Jump to content

Iniettori Zavoli difettosi


Post consigliati

Cambio impianto e alla fine mi ritrovo nelle rogne lo stesso. Dopo 10 anni di AG sono passato a Zavoli. Ho messo su un Alisei con iniettori PAN. Il tutto ha funzionato bene per qualche migliaio di chilometri, finché all'improvviso il motore ha iniziato a sussultare a medi carichi tra i 2.000 e i 3.000 giri. Dopo ha iniziato a farlo anche al minimo, con scoppiettii sempre più potenti fino alle avarie del caso. Responso diagnostico: mancate accensioni al cilindro 3. Ho cambiato le candele ma il problema restava. A benzina tutto tornava nella norma. I tempi iniezione si smagrivano evidentemente su quella bancata e solo a gpl. Sonde ok. Dopo discussioni con l'impiantista che, di fronte all'evidenza imputava la colpa alle valvole, ha provveduto all'inversione del rail per dimostrarmi che il problema sarebbe rimasto al terzo cilindro (l'iniettore colpevole secondo me passava così sul secondo cilindro). Dopo avergli invece dimostrato che le mancate accensioni erano improvvisamente comparse sul secondo cilindro, ha finalmente cambiato l'iniettore. Quelli che mi ha installato con l'impianto sono datati 06/2012, quello messo in sostituzione 02/2012. Adesso, a distanza di qualche altro migliaio di chilometri, ho mancate accensioni al cilindro 1 e 4. Ma si sa se c'è in giro un lotto di iniettori difettosi? Perché sono sicuro che sarà estenuante il combattimento che dovrò avere per farmeli sostituire. Vista la lontanaza che mi separa dall'impiantista, potrei optare per un nuovo rail a spese mie (alla fine tra fegato, chilometri e usure varie mi conviene).

Link to post
Share on other sites

Ma sono iniettori PAN o PAN evo? perchè ci sono voci che i secondi siano na fetecchia...

io ho i pan sulla panda, 70k km tutto ok; sul clk circa 80k km e pare diano qualche problemino al minimo,pare non facciano piu bene tenuta; ti ricordo che gli iniettori PAN sono REVISIONABILI immagino a costi piuttosto bassi (appena farò la revisione ti dico quanti €). Se sei in garanzia vai dall'installatore e fatteli cambiare assolutamente e pretendi i PAN e non i PAN evo

Link to post
Share on other sites

Pan classici, non Evo. Ho montato ad agosto l'impianto e faccio circa 20.000km all'anno. Mi sembra prematura la revisione degli iniettori, considerando che il gpl lo metto nei soliti distributori che lo erogano discretamente pulito. Penso proprio a una partita difettosa e mi pare anche giusto che sia toccata a me...

Valuto anche rail alternativi eh, quindi fatevi sotto!

Grazie dado

Link to post
Share on other sites

Ciao gasse, leggendo i sintomi che hai sembrano del tutto simili agli iniettori MED e BRC quando si sporcano.... se sei in garanzia ti consigli anch'io di farteli sostituire dal tuo impiantista, altrimenti potresti fare una prova con il WD40 prima di spendere un sacco di tempo e soldi.... se vuoi approfondire ....

 

http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=9027&st=135

 

Ciao, Alessandro

Link to post
Share on other sites

Ciao Ale. Ho letto velocente la discussione che hai linkato e la trovo interessante. Si parla di missfire sia nel mio caso sia nei casi dell'altra discussione ma sono provocati da situazioni opposte: nel mio caso i missfire sono dovuti a troppo gas. L'iniettore sembra restare aperto per più tempo del dovuto. La ecu smagrisce finché può, dopodiché iniziano le mancate accensioni. Non penso dipenda dallo sporco, ma è comunque interessante notare la sensibilità dei Pan e di altri prodotti alle morchie del gpl.

Link to post
Share on other sites

I sintomi che menzioni in effetti, sono gli stessi a cui siamo andati incontro più o meno tutti, gli iniettori!!!!!!! si sporcano e si rovinano e poi non chiudono più bene (parliamo di 2/3decimi di mm) sufficienti a far trafilare gas all'interno del cilindro, sia da spenta, che in fase di combustione, in tempi errati, causando i sintomi come false/difficili accensioni, minimo irregolare o che si spegne, consumo anomalo e scarburazione.

Link to post
Share on other sites

Che restino aperti e ingrassino la miscela lo capisco, ma che smagriscano mi resta un po' difficile da capire. Solo che in 5.000km tutte 'ste beghe mi sembrano ridicole. Il vecchio Ag aveva mille problemi e nonostante tutti indicassero i suoi iniettori come delicati e facilmente intasabili, hanno fatto più di 80.000km senza problemi di mancate accensioni. Almeno questi sono revisionabili, ma mi chiedo: nel kit viene fornita anche la bobina o solo il pistoncino? E il kit si trova online?

Link to post
Share on other sites

A 5000 km/3 mesi te li devono sostituire senza fiatare tutti e 4; il kit di revisione lo fornisce zavoli ai gasisti e c'è solo la parte meccanica (pistoncino /membrane); il costo dell'intervento da uno onesto dovrebbe essere basso ma ti ripeto fatteli cambiare e pretendilo, che te ne monti 4 nuovi e non revisionati da lui.

Il mio impiantista dice che gli iniettori zavoli hanno difettosita molto bassa e dalla mia esperienza diretta su impianti miei e di conoscenti non è successa una cosa simile. boh

Link to post
Share on other sites

Ciao Ale. Ho letto velocente la discussione che hai linkato e la trovo interessante. Si parla di missfire sia nel mio caso sia nei casi dell'altra discussione ma sono provocati da situazioni opposte: nel mio caso i missfire sono dovuti a troppo gas. L'iniettore sembra restare aperto per più tempo del dovuto. La ecu smagrisce finché può, dopodiché iniziano le mancate accensioni. Non penso dipenda dallo sporco, ma è comunque interessante notare la sensibilità dei Pan e di altri prodotti alle morchie del gpl.

 

 

per me è sbagliata la dimensione degli ugelli e gli iniettori vengono comandati con un tempo apertura che è troppo breve , quindi restano aperti...

Link to post
Share on other sites

Concordo con l'ipotesi errore (di qualunque tipo) di installazione. Il fatto che iniettori PAN nuovi abbiano problemi, è sfiga ma è possibile come per qualsiasi dispositivo tecnologico. Che anche al secondo giro si manifestino subito problemi, mi pare troppo

 

PS. ho uno Zavoli con iniettori PAN installato a febbraio 2012, per ora (sgrat sgrat), dopo 20mila km, non ho problemi, tranne una vibrazione (stile bicilindrico) al minimo a freddo, che però imputo al corpo farfallato, che ho notato tende a sporcarsi facilmente, oppure alla prematura usura delle candele

Link to post
Share on other sites

se vengono comandati per troppo poco tempo semmai non si aprono nemmeno; non avevo pensato agli ugelli, possibile, ma allora perchè il problema non si presenta subito? adattività centralina? poi se passando da benzina a gpl i tempi di iniezione scendono potrebbe esserci il problema opposto ovvero che a gas è molto ricca la carburazione; a meno che non si parla di smagrimento dal segnale della lamdda

Link to post
Share on other sites

Prima che si ipotizzino cose errate, vi dico che è stato cambiato solo un iniettore e gli altri sono gli stessi montati ad agosto. Adesso il cilindro 1 e 4 segnalano mancate accensioni e quello sostituito è l'iniettore del cilindro 3 (da qui propendo per la difettosità di una partita di iniettori). La carburazione è abbastanza allineata, forse un pelo magra agli alti, ma per il resto ci siamo (la controllo da presa obd). Non sono intervenuto sulla carburazione personalmente perchè non vorrei che l'installatore mi attribuisse colpe che non ho. Le mancate accensioni si verificano sporadicamente. Negli ultimi 2 giorni non ne ho avute per esempio. Anche con l'iniettore sostituito iniziò così e mi sto muovendo per tempo apposta.

Link to post
Share on other sites

Prima che si ipotizzino cose errate, vi dico che è stato cambiato solo un iniettore e gli altri sono gli stessi montati ad agosto. Adesso il cilindro 1 e 4 segnalano mancate accensioni e quello sostituito è l'iniettore del cilindro 3 (da qui propendo per la difettosità di una partita di iniettori). La carburazione è abbastanza allineata, forse un pelo magra agli alti, ma per il resto ci siamo (la controllo da presa obd). Non sono intervenuto sulla carburazione personalmente perchè non vorrei che l'installatore mi attribuisse colpe che non ho. Le mancate accensioni si verificano sporadicamente. Negli ultimi 2 giorni non ne ho avute per esempio. Anche con l'iniettore sostituito iniziò così e mi sto muovendo per tempo apposta.

 

Probabilmente Non sai un particolare importante nel dimensionamento ugelli.....

Che tempo iniezione gas hai al minimo?

Link to post
Share on other sites

 

Probabilmente Non sai un particolare importante nel dimensionamento ugelli.....

Che tempo iniezione gas hai al minimo?

 

Mi interesserebbe conoscere l'importanza del corretto dimensionamento degli ugelli. Appena mi collego mi segno i tempi iniezione. Sarebbe consigliabile collegare le lambda alla centralina Zavoli?

Intanto grazie a tutti

Link to post
Share on other sites

una curiosità...ho trovato in rete un file zavoli per il dimensionamento ugelli, dove si vedono i vari tipi di ugelli da usare a seconda dei kw/cilindro; oltre i 32 kw/cil c'è scritto "uilizzare i pan S";quindi con i pan S si utilizza solo il getto piu grande; ovvero si parte dai PAN N con i vari getti a crescere e raggiunta la soglia dei 32 kw/cil si usano i PAN S esclusivamente abbinati al getto piu grande dai 32 ai 35 kw/cil?

azzo il mio 200k che ha 141 kw quindi è praticamente fuori dalla portata degli iniettori, quindi oltre un certo regime contributo benzina obbligatorio... ma si potrebbero mettere 2 iniettori per cilindro in parallelo dimezzando i t inj oppure al minimo e dintorni diventano troppo bassi?

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...