Jump to content

Nuovo impianto GPL su Porter Piaggio


Post consigliati

Allora, la storia è questa:credevo di aver fatto un pieno sporco, (vedasi post precedenti) o meglio, credevo fosse quello ad aver dato problemi.

D'un tratto avevo strattonamenti a velocità costante.

 

Col senno di poi l'impressione è che il problema sia derivato dalla morte della lambda, anche perchè il potter monta un filtro a decantazione posto ben in basso rispetto agli iniettori, e vista la potenza credo che i flussi di gas nel tubo tra filtro e iniettori siano tanto lenti da non far loro arrivare oli vari in quantità.

 

Col pc collegato, fin da subito avevo visto (smagrendo la mappa in toto per prova) che quando strattonava girava grasso.

Collegando la lambda nuova ho avuto la conferma.

 

Con l'autotaratura leggo valori lambda decisamente più corretti di prima, questo mi fa credere di avere una carburazione più corretta...

 

Per quanto riguarda gli "sporcamenti" ho ancora quasi un anno di garanzia.

Se riscontrassi problemi (ora gira come un orologio, devo solo gestire meglio la transizione in fase di riscaldamento motore cambiando i correttori in base a Tgas, perchè al passaggio a gas da freddo per pochi secondi è irregolare, sembra grasso) l'installatore me li cambia in garanzia.

 

Resta il fatto che calando i correttori in ripresa ai bassi regimi, dai 4.5ms in poi tra i 1000 e i 2000rpm sono dovuto calare sotto l'80 in alcuni punti, rispetto al K122 della mappa originale, ho praticamente eliminato gli strattonamenti e le perdite di colpi che avevo prima...

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 390
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Confermo, sono gli iniettori che Landi monta nel nuovo kit Omegas EVO.

Tecnicamente non hanno bisogno di filtro per il GPL / metano ma, per sicurezza, è stato comunque mantenuto.

Sinceramente mi trovo molto meglio anche se, a detta dell'installatore, sono leggermente più lenti dei MED.

Dovessi dirti la sincerità sono più reattivi, il passaggio da benzina a gas non è più drammatico ed è diventato indolore (senza il mancamento che hai nell'attimo che non arriva benzina ed entra metano).

I km che ci ho fatto fino ad adesso sono circa 15.000, problemi particolari non ne ho notati neanche con il freddo. Come consumi mi sembra leggermente migliorata, indicativamente guadagno una ventina di km nel pieno.

Questi sono i miei

 

http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=9027&view=findpost&p=695660

Link to post
Share on other sites

Non credo sia questione di "reattività" degli iniettori, ma di settaggi.

 

Posto il fatto che il metano CREDO sia più facile da gestire (il GPL credo vari molto di più in massa a seconda della pressione e temperatura) gli strattonamenti li hai se è settato male il tempo di sovrapposizione tra gas e benzina.

 

Settato a zero secondi probabilmente mancherà gas per una frazione di secondo, settato a più del necessario, il motore si "ingolfa" un pò, per eccesso di combustibile.

Link to post
Share on other sites

Io intanto ho affinato ancora un tot il settaggio...

Ho sistemato i K in base a Tacqua e Tgas, avevo smagrito troppo, ora va come un orologio.

Ho anche minimamente ingrassato in ripresa ai bassi, da grasso come in origine strappava, da smagrito aveva quasi smesso ma il motore era addormentato, diciamo che mi son portato in quella finestra di carburazione un pelo grassa che non fatica ad accendersi, ma in compenso da quel pelo di brio.

 

Domani lo porto in carrozzeria a ripulire da dei bolli di ruggine...e poi è pronto per il lavoraccio di Sinergie Lagarine...l'8/6.

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Carrozzeria sistemata.

E continua a girare come un orologio.

Ho fatto un tot di km (140 circa) in extraurbano scorrevole, ad andatura codice (70-90km/h) e ha consumato un nulla...andato e tornato e segnava ancora pieno.

Vorrei vedere come si comporterebbe su tragitti ripetutamente lunghi.

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

La terza edizione di Sinergie Lagarine ha comportato oltre 200km di viaggi su e giù dal castello, per il piccolo.

A parte le medie kmetriche (sui 5-6km/l :D) le crociere dell'albero di trasmissione della trazione posteriore, originali non ingrassabili, hanno accustao il colpo.

Cambiate ieri, erano in parte arrugginite, e in quelle con guarnizione sana, il grasso era ormai un ricordo.

 

Mi avevano prospettato un lavoraccio per via dell'inesistenza di ricambi (praticamente taglio alberi e cambio giunti cardanici), invece è una cagata pazzesca, le crociere sono identiche a quelle dell'albero della trazione anteriore dello Hyundai Galloper, d27xL62, codice Japanparts JO-H01...

 

La taratura della centralina fatta nei mesi passati è stata ottimale, ho fatto tutti i viaggi a gas senza avere il benchè minimo problema, nè nelle salite a piena potenza, nè nei passaggi lentissimi.

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Sempre da dio...sto però pensando di ri-cambiare il termostato, ora il motore lavora sui 70° (non termostato aperto a 82 mi pare), vedo di ri-montare quello che apre a 86...quando il motore è più caldo, come in montagna dopo la salita o dopo una sosta in colonna, va meglio.

 

Devo anche togliere le invernali tassellate e il portapacchi, che nonostante il piede leggero non riesco a fargli fare più di 9km/l...

Link to post
Share on other sites

Un amico in paese mi ha chiesto se hli trovavo un porter come il mio, magari cassonato, per andare in baita e per trasporti vari.

Dopo oltre un anno, trovato ieri ad aosta navigando col cel.

Oggi guardo per mandarglielo via FB, già venduto...

Pare siano tanto richiesti da farli scomparire dal mercato...

Link to post
Share on other sites

Boh, io ho guidato la tua macchina per lavoro per circa due anni, nel lontano 2003.

A parer mio, in città, un mezzo terribile da guidare: instabile, scarsa frenata, confort interno pari a zero.

Senza offesa ovviamente......per me ognuno guida ciò che gli piace.

beh,e' un furgone, mica un' auto sportiva...instabile e' instabile, che freni poco però non mi pare...A me serve un mezzo da carico economico e4x4,non un' auto piacevole da guidare...
Link to post
Share on other sites
  • 1 month later...
  • 3 weeks later...

Stamattina viaggetto per l'associazione di cui faccio parte.

Io e un altro membro che conosco bene (mio fratello) siamo andati in val di Cembra a recuperare tronchi di cirmolo per il simposio di scultura che ci terrà occupati in novembre (la settimana tra l'11 e il17, fatevi un giro per Besenello).

4metri di tronco da 45cm tagliati in 3 pezzi dentro più un altro da 25 circa lungo come il porter sul portapacchi e giù.

Al solito, non ha fatto una piega... :D

170km con 14€ di gas.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...