Jump to content

alfa romeo MIto gpl 70 o 78 cv


Post consigliati

  • Risposte 113
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

io consiglio romano autogas, mi sono trovato bene ed ho speso poco, pero' c'è da dire che il mio trovarmi bene è dato soprattutto dalla serietà e la competenza dell'installatore

 

con landi mi sono trovato bene ma ho speso piu del doppio dei soldi.

 

comunque ritengo che per un normale fire ogni impianto è equivalente all'altro

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

ciao a tutti girovagando in altro installatore mi ha dato questa informazione sugli impianti imega

 

"si gli iniettori imega hanno il vantaggio che si possono revisionare uno alla volta e non necessariamente cambiare iniettore o addirittura il flauto iniettori. Gli altri impianti necessitano invece di cambiare iniettore o in alcuni casi anche il flauto."

 

mi ha dato molta fiducia anche se a dire il vero non lo conosco molto come installatore ma mi sembra molto preparato incrociando tutti i dati trovati in questo formu

 

e mi farebbe 1200€ con ciambella da 48l

 

che ne pensate?

Link to post
Share on other sites

a dimenticavo

 

l'impianto sarebbe questo

 

" consiglio un buon impianto sequenziale fasato 4 cilindri ad iniezione gassosa con la correzione obd in automatico della carburazione per risparmiare ed ottimizzare prestazioni e consumi (ed evita accensione spie motore) .

Per l'alfa mito il prezzo è 1200 con l'impianto imega game obd, tutto compreso garanzia 3 anni (prezzo finito alla consegna).

 

Per un impianto landi renzo omegas evo il prezzo è di 1300 euro, però la gamma evo della landi ed è senza correzione obd, 3 anni di garanzia tutto incluso (prezzo finito alla consegna)

 

Tempo per l'installazione 2 giornate e 1/2."

Link to post
Share on other sites

imega senza discutere, non conosco quell'impianto, ma suppongo sia sempre AEB quindi simile agli altri, ed avendo l'eobd è migliore del landi

Link to post
Share on other sites

a ok grazie a tutti, il problema non so se questo installatore sia bravo o meno, l'ho trovato per caso su un annuncio.

 

si ho preso la 78cv anche se mi arriva settimana prox (ho dato caparra) comunque a 5 marce

Link to post
Share on other sites

a ok grazie a tutti, il problema non so se questo installatore sia bravo o meno, l'ho trovato per caso su un annuncio.

 

si ho preso la 78cv anche se mi arriva settimana prox (ho dato caparra) comunque a 5 marce

 

in praitca è questo l'impianto

 

http://www.imega.it/prodotti/imega-game.php

Link to post
Share on other sites

ciao a tutti volevo aggiornarvi, che da circa 4 giorni che ho la mito 1.4 78cv, che dire ho fatto un salto dalla mia punto del 2000 1.2, mi piace molto sia come guida che come confort ce da dire che turbo sarebbe stata fantastica ma non si può avere tutto ;)

 

essendo ancora in garanzia l'impianto ora mi è stato sconsigliato.

 

l'auto con oggi ha raggiunto i 16.000km prima che finisca la garanzia gli faccio fare un check up completo in modo da farmi sostituire qualcosa

Link to post
Share on other sites

Leggo di utenti che buttano lì consumi a più non posso, e persino a velocità costante.

Sorrido.

 

I consumi REALI non sono quelli che vi appaiono sul PC di bordo bensì quelli calcolati

in modo empirico facendo così:

- Fare il pieno al self service sino a che la benzina vi esce dal tappo del serbatoio.

- Azzerare i km. parziali.

- Andare in giro come si fa di solito, sino al raggiungomento della riserva.

- Ritornare allo stesso distributore ed alla stessa pompa.

- Riempire il serbatoio sino a che la benzina vi esce dal tappo del serbatoio

- I litri del secondo pieno sono quelli che sono serviti per fare i km. segnati

sul contachilometri parziale.

FINE ESPERIMENTO.

 

Quello che vi propina il CDB sono BALLE.

Il mio della 147 sbaglia del 10%

Un mio ex collega con la 166 Diesel, confidando sull'autonomia nel CDB rimase a piedi (complimenti).

 

Cordiali saluti

Link to post
Share on other sites

Giusto.

Ma to be honest non è necessario arrivare alla riserva: in ogni caso il calcolo resta valido...km percorsi diviso litri utilizzati per fare quei kilometri.

In verità ci sarebbe pure da tenere conto di quanto sia preciso il tachimetro/contakilometri...se vai a velocità costante di 100-120 km/h alcune vetture risultano "ottimiste" di un buon 5%...

Link to post
Share on other sites

Leggo di utenti che buttano lì consumi a più non posso, e persino a velocità costante.

Sorrido.

 

I consumi REALI non sono quelli che vi appaiono sul PC di bordo bensì quelli calcolati

in modo empirico facendo così:

- Fare il pieno al self service sino a che la benzina vi esce dal tappo del serbatoio.

- Azzerare i km. parziali.

- Andare in giro come si fa di solito, sino al raggiungomento della riserva.

- Ritornare allo stesso distributore ed alla stessa pompa.

- Riempire il serbatoio sino a che la benzina vi esce dal tappo del serbatoio

- I litri del secondo pieno sono quelli che sono serviti per fare i km. segnati

sul contachilometri parziale.

FINE ESPERIMENTO.

 

Quello che vi propina il CDB sono BALLE.

Il mio della 147 sbaglia del 10%

Un mio ex collega con la 166 Diesel, confidando sull'autonomia nel CDB rimase a piedi (complimenti).

Concordo ..... in parte :D . Perchè se vuoi sapere che consumi può avere una vettura che stai valutando e con la quale ci farai delle misere prove da 10km forse , hai a disposizione solo il giochino del PC di bordo con la voce consumo istantaneo o con quell'altra del consumo medio ma se ti ricodi di azzerarlo .

Non ritengo che il CDB propina solo BALLE , ma è uno strumento di riferimento spannometrico che ha un suo errore , come tutti gli strumenti , capito quell'errore a spanne non ci vai molto lontano .

Tanto + che se uno parla sia di consumo calcolato , del relativo consumo medio da trip e di relativo errore , è probabile che si sappia giochicchiare con il PC di bordo in riferimento al calcolato .

 

Pure il calcolato a BENZINA ha il suo margine di errrore , ma basta fare il calcolato su un lungo periodo e il margine di errore si riduce ancora di +.

 

Il ridere , è salutare e è vero che a volte fa ridere il PC di bordo .

Ma......... se si vuole vedere anche il fare i pieni di benzina per valutare meglio i consumi della vettura , per uno che va a gas , è del genere : " vai avanti tu .......che a me mi scappa da ridere " .

Da ciò , pensandola nell'ottica del gas e non sapendo quando verrà gasata la mito ma visto si guarda anche il costo dell'impinto , all'amico con il settantottino gli direi << Gasala prima che puoi , perchè buona parte dei soldi che butti in benzina , sono soldi in meno che ti costa l'impianto >> .

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...