Jump to content

Toyota Auris Hybrid+GPL


Post consigliati

6 ore fa, messo1984 said:

Più che altro.... il 180cv dovrebbe essere iniezione diretta

Ni. E' ad iniezione sia diretta che indiretta, un po' come i nuovi Mazda SkyactiveX. Per capirci meglio: c'è il solito iniettore in condotto di aspirazione (iniezione indiretta), cui si AGGIUNGE un altro iniettore che "spara" nella zona della candela (iniezione diretta) una microcarica di benzina, che funge da super-candela, per far accendere la carica che arriva dai condotti (magra) per compressione. Quindi, abbiamo diversi modi di funzionamento, a seconda delle necessità del momento. Tradizionale, ad iniezione diretta e mista (con accensione della carica diretta con scintilla e della carica indiretta per compressione, stile motore ad accensione spontanea, comunemente identificato come diesel).

Potrebbe essere un motore in cui mantenere l'iniezione diretta a benzina e sostituire totalmente la diretta con il gpl. Ovvio: la cosa va studiata bene!

Ma in generale potrebbe essere più facile da convertire a doppia (ehm… tripla, per un'ibrida…) alimentazione di un "normale" motore ad iniezione diretta.

Però. Eh, c'è un però grosso come una casa. Già la conversione di una vettura ibrida, a causa dei buoni risultati di percorrenza, sposta molto in là l'asticella della convenienza economica dell'operazione. Se a questo aggiungiamo un non insignificante contributo benzina, si rischia di ridurre il possibile mercato a pochissimi super-macinatori di km. Per tutti gli altri, la convenienza è tutta da verificare.

Quindi: tecnicamente magari risulta più facile ed affidabile, ma economicamente???

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 440
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

On 24/12/2019 at 03:18, messo1984 said:

1) è una piccola “scocciatura”, ma in realtà ci si abitua e diventa normale 

2) è giusto che quando il motore è spento l’elettrovalvola si chiuda per riaprirsi quando il motore si riaccende; a caldo dovrebbe andare diretto a gpl.

3) dipende dalla stagione, dalla lunghezza media dei tuoi tragitti, da come è settato l’impianto 

 

Da poco raggiunti i 180.000km senza problemi, solo olio e filtri, senza nemmeno seguire troppo le scadenze programmate.

1) che la scocciatura sia piccola è relativo, facendo qualche modifica secondo me si poteva fissare alla nicchia del rifornimento, magari sacrificando l'accesso diretto al bocchettone della benzina, ad esempio si può pensare ad un fissaggio del raccordo gas che impone la sua rimozione solo quando faccio il rifornimento della benzina, sapendo che quest'ultimi sono molto meno frequenti

2) Esattamente, una volta che l'acqua è in temperatura, l'EV deve sempre rimanere aperta, sia agli stop che ai semafori, per cui devo portargliela ancora.

3) Sappiamo che dipende dalla lunghezza dei tragitti, ma dato che sei il "vecchio" :) (quello che ha fatto più km) della Auris hybrid@gpl sarebbe utile se ci dessi qualche riscontro anche tu, quanta benzina consuma la tua auto ogni 1000 km ad esempio?

Volevo poi chiedervi sulle misure del serbatoio, qual'è l'altezza massima per l'Auris senza sacrificare i ripiani esistenti?

Sebbene in ritardo volevo fare a tutti i forumisti gli auguri di buon Natale

Link to post
Share on other sites
  • 1 year later...
  • 2 weeks later...

Quanti a gpl? Spese straordinarie? Problemi da segnalare? Rimappature? Al tuo link metti repair di qualcosa a 198000....

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...