Jump to content

Lavare o no l'auto ?


Post consigliati

Ciao a tutti,

 

Da qualche mese ho cambiato dimora, e di conseguenza, purtroppo, non ho più potuto conservare l'auto nel box. Però sto riuscendo a tenerla in un'area privata all'aperto, con qualche ora di esposizione al sole, ma abbastanza lontano da altre vetture per evitare sportellate, etc.

 

In questi mesi l'auto si è coperta di polvere e terra. Essendo la tinta della carrozzeria già molto compromessa, non ho mai lavato la vettura - limitandomi a pulire vetri e fascioni - e ho pensato che la patina di schifo che c'è sopra può fungere da protezione contro i raggi solari. Fila come ragionamento, o è meglio che ogni tanto dia un colpo di spugna ?

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti,

 

Da qualche mese ho cambiato dimora, e di conseguenza, purtroppo, non ho più potuto conservare l'auto nel box. Però sto riuscendo a tenerla in un'area privata all'aperto, con qualche ora di esposizione al sole, ma abbastanza lontano da altre vetture per evitare sportellate, etc.

 

In questi mesi l'auto si è coperta di polvere e terra. Essendo la tinta della carrozzeria già molto compromessa, non ho mai lavato la vettura - limitandomi a pulire vetri e fascioni - e ho pensato che la patina di schifo che c'è sopra può fungere da protezione contro i raggi solari. Fila come ragionamento, o è meglio che ogni tanto dia un colpo di spugna ?

 

se non vuoi passar per lo zozzone di turno direi proprio che è un dovere lavar la macchina.

Link to post
Share on other sites

Non so quanto la polvere trattenga i raggi uva uvb ecc...

 

Magari lavala e passa la cera, quella a mano, non quella della lancia dell autolavaggio a gettoni ;)

 

Mamma aveva una Innocenti rossa e non la lavava mai, si scolorì come una qualsiasi auto rossa...

Link to post
Share on other sites

Passare o no per zozzone è l'ultimo dei miei problemi ... l'auto dentro è pulita, come sono puliti vetri, fascioni e cerchi. Purtroppo, una volta, passando la cera, ho fatto più danni che altro. Nonostante abbia usato la mano leggera, in dolci movimenti circolari, ho malridotto il cofano in modo tale che ho dovuto portare l'auto dal carrozziere per farlo lucidare, e pian piano sono emerse lievi disparità di colore tra un pezzo ed un altro. Senza dubbio ho sbagliato io ... come dovrei usare il prodotto ?

Link to post
Share on other sites

Purtroppo la vernice tende ad invecchiare che tu lavi la macchina o meno.

se vuoi fare un lavoro come si deve e risparmiare, vai in un qualsiasi negozio tipo Bricoman e ti compri una lucidatrice da 30 euro, pasta abrasiva e polish.

Prima ti lavi ben benino l'auto, possibilmente con prodotti neutri (va benissimo lo shampo destinato agli uomini, oltre al fatto che a seconda del tipo ha un odore gradevolissimo, e ti armi di pazienza, olio di gomito, spugna e pompa con acqua corrente sempre pulita.

Una volta lavata normalmente (l'acqua deve scorrere via pulita dalla carrozzeria, senza lasciar nessun deposito) e debitamente asciugata, procedi pian piano, a settori, a levigare con la pasta abrasiva la carrozzeria, asportando in maniera omogenea la patina più superficiale della vernice corrosa dalle intemperie e dopo aver fatto questo su tutta la carrozzeria (attento che va saputo fare), procedi a sostituire il tampone utilizzato con la lucidatrice con uno nuovo e a passare il polish per incerare l'auto.

Fatto questo l'auto torna, se il lavoro è fatto bene e non è stata verniciata da cani in stile arlecchino per riparazioni fatte un pò per volta, ad essere quella che ricordavi, con una vernice più viva.

 

Costo del materiale? 30 euro la lucidatrice, 10 euro il polish di buona qualità, 10 euro di pasta abrasiva, 10 euro di tamponi, 2 euro di Vidal (a me piace quello ma può esser altro).

 

Ciao

Link to post
Share on other sites

Questa clay bar sembra interessante, ma come sempre la domanda nasce .. da inesperto totale, posso utilizzarla ?

La carrozzeria della mia auto sta pian piano ma inesorabilmente sbiandendosi, ma, in particolare sul tetto, se appoggio una mano e faccio pressione, rivedo un rosso vivo. Come se sotto un primo strato superficiale (di vernice ?) ve ne fosse un altro. Un trattamento con questa cosa protegge l'auto ?

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...