Jump to content

Lancia Y '01 - 1.2 16v E3 / OMEGAS Evo


Post consigliati

15 centimetri a mio avviso (da profano appassionato) non sono pochi.

 

Il rail lo puoi posizionare più o meno dove vuoi, (ovvio non sul collettore di scarico) purché sia fissato in maniera stabile.

 

Da quel che so io gli iniettori vanno messi il più possibile vicini a quelli benzina.

 

I fori si possono chiudere con una vite e del mastice, tipo motorseal o simili.

 

A quel punto dovrai rifare i fori, leggermente inclinati e magari smontare pure il collettore per essere sicuro che non finiscano trucioli all'interno del motore...

 

Valuta di farla vedere ad un'altro impiantista, magari non subito.

 

Sul fatto che a benzina vada bene, ti ricordo che spesso noie di combustione che si verificano a gpl, a benzina non si notano, perchè la benzina è "più infiammabile" e meno suscettibile a candele sporche e simili...

 

Se hai voglia posta le foto del vano motore, qui sul forum ci sono impiantisti che scrivono e se vedono un errore PALESE ti avvisano subito...

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 47
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Grazie mille per la celerita'!

Domattina vado dal mio meccanico di fiducia e, tramite examiner, vedo gli errori in centralina.

Poi passo dal gasista e vediamo che mi dice...

Se mi prende in giro... cambio umore subito subito!

 

Onestamente ho paura che, come hanno maneggiato intorno alla scatola filtro aria, hanno urtato i cavi candele che sono in silicone e quindi abbastanza fragili!!!

 

Comunque domani faccio delle foto cosi' vediamo un po' chi ha ragione!

Link to post
Share on other sites

Spruzza acqua sui cavi candela (usa uno spruzzino tipo pulivetro) se hanno rotto la guaina vedrai e sentirai scintille e scariche.

 

Metti l'acqua, il polivetro potrebbe essere alcolico e alcol scintille e gpl non sono una bel trittico....

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Aggiornamento.

 

Cavi candele ok, le candele invece erano diverse da quelle previste dalla casa madre. Lo ho messe nuove e giuste e il problema e' sparito... ma ogni tanto, quando piove, la mattina presto mi va a 3 per qualche secondo.

Dall'examiner mi ha dato problemi al 4° cilindro. Ho staccato lo spinotto e inondato di "pulisci contatto" e ora pare non lo faccia piu'!

 

Il difetto che pero' non mi scende e' quel vuoto di acceleratore da fermo: veramente noioso... specialmente quando si deve ripartire in salita e si necessita di qualche colpetto d'acceleratore!

 

Possibile che non si possa eliminare? Ho sentito diverse campane e chi dice che e' un difetto del 16v e chi mi consiglia di mettere mano alla mappa.

Chi dice lascia tutto cosi' e fai L'AUTOMAPPATURA (in pratica come sta adesso!)

Chi invece suggerisce di far mettere mano alla mappa con il rischio che, ingrassandola, poi la centralina benzina ingrassa la macchina anche quando viaggia a benzina, con gli spiacevoli risultati...

 

Mi chiedo: possibile che su questo ampissimo forum nessuno possegga un motore gasato come il mio?

Possibile che un impianto evoluto come L'OMEGAS EVO (appunto!) debba avere questo sgradevolissimo inconveniente?

Link to post
Share on other sites

AGGIORNAMENTO:

 

La Y la mattina, alla prima accensione, e solo alla prima, va a 3 cilindri.

Ho controllato i cavi candele e sono ok

Ho cambiato le candele e niente...

Mi hanno detto che potrebbe essere un iniettore che perde: plausibile?

O addirittura la guarnizione della testa che sta partendo... Mah?!

Link to post
Share on other sites

La mia golf partiva sistematicamente a 3, proprio per la guarnizione della testa partita, ma avevo un consumo d'acqua NOTEVOLE.

 

Un iniettore gpl che perde potrebbe essere, alla prima accensione quel cilindro si trova con molto più gas del dovuto ed una bella iniettata benzina che colma la cosa...

 

Ma dovrebbe sparire quasi istantaneamente, non durare 30 secondi...

 

Per vedere se gli iniettori perdono, ho visto staccarli dal tubicino e metterci un palloncino, se dopo diverse ore (tutta la notte) un palloncino è gonfio, l'iniettore perde...

 

Oppure prima di spegnerla la sera, chiudi il rubinetto di sicurezza sulla bombola e fai finire il gas al 100% al mattino accendi e vedi che scherzo fa...

Link to post
Share on other sites

Eccomi di nuovo qui...

 

Purtroppo la Y ha la guarnizione della testata che e' andata. Mi hanno fatto la prova col reagente nella vaschetta espansione.

Quindi quell'andare a 3 cilindri era la guarnizione.

Ora pero' il difetto non lo fa sempre e il livello del liquido non scende piu' di tan (credo che sia solo all'inizio)to, anche se controllando le candele, ho notato che sono sporche (tipo ruggine!).

 

Volevo chiedervi, visto che il difetto di andare a 3 non lo fa sempre, e visto che non consuma troppa acqua, posso camminarci ancora per un po' oppure e' urgente il rifacimento?

 

E poi... sara' un caso che e' successo a soli 2000 km di utilizzo del gpl?

N.B.: km 95.000 e la macchina e' del 2001.

Link to post
Share on other sites

Il liquido è limpido o ha un deposito color ruggine?

Stai attento che andando per troppo tempo con la guarnizione andata puoi rovinare la testata :unsure:

Link to post
Share on other sites

No e' limpido...

Credo che sia solo all'inizio perche' di fumo bianco non ne esce e il liquido pare che non scenda piu' di tanto...

Anche prestazionalmente la macchina e' ok...

Solo qualche mattina (e solo al primo avviamento) va a tre per qualche secondo...

Che dite e' da fare subito o posso aspettare? (dato che da poco mi sono sventato per l'impianto gpl!)

 

Non esite un turafalle o un prodotto simile (visto che la "crepa" per ora e' minima!)?

Link to post
Share on other sites

No, turafalle non esistono per la testa, e anche quelli per il radiatore, oltre che "smerdacchiare" tutto non sono utili.

 

Falla appena puoi, tieni d'occhio il livello del liquido, potrebbe partire in manieraq ragguardevole da un giorno all'altro.

 

Se rimani senza liquido allora sono danni...

 

Visto che ancora non ha preso scalldate, potrebbe non essere necessario far spianare la testata in rettifica...

Link to post
Share on other sites

Ieri sono passato dal meccanico e mi ha proposto un liquido (un prodotto importato dall'USA) da inserire nella vaschetta (tipo un turafalle liquido), dicendomi che , viso che ,secondo lui, la guarnizione e' solo "pizzicata", puo' essere una soluzione, anche se no definitiva ovviamente!

 

Io ero scettico per paura di residui che potessero intasare sia radiatore che polmone gpl ma mi ha rassicurato che non lascia residui in quanto rimane liquido sempre, funzionando con la differenza delle temperature (se ho ben capito)...

 

Fatto sta che ieri l'ho messo e stamattina la macchina e' partita a 4 regolarmente!

Non ci sono segni di emulsione ne' sul tappo vaschetta acqua e ne' sul tappo olio motore!

L'olio (controllato dall'astina) e' pulito e pare non esserci bolle o morchie.

Non fa fumo e gira regolarmente.

Anche il livello del liquido e' stabile.

 

Ora vediamo che succede... oggi ci giro, poi domattina controllo le candele e se non sono belle pulite come dico io, allora la faccio fare il tutto e buonanotte!

Link to post
Share on other sites

Per me rischi, quando questo mirabolante turafalle Statunitense inizierà a perdere efficacia rimarrai senza liquido e la tua testata sarà tassativamente da spianare...

 

Falla a breve, ci tiri altri 100'000km e poi probabilmente la butti...

 

Se ti dura altri 50'000km a 150'000 non havrai voglia di spendere un "millino" per la tua Y.

 

Anzi ricordati che l'hai gasata da poco e ti deve durare...

Link to post
Share on other sites

io non sono convintissimo della guarnizione di testa; anche se quel motore notoriamente la brucia proprio al tuo kmtraggio.

Hai provato ad andare una settimana solo ed esclusivamente a benzina?

 

Il meccanico ha fatto la prova col liquido reagente! Risultato: gas di scarico nel liquido di raffreddamento, quindi guarnizione partita!

Link to post
Share on other sites

Per me rischi, quando questo mirabolante turafalle Statunitense inizierà a perdere efficacia rimarrai senza liquido e la tua testata sarà tassativamente da spianare...

 

Falla a breve, ci tiri altri 100'000km e poi probabilmente la butti...

 

Se ti dura altri 50'000km a 150'000 non havrai voglia di spendere un "millino" per la tua Y.

 

Anzi ricordati che l'hai gasata da poco e ti deve durare...

 

Infatti non mi convince per niente! Anche se stamattina la macchina e' partita a 4 (solitamente per qualche secondo parte a 3) pero' mi sono accorto che anche dopo pochi km, se apro il tappo della vaschetta di espansione, viene fuori tutto il liquido... anche se e' pulito (privo di emulsione!).

 

Secondo te e' normale?

Se e' normale, ok, altrimenti faccio rifare subito la guarnizione della testa!

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...