Jump to content

Cambio gomme - Informazioni e consigli


Post consigliati

Sulla Punto quando avevo le 165 70 R14 consumavo un buon 10% in meno, a parità di marca, modello e codice di velocità, rispetto alle 185 60 R14. Lo so che era piccola e poco potente, per cui magari si sentiva di più che su una macchina grossa

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 47
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Salve a tutti, vi aggiorno brevemente sulla situazione.

 

Ho contattato un gommista per farmi sostituire tutte e 4 le gomme. Mi ha proposto di mettere le Bridgestone Ecopia EP150 con una spesa complessiva di 280 €; tali gomme si trovano a circa 75 euro a pneumatico (più il montaggio) su gommadiretto.it, quindi non ci penso su tanto e fisso un appuntamento.

 

Ieri sono andato all'appuntamento e, SORPRESA ! ! !, non aveva per me le gomme Bbridgestone ma un set di Firestone TZ 300a (stessa misura). Alla mia richiesta di chiarimenti mi ha detto che le altre gomme non erano disponibili a breve e che, siccome avevo già aspettato una settimana, per lo stesso prezzo mi avrebbe montato le Firestone.

Non essendomi informato prima su questa marca chiedo informazioni al tipo il quale mi assicura che sono buone come le Bridgestone; visto che le gomme che avevo prima erano veramente arrivate e che questo fine settimana devo muovermi parecchio mi faccio montare lo stesso le Firestone, mi esegue l'equilibratura e la convergenza (la macchina ne aveva proprio bisogno!), pago e me ne vado.

 

Stamattina mi viene la curiosità e controllo su gommadiretto il prezzo delle Firestone e scopro che si possono avere a 65 € a pneumatico, quindi una cifra considerevole in meno rispetto alle Bridgestone; alla faccia del gommista che mi ha detto che il prezzo era uguale per entrambe. Quindi il risparmio che avevo ipotizzato si è ridotto parecchio, ma pazienza.

 

Quello che non mi piace è invece il comportamento poco professionale del gommista che, prima mi propone una marca di gomme e poi, dopo una settimana di attesa che gli pneumatici scelti arrivassero, mi dice che non ci sono e me ne propone altri. A voler pensare male ho il sospetto che mi abbiano invogliato ad effettuare il lavoro con un prezzo basso ben sapendo che poi le gomme che mi avrebbero montato sarebbero state meno costose di quelle decise inizialmente.

 

Ora mi farebbe molto piacere avere da voi un parere sulle gomme Firestone; a dispetto del costo inferiore (rispetto alle Bridgestone) sono di buona qualità, hanno una buona tenuta e durata nel tempo, oppure mi hanno tirato un bidone???

 

 

Tutti i vostri pareri sono ben accetti, e di questo vi ringrazio in anticipo!

Saluti a tutti.

 

Ferdinando

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Le Bridgestone sono gomme di prima fascia, le Firestone sono di seconda fascia. L'avevo già scritto nel precedente post.

Attenzione: seconda fascia non vuol dire difettose, ma soltanto che tecnologicamente sono (volutamente) un passo indiietro le prime fasce.

 

La mia sensazione è che il gommista ci "abbia marciato" in quanto il costo Firestone è notoriamente inferiore a Bridgestone.

 

Circa i consumi:

Fino all'anno scorso avevo delle Bridgestone da 205 e la macchina mi ha sempre fatto il 10,5 km/lt. (verifica empirica con il metodo del pieno-vuoto-pieno).

 

Da tre mesi ho montato delle Michelin da 185 (il libretto me lo consente) ed il CDB mi dice che di media stiamo (io e mia moglie) facendo il 12,5 km/lt.

Sarebbe una percorrenza maggiore (quindi risparmio di carburante) del 19% .

Incredulo sto facendo in questo periodo la verifica empirica, la stessa di cui sopra.

Entro fine mese avrò i dati precisi risultanti da due pieni. Li posterò.

 

Sapevo che una gomma più stretta fa bere di meno, ma non pensavo a questi livelli.

Se il dato fosse confermato sarebbe troppo grossa !!

Link to post
Share on other sites

Grazie del parere Ulgat.

Anche io penso che il gommista si sia un po approfittato della situazione e sicuramente non mi vedrà più!

 

Per quanto riguarda i consumi ci sarebbe anche da verificare la tipologia del tuo nuovo pneumatico Michelin; magari fa parte della nuova tipologia "Energy Saver"? Nel qual caso (forse) sarebbe parzialmente vero che queste gomme aiutino a ridurre i consumi!

Purtroppo una prova inequivocabile dovrebbe essere condotta confrontando i consumi con misure diverse dello stesso modello di pneumatico.

 

Facci sapere comunque se i dati del CDB vengono confermati.

 

Ciao

Ferdinando

Link to post
Share on other sites

Alla supercazzola del gommista che ti ha venduto le Firestone non dovevi fare altro, conciliante, di richiedere un ulteriore sconto sulle gomme, dato che non erano quelle pattuite, e se non avesse fatto scendere il prezzo, lo avresti dovuto salutare senza fargli fare il lavoro.

Sia chiaro. Non si tratta di gomme malvage, specialmente se hanno un Dot recente e sono una prima scelta, ma certi comportamenti non sono accettabili. Ti doveva quantomeno telefonare dato che avevi preso l'appuntamento e proporti la cosa, come la correttezza impone,e questo a prescindere dal prezzo.

Un intoppo può capitare a tutti quanti nel lavoro, ma da qui a prender per i fondelli il cliente, mi sembra una fesseria.

 

Ciao

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

 

Per quanto riguarda i consumi ci sarebbe anche da verificare la tipologia del tuo nuovo pneumatico Michelin; magari fa parte della nuova tipologia "Energy Saver"? Nel qual caso (forse) sarebbe parzialmente vero che queste gomme aiutino a ridurre i consumi!

Purtroppo una prova inequivocabile dovrebbe essere condotta confrontando i consumi con misure diverse dello stesso modello di pneumatico.

 

Si, sono Energy Saver.

Per quel che riguarda l'altra considerazione mi trovo perfettamente d'accordo, ma ormai ho montato le Michelin...

Link to post
Share on other sites

Io da buon calabrese maligno un pò...che il Sig. gommista non abbia messo le Firsetone, ottime gomme diciamolo, certo non a livelli delle bridgestone, ma non stiamo parlando di auto nuovissime o da altissime prestazioni, non solo perchè così ha spillato altre 40/50 euro pulite al cliente rispetto a quanto pattuito e quindi gicando così si è intascato soldi in più, ma mi viene da pensare che magari queste firestone siano vecchie o magari partei di uno stock...nessun commerciante rischia di perdere la faccia ed il cliente per guadagnare 50 euro in pi

su un lavoro di 300 euro anche eprchè come ha avuto la faccia di proporgli le firsetone poteva dire ceh si era sbagliato sul prezzo e che il prezzo era 300 euro e quindi almeno 20 euro li recuperava e il nostro amico credo gliele avrebbe date..secondo me invece con le firsetone ha guadangaot molto....appunto perchè pate di uno stock o magari con un dot vecchio!

Link to post
Share on other sites

secondo me invece con le firsetone ha guadangaot molto....appunto perchè pate di uno stock o magari con un dot vecchio!

 

Ottima osservazione. Immagino che il "dot" delle gomme sia il lotto di produzione che indica anche il periodo in cui sono state prodotte.

Come faccio a controllare questo parametro? è riportato sulle gomme stesse?

Link to post
Share on other sites

facilissimo è...basta vedere sul fianco della gomma c'è scritto DOT seguito da 4 numeri...che indicano la settimana e l'anno..esempio DOT 1908 sta per 19esima settimana del 2008, se non trovi questa sigla le gomme sono state prodotte prima del 2006 quando tale indicazione è divenuta obbligatoria.....ma nn credo sia arrivato a tanto il gommista...io scommetto che quelle che ti ha dato sono fine 2008 inizio 2009..quando cioè ormai sono diventate troppo vecchie per una commercializzazione "regolare" (tre anni/tre anni e mezzo sono tanti)

Link to post
Share on other sites

bhe allora almeno su questo è stato corretto o meglio nn ti ha dato un residuato bellico...almeno spero che nn ci siano difettosità tali da ridurne il prezzo e rendere per lui conveniente lo scambio con quanto da te ordinato.

 

Forse ha semplicemente trovato una partita conveniente per lui e quindi ti ha girato ste gomme sapendo che avresti accettato..

Link to post
Share on other sites

Grazie del parere Ulgat.

Anche io penso che il gommista si sia un po approfittato della situazione e sicuramente non mi vedrà più!

 

Per quanto riguarda i consumi ci sarebbe anche da verificare la tipologia del tuo nuovo pneumatico Michelin; magari fa parte della nuova tipologia "Energy Saver"? Nel qual caso (forse) sarebbe parzialmente vero che queste gomme aiutino a ridurre i consumi!

Purtroppo una prova inequivocabile dovrebbe essere condotta confrontando i consumi con misure diverse dello stesso modello di pneumatico.

 

Facci sapere comunque se i dati del CDB vengono confermati.

 

Ciao

Ferdinando

 

No, i dati del CDB non sono confermati.

 

Alla fine della prova (oggi) la media del CDB è scesa a 12,1 km/litro

metre il consumo reale fatto con la tecnica del pieno-vuoto- pieno

eseguito due volte consecutive, sempre in self service e sempre alla stessa

pompa, ha dato un consumo medio di 11,3 km. litro (differenza 7%).

 

Al di là che il mio CDB può anche andare in pensione, riamane quindi

che con le Bridgestone da 205 mm. l'auto mi faceva il 10,5 con un litro di benza,

mentre ora con le Michelin da 185 mm. faccio il 11,3 km/litro.

 

Incremento percorrenza 7,6 % .

 

A conti fatti ala fine dell'anno con queste gomme, con una percorrenza di circa

15.000 km /anno dovrei risparmiare circa 180 € in combustibile.

 

Praticamente in due anni mi pago il treno di gomme, senza alcuna rinuncia.

Link to post
Share on other sites

Grazie del parere Ulgat.

Anche io penso che il gommista si sia un po approfittato della situazione e sicuramente non mi vedrà più!

 

Per quanto riguarda i consumi ci sarebbe anche da verificare la tipologia del tuo nuovo pneumatico Michelin; magari fa parte della nuova tipologia "Energy Saver"? Nel qual caso (forse) sarebbe parzialmente vero che queste gomme aiutino a ridurre i consumi!

Purtroppo una prova inequivocabile dovrebbe essere condotta confrontando i consumi con misure diverse dello stesso modello di pneumatico.

 

Facci sapere comunque se i dati del CDB vengono confermati.

 

Ciao

Ferdinando

 

No, i dati del CDB non sono confermati.

 

Alla fine della prova (oggi) la media del CDB è scesa a 12,1 km/litro

metre il consumo reale fatto con la tecnica del pieno-vuoto- pieno

eseguito due volte consecutive, sempre in self service e sempre alla stessa

pompa, ha dato un consumo medio di 11,3 km. litro (differenza 7%).

 

Al di là che il mio CDB può anche andare in pensione, riamane quindi

che con le Bridgestone da 205 mm. l'auto mi faceva il 10,5 con un litro di benza,

mentre ora con le Michelin da 185 mm. faccio il 11,3 km/litro.

 

Incremento percorrenza 7,6 % .

 

A conti fatti ala fine dell'anno con queste gomme, con una percorrenza di circa

15.000 km /anno dovrei risparmiare circa 180 € in combustibile.

 

Praticamente in due anni mi pago il treno di gomme, senza alcuna rinuncia.

 

Un aumento di percorrenza del 7,6%, anche se lontanissimo dai primi dati forniti dal CDB, mi sembra un risultato davvero interessante!

Se le caratteristiche di guida della macchina, come dici te, non sono cambiate drasticamente allora vale la pena ridurre la dimensione degli pneumatici anche solo per ripagarseli con il risparmio di benzina!

 

Ciao

Ferdinando

Link to post
Share on other sites

Nessun stile di guida cambiato, nessuna rinuncia rispetto a prima.

Il comportamento stradale della vettura non è cambiato di una virgola

(c'è da dire che nessuno di noi va a fare competizione con la macchina, tanto meno in strada).

 

Ho solo ho preso i cerchi in lega da 205 con le Bridgestone esaurite e le ho messe

in garage, mentre ora sulla vetura ho montato 4 cerchi in ferro con gomme Michelin

da 185, con relativi copricerchi originali ALFA acquistati in internet.

 

Mi sa tanto che tra un pò venderò i cerchi in lega da 16"

saranno pure belli ma che me ne faccio ?

Link to post
Share on other sites
...con i miei 15 mila km l'anno mi accontento di gomme a marchi non noti ... mia moglie sulla 307 ha le michelin ... lei fa il doppio dei miei km ... un treno di gomme le dura un anno giusto giusto...

 

Sarebbe a dire che un treno di gomme le dura 30mila km?

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...