Jump to content

Vendite auto ottobre 2012


Post consigliati

E poi dicono di FIAT in Italia, guardate i produttori Francesi a casa loro ........

 

Non c'è di che essere comunque allegri ....

 

http://www.carsitaly.net/fiat-car-sales_spain.htm

 

P.S. su quel sito arriveranno man mano anche i dati relativi agli altri paesi.

Link to post
Share on other sites

Si il problema è che per certe case la crisi inizia ora ...... per altre ancora non è iniziata e forse non inizierà mai per la FIAT ormai è già 4 anni che è iniziata. A me il "Mal comune mezzo gaudio" non è mai piaciuto

Link to post
Share on other sites

Noi abbiamo i debiti da pagare come nessuno in Europa.

 

E' chiaro che non compriamo auto, i quattrini ce li ciucciano tutti in tasse...

Ma guarda un pò, l'Italia è anche il Paese con il maggior numero di vetture dopo la Germania.

In pratica su 27 Paesi, noi siamo secondi in graduatoria con ben 36 milioni di veicoli.

 

Se in Italia non si vende, gira male anche ai francesi ed ai giapponesi (che infatti negli ultimi

tempi sono colati a picco).

Link to post
Share on other sites

Si il problema è che per certe case la crisi inizia ora ...... per altre ancora non è iniziata e forse non inizierà mai per la FIAT ormai è già 4 anni che è iniziata. A me il "Mal comune mezzo gaudio" non è mai piaciuto

 

Se ti riferisci a VW, guarda che anche lei ha avuto un crollo degli utili del 19-20 % ed è solo l'inizio, mentre, per quanto riguarda FIAT, il gruppo a livello globale, è in salute nonostante le vendite in Europa siano sotto ogni aspettativa, fortunatamente grazie agli USA, Brasile e Canada, riesce a compensare abbondantemente i cali di qui.

Link to post
Share on other sites

Noi abbiamo i debiti da pagare come nessuno in Europa.

 

E' chiaro che non compriamo auto, i quattrini ce li ciucciano tutti in tasse...

Ma guarda un pò, l'Italia è anche il Paese con il maggior numero di vetture dopo la Germania.

In pratica su 27 Paesi, noi siamo secondi in graduatoria con ben 36 milioni di veicoli.

 

Se in Italia non si vende, gira male anche ai francesi ed ai giapponesi (che infatti negli ultimi

tempi sono colati a picco).

 

Hai perfettamente ragione, se poi aggiungi i settori che abbiamo perso perché delocalizzati in Asia e che non torneranno più, la situazione rischia di rimanere stagnante per chissà quanto tempo.

 

Ci sarebbe bisogno di un prodotto rivoluzionario che riesca a smuovere il sistema industriale di ogni paese, come lo furono: il frigorifero, il computer, la stessa automobile, il telefono ecc ...... certo che più si va avanti e più diventa difficile inventare prodotti rivoluzionari per il consumo di massa.

 

In ogni caso, se aspettiamo i miracoli della grande finanza, campa cavallo che l'erba cresce.

 

Ci sarebbe bisogno di spendere in ricerca, di nuovi progetti industriali e di stimolare la genialità Italiana.

Link to post
Share on other sites

Ci sarebbe la possibilità di una nuova "rivoluzione industriale" nel settore auto,

ma i potenti non la vogliono.

E' l'auto elettrica.

Ma non la vogliono gli arabini perchè l'uso del petrolio sarebbe dimezzato

Non la vogliono i petrolieri occidentali

Non la vogliono le Case stesse, che hanno investito in motori tradizionali e non sono ancora rientrati dagli investimenti.

Non la vogliono nemmeno le Case che hanno investito in ibrido, che come sopra non sono ancora rientrati dagli investimenti

 

Insomma il messaggio che il mondo che conta ci propina è il seguente : le auto eletrtriche si possono fare e le facciamo, ma le facciamo così modeste e nel contempo le facciamo pagare così tanto, che non le comprerete mai, continuate col tradizionale che a noi va bene così.

 

Gli unici che hanno le "palle" per una rivoluzione di questo genere sono i cinesi.

Nel momento in cui decideranno di immettere sul mercato auto elettriche degne di essere chiamate tali lo faranno, in barba a tutte le logiche sopra descritte. Ed il mondo sarà costretto a seguirli (cercando di fare di meglio ovviamente).

E ci arriveranno tra non molto, loro non hanno petrolio, sono costretti ad importarlo mentre l'energia nucleare ce l'hanno a disposizione. Meglio l'elettrico.

Link to post
Share on other sites

Ragazzi,

 

se guardate sul sito al link del 1° messaggio, adesso c'è anche l'Italia e potrete vedere che i numeri del gruppo FIAT sono stati meno peggio del previsto grazie al Freemont e alla Nuova Panda.

 

Meditate gente ..... meditate ........ intendo dire che forse ancora una volta, Marchionne aveva visto giusto. Se poi andate sui dati USA, INCREDIBILE ancora vendite da capogiro per tutti i marchi, FIAT 500 compresa.

Link to post
Share on other sites

Le auto son cose che il 90% della gente cambiava per moda.

 

Ora si riparano, come 20anni fa.

 

Il mio meccanico dopo 10anni in cui il massimo della riparazione era cambiare una guarnizione di testa, ha iniziato, nel 2008, a rifare motori in toto.

Fasce, bronzine, erano anni che non gli capitava.

 

io son contento.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...