Jump to content

La Vw fa sul serio con la XL1


Post consigliati

.....

Terzo: vedo che, come prevedibile, non hai letto niente dei miei post. Al progetto ITER e al seguente progetto DEMO ci stanno lavorando USA EUROPA, Cina, Russia, Giappone e Corea. Scusa se e' poco per renderlo credibile

^_^ ..tranquy, che dei tuoi post ho sempre letto tutto quello che c'era da leggere, ma per tua sfortuna ti è capitato un interlocutore che, per passione ed in parte anche per professione, è abbastanza addentro alla materia oggetto del contendere... :P

 

..sulle prime 2 obiezioni che poni, non riuscirei davvero a risponderti seriamente e quindi visto il richiamo alla "seriosità" del nuovo pseudo-mod, mi astengo del tutto... :rolleyes:

 

..in merito ai progetti che citi, mi limito a dare alla pregiata community i seguenti link a wiki, che sebbene non siano affatto esaustivi, possono dare ai pensanti info sufficienti a rendersi conto del livello "mostruoso" di difficoltà che tali tecnologie "in fieri" dovrebbero affrontare per arrivare ad una finalizzazione:

 

http://it.wikipedia.org/wiki/DEMO

http://it.wikipedia....leare_a_fusione

 

..e con questa mia ultima risposta in questo thread (potenzialmente bellissimo, ma "de facto" brutalmente castrato dall'irragionevolezza di chrom, a mio avviso già ampiamente appurata da molte delle sue precedenti prese di posizione <_<), ti devo rammentare, con la massima serietà che riesca ad impormi per l'occasione :rolleyes:, che (fortunatamente) la credibilità di un progetto scientifico ESULA TOTALMENTE da chi (nazioni o persone) ci lavori, ma poggia ESCLUSIVAMENTE sulla validità scientifica del lavoro svolto, ovvero la pubblicabilità su riviste peer review!! B) ..tra le quali, ancora una volta, devo ribadire che NON possiamo di sicuro annoverare focus... :D

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 31
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

la potenza massimale offerta dall'ENEL per un impianto d'uso domesitco e' di 3kW. La potenza media attuale di una utilitaria e' di 60kW.

 

 

Se vuoi l'enel ti porta anche 6 kw come cittadino privato, forse anche di più.

 

Fino a 30kw te la porta diretta, poi ti porta la 20'000 e ti fai la cabina.

 

La potenza di un motore che tu citi è quella massima, tu quando vai a 50km/h con l'auto da 60kw ne utilizzi 15 o 20...

 

In molti forum leggo che siccome il rendimento del fotovoltaico è basso, non è conveniente.

 

ATTENZIONE il fotovoltaico è SEMPRE conveniente, perchè l'energia che trasforma (con poco successo visto il basso rendimento) è GRATUITA e se anche se ne buttasse via il 90% quel 10 è gratis.

 

Una centrale a gas, carbone o altro combustibile anche con un rendimento del 100% (tecnicamente impossibile) sarà sempre più costoso.

 

Posso darti ragione quando dici che è una tecnologia ingombrante, ma ha la possibilità di essere piazzato sui tetti, spazi inutilizzati la maggior parte delle volte.

 

P.s. L'auto elettrica sarà vista come alternativa valida quando riuscirà a garantire delle prestazioni simili alle attuali auto energeticamente sprecone che ci piacciono tanto.

 

Prima del 100% elettrico vedremo una diffusione dell'ibrido (attuale) e delle range extended tipo la ampera di opel.

 

 

AGGIUNGO una piccola parentesi sul modo di postare di alcuni utenti in questo forum.

 

Adesso mi riferisco a thefrog, ma non è l'unico, quindi chi voglia faccia orecchie da mercante.

 

E' buona norma, quando si vuole aggiungere un commento o una frase al post appena fatto, modificarlo e NON scriverne uno nuovo e poi un' altro. successivo e così via

 

Questo è un modo per BARARE sul contatore messaggi.

 

Essendo il numero di messaggi un indice della presenza e attività dell'utente nel forum, sarebbe meglio non fare certi giochetti per arrivare presto a numeri di messaggi alti...

 

In altri forum questi comportamenti vengono puniti severamente con sospensioni o altri provvedimenti.

 

Ad esempio, qui per candidarsi aiuto moderatore, servono 3 mesi di presenza e 200 messaggi.

 

Dei tuoi 55 messaggi un terzo saranno fatti in successione ad un tuo precedente messaggio.

 

Magari è fatto in buona fede, ma è un comportamento incorretto.

 

Spero che thefrog non me ne voglia, oggi mi è capitato lui e ho menzionato lui, un caso...

Link to post
Share on other sites

Ok staro' piu' attento nel futuro. Per quello che riguarda il tuo post invece devo ricordarti che il rendimento energetico delle centrali a gas o ad olio combustibile non supera il 70%. Per quanto riguarda il carbone che tu hai menzionato nel 2010 sono morti nelle miniere di carbone cinesi circa 20.000 (dicasi e sottolineasi VENTIMILA) minatori. Io il carbone lo manderei a scavare a chi ancora lo propone.

 

 

 

Regards,

The frog

Link to post
Share on other sites

A me dispiacerebbe davvero doverlo fare, e pregherei chiunque di non avere dubbi su questo, ma il prossimo intervento polemico verso la Moderazione (pseudo o meno che sia), da chiunque e dovunque postato, mi vedrà costretto a chiedere provvedimenti diretti verso l'autore, chiunque esso sia. Se non altro perché mi rendo conto che c'é ancora qualcuno a non aver capito che l'attenzione della Moderazione qui è un pò cambiata.

 

Le indicazioni dei Moderatori, non ritenendosi educatori (pseudo e meno che siano), non si occupano delle opinioni altrui ma solo del sereno e pacifico andamento del confronto in questo forum e dal momento che le loro azioni sono sempre guidate prima dal buonsenso - quando è reso possibile - e solo dopo dal regolamento - quando è reso inevitabile - non possono che essere a vantaggio di tutti. Per cui, c'é da aggiungere solo che le indicazioni dei Moderatori (ripeto, pseudo o meno che siano) vanno per questo semplicemente lette e seguite; non derise, neanche velatamente, o discusse.

 

Ogni ulteriore dubbio e/o richiesta di chiarimento su questo specifico tema dev'essere demandata alla sola comunicazione diretta con la Moderazione, che nei limiti del possibile sarà sempre a disposizione, avvalendosi unicamente della messaggistica interna.

 

 

NB: Un ringraziamento lo ritengo doveroso per l'ottima indicazione di "Numanese" e la buona disponibilità di "The frog". Se non altro perché l'autoregolamentazione è sempre e senza dubbio la via migliore per mantenere una serena convivenza e alimentare uno scambio proficuo.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

L'auto elettrica inquina il doppio di quelle tradizionali

 

http://www.alvolante.it/news/quanto-inquina-auto-elettrica-302490

 

 

E cosi' sfatiamo un mito. L'auto elettrica inquina eccome, molto di piu' dei veicoli tradizionali a combustione interna.

 

 

 

Opinioni in merito sono gradite.

 

 

 

Regards,

The frog

Link to post
Share on other sites

http://www.terranews.it/news/2011/08/una-parabola-di-energia-gratis-che-arriva-dritta-dal-sole

 

parabola solare con motore stirling, efficenza del 24% stimata.

Ma un motore stirling si muove col calore, magari prodotto da combustibile rinnovabile in H24 ??

 

Bah! Oggi l'efficenza dei motori elettrici arriva se non supera l'80 %. Ben diverso dal 30% dei termici.

Quindi la soluzione più vicina è l'extended range, termico che carica le batterie e l'efficienza sale nel mezzo (un 50% ??) gia' prodotta in serie.

 

Siamo all'inizio !

E' vero anche che un sistema di 2 serbatoi di aria compressa, facendo defluire la pressione nelle frenate da un serbatoio all'altro, faccia da volano poi per lo spunto....

 

Ci sono svariate tecniche. Tutte sono belle, e tutte oggi costano.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Per spostare massa, serve energia.

Fino ad ora quell'energia ce l'abbiamo in quantità sovrabbondanti e a prezzo ridicolo, e continuerà ancora per un pò.

 

Questo ci ha spinto ad usarla in modo poco efficiente, per il discorso che ha fatto Numanese per il solare...conveniva, perchè era QUASI gratis.

Ora viaggiamo con utilitarie da 80cv, vorrei far notare a tutti che nemmeno il più vanesio degli imperatori romani girava con un carretto con 80cavalli, andavano con la quadriga, 4cv.

Dovessimo mantenere 80cavalli in carne ed ossa saremmo tutti in bancarotta.

 

Questo E'

 

Quando il petrolio diventerà meno conveniente o finirà, ci renderemo conto, finalmente, che abbiamo esaurito una riserva di energia enorme sprecandola, da perfetti c0glioni.

 

La stessa energia che da almeno 40anni potrebbe farci muovere con motori convenzionali ma ad elevato rendimento, piccoli e parchi nei consumi, montati su auto leggere, che fanno risultati anche migliori della "moderna" VW.

 

VW ad ogni modo ha dimostrato che per ridurre i consumi basta poco, auto leggera, aerodinamica decente e motore piccolo, l'ha fatto con la Lupo 3L, che era un'auto convenzionale solo leggermente adattata, che faceva 33km/l.

Ne vedete tante in giro?

Io no, sarà che era "fiacca" per l'utente medio.

 

Io ho avuto solo2moto, due XL125, un S e un R.

 

E' un 125 4T 2valvole anni 70, il motore, tranquillo, non particolarmente curato, eppure con quel mezzo, in due, facciamo 55km/l, basta andare con calma.

Tirandogli il collo fa i 30...

 

Ne parli con i soci, con conoscenti, strabuzzano gli occhi a sentire i consumi, e poi i commenti sono del tenore di "eh, non fanno più i motori di una volta" o "si, però, dai, è fermo".

 

Di 125 4T con consumi irrisori ce ne sono ancora in giro, e non son fermi, nel senso che ti portano da A a B senza fare una piega.

Ne vedete tanti in giro?

 

Finchè l'utente medio, stupido, ragionerà di CV come se fossero noccioline, si interesserà all'accelerazione piuttosto che ai consumi e alle emissioni, non potremo fare altro che accelerare la corsa verso il baratro.

 

Nel futuro dovremo usare energia rinnovabile, e quindi, per forza, segare i consumi.

Spostarci meno, spostare meno massa, e soprattutto in modo più efficiente e a velocità minori.

 

La scelta non sarà tra un'auto a benzina che fa tot Cv o una elettrica che deve farne altrettanti perchè se no non è fica, sarà tra la bici o un mezzo lento e parco nei consumi.

 

Che poi sia solare o monti un motore endotermico+elettrico con uno stirling per recuperare il calore, poco cambia.

 

Dovrà consumare meno, altrimenti ci sarà energia solo per pochi, e quindi scontro sociale.

Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
  • 2 years later...
  • 1 year later...

Non sempre sono persone, alcuni sono Bot ma per fortuna incappano in un trabocchetto probabilmente generato da un bug della board che ospita il Forum.

 

Voi vedete solo la punta dell'iceberg, 3-5 spammer che aprono al massimo una decina di discussioni ma io da dietro le quinte sto facendo una strage, ne banno decine e decine al giorno fortunatamente prima che riescano ad entrare in azione.

 

La settimana scorsa ero arrivato a 500 ban in poco più di 2 mesi, temo che ad oggi sarò intorno ai 600...

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...