Jump to content

Guida per mappatura


Post consigliati

Ciao a tutti

Volevo chiedevi se per caso qualcuno ha una guida per la mappatura della centralina Gpl.

Io ho effettuato una auto mappatura, ho un impianto sequent fast, la macchina va bene però dopo aver fatto 300 km di autostrada mi si è accesa la spia inquinamento del motore.

Ora volevo capire come leggere i valori della sonda lambda per affinare la carburazione, anche perchè non so se è grassa o magra. Come si fa a capire?

Grazie a tutti

Link to post
Share on other sites

Ma...trovare un installatore preparato che ne capisca più di te (senza offesa ovviamente) e farsi settare correttamente la centralina, no?

Purtroppo non è così semplice come si possa pensare.

Se ti esce la spia MIL credo proprio che gira molto magro o molto grasso, ma lo puoi verificare solo utilizzando uno scantool da obd2 e monitorare lo stechiometrico su ECU originale.

Link to post
Share on other sites

Eheheheh nulla a togliere agli installatori....ci mancherebbe.

 

Andare a farla tarare c'è sempre tempo... Il problema è trovare un installatore capace di farlo, ne ho girati 3 e sempre la stessa storia, per quello che mi sono cimentato nel farlo da me.

Chi fa da se fa per tre ( nel limite del possibile ovviamente ).

Poi cmq mi piace cercar di capire le cose in generale, per quello che ho domandato qui sul forum su come leggere i valori in mv della lambda.

Danyts devo per forza usare lo scantool? Non si riesce con il software BRC? Anche perchè ho visto due installatori che utlizzavano solamente quello per poter calibrare.

Per questo che ho chiesto

 

Link to post
Share on other sites

il sw brc non lo conosco, in altri riesci a leggere i dati della lambda...

 

In linea di massima la Lambda reagisce così...

 

220px-02-sensor-vs-Voltage.jpg

 

Più sei vicino allo zero più è magra, più è vicina all'1 puù è grassa.

 

se hai una lambda da 5v credo valga la stessa regola, credo....

Link to post
Share on other sites

Grazie numanese.

 

Io ho una lambda dritta in tensione.

Il mio grafico lo vedo con il software brc.

Continua ad ascillare creando proprio uno zigzag su e giu.

Il valore varia dai 100 ai 700 mv circa.

 

Link to post
Share on other sites

se il software è simile a quello Zavoli, puoi verificare i correttori veloci che siano più o meno uguali a benzina e a gpl, alcuni installatori procedono in questo modo. Per non diventare pazzo ti serve comunque uno scantool (interfaccia elm obd-usb e software), leggi l'errore e leggi il freeze con i dettagli cosi vedi a che regime di giri ti ha dato errore di miscela magra e lavori sulla mappa solo in quell'intervallo. In funzione poi della velocità,% accelleratore fai una stima di quale tempo di iniezione si sta parlando per restringere la modifica all'intervallo corretto e correggere solo i campi giusti.

Link to post
Share on other sites

Grazie numanese.

 

Io ho una lambda dritta in tensione.

Il mio grafico lo vedo con il software brc.

Continua ad ascillare creando proprio uno zigzag su e giu.

Il valore varia dai 100 ai 700 mv circa.

 

Se il valore varia a occhio direi che è tutto giusto, però bisogna sempre vedere come interpreta la centralina. Io sulla mia giro sia con il software diagnosi che il programma gpl aperto, e vedo che un tot di variazione nella tabella gas, e valore lambda sempre oscillante a occhio allo stesso modo, porta comunque delle differenze di lettura/interpretazione per la centralina.

 

Se la mappatura è molto sbagliata normalmente rimane o tutta giù o tutta su (0,1 o 0,8 - 0,9 V), e per sgrossare va bene, ma se oscilla, l'oscillazione è troppo veloce per riuscire a vedere a occhio (e con un tester o attraverso il programma gas) le differenze.

 

Come ti hanno detto bisogna vedere poi in che condizioni le fa, può darsi che oscilla al minimo e ipotesi fino a 100 orari, e dopo può darsi che non sia ben tarata, ma alle alte velocità sicuramente la macchina va in open loop quindi una storia ancora diversa... E per a capire cosa vuole in open loop, almeno sulla, non sono riuscito a capirlo (anche perché l'indicazione della lambda è molto approssimativa).

Link to post
Share on other sites

Eheheheh nulla a togliere agli installatori....ci mancherebbe.

 

Andare a farla tarare c'è sempre tempo... Il problema è trovare un installatore capace di farlo, ne ho girati 3 e sempre la stessa storia, per quello che mi sono cimentato nel farlo da me.

Chi fa da se fa per tre ( nel limite del possibile ovviamente ).

Poi cmq mi piace cercar di capire le cose in generale, per quello che ho domandato qui sul forum su come leggere i valori in mv della lambda.

Danyts devo per forza usare lo scantool? Non si riesce con il software BRC? Anche perchè ho visto due installatori che utlizzavano solamente quello per poter calibrare.

Per questo che ho chiesto

Credo proprio che sia necessario lo scantool, ce ne sono anche di free on web, l'unica cosa che ti serve è un OBD usb da attaccare al pc portatile.

Seconda cosa è necessario capire di che auto stiamo parlando, normativa euro, cavalli ecc.

Link to post
Share on other sites

Io sulla mia giro sia con il software diagnosi che il programma gpl aperto, e vedo che un tot di variazione nella tabella gas, e valore lambda sempre oscillante a occhio allo stesso modo, porta comunque delle differenze di lettura/interpretazione per la centralina.

 

 

Per curiosità cosa usi per leggere la diagnosi fiat? Io non sono riuscito a leggere nulla sulla dedra, pur avendo acquistato una interfaccia elm327

Link to post
Share on other sites

Intanto voglio ringraziare tutti quanti per tutte le informazioni che mi state dando.

 

La macchina è una c3 pluriel 1600 del 2007.

 

Volevo chiadervi che software free potrei usare per fare una diagnosi con cavo obd?

 

Voi cosa usate?

I correttori veloci non li vedo nel software brc.

 

Ieri ho riprovato a fare un automappatura partendo dalla mappa originale, quella che comunque mi dava dei problemi e ho notato che ha smagrito del 12% ai regimi alti, oltretutto oggi si è spenta la spia da sola. Dopo circa una decina di accensioni tra ieri e oggi.

 

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...