Jump to content

installazione BMW 320i del 1995


Post consigliati

  • Risposte 75
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Tartarini forever :P :P :P :P :P

 

Tartarini.......

Ormai è diventata una ditta commerciale al ribasso, ha perso importanti quote di mercato......

Le sono riconosciente per le opportunità che mi ha dato in passato......dopo l'addio stendiamo un velo pietoso.

 

 

sarà ma io sono arrivato a circa 80 mila km da quando ho istallato l'impianto...problemi praticamente ZERO.....ultimamente avevo un problema di carburazione ma dopo alcuni controlli l'impianto non c'entrava nulla, era solo una leggera aspirazione d'aria dal collettore di aspirazione dovuto ad un banalissimo tappo di gomma ''cotto''....quindi mi ritengo piu' che soddisfatto.

Saluti!

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Io ho montato uno Zavoli sulla versione successiva del 6L BMW, il 2200 e mi sembrava strano che non ti avesse montato un polmone maggiorato fin da subito, il mio installatore è la prima cosa che ha detto per non avere problemi.

 

Fai fare un controllo accurato all'installatore perchè magari poi con la miscela troppo magra di si accende qualche spia o rovina qualche parte del motore.

Con la centralina AEB dello Zavoli puoi apportare un contributo di benzina al minimo ed agli alti regimi, consumi un pochino di benzina in più ma secondo me riesci a metterla a punto a puntino!

Link to post
Share on other sites

Aggiornamenti.

Mi hanno montato un polmone maggiorato e l'auto è andata subito meglio anche se non perfetta. Ancora delle incertezze sopra i 5500 giri tenendo l'acceleratore a tavoletta.

Con il pc collegato ho smagrito del 4% la zona dove faceva difetto e adesso l'auto va bene.

Non riesco a capire però come sia possibile che l'auto funzioni meglio con meno gas dove invece avrebbe bisogno di più gas.

Qualcuno mi potrebbe gentilmente spiegare?

 

Sulla tua auto non era necessario un Riduttore maggiorato, probabilmente sarebbe bastato verificare multivalvola , tubo di mandata e collegameto fra iniettori, fa una foto di come li ha montati....

Ciao

Link to post
Share on other sites

evidentemente non serve tutto quel gas ad alti regimi a pieno carico e l'impianto non ce la fa ad erogarlo (quindi discesa di pressione e passaggio a benzina), smagrendo un po l'impianto ce la fa ad erogare il gas alla giusta pressione che è comunque sufficiente al motore.

ps con lo zavoli maggiorato ci alimento il 200 kompresor 192 cv e tira fino a limitatore a gas (solo quando ci sono un paio di litri nel serbatoio fa retropassaggio tirando a limitatore)

Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per le risposte.

Non ha mai fatto retropassaggio semplicemente seghetteva e non andava su di giri.

L'installatore era in ferie in questi giorni e mi ha seguito un dipendente; ha proceduto proprio come ha detto autogas e io ho assistito personalmente a tutte le operazioni. Preciso che la macchina aveva il pieno di gas

Tolto il filtro dal polmone ha fatto commutare a gas per vedere se fosse intasato.

Il gas non usciva bene, non era bello "gassoso" (non sbuffava) anzi sembrava mezzo liquido.

Soffiato con aria compressa e rifatto stessa procedura è migliorato; chiuso tutto, piccolo giro di prova e tutto come prima.

Allora sono tornato vuoto di gas, ha sostituito la multivalvola (tommasetto) con una nuova; su quella nuova ha tolto una "sferetta" che credo sia un dispositivo di sicurezza che blocca il gas in caso di caduta di pressione improvvisa.

Chiuso tutto, piccolo giro di prova e tutto come prima.-

Cambiato polmone con uno nuovo identico, giro di prova tutto come prima.

Montato polmone maggiorato l'auto è andata meglio sin da subito.

Anche lui ha detto che era strano perchè ha fatto auto molto più potenti con il polmone normale.

Rimaneva una piccola incertezza sopra i 5700 giri ma l'auto comunque saliva fino a 6000 per essere nuovamente incerta.

Sono tornato a casa, ho collegato il pc e sul campo "mappa" ho aumentato il range dei giri motore (di 500 in 500 arrivavano fino a 6000, io li ho portati a 6700); ingrassato la zona della mappa problematica e le cose sono peggiorate; sono ritornato al punto di partenza, smagrito del 4% e adesso sale senza indecisioni.

Preparo le foto e le pubblico, grazie a tutti.

Per autogas se vuoi ti mando il file della mappa. Se hai una mappa pronta per lo stesso tipo di veicolo, bmw e36 320i 1994 codice motore M52 e hai voglia di passarmela posso provarla.

 

Posso dargli un occhio....mandamenla ciao

Link to post
Share on other sites

Ecco le foto

 

Per forza hai problemi...CA::::::::ZO

Dov'è la compensazione fra ultimo iniettore e riduttore?

Link to post
Share on other sites

Per compensazione intendi quel tubo che ritorna al riduttore e crea un "anello"?

 

E' necessario solo sugli impianti con gli iniettori "sfusi/singoli" o è necessario (magari solo in casi limite) anche negli impianti con rail/flauto???

Link to post
Share on other sites

Per compensazione intendi quel tubo che ritorna al riduttore e crea un "anello"?

 

E' necessario solo sugli impianti con gli iniettori "sfusi/singoli" o è necessario (magari solo in casi limite) anche negli impianti con rail/flauto???

Esatto, e sarebbe consigliabile fare un anello con tubo da 10 usando la y in plastica in dotazione e ricavando l'attacco per il tubino che va al sensore di pressione da una t interposta fra il terzo ed il quarto iniettore

Link to post
Share on other sites

Grazie a tutti per le risposte.

Non ha mai fatto retropassaggio semplicemente seghetteva e non andava su di giri.

L'installatore era in ferie in questi giorni e mi ha seguito un dipendente; ha proceduto proprio come ha detto autogas e io ho assistito personalmente a tutte le operazioni. Preciso che la macchina aveva il pieno di gas

Tolto il filtro dal polmone ha fatto commutare a gas per vedere se fosse intasato.

Il gas non usciva bene, non era bello "gassoso" (non sbuffava) anzi sembrava mezzo liquido.

Soffiato con aria compressa e rifatto stessa procedura è migliorato; chiuso tutto, piccolo giro di prova e tutto come prima.

Allora sono tornato vuoto di gas, ha sostituito la multivalvola (tommasetto) con una nuova; su quella nuova ha tolto una "sferetta" che credo sia un dispositivo di sicurezza che blocca il gas in caso di caduta di pressione improvvisa.

Chiuso tutto, piccolo giro di prova e tutto come prima.-

Cambiato polmone con uno nuovo identico, giro di prova tutto come prima.

Montato polmone maggiorato l'auto è andata meglio sin da subito.

Anche lui ha detto che era strano perchè ha fatto auto molto più potenti con il polmone normale.

Rimaneva una piccola incertezza sopra i 5700 giri ma l'auto comunque saliva fino a 6000 per essere nuovamente incerta.

Sono tornato a casa, ho collegato il pc e sul campo "mappa" ho aumentato il range dei giri motore (di 500 in 500 arrivavano fino a 6000, io li ho portati a 6700); ingrassato la zona della mappa problematica e le cose sono peggiorate; sono ritornato al punto di partenza, smagrito del 4% e adesso sale senza indecisioni.

Preparo le foto e le pubblico, grazie a tutti.

Per autogas se vuoi ti mando il file della mappa. Se hai una mappa pronta per lo stesso tipo di veicolo, bmw e36 320i 1994 codice motore M52 e hai voglia di passarmela posso provarla.

 

Dico la mia anche se di installazioni ho poca esperienza........

Hai verificato che il riduttore si scaldi bene?

A volte posizionamenti infelici non fanno circolare correttamente l'acqua.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...