Jump to content

Panda 1.2 GPL


mocaluge

Post consigliati

Buongiorno a tutti, sono una nuova iscritta e mi chiamo Monica. Avrei bisogno di un consiglio e credo di aver trovato il forum adatto.

Posseggo una C3 1.1 benzina del 2007 con 30.000 km.

L'auto, anche se non mi soddisfa come comodità interna, va bene, ma tenendo conto del continuo aumentare della benzina mi sto interessando per poter comprare un auto a GPL.

Ebbene sono andata a vedere la Panda 1.2 con impianto GPL. Per usufruire dello sconto di 500 euro per le vetture in pronta consegna entro la fine di settembre mi hanno offerto una Panda bianca 1.2 69 cv Easy Power LOUNGE colore bianco con Pack premium (Cerchi in lega da 14 più sensori di parcheggio posteriori).

L'auto è veramente bella ed il prezzo di listino chiavi in mano è di 14.900.

Con lo sconto per la pronta consegna e la valutazione della mia C3 la porterei a casa con 9.000 Euro.

Ho visto, però, in questo forum, che il GPL ha bisogno di fare parecchia strada per avere un guadagno e qui avviene la mia richiesta di aiuto.

Io percorro circa 20 / 25 chilometri al giorno ma non di seguito.

5 chilometri alla mattina per andare al lavoro

5 per tornare a casa alla sera

3 per portare la figlia in palestra

e altri 3 per tornare a casa

poi ancora 3 per andare a prenderla

e 3 per portarla a casa

Poi il sabato e la domenica il classico girettino per la spesa quindi al massimo arrivo ai 25 / 30 chilometri al giorno ma intervallati come detto.

Cosa mi consigliate? E' meglio tenermi la mia C3 e spendere 20 euro a settimana di benzina o investire 9.000 Euro sperando di ammortizzarlo visto che con 20 Euro di GPL farei 350 chilometri?

Grazie a quanti sapranno essermi di aiuto.

Link to comment
Share on other sites

Ciao, con i km che fai dovresti tenere l'auto per oltre 20 anni per ammortizzare la differenza di 9000 €, senza considerare i costi di manutenzione aggiuntiva, sostituzione della bombola dopo 10 anni ecc. tuttavia se ti piace e puoi permettertela comprala, ma non necessariamente a gpl...

Link to comment
Share on other sites

Come non quotare ciccio1987.

 

La tua auto funziona bene e digerisce bene il gas, non venderla...

 

Gasala e tienila...

 

Con una parte di quei 9000€, 1400, gasaci l'auto e con altri 1400 facci un bel viaggio all'estero con la famiglia.

 

Le auto sono attrezzi, cambieresti il tuo frullatore se funzionasse bene ad avrebbe ancora un ottima aspettativa di vita.

 

P.s.

 

Normalmente (d'inverno) la mia auto passa da benzina a gas in poco meno di 1000mt... (se è calda può passare a gas anche al primo tocco di acceleratore ) quindi anche se fai percorrenze brevi è ancora conveniente, poi puoi spiegare al tuo impiantista la cosa e magari azzarda un passaggio a gas un poco in anticipo rispetto al dovuto.

 

Se poi monti un impianto tradizionale (affiocca le prestazioni in maniera non esagerata ma chiaramente percettibile) spendi anche meno per l'impianto e parti direttamente a gas...

Link to comment
Share on other sites

Grazie, grazie veramente, credo proprio che seguirò i vostri consigli, la nuova Panda mi piace tanto ma, visti i tempi che corrono, sarà meglio che mi tenga ben stretti quei 9,000 Euro che dovrei sborsare e mi tenga la mia non tanto amata C3. Per la gasatura vado sabato in una officina a sentire un po' cosa mi dicono e poi vi informerò.

Link to comment
Share on other sites

Toglimi una curiosità...a parte la moda...a parte la necessità di gratificazione di cambiare auto e forse anche il desiderio di farlo in relazione al desiderio che abbiamo di "provare" cose nuove.....ma onestamente....la tua C3 almeno da come dici è un ottima e valida auto ancora.....e poi permettimi paragonare una C3 anche alla più nuova panda che presumo essere il nuovo modello (se poi è quello mmediatamente precedente non ne parliamo proprio...lascia perdere anche al pensiero)....sarebbe come paragonare un vestito di gucci ad uno dell'oviesse.........la C3 è un ottima auto..validissima mantiene bene il prezzo e con 1500 Euro ci fai un bell'impianto a gas...è vero che viene penalizzato il bagagliaio...ma con la nuova panda il problema c'è lo stesso....come detto da te non sono momenti in cui i soldi possono essere buttati facilmente e a cuor leggero alle ortiche.......aspettiamo di uscire da questa crisi...fossi in te quindi farei un bell'impianto gpl sulla C3 la terrei altri tre anni e poi la cambierei con quello che il mercato mi offrirà tra tre anni....sperando e sicuramente sarà così che saremo usciti da sta crisi....tanto specie se gli fai l'impianto a gas la C3 la venderai bene e velocemente....azzardo...non meno di 5000 euro!

Link to comment
Share on other sites

Sul fatto che la C3, specialmente quella "vecchia" (a ovetto), sia meglio e tenga meglio il prezzo di una panda, in particolare quella attuale, avrei molto da ridire. Magari (forse) la C3 attuale, che ha fatto un bel salto di qualità. Che poi la tenuta di valore è un discorso che vale sulla carta, per tutte le vetture, poi quando hai esigenza di vendere ci sono mille motivi che accamperanno per ridurre fortemente il prezzo rispetto alle quotazioni teoriche. Figuriamoci ora in uno scenario di mercato estremamente depresso...

 

Per il resto, cioè che l'operazione cambio non sia conveniente, concordo al 100%: come nella maggior parte dei casi il cambio è difficilmente conveniente e giustificabile razionalmente/economicamente, salvo gravi problemi della vettura da sostituire o mutate esigenze (ad esempio famiglia che si allarga)

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...