Jump to content

Attenzione alle nueve Kia a GPL


Post consigliati

Ah, ok visto.

Dove hai letto che c'e' da fare la regolazione valvole ogni anno e che bisogna smontare gli/l'albero a camme?

Comunque mi sembra di ricordare che qualche anno fa anche gli utenti opel con impianti della casa si erano lamentati della stessa cosa, che bisognava fare frequenti e costose regolazioni valvole, addirittura mi sembra che siano andati a trasmissioni tipo mi manda rai 3.

Che vanno smontati gli alberi a cammes è noto (ed è cosa frequente su molti marchi) e me l'ha confermato l'installatore, che il controllo (NON OBBLIGATORIAMENTE la regolazione) va fatto ogni anno (o 20.000km) l'ho letto su un forum dove in molti si lamentavano proprio di dover fare un tagliando all'anno.

 

Caro Zotto,perchè invece di fare insinuazioni fine a sè stesse non provi a smentire punto per punto quanto da me scritto?

 

 

Certo che sei una sagoma, scrivi "basta leggere attentamente la brochure (pag.5) per capire che si tratta di una mezza fregatura" e poi vieni a dire a ME che faccio insinuazioni...

 

Io non ho nulla da smentire, ho solo illustrato la mia opinione, da personale esperienza con 2 auto gasate Hyundai non ho riscontrato alcuna particolare debolezza delle sedi valvole; che poi un motore (di qualsiasi marca) nato per andare a benzina possa avere qualche noia se non altro per necessità di taratura se viene trasformato per andare con altro carburante é palese che non dipenda dalla marca in sè ma da come è fatto e da certe caratteristiche.

Secondo te non è una mezza fregatura acquistare un'auto a gas che consuma anche il 20% di benzina ????? :blink: :blink: :blink:

e poi non cambiare le carte in tavola le tue insinuazioni ci sono tutte e relative alla mia simpatia per altri motori ed al fatto che io possa non essere contento delle performance di vendita....... è meglio se rileggi i tuoi post...... mi sembra che tu scriva accecato dalla partigianeria per l'auto che possiedi.....obbiettività ZERO.

 

Ciao

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 36
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

mi sembra che tu scriva accecato dalla partigianeria per l'auto che possiedi.....

Che possedeva... :rolleyes:

 

comunque un contributo benzina del 20% mi sembra tanto. Ma allora non ho capito: ok che il tagliando va fatto ogni anno e qui ci siamo. pero' sei sicuro che gli alberi a camme vanno smontati anche solo per controllarle, le valvole? Viva le punterie idrauliche ! :lol:

Link to post
Share on other sites

Confermo che anche a gpl hanno esteso la garanzia a 5+2 come sui diesel e benzina. Confermato ieri dal concessionario....le brochure non sono aggiornate

Link to post
Share on other sites

mi sembra che tu scriva accecato dalla partigianeria per l'auto che possiedi.....

Che possedeva... :rolleyes:

 

comunque un contributo benzina del 20% mi sembra tanto. Ma allora non ho capito: ok che il tagliando va fatto ogni anno e qui ci siamo. pero' sei sicuro che gli alberi a camme vanno smontati anche solo per controllarle, le valvole? Viva le punterie idrauliche ! :lol:

No, il controllo delle valvole è come su tutti i motori:togli il coperchio punterie e spessimetro alla mano misuri; E' solo la regolazione che è così laboriosa.

Il contributo benzina dipende anche dal tipo di utilizzo dell'auto; generalmente si attesta su un 20%

Ciao

Link to post
Share on other sites

mi sembra che tu scriva accecato dalla partigianeria per l'auto che possiedi.....

Che possedeva... :rolleyes:

 

comunque un contributo benzina del 20% mi sembra tanto. Ma allora non ho capito: ok che il tagliando va fatto ogni anno e qui ci siamo. pero' sei sicuro che gli alberi a camme vanno smontati anche solo per controllarle, le valvole? Viva le punterie idrauliche ! :lol:

No, il controllo delle valvole è come su tutti i motori:togli il coperchio punterie e spessimetro alla mano misuri; E' solo la regolazione che è così laboriosa.

Il contributo benzina dipende anche dal tipo di utilizzo dell'auto; generalmente si attesta su un 20%

Ciao

io in effetti un'auto che consuma anche il 20% di benzina ci penseri su prima di comprarla.

poi bisogna vedere se il 20% di benzina e' in + rispetto al gpl o se c'e' un 20% di gpl in meno.

Comunque se uno fa 1500km/mese e fa i 12,5 al litro gli servono 120 litri di carburante. il 20% sono 24 litri, che se di benzina sono circa 45€ al mese! di flashlube, a dose doppia, ne spendi 6 al mese!

Link to post
Share on other sites

Sul 20% di consumo di benzina, effettivamente mi pare tanto, dipende se nel computo viene conteggiato anche il periodo iniziale prima del riscaldamento motore; che poi abbiano introdotto le iniettate di benzina anche durante il funzionamento a GPL come sistema per ovviare ad eventuali necessità di lubrificazioni aggiuntive tipo flashlube (che personalmente non mi hanno mai convinto) è una scelta probabilmente prudenziale di BRC per potersi parare un po' meglio le chiappe.

Che poi io sia diciamo anche un fan delle Hyundai ci può stare, ma a fronte di una esperienza quasi ventennale per la quale non ho avuto problemi tanto comuni in quello che ho letto di altre marche, quindi mi sento di dire che non è una posizione da tifoso a priori.

E poiché a me interessa tantissimo l' affidabilità, passare ad altra marca non è stato poi così semplice, non fosse che credo e spero ci sia una affidabilità uguale o superiore con l' auto che guido ora.

Link to post
Share on other sites

sono del peggior tipo, a bicchierini calibrati che vanno sostituiti (circa 20 Euro l'uno) SMONTANDO GLI ALBERI A CAMMES.

Dulcis in fondo per mantenere le garanzia di 7 anni è necessario fare il tagliando OGNI ANNO o 20.000km; chi, come me, fa pocho più di 10.000km/anno deve spendere di tagliandi una cifra astronomica.

 

Ahimé, leggendo le testimonianze dei forum hmc e kia, confermo tutto...

Non solo: ho un mio collega che ha dovuto rifare le testata anche ad una i20 gpl, per fortuna in garanzia, dopo appena 30k km (anche se questa cosa davvero non riesco a spiegarmela, avendo la i20 punterie idrauliche, 30k km sono davvero troppo pochi!).

 

Credevo che i costruttori avessero imparato dal "caso Opel"

E invece secondo me hanno imparato alla grande... a fottere il prossimo... :(

Riguardo il contributo di benzina: avrei preferito, potendo scegliere, la benzina ad una testata rifatta, quindi, se serve, che ben venga l'iniezione di benzina.

Ovviamente si riduce la convenienza: già oggi, almeno sulla mia, c'è una spesa pari al 14% di quello che spendo a gpl per la benzina, pur usandola solo per gli avviamenti...

Ciao

GigioTD

Link to post
Share on other sites

già oggi, almeno sulla mia, c'è una spesa pari al 14% di quello che spendo a gpl per la benzina, pur usandola solo per gli avviamenti...

Ciao

GigioTD

scusa ma se hai l'omegas impostati la partenza a gas. poi te la gestisci tu.

Link to post
Share on other sites

che poi abbiano introdotto le iniettate di benzina anche durante il funzionamento a GPL come sistema per ovviare ad eventuali necessità di lubrificazioni aggiuntive tipo flashlube (che personalmente non mi hanno mai convinto) è una scelta probabilmente prudenziale di BRC per potersi parare un po' meglio le chiappe.

Una scelta di BRC per pararsi la chiappe??? :blink: :blink: :blink: :lol: :lol: :lol:

Che beneficio darebbero all'impianto a gas le iniettate di benzina?

Ciao

Link to post
Share on other sites

sono del peggior tipo, a bicchierini calibrati che vanno sostituiti (circa 20 Euro l'uno) SMONTANDO GLI ALBERI A CAMMES.

Dulcis in fondo per mantenere le garanzia di 7 anni è necessario fare il tagliando OGNI ANNO o 20.000km; chi, come me, fa pocho più di 10.000km/anno deve spendere di tagliandi una cifra astronomica.

 

Ahimé, leggendo le testimonianze dei forum hmc e kia, confermo tutto...

Non solo: ho un mio collega che ha dovuto rifare le testata anche ad una i20 gpl, per fortuna in garanzia, dopo appena 30k km (anche se questa cosa davvero non riesco a spiegarmela, avendo la i20 punterie idrauliche, 30k km sono davvero troppo pochi!).

CVD

Link to post
Share on other sites

che poi abbiano introdotto le iniettate di benzina anche durante il funzionamento a GPL come sistema per ovviare ad eventuali necessità di lubrificazioni aggiuntive tipo flashlube (che personalmente non mi hanno mai convinto) è una scelta probabilmente prudenziale di BRC per potersi parare un po' meglio le chiappe.

Una scelta di BRC per pararsi la chiappe??? :blink: :blink: :blink: :lol: :lol: :lol:

Che beneficio darebbero all'impianto a gas le iniettate di benzina?

Ciao

si credo che piu' che una scelta della brc sia una scelta della kia.

Link to post
Share on other sites

Ragazzi, le punterie idreuliche aiutano a tenere i giochi sempre in regola, ma se le sedi sono di burro, non cambia nulla...

 

Il vantaggio delle P.idrauliche in cosa consiste....

 

1 la registrazione è automatica e non bisogna fare nient'altro.

 

2 Una valvola dal gioco sempre "corretto" su un campine di X km, dura di più di una che ha un gioco ridotto nello stesso tempo di campione...

 

Non sos se sono stato chiaro...

 

Se io cammino con le valvole tirate, le brucio molto più rapidamente di quel che sarebbero durate con i giochi in regola..

 

Le punterie idrauliche ti preservano da questa negligenza...

Link to post
Share on other sites

Ragazzi, le punterie idreuliche aiutano a tenere i giochi sempre in regola, ma se le sedi sono di burro, non cambia nulla...

 

Il vantaggio delle P.idrauliche in cosa consiste....

 

1 la registrazione è automatica e non bisogna fare nient'altro.

 

2 Una valvola dal gioco sempre "corretto" su un campine di X km, dura di più di una che ha un gioco ridotto nello stesso tempo di campione...

 

Non sos se sono stato chiaro...

 

Se io cammino con le valvole tirate, le brucio molto più rapidamente di quel che sarebbero durate con i giochi in regola..

 

Le punterie idrauliche ti preservano da questa negligenza...

Direi chiarissimo ed aggiungo che in entrambe le tipologie la regolazione non è illimitata ed il range può variare anche su motori apparentemente uguali. Infatti può capitare che per somme di tolleranze un motore si trovi già in origine con la distanza tra cammes e valvola bassa e questo riduce la possibilita di correzione (che sia a piattelli calibrati o idraulica) permettendo poco margine di usura delle sedi; questo potrebbe essere successo sulla I20 che a 30.000km ha dovuto rifare la testa (ma comunque significa che le sedi valvola sono di burro).

cIAO

Link to post
Share on other sites

questo potrebbe essere successo sulla I20 che a 30.000km ha dovuto rifare la testa (ma comunque significa che le sedi valvola sono di burro).

cIAO

quello che dici sulla i20 mi preoccupa molto, infatti fra poco faro' installare l'oliatore sulla i20 bluedrive gpl di mia mamma, pero' ha gia' 32k km e nessun problema. Anche sul forum hyundai club italia nessuno ha avuto questi problemi finora con la i20, speriamo bene.

Invece pare che ce ne siano molti di + col hyundai tucson, che tra l'altro la le valvole meccaniche.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...