Jump to content

Minimo irregolare e macchina che muore !


Post consigliati

Ciao a tutti amici del forum , come avrete saputo dal mio precedente articolo la UNO questo weekend se le vista molto brutta rischiando di grippare il motore a causa di un pezzo di ceramica che si è staccato dalla candela , attualmente la macchina a gpl gira come un orologio però ho notato che oggi ( ieri andava bene anche a benzina ) quando sono tornato a casa dal lavoro e lo girata a benzina per metterla in garage non mi teneva piu il minimo

e se cercavo di accelerare per andare avanti moriva come se non arrivasse benzina !

 

A sto punto mi vengono due dubbi :

 

1- carburatore sporco ( a memoria mi sa che l ultima volta che lo fatto pulire interamente saranno stati 90-100000km fa )

2- pompa benzina ko ( è ancora quella di mamma Fiat ) :wub: è quella pneumatica la pompa essendo a carburatore

 

A questo punto ho girato la UNO a GPL e riposta in garage cosi e girava come un orologio ( minimo fisso a 950 giri )

 

A qualcuno è successa la stessa cosa ??

 

P.s : domani se ce la faccio vi metto un paio di foto delle candele

Link to post
Share on other sites

Mi fa pensare ad un problema di cui la mia auto soffre da anni ... poco dopo l'installazione dell'impianto a gas, se la usavo in città andava bene sia a gpl sia a benzina; se ci andavo in montagna, a gpl tutto ok ... a benzina non reggeva il minimo e affogava in accelerazione. Se ci tornavo in città, per un po' il problema persisteva, poi tornava tutto normale; questo finchè il problema è non è scomparso. Me l'hanno provvisoriamente risolto con la sostituzione della pompa della benzina. Dopo alcuni mesi, il fenomento si è verificato di nuovo; me lo sono tenuto per parecchio, versando nel serbatoio qualche bottiglia di liquido per la pulizia iniettori, con scarsi risultati, finchè un anno fa ho cambiato lo spinterogeno ed il problema è sparito. A metà dell'estate, però, è ricomparso e tutt'ora ci convivo. Io non so che cosa pensare ... uso l'auto quasi esclusivamente per andare fuori città e per questo la cosa è molto fastidiosa.

Link to post
Share on other sites

No ma questo non è un problema che viene fuori a volte è venuto fuori il giorno dopo la disavventura della candela ( ed è attualmente presente ) , presuppongo che o ci sia il carburatore sporco o forse per colpa delle vibrazioni del motore la pompa pneumatica si è stufata di andare

Link to post
Share on other sites

io ho risolto facendo entrare più aria svitando la vite al lato del carburatore. a freddo non vi dico che era quasi impossibile metterla in moto a benzina, ed appena si riscaldava, via l'ingrippo e "fate largo che devo passare"

 

ti consiglio, se lo vuoi fare di ricordarti quanti giri fai per svitare la vite o prendi la misura col calibro nel caso vuoi rimettere come prima. a mia esperienza è più un problema di carburazione e di anticipo dello spinterogeno.

 

a quanti gradi tieni lo spinterogeno?

Link to post
Share on other sites

Il problema è stato risolto cambiando la pompa della benzina e pulendo i getti del carburatore , per l anticipo manca solo un centimetro a che sia tutto anticipato .. adesso pero mi accorgo che i giri sono altini sono sui 950-1000 giri forse che sia il caso di posticipare ??

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...