambiati, corpo farfallato pulito!!!

 

116000...

a parte il debimetro che probabilmente era solo leggermente sporco, pulizia corpo farfallato e termostato è più che normale su 147 a quell'età (il tubo recupero oli imbratta necessariamente il corpo farfallato, per il resto basta una veloce ricerca online :) ), la lambda era partita, dati di tensione alla mano, e questo è meno usuale ma può capitare...

è una causa o un effetto? chi lo sa, per ora va...

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Ok non ho letto tutti i post pero il mio problema era simile, cambiata centralina riprende ad andare a 4 adesso il consumo e di 100 km inferiori a prima e se premo sulla parte elettrica dell'iniettore sgasa cosa mi consigliate gli iniettori sono kehin

https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcS1kkkHd9dZWWapVhI4kP6gU0BavPtT9O7N9pibX6TGRpyGMrmZx8mJ5WU

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...