Jump to content

Toyota Auris Hybrid+GPL


AUTOGASTWINS

Post consigliati

.................. chiedo scusa a tutti se ritorno all'argomeno principale.

 

 

 

Nuovo rifornimento: 540.00km percorsi 23,00€ totali a 0,813€/l per 28,29l. CdB 23,3km/l, da calcolo 19,09km/l.

Suppongo però che ancora almeno 1l ci sarebbe entrato, ma il benzinaio aveva fretta, per un reale di circa un 18km/l.

 

Ogni volta che salgo in macchina mi convinco di aver fatto un acquisto azzeccato!!! Grande Toyota!!!

E anche la scelta dell'impianto a GPL la rifarei eccome!!! Ogni tanto penso che è un peccato che non ho un distributore metano sui miei percorsi e ai miei orari.... Però per ora mi "accontento" anche così :D

 

(....per ora e magari anche per sempre; tra 10-15 anni quando sarà ora di cambiarla magari ci saranno altre fonti di energia alternative e il metano potrebbe non essere più economicamente ed ecologicamente conveniente.......)

Link to comment
Share on other sites

  • Risposte 449
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

  • 1 month later...

nelle ultime settimane ho fatto un pò di strada a benzina, per avere dei dati campione anche in inverno da confrontare con i consumi gpl.

 

percorsi circa 600km con circa 30l, per una media di circa 20,5km/l. 1/2 Percorsi brevi, con partenze a freddo e 1/2 statale a velocità da codice.

c'è da dire che rispetto a prima ho anche applicato un pannellino in policarbonato a parziale chiusura della griglia radiatore, ma le temperature nel frattempo si sono ulteriormente abbassate.

 

posso quindi considerare in inverno consumi a gpl fino a 16,5km/l nella norma.

Link to comment
Share on other sites

ma a cosa serve il pannello di PCarbonato? a parzializzare l'aria in ingresso al vano motore per isolarlo meglio e evitare dispersioni per convezione? da 30 anni almeno i motori hanno termostati efficienti, finche non si arriva a 85 90 gradi di acqua il radiatore è escluso...comunque ottimi consumi considerate anche le dimensioni dell'auto

Link to comment
Share on other sites

in teoria a far scaldare prima la macchina riducendo l'afflusso di aria fredda nel vano motore.

 

nella pratica.... male non penso che faccia.... ho rilevato da interfaccio OBD che la temperatura anche su tragitti da 20-30-40km arriva max a 91° e poi fa su e giù tra gli 80°-90° a seconda di quanto interviene il sistema elettrico.

questo comunque è stato il primo pieno che ho fatto cosi.

 

photodic06191544.jpg

Link to comment
Share on other sites

Il sistema Eff.dyn. bmw prevede le paratie della mascherina radiatore richiudibili, una chicca per migliorare l'aerodinamica ma non credo per abbassare l'apporto di aria fredda nel vano motore; forse quello qualcosa fa ad alte velocità

Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Domanda:

 

a velocità costante (e in decelerazione) il sistema ibrido della toyota fa si che ci siano tratti più o meno lunghi in cui il termico non viene utilizzato arrivando anche a spegnersi (con effetto anche di abbassarne la temperatura). Inoltre il termico a differenza dei motori con cambio, tende a tenere dei giri molto bassi.

 

Possono essere caratteristiche che direttamente o indirettamente preservano il motore dall'usura nell'utilizzo a GPL?

Link to comment
Share on other sites

se non erro quel motore gira a ciclo Atkinson e non Otto...che ci sia qualche differenza col funzionamento a gpl?

Link to comment
Share on other sites

forse nella gestione elettronica della carburazione si, ma comunque è ancora meglio nel senso che il ciclo atkinson scalda meno del normale ciclo otto quindi le valvole se la passano ancora meglio

Link to comment
Share on other sites

Oggi fatto nuovo pieno con GPL a 0,82€/l ad anticipare la forte nevicata che dovrebbe iniziare domani.

Nonostante le temperature prossime allo zero sono riuscito a strappare un 17,64km/l (che sarebbero stati 21/22 a benzina).

C'é da dire che non avendo premura ho spesso tentato di fare il pulse&glide; come contro invece le partenze a freddo (temperatura prossima agli zero gradi) con percorsi brevi per andare/tornare a lavoro hanno peggiorato i consumi che avevo ottenuto lo scorso weekend durante "il passeggio", che altrimenti avrebbe potuto essere un buon 19 km/l circa, se non meglio.

 

Pieno appena fatto, macchina calda, temperatura esterna intorno ai 7/8" e un timido sole il CdB (preciso come un orologio svizzero) dopo il primo giretto segnava 27,3 km/l (che a GPL sono circa 22, senza consumo di un goccio di benzina perché essendo calda l'avviamento è avvenuto diretto a gas). Come dato preso singolo ha un valore relativo, però é incoraggiante :)

Link to comment
Share on other sites

messo se ci aggiorni dai una % delle stra percorse altrimenti il riscontro non è comprensibile. Quel consumo l'hai fatto 100% città, extraurbano, autostradale?

Se autostradale è molto interessante...

Link to comment
Share on other sites

Con amici oggi guardavo le seguenti statistiche di consumi medi, presi da spritmonitor.de, dove c'è un campione di utenti e di conseguenza di dati abbastanza ampio:

 

FIAT BRAVO: 12,60km/l

VW GOLF: 14,30km/l

Opel ASTRA: 12,87km/l

Citroen C4: 13,83km/l

Toyota Auris: 13,20km/l

BMW serie 1: 13,30km/l

 

Toyota Auris HSD: 19,12km/l

 

I filtri che ho usato oltre che la marca e il modello, auto successive al 2009, con più di 10.000km e con potenza compresa tra i 110 e i 140hp con cambio manuale.

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...