Jump to content

campana del cambio danneggiata


Post consigliati

Salve amici,

 

ieri ho provveduto alla revisione totale dell'avantreno della macchina e ho trovato una spiacevole sorpresa. Il cambio perde olio da una crepa nella campana causata quasi sicuramente da un incidente avvenuto con il precedente proprietario.

Non era possibile veder tale danno perchè ben occultato e molto all'interno, e solo con la macchina senza braccio oscillante e giunto della scatola sterzo, è stato possibile far caso al rattoppo mal fatto con del mastice.

Inutile dirvi l'incazzatura, non tanto per il danno, ma per il pacco ricevuto, in quanto avrei potuto rimaner senza olio del cambio e far danni agli ingranaggi.

 

Tralasciando gli aspetti legali, che non mi interessa percorrere, vorrei sapere se qualcuno di voi ha trovato delle soluzioni analoghe, almeno per il momento (in cui sto comunque cercando un cambio usato), per "rattoppare" bene, sia pur provvisoriamente, questo danno.

 

Vi ringrazio per la collaborazione.

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

Quella del mastice è l'unica soluzione (benché precaria) per riparare la fusione in modo rapido e senza tirare giù il cambio.

 

La saldatura sull'alluminio di per se è fattibile (ovviamente smontando la campana), ma dipende dove è da fare: in alcuni punti si rischierebbero deformazioni che, benché piccole, sul cambio potrebbero avere effetti nefasti (disallineamento cuscinetti con alberi che lavorano male). Nemmeno da dire che in ogni caso è un lavoro da far fare da chi è veramente capace

 

L'alternativa è trovare un cambio di demolizione e installarlo tal quale, oppure aprirli entrambi e farne uno buono di due (se il tuo è ok dentro, potresti semplicemente prendere la campana di quello demolito). Purtroppo quando tiri giù il cambio il grosso del costo è la manodopera, soprattutto su alcuni veicoli (sulla Mini era un disastro, ad esempio), quindi una volta con il cambio giù, vale la pena da 30 fare 31 e farlo revisionare meccanicamente. Poi magari giù che uno c'è, per ottimizzare, cambia pure la frizione e spingidisco

 

Parentesi legale, anche se non ti interessa: se l'hai comprata da un privato, c'è poco da fare in pratica (visto e piaciuto). Se l'hai presa da un venditore di professione, oltre la garanzia sull'usato che ti deve dare, potresti sempre appigliarti all'occultamento del vizio, anche se a garanzia scaduta o se è un qualcosa che è fuori dalla garanzia, però sinceramente dipende da quanto hai voglia di perderci tempo (che è funzione dell'esborso economico alla fine)

Link to post
Share on other sites

Smontalo e portalo da un saldatore coi controcoglioni, ho visto sistemare(e bene) cose che neanche un rottamaio avrebbe accettato.

Altrimenti asciuga tutto dall'olio e ritoppa col mastice.

Link to post
Share on other sites

Smontalo e portalo da un saldatore coi controcoglioni, ho visto sistemare(e bene) cose che neanche un rottamaio avrebbe accettato.

Altrimenti asciuga tutto dall'olio e ritoppa col mastice.

 

Si infatti: l'importante è che la fessurazione sia lontana dai supporti cuscinetti

Link to post
Share on other sites

premesso che non ho intenzione di muovermi legalmente perchè mancano i presupposti (non è per il danno, che a conti fatti costituisce 250 euro di cambio di recupero, a cui aggiungerò kit frizione e quant'altro), la fessurazione è lontana dai supporti cuscinetti per fortuna, ma risulta in una posizione davvero rognosa. Per adesso penso a rattopparla nuovamente e meglio, e poi sostituirò il cambio appena ne trovo uno in buono stato.

Link to post
Share on other sites

Mi spiace Corolla, ma l'usato è un terno al lotto

 

So cos'è capitato a chi ha comprato la Thema di un conoscente, anche se di mezzo c'era un concessionario, oppure quando un concessionario Toyota mi raccontava di una Honda a gas che hanno venduto con la sedi valvole oramai sfondate.

Sono storie diffuse :(

 

Il consiglio è quello di comprare auto robuste, meccanicamente affidabili e da un concessionario serio ed attrezzato che offre VERA assistenza.

Link to post
Share on other sites

Mauro, purtroppo può capitare. Prender delle inculate purtroppo fa parte della vita. L'importante è non darne e comportarsi sempre seriamente con tutti, di modo da passar sempre a testa alta comunque e in ogni situazione. Alla fine riparerò la macchina in questione appena trovo il pezzo giusto, però ti posso garantire, dato che il mondo è piccolo e il diavolo fa le pentole ma non i coperchi, che se mi capita a tiro il tipo, pagherà con gli interessi la scorrettezza di non dirmi le cose come stanno.

Inoltre desidero ringraziare chi ha fornito preziosi consigli per una soluzione di ripiego momentanea e anche chi, ha omesso di dar opinioni e consigli, pur essendo del settore, per motivi che reputo davvero puerili. A buon rendere

Link to post
Share on other sites

scusa corolla....un danno del genere al cambio implica rifacimento di buona parte dell'anteriore...possibile che nè tu nè un carrozziere esperto abbiano visto tale incidente???

 

io quando presi la mia 156, la feci vedere da meccanico e carrozziere...per carità aveva subito rifacimenti di verniciatura in qualche punto ma a detta del carrozziere nulla di che....in genere i duomi sospensione parlano da soli....

Link to post
Share on other sites

Ciao Virus, mi spiace ma la macchina non è sbattuta ma il vecchio proprietario ha fatto sostituire motore e cambio in toto perchè ha fatto danno rompendo la cinghia distribuzione. Ha fatto prima a prender un motore e cambio recuperato da auto incidentata e montarlo chiuso al posto del precedente gruppo meccanico. Purtroppo non ero presente ma la cosa è plausibile: staccando il telaietto e agganciando il motore a una gruetta da officina, se stacchi i tre supporti e i cablaggi, il motore va via più facilmente anche con cambio attaccato, e a quel punto se hai un motore e cambio di rotazione, in officina fanno prima.

Purtroppo il danno esiste ed è davvero messo in un punto in cui non si guarda (il vano motore di quella macchina è un casino di suo. Probabilmente hanno rattoppato e riconsegnato l'auto, tanto non si notava nulla e reggeva. In sostanza: meccanici delinquenti.

Link to post
Share on other sites

Io son andato in giro mesi col cmabio che perdeva, non sto a raccontarti la storia per motivi di lunghezza.

Cmq mi accorgevo quando il livello era "basso" perchè gli innesti, sopratutto a freddo erano "meccanici", avevi proprio la sensazione delle marce che ingranano tipo auto di una volta.

L'olio era al minimo, neanche sotto di tanto, rabboccavo e tiravo avanti.

In media lo facevo 1 volta ogni 6 settimane...

Link to post
Share on other sites

aggiornamento. Ho sentito il vecchio proprietario e devo passar a ritirar motore e cambio vecchi, di modo da cannibalizzare le cose cannibalizzabili. Un ottima cosa e tutto sommato che mi sta bene. Purtroppo anche lui è vittima del meccanico senza scrupoli che lo ha seguito, ma che ha perso sicuramente un'altra serie di clienti. Nel frattempo mi ordino, dato che ci sono un kit frizione nuovo dalla francia a meno di 100 euro, di modo che fatto fatto, non ho più altri problemi...toccandomi gli zebedei

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...