Jump to content

interfaccia landi omegas


Post consigliati

Ciao, a chi può essere utile questa informazione io ho sia un audi con impianto Landi Evo e un Alfa con impianto Zavoli Alisei N.

Ho preso il cavo su ebay, ecco il link:

http://annunci.ebay....isei-n/45167622

Va bene per tutti gli impianti Landi Renzo e Zavoli Alisei N, bisogna solo cambiare la porta COM quando si passa da un impianto all'altro e il gioco è fatto :D :D .

Per 33 euro mi ha mandato tutto quello che mi serviva!!!! Con un cavo faccio la diagnosi a due macchine!!! :P

Ho risolto tutti i problemi che avevo sulle mie macchine.... :D :D

Per Zavoli Alisei N seleziono la porta COM3...

Ciao ciao

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 95
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao, a chi può essere utile questa informazione io ho sia un audi 1.8T con impianto Landi Evo e un Alfa 166 con impianto Zavoli Alisei N.

Ho preso il cavo su ebay, ecco il link:

http://annunci.ebay....isei-n/45167622

Va bene per tutti gli impianti Landi Renzo e Zavoli Alisei N, bisogna solo cambiare la porta COM quando si passa da un impianto all'altro e il gioco è fatto :D :D .

Per 33 euro mi ha mandato tutto quello che mi serviva!!!! Con un cavo faccio la diagnosi a due macchine!!! :P

Ho risolto tutti i problemi che avevo sulle mie macchine.... :D :D

 

Quale porta COM usi per lo Zavoli ???

 

Grazie

Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...

Salve, ho letto i vari post ma avrei qualche chiarimento in merito:

-possiedo una Nissan Note con impianto Landi Renzo di serie

- se acquisto ad un prezzo modico l'interfaccia in oggetto posso in maniera semplice verificare solo eventuali anomalie dell'impianto?

- dovrei avere un problema ad un iniettore, collegando l'interfaccia al pc con eventuale programma riesco a verificare con certezza se esiste tale anomalia e quale iniettore sia?

- avete per caso un link aggiornato anche di siti esteri dove acquistarne una già testata e quindi funzionante a prezzo modico?

Grazie a tutti,

Link to post
Share on other sites

Se l'auto è recente e l'impianto è di serie; l'accesso alla centralina è blindato ovvero coperto da codice che solo i concessionari hanno. Nel 2009 circa il gruppo Wolkswagen vendeva le auto a detta loro  con impianto a gpl di serie mentre in realtà veniva installato in un secondo momento fuori dalla fabbrica da privati, quindi con centraline libere.

Non so se altri produttori si sono comportati alla stessa maniera.

Link to post
Share on other sites

Se l'auto è recente e l'impianto è di serie; l'accesso alla centralina è blindato ovvero coperto da codice che solo i concessionari hanno. Nel 2009 circa il gruppo Wolkswagen vendeva le auto a detta loro  con impianto a gpl di serie mentre in realtà veniva installato in un secondo momento fuori dalla fabbrica da privati, quindi con centraline libere.

Non so se altri produttori si sono comportati alla stessa maniera.

Per quello che mi è dato sapere, l'unica volta che ho avuto un problema all'impianto gpl la Nissan mi ha inviato presso un installatore Landi di zona e lo stesso ha fatto il check....questo dovrebbe significare che NON è blindato o sbaglio?

 

Se così NON fosse vale la penna spendere qualche decina di Euro per quanto richiesto sopra oppure anche avendo tale cavo poi l'impresa è difficile....preciso che io NON voglio starare o modificare nessun parametro ma fare solo una verifica di funzionalità e, nello specifico ed al momento se i quattro iniettori gpl funzionano correttamente.

Link to post
Share on other sites

Visto il prezzo puoi acquistare solo il cavo tipo questo:

http://www.subito.it/accessori-auto/cavo-tuning-modifiche-tutti-gli-impianti-a-gas-matera-72786216.htm

il software lo puoi scaricare quà:

http://www.autogas.in.ua/?pid=1142

(non scaricare l'ultima versione Omegas perchè ci vuole il codice di attivazione... la versione 2.16.9 C va benissimo)

se riesci ad entrare puoi sicuramente controllare il funzionamento degli iniettori e molto altro.

Link to post
Share on other sites

Grazie delle dritte!

Ma una volta acquistato il cavo e scaricato programma la verifica è abbastanza semplice?

Inoltre potrebbe essere un problema NON riuscire a trovare la posizione del connettore femmina su cui inserire il cavo che acquisterei...ieri il meccanico (NON installatore di impianti a gas)che mi controllato con il pc la parte a benzina, a suo dire avrebbe potuto verificare anche quella a gas ma, aperto il cofano tra tutti e due NON abbiamo trovato la presa femmina!!??

Ora verificherò meglio ma nella sua posizione usuale (vicino alla batteria) NON c'è e sinceramente nemmeno dal lato opposto, ovvero nelle posizioni in cui risulterebbe agibile l'utilizzo.

Link to post
Share on other sites

Per quello che e' di mia conoscenza se l'impianto e' installato dalla fabbrica la centralina del gas e' integrata con quella dell'auto...quindi stessa presa.

Diversamente devi cercare vicino alla centralina del gas, troverai collegato un cavo di 20/30 cm con la presa superseal per l'accesso.

Link to post
Share on other sites
  • 8 months later...

Riesumo questo post perché, non riuscendo a risolvere un problema all'impianto GPL, vorrei provare se con una diagnosi della centralina riesco a capirci qualcosa.

 

Mi sono letto i vostri post e alcuni parlano di un cavo 'turco' che dovrebbe essere questo: http://www.ebay.com/itm/151429955090

Purtroppo non costa più 18€...  <_<

 

Altri hanno fatto riferimento a questo annuncio: http://www.kijiji.it/annunci/45167622

 

Avendo un'Opel Corsa con impianto Landi Renzo OMEGAS installato di fabbrica [nel cofano ho il compressore al posto del crick], non vorrei trovarmi dei blocchi alla centralina imposti dalla casa madre che renderebbero questo cavo inutile.

 

Non mi interessa, per ora, fare tarature o rimappature. Vorrei solo capire se la centralina riscontra errori per poter agire di conseguenza. 

Link to post
Share on other sites

E' molto probabile che quel cavo non ti serva, le centraline Landi montate sulle Fiat si possono leggere solo con il software Fiat.

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Ho acquistato questo cavo dalla Spagna... 12€ spedito!

Insieme al cavo c'erano i driver e il software.

Il driver si installa e mi riconosce il cavo come Prolific USB-to-serial Comm Port.

 

Purtroppo però non riesco a collegarmi alla centralina con il software Landi Renzo Omegas 2.16.9.439 C che ho scaricato da qui.

post-734655-0-22348000-1430256245_thumb.jpg

Mi da lo stesso errore sia nel caso in cui non collego il cavo alla centralina, sia che non collego il cavo al PC.

Quindi non so se è il software che non vede il cavo, oppure se il cavo funziona è la centralina che non viene vista.

 

Ho una centralina LC02, l'impianto è installato dalla OPEL per cui non vorrei avere qualche blocco particolare imposto dalla casa madre.

post-734655-0-49246700-1430256242_thumb.jpg

 

Il portatile dal quale cerco di collegarmi è un DELL 640m con Windows 7 a 32bit.

 

Sapete darmi qualche indicazione?

Domani, per accertarmi che non sia il cavo, proverò a interfacciarmi a un'altra OPEL Corsa con impianto Omegas aftermarket.

Link to post
Share on other sites

Ho una centralina LC02, l'impianto è installato dalla OPEL per cui non vorrei avere qualche blocco particolare imposto dalla casa madre.

Bingo.

Giusto un post più in alto ti avevo messo in guardia...

Link to post
Share on other sites

 

Ho una centralina LC02, l'impianto è installato dalla OPEL per cui non vorrei avere qualche blocco particolare imposto dalla casa madre.

Bingo.

Giusto un post più in alto ti avevo messo in guardia...

 

A chi a me?  :P

 

Mi sono informato, dovrebbe essere solo un problema di software e non 'hardware'.

Ogni software ha i firmware per le relative centraline. Il mio firmware è il codice AM202033G24 che dovrebbe essere presente nel Landi Plus.

 

Vi farò sapere.

Link to post
Share on other sites

I firmware "AM" (Auto Mappatura), sono lo standard per il Plus, e certo l'Omegas Plus contiene sempre almeno un firmware AM. Ma se chi ha installato l'impianto ha programmato il firmware con lo specifico Opel (FW "OP o OS"), allora il normale software Plus non potrà dialogare con la centralina.

In ogni caso, quando cercherai di connetterti, se nelle librerie del tuo Plus non hai il FW specifico presente nella centralina, allora il software ti dirà quale FW ti manca.

Link to post
Share on other sites

I firmware "AM" (Auto Mappatura), sono lo standard per il Plus, e certo l'Omegas Plus contiene sempre almeno un firmware AM. Ma se chi ha installato l'impianto ha programmato il firmware con lo specifico Opel (FW "OP o OS"), allora il normale software Plus non potrà dialogare con la centralina.

In ogni caso, quando cercherai di connetterti, se nelle librerie del tuo Plus non hai il FW specifico presente nella centralina, allora il software ti dirà quale FW ti manca.

 

Si, infatti la schermata mi diceva che il FW della centralina non era quello caricato dal software.

Ho dovuto cercare il PLUS 4.0.3Z ed è andato tutto liscio.

 

Qualcuno però mi sa dire dove trovare qualche manuale del software?

 

Ho fatto la diagnosi resettando prima gli errori e mi ha dato un errore di pressione bassa.

Vorrei però vedere gli altri dati pre-commutazione per capire meglio.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...