Jump to content

Peugeot 206 - Lovato Easy Fast


Post consigliati

Ciao Pinkus, allora ho trovato questo :

http://www.ebay.it/i...984.m1423.l2649

 

non ho lo smarphone ma credo funzioni comunque su pc via bluetooth.

Questo va bene per visualizzare tutte le informazioni e modificare quello che mi serve?

Se si lo prendo dalla Cina arriverà in un paio di settimane

di che anno e' la tua auto?

io ti consiglio di prenderne uno a se stante perche' se usi il computer devi tenerlo sul sedile del passeggero e girare la testa per vedere da lontano, una volta ogni tanto.

Invece con quello a se stante lo poi tenere in mano o appoggiato vicino da qualche parte per vederlo sempre e in diretta.

 

Poi sono facili da usare. Selezioni la visualizzazione dei parametri che vuoi tu, tralasciandone altri. Io leggo questi: temperatura acqua, per capire se il motore e' in temperatura, correttori lenti e veloci.

 

I correttori non li setti tu, si settano da soli. devi prima vederli come vanno a benzina. Se vuoi far prima stacca la batteria per una notte, dovrebbero resettarsi, poi fai una 40ina di chilometri a benzina in percoso urbano ed extraurbano, e al minimo. ogni tanto dai qualche accelerata decisa. Quando si sono settati i lenti vedrai che i correttori veloci non andranno tanto su e giu'. prenditi nota dei valori. dovrebbero essercene per il minimo, accelerata leggera e accelerata forte (varie condizioni di carico motore).

 

Poi metti a gas. gira qualche giorno e vedi che succede...

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 50
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Ok, quindi se ho capito bene questi correttori sono una serie di valori che cambiano man mano che il motore gira settandosi per la migliore carburazione, allora se non si possono modificare perchè la centralina lo fa in automatico, a cosa mi serve visualizzarli?

In teoria quando vado a gas non si dovrebbero modificare da come si sono settati a benza ma se dopo si modificano come faccio a capire nella mappa gas qual'è il problema??? :blink:

Sono un pò confuso...

 

P.S.: La macchina è del 2000

Link to post
Share on other sites

Se tu cammini a gas e i correttori rimangono costanti (diciamo fermi, ma in realtà ondeggiano sempre) hai una mappa perfetta...

 

Se invece andando a gas tendono a aumentare o diminuire costantemente, c'è un "errore" sulla mappa gas, e la centralina benzina cerca di correggerli, non sapendo che il motore in realtà va a gas.

 

E' un modo per vedere su la carburazione è ok...

Link to post
Share on other sites

Se tu cammini a gas e i correttori rimangono costanti (diciamo fermi, ma in realtà ondeggiano sempre) hai una mappa perfetta...

 

Se invece andando a gas tendono a aumentare o diminuire costantemente, c'è un "errore" sulla mappa gas, e la centralina benzina cerca di correggerli, non sapendo che il motore in realtà va a gas.

 

E' un modo per vedere su la carburazione è ok...

esatto.

Link to post
Share on other sites

Ok, quindi se ho capito bene questi correttori sono una serie di valori che cambiano man mano che il motore gira settandosi per la migliore carburazione, allora se non si possono modificare perchè la centralina lo fa in automatico, a cosa mi serve visualizzarli?

In teoria quando vado a gas non si dovrebbero modificare da come si sono settati a benza ma se dopo si modificano come faccio a capire nella mappa gas qual'è il problema??? :blink:

Sono un pò confuso...

 

P.S.: La macchina è del 2000

in teoria l'euro3 con relativo obd2 e' dal 2001 ma non si sa mai.

puoi intervenire sulla mappa gas aggiungendo o togliendo onde riportare i correttori al valore giusto.

Il problema potrebbe sorgere se la mappa non e' omogenea (tutta grassa o tutta magra) ma magari ci sono dei "buchi" solo in certi punti.

In questo caso fare l'autotaratura da 0 aiuta. ce l'hai il software lovato e relativa interfaccia?

Link to post
Share on other sites

Si,si mi sono procurato tutto.

Allora, correggetemi se sbaglio: stacco la batteria resettando tutto, poi giro solo a benzina per un bel pò per settare i correttori percorrendo un pò di tutto, tra autostrada e città a tutti i giri e regimi di carico motore; dopodichè attacco l'interfaccia per vedere come si sono settati i correttori che dovrebbero essere prossimi allo 0 (solo quelli lenti?) o comunque assumono un valore che devo segnarmi; tali valori dovrebbero restare invariati se la mappa gas è esatta, quindi attacco l'interfaccia lovato e faccio direttamente una bella autotaratura, dopodichè percorrendo a gas dovrei constatare se i correttori lenti si spostano (credo a questo punto che siano valori numerici dotati di segno) aumentando o diminuendo, e quindi a questo punto andei a ritoccare la mappa gas... ma in genere se devo intervenire solo su un range di giri quali caselle devo toccare? ad esempio se devo operare tra i 2000 e 2500 giri, devo selezionare tutta l'intera colonna con i tempi d'iniezione?

Link to post
Share on other sites

Si,si mi sono procurato tutto.

Allora, correggetemi se sbaglio: stacco la batteria resettando tutto, poi giro solo a benzina per un bel pò per settare i correttori percorrendo un pò di tutto, tra autostrada e città a tutti i giri e regimi di carico motore; dopodichè attacco l'interfaccia per vedere come si sono settati i correttori che dovrebbero essere prossimi allo 0 (solo quelli lenti?) o comunque assumono un valore che devo segnarmi; tali valori dovrebbero restare invariati se la mappa gas è esatta, quindi attacco l'interfaccia lovato e faccio direttamente una bella autotaratura, dopodichè percorrendo a gas dovrei constatare se i correttori lenti si spostano (credo a questo punto che siano valori numerici dotati di segno) aumentando o diminuendo, e quindi a questo punto andei a ritoccare la mappa gas...

sarebbe meglio se prima di tutto ti prendessi il tester obd. prima di resettare lo colleghi e vedi quali sono i valori attuali a gas, cosi' fai prima... specie nei punti in cui ti fa il problema. postaci i valori del lento/veloce prima di resettare. poi resetti staccando la batteria, e con lo strumento obd vedi se i correttori si sono resettati. Sono valori numerici positivi o negativi. in teoria i lenti dovrebbero stare a 0 ma in pratica non e' mai cosi'. i veloci variano di continuo, ma quando i correttori lenti si sono assestati dovrebbero variare di poco.

se per esempio vanno a +/-25 per alcune macchine sono a fondo scala.

ma in genere se devo intervenire solo su un range di giri quali caselle devo toccare? ad esempio se devo operare tra i 2000 e 2500 giri, devo selezionare tutta l'intera colonna con i tempi d'iniezione?

non e' proprio cosi', infatti contano anche i tempi di iniezione. Diciamo che puoi incominciare con la colonna e poi passare alle singole caselle.

prima di correggere la mappa o fare l'autotaratura, posta qui una cattura schermo cosi' vediamo ad occhio se i valori erano omogenei.

Link to post
Share on other sites

Grazie di cuore, farò come mi avete consigliato.

Appena mi arriverà lo strumento vi posterò tutte le informazioni

Ciao e buona giornata

Link to post
Share on other sites

Ieri sera mi sono messo a giocare un po' con Torque per Android, complice il Samsung S3 che ha un display con cui ci puoi giocare a tennis, e l'interfaccia da 20 euro (made in sottoscala :lol: )

 

Guardare i correttori non è così semplice come la si dipinge. Già al minimo con vettura ferma e motore a regime di temperatura, in condizioni ultrastabili dunque, il correttore lento era a +7% (fisso), mentre quello veloce, come al solito, oscilla attorno ad un valore (quindi di difficile lettura anche da fermi). Poiché penso che il risultato finale sia il risultato del correttore lento e veloce, capire cosa sta succendendo. Nel mio caso al correttore lento a 7% si aggiungeva un correttore veloce oscillante tipo tra -30% e -15% (ma anche questa oscillazione era variabile nel tempo).

 

screenshot2012101119250.png

 

Purtroppo la mia vettura non trasmette l'AFR sul'OBD, ma solo la tensione della sonda lamda (tra 0 e 1V), che andrebbe anche bene se non fosse inutilizzabile perché altamente oscillante (da fermo tra 0 e 0,8V).

 

Leggevo sul web che è normale questa oscillazione della lettura dell'ossigeno da parte della sonda lambda quando è prossima allo stechiometrio, e dunque anche i correttori veloci, dunque suppongo che sia tutto normale, certo però che è inutilizzabile.

 

Comunque in moto è ancora peggio, anche il correttore lento fa dei bei salti (in + e in -), soprattutto quando pigi a fondo l'acceleratore. Oltretutto essendo Euro5, anche nei transitori in accelerazione a farfalla spalancata, rimane in "closed loop" (lo si vede sull'obd), quindi rimane l'effetto congiunto e illeggibile tra correttori lenti e veloci. L'unico caso in cui va in open loop è quando si lascia di colpo l'acceleratore e va in cut-off (i correttori veloci si portano fissi su 0%)

 

Insomma... un po' di difficile interpretazione, oltre che lettura. Per fortuna che si può salvare (o inviare via internet in real-time) la registrazione del viaggio, in modo da analizzare il tutto con più calma

Link to post
Share on other sites

Ieri sera mi sono messo a giocare un po' con Torque per Android, complice il Samsung S3 che ha un display con cui ci puoi giocare a tennis, e l'interfaccia da 20 euro (made in sottoscala :lol: )

 

Guardare i correttori non è così semplice come la si dipinge. Già al minimo con vettura ferma e motore a regime di temperatura, in condizioni ultrastabili dunque, il correttore lento era a +7% (fisso), mentre quello veloce, come al solito, oscilla attorno ad un valore (quindi di difficile lettura anche da fermi). Poiché penso che il risultato finale sia il risultato del correttore lento e veloce, capire cosa sta succendendo. Nel mio caso al correttore lento a 7% si aggiungeva un correttore veloce oscillante tipo tra -30% e -15% (ma anche questa oscillazione era variabile nel tempo).

 

 

 

Purtroppo la mia vettura non trasmette l'AFR sul'OBD, ma solo la tensione della sonda lamda (tra 0 e 1V), che andrebbe anche bene se non fosse inutilizzabile perché altamente oscillante (da fermo tra 0 e 0,8V).

 

Leggevo sul web che è normale questa oscillazione della lettura dell'ossigeno da parte della sonda lambda quando è prossima allo stechiometrio, e dunque anche i correttori veloci, dunque suppongo che sia tutto normale, certo però che è inutilizzabile.

 

Comunque in moto è ancora peggio, anche il correttore lento fa dei bei salti (in + e in -), soprattutto quando pigi a fondo l'acceleratore. Oltretutto essendo Euro5, anche nei transitori in accelerazione a farfalla spalancata, rimane in "closed loop" (lo si vede sull'obd), quindi rimane l'effetto congiunto e illeggibile tra correttori lenti e veloci. L'unico caso in cui va in open loop è quando si lascia di colpo l'acceleratore e va in cut-off (i correttori veloci si portano fissi su 0%)

 

Insomma... un po' di difficile interpretazione, oltre che lettura. Per fortuna che si può salvare (o inviare via internet in real-time) la registrazione del viaggio, in modo da analizzare il tutto con più calma

che i lenti siano a +7 puo' essere normale, che il veloce oscllli sempre tra -30 e -15 no. Ma eri a gas o a benzina? ed eri a macchina calda (devi girare almeno 20 minuti) ed eri fermo da un minuto?

Pero' aspetta, i tuoi correttori hanno +/-100 come fondoscala? beh se e' cosi' allora forse e' normale. oscillano su valori piu' grossi perche' hanno una scala piu ampia.

se la carburazione fosse corretta, su scala +/-25 i veloci dovrebbero essere a 0 oppure oscillare che so di +/- 0,8 e ogni tanto tra +/-3 o anche meno, direi.

oh ma c'e' macchina e macchina. e' normale che anche i lenti oscillino durante la marcia, bisogna vedere di quanto. in ogni caso dovrebbero cambiare quando cambi carico motore.

Link to post
Share on other sites

I veloci oscillano sempre, questo è quello che ho riscontrato ed è quello che risulta da alcune ricerche internet (il motivo pare discendere dall'oscillazione della tensione della tensione ai capi della sonda lambda, specialmente al rapporto stechiometrico corretto, non chiedetemi il motivo)

 

Detto questo, ero al minimo con motore caldo (si vede dalla temperatura acqua in figura), fermo già da un bel po'. I correttori veloci oscillavano, ma attorno ad un valore centrale diverso da zero, a sua volta variabile, ma ci sta, magari ogni tanto davo un'acceleratina e poi mollavo, oppure la temperatura acqua e aria aspirata variavano.

 

Tutte le prove le ho fatte a gas: commutando a benzina non cambiava nulla (mi pare un buon segno), correttore lento sempre a +7%

 

In marcia, accelerando, a volte volutamente in modo esagerato (farfalla a +100%), e poi decelerando, i correttori lenti e veloci sembravano impazziti. Bisognerebbe provare tratti lunghi fatti a carico diverso, ma costante per ogni prova, il problema è che servono tratti di strada poco trafficati, per non schiantarsi mentre si guarda il display :lol:

 

Devo comunque attivare il logging dei parametri che mi interessano, per avere un grafico dei correttori rispetto a giri motore e posizione farfalla (o carico motore). Peccato non avere un'indicazione lamda affidabile, servirebbe davvero una wide band

 

Comunque le prove le ho fatte per curiosità e per capire se la vibrazione che sento al minimo, soprattutto a freddo, è un problema di mappa, farfallato lercio, candele o altro (tendo a escludere le valvole). In realtà potrebbe essere semplicemente il minimo un po' troppo basso (700 giri come da display), ma non ne capisco il motivo. Per il resto la macchina gira bene, e il fatto che non ho spie accese pur essendo euro5, dovrebbe rappresentare una sicurezza

 

PS. come si vede dal display, i correttori veloci vanno da -100% a +100%, -50% + 50% i lenti. Notare anche i minimi e massimi raggiunti.

Link to post
Share on other sites

allora lasciate stare complicazioni inutili , metti il tester obd azzera tutto , e controlla che valori di correttori lenti e veloci hai a benzina , una volta fatto questo commuti a gas e i valore devono essere quasi uguali al funzionamento a benzina

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...