Jump to content

Toyota Auris Hybrid+GPL


Post consigliati

grazie del consiglio Project, a me non da fastidio se lo sento solo una volta, ma alla fine dovrò portargliela ancora, perché quando sono fermo allo stop, dopo un po di secondi ritorna a benzina, in decelerazione non fa più il passaggio, ma quando sono fermo si.

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 442
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ho provato la Corolla 180 cv ... non è propriamente sportiva, sia per impostazione "generale" (assetto,sterzo, abitacolo, posizione di guida ed effetto scooter del cambio cvt)  però è abbastanza briosa e rimane più aggressiva nell'erogazione e nel funzionamento del cambio (specie in scalata, in modalità manuale ... dove sembra quasi un automatico a convertitore di coppia sportivo)

Però appena parli di gpl ti alzano i muri (sconsigliano, paventano problemi e la perdita totale della garanzia, che è 3/5 estendibili a 10)

Siccome avevo già provato il CH-R e la Yaris (in concessionari diversi) e la solfa è stata la stessa mi chiedo : ma sono tutti così ? 

Va bene che la garanzia normale sarebbe di 3 anni (quella di 5->10 è sulla parte ibrida e sulle "parti meccaniche non soggette ad usura" ... che non ho capito quali dovrebbero essere...) però secondo me si giocano stupidamente dei clienti ... 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Link to post
Share on other sites

Ciao

IMHO l'ibrido è conveniente a benzina solo se lo si usa prettamente per cosa è stato concepito,...il traffico urbano. Se i percorsi abituali sono extraurbani a velocità sostenuta o autostradali o ci metti il gpl o il diesel è ancora competitivo.

Toyota se ne lava le mani come gran parte dei costruttori se tu metti il gpl, non condivido ma capisco questa scelta, tanto l'ibrido è già un appeal per vendere e dei puzzoni a gpl non interesa nulla a chi ha una tecnologia migliore.

Link to post
Share on other sites
18 ore fa, dado_1984 said:

Ciao

IMHO l'ibrido è conveniente a benzina solo se lo si usa prettamente per cosa è stato concepito,...il traffico urbano. Se i percorsi abituali sono extraurbani a velocità sostenuta o autostradali o ci metti il gpl o il diesel è ancora competitivo.

Toyota se ne lava le mani come gran parte dei costruttori se tu metti il gpl, non condivido ma capisco questa scelta, tanto l'ibrido è già un appeal per vendere e dei puzzoni a gpl non interesa nulla a chi ha una tecnologia migliore.

In realtà, dove rende meglio, è proprio l'extraurbano, poi urbano e infine autostrada (che qui, se vai a meno del codice dà parecchie soddisfazioni lo stesso) 

Link to post
Share on other sites

forse non mi sono espresso bene, non volevo tirare in ballo rendimenti, ma affermare che l'uso di un ibrido benzina rispetto ad un motore diesel o benzina non ibridizzato dà maggior risparmio in città rispetto alle altre situazioni.

Link to post
Share on other sites
2 ore fa, dado_1984 said:

forse non mi sono espresso bene, non volevo tirare in ballo rendimenti, ma affermare che l'uso di un ibrido benzina rispetto ad un motore diesel o benzina non ibridizzato dà maggior risparmio in città rispetto alle altre situazioni.

No, mi sono espresso male io; non intendevo il rendimento del motore/sistema ibrido, ma proprio il rendimento del km/l (consumo).

Link to post
Share on other sites

In urbano rende di più nel senso che il divario con la propulsione tradizionale è maggiore 

In extraurbano se siamo in zone con poco traffico non dovresti recuperare poi molto ... mentre in autostrada quasi niente ...

 

 

Link to post
Share on other sites
On 4/12/2019 at 16:02, Marcord said:

In urbano rende di più nel senso che il divario con la propulsione tradizionale è maggiore 

In extraurbano se siamo in zone con poco traffico non dovresti recuperare poi molto ... mentre in autostrada quasi niente ...

 

 

anche io intendevo questo...per me extraurbano significa affrontare in 10/20 km un paio tra rotonde e semafori, con traffico non congestionato. Perchè se parliamo di extraurbano come semplicemente "fuori da luoghi densamente abitati" ma con traffico molto intenso ritorniamo alla marcia quasi stop go e code che avvantaggia moltissimo i sistemi Hybrid seri

Link to post
Share on other sites
On 6/12/2019 at 16:35, dado_1984 said:

anche io intendevo questo...per me extraurbano significa affrontare in 10/20 km un paio tra rotonde e semafori, con traffico non congestionato. Perchè se parliamo di extraurbano come semplicemente "fuori da luoghi densamente abitati" ma con traffico molto intenso ritorniamo alla marcia quasi stop go e code che avvantaggia moltissimo i sistemi Hybrid seri

E io ti/vi ripeto, dove consumi meno è il tuo primo esempio. 

La marcia Stop/Go, ripartenze, bassa velocità ecc... è vantaggiosa per l'ibrido quando hai la batteria carica; ma dopo 1/2km non lo è più e il motore si avvia/resta acceso per ricaricarla e questo fa consumare parecchia benzina, unito al fatto che hai poche frenate "lunghe" per ricaricare la batteria

 

Non è una cosa immediata da capire e anzi sembra un controsenso...

Mi piace dire che l'ibrido non è un Push&Go ma va imparato un pò per poter sfruttare appieno il vantaggio dello stesso.

(specifico, è anche un push&go e puoi usarlo come un normale motore benz/diesel e molto probabilmente avrai dei consumi minori, ma per avere di più, devi applicare alcune accortezze...)

Link to post
Share on other sites

L'installatore ha messo sulla mia un ciambellone da 53 lt, faccio un po di km in più, ma ho dovuto togliere il ripiano inferiore del baule (quello più spesso), quello sottile che sta sopra poggia direttamente sulla ciambella ed ai lati non ha resistenza, se appoggio qualcosa si ribalta :angry:

Guardando la pagina di BRC ho visto cosa hanno fatto con questo pannello isolante per fare struttura. Mi trovo nella situazione di dover mettere qualcosa che faccia da struttura, pensavo anche ad un pannello in compensato rigido, tagliato a cerchio da fare appoggiare ai piedi esistenti.

Avete qualche consiglio?

75552774_10157752383333086_5458493049090

 

 

Link to post
Share on other sites

Non ho capito di che spessore hai bisogno, dalla foto un 10 cm? Puoi provare con i pannelli in EPS per cappotto edilizio. Costano un paio di euro, sono facili da tagliare con un buon coltello e pesano molto poco.

Link to post
Share on other sites

spessore minore possibile, l'importante abbiano resistenza meccanica, per questo ho pensato al compensato resistente, tipo il marino, da tagliare perché la ciambella esca poco e da appoggiare poi ai supporti dell'auto

Link to post
Share on other sites
On 1/11/2019 at 20:15, Mauro1980 said:

1) il rifornimento del gas avviene tramite il raccordo che devo tenermi in auto, è una scocciatura, si può spostare l'attacco ed evitare il raccordo ogni volta?

2) L'installatore mi ha detto che per ragioni di sicurezza l'ev del serbatoio si deve chiudere ogni volta che si spegne il motore, (praticamente sempre con un'ibrida  :( ) per cui alle mie preoccupazioni circa il consumo di benzina, per limitarlo, ha impostato il tempo di riapertura ad 1 s. Nella pratica ad ogni curva lenta, ad ogni incrocio, tutte le volte che alzo il piede dall'acceleratore, la macchina fa "tac" e poi subito dopo "tac" ancora (l'ev che apre e chiude)

Anche le vostre fanno così? ho intenzione di chiedergli di togliere questa cosa fastidiosa

3) Non l'ho ancora quantificato, ma il consumo di benzina non mi pare basso, il passaggio a gpl avviene in meno di 1 km, complici anche le temperature che abbiamo avuto fino a martedì, ma temo che la logica inietti benzina durante il funzionamento (discorso su raffreddamento e lubrificazione sedi valvole), qual'è un consumo corretto di benzina ogni 500 km ad esempio o ogni 100 lt di gpl?

1) è una piccola “scocciatura”, ma in realtà ci si abitua e diventa normale 

2) è giusto che quando il motore è spento l’elettrovalvola si chiuda per riaprirsi quando il motore si riaccende; a caldo dovrebbe andare diretto a gpl.

3) dipende dalla stagione, dalla lunghezza media dei tuoi tragitti, da come è settato l’impianto 

 

Da poco raggiunti i 180.000km senza problemi, solo olio e filtri, senza nemmeno seguire troppo le scadenze programmate.

Link to post
Share on other sites
On 3/12/2019 at 13:44, Marcord said:

Ho provato la Corolla 180 cv ... non è propriamente sportiva, sia per impostazione "generale" (assetto,sterzo, abitacolo, posizione di guida ed effetto scooter del cambio cvt)  però è abbastanza briosa e rimane più aggressiva nell'erogazione e nel funzionamento del cambio (specie in scalata, in modalità manuale ... dove sembra quasi un automatico a convertitore di coppia sportivo)

Però appena parli di gpl ti alzano i muri (sconsigliano, paventano problemi e la perdita totale della garanzia, che è 3/5 estendibili a 10)

Più che altro.... il 180cv dovrebbe essere iniezione diretta

Link to post
Share on other sites
On 6/12/2019 at 16:35, dado_1984 said:

anche io intendevo questo...per me extraurbano significa affrontare in 10/20 km un paio tra rotonde e semafori, con traffico non congestionato. Perchè se parliamo di extraurbano come semplicemente "fuori da luoghi densamente abitati" ma con traffico molto intenso ritorniamo alla marcia quasi stop go e code che avvantaggia moltissimo i sistemi Hybrid seri

E facendo extraurbano che si riescono a fare consumi sopra ai 25km/L, anche vicini ai 30

ovvio che se hai il piede pesante ne fai 18/19/20.... ma nella stessa condizione, e a parità di tipologia di auto, il benzina o il diesel quanto ne farebbero??

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...