Jump to content

voglio gasare una Honda


Post consigliati

Le vacche grasse sono finite, devo dare l'assegno di mantenimento ad una vorace sanguisuga, e non mi posso piu' permettere 2 auto, percio' vendo la Lacetti gasata Landi senza rimpianti..

La mia Integra non la vendero' mai, ma per poterla tenere DEVO gasarla, per economia, ambiente, revisioni che a benza non passa, accessibilita' centri urbani e mille motivi cosi.

Percio' vi chiedo quale impianto montare, il mio mecca mi magnifica la semplicita' dei Romano ma forse un motore cosi' meriterebbe qualcosa di piu'.

 

PRINS? Emer?

Link to post
Share on other sites

Ciao Gizmo,

 

speriamo che le vacche grasse ritornino presto.

 

Prins con il suo VSI e Emer con i suoi Frank, Bat, Simple Bat sono ottimi prodotti, ma a mio parere non devi andar su Prins perchè costa troppo senza reali benefici e per prezzo dei ricambi (il filtro in particolare) a dir poco esagerati (60 euro un filtro secondo me è un furto).

Emer e Romano fanno prodotti diversificati. Sia l'uno che l'altro hanno prodotti di fascia bassa (pur mantenendo l'impianto base del progetto) così come di fascia alta.

Il bello del Romano (ed è il motivo per cui l'ho scelto) sono gli iniettori, che sia sul prodotto di fascia alta che su quello di fascia alta (cambiando la velocità degli stessi in base al motore da alimentare) hanno il bello di utilizzare un sistema a pastiglia simile agli Stefanelli e agli AG, con iniettori singoli e facilmente revisionabile, in luogo dell'aghetto che apre e chiude l'iniettore per erogare il gpl gassoso.

Questo permette di aver velocità, precisione, ma cosa più importante, una tolleranza verso il gpl sporco veramente eccezionale (tanto che il filtro in fase gassosa, lavabile, è opzionale).Il riduttore di pressione è in alluminio pressofuso e ottone, senza plastica.

Gli Emer dal canto loro hanno un riduttore di pressione eccellente, il Palladio, che se ne frega altamente del Prins, anch'esso in alluminio pressofuso e ottone. Gli iniettori che può montare, a seconda del modello sono i Valtek 30, revisionabili ma non velocissimi, resistenti allo sporco, e i 34, che sono ottimi iniettori, molto veloci e performanti, ma non sono revisionabili,e rimangono molto più suscettibili allo sporco dei 30 (senza arrivare ai problemi dei Matrix, gli iniettori più veloci in assoluto in circolazione.

 

Per quanto riguarda le centraline, ed è qui la differenza tra un impianto economico e non, sia Emer che Romano impiegano centraline sia Autronic (fascia bassa ma comunque valida), che centraline AEB di fascia alta, queste ultime con adeguati software gestionali dell'impianto che permettono la gestione di sistemi Start&Stop, sistemi Valvetronic BMW, Multiair FIAT, macchine a iniezione diretta di benzina, programmazione di iniettate extra di benzina a seconda delle esigenze, oltre a svariati sistemi di autoprotezione della centralina.

 

Per la cronaca la centralina AEB, che è la stessa sia per prodotti di fascia alta ROMANO ed EMER è la seguente:

 

http://www.aeb.it/prodotti/iniezioni/2001nc

 

Su cui ovviamente è installato un software personalizzato per l'uno o per l'altro impianto.

 

La Stessa centralina è presente anche su Zavoli di fascia alta.

 

Detto questo, il tuo meccanico ha elogiato la semplicità del Romano proprio per via degli iniettori, che fanno la differenza: se malauguratamente tu dovessi aver problemi di sporco a uno o più iniettori, tu stesso saresti in grado, con una manualità minima, di staccare gli iniettori e pulirteli da solo con del semplice CRC e ripiazzando tutto, dedicando 10 minuti al massimo ad iniettore: 1) togli l'iniettore e lo capovolgi sulla mano; 2) sviti le 4 viti a stella; 3) apri il corpo; 4) estrai la pastiglietta; 5) la pulisci con CRC e con un panno che non lascia pelucchi; 6) la rimetti sopra la molla; 7) richiudi il corpo iniettore; 8) riavviti le 4 viti; 9) ripiazzi l'iniettore.

 

Per il filtro in fase gassosa stessa cosa: 1) lo togli dai tubi; 2) lo apri; 3) estrai svitandolo il corpo filtrante in ottone; 4) lo pulisci con lo spray; 5)riavviti l'elemento filtrante; 6) richiudi il corpo del filtro; 7) rimetti il filtro.

 

Spero di averti chiarito le idee.

 

Ora, sulla tua macchina sicuramente io andrei su un prodotto di punta con quella centralina AEB, per poter programmare extrainiettate di benzina. Poco importa se Romano, Emer o Zavoli.

 

Ciao

 

Ciao

Link to post
Share on other sites

giu il cappello per corolla :) io ho 3 impianti: uno aspirato landi sulla uno fire, uno iniezione fasata landi sulla 145 1.6 ts e uno iniezione fasata romano sulla 155 1.8 ts, 3 impianti con 0 problemi, per questo consiglio quello che osta meno cioè il romano

Link to post
Share on other sites

Innanzi tutto, complimenti sentitissimi per la tua auto, probabilmente il miglio motore aspirato mai prodotto in quell'epoca...

Secondo molte testate automobilistiche, la migliore trazione Anteriore mai costruita...

 

Certo, metterla a gas può sembrare un sacrilegio, ma le tue motivazioni sono purtroppo valide...

 

Sulla scelta degli impianti concordo con Corolla.

 

Le extrainiettate di benzina non le sottovaluterei.

 

Io fossi in te (ho una civic 1.5 vtec a metano ed una jazz a gpl) o monteri un variatore d' anticipo, o tarerei l'anticipo del motore al massimo possibile, questo per recuperare un poco la lentezza di combustione del gpl...

 

Tieni sotto stretto controllo i giochi delle valvole, (magari controllale ogni 20'000km, o all'inizio ogni cambio d'olio ) ed in caso di recessione eccessiva, fai rifare le sedi TASSATIVAMENTE con sedi in materiale rinforzato...

Link to post
Share on other sites

:) vi voglio bene per il tenore delle vostre risposte che contengono senza dubbio spunti interessanti.

 

Voi sicuramente gia' conoscete le caratteristiche di questo motore che ha in se' 2 anime, ve le descrivo con la rullata al banco sotto gli occhi:

Un tranquillo 1.800 aspirato privo di incrocio e con fasature tranquille fino a 5.800 rpm dove raggiunge la potenza di 70 kw .

Oltre tale regime entra il VTEC, un solenoide determina idraulicamente lo scorrimento meccanico di alcuni spinotti che rendono solidale all'albero a cammes dei lobi molto piu' spinti, simili a quelli di una gruppo A, con elevati incroci, che permettono di raggiungere una potenza di 140 kw su tutto l'arco tra 8mila e 9mila dove il limitatore taglia.

 

Un problema che vorrei risolvere e' il seguente:

Le potenze in gioco in se' non sarebbero un problema per un impianto ben dimensionato, ma la cilindrata piccola e i regimi elevati costituiscono una particolarita'.

Ho seri dubbi che le velocita' di combustione del gpl anche con le extra iniettate riesca a garantire carburante sufficiente a regimi cosi' elevati.

L'iniezione di gpl, parlando di sequenziale fasato, puo' avvenire solo a valvole di aspirazione aperte, quindi in tempi brevissimi giusto?

 

Se questo fosse un problema, si potrebbe gasare solo fino a 5800 rpm, imponendo il passaggio a benza oltre tale regime, oppure inibire il cambio di fasatura durante il funzionamento a gpl (il solenoide e' attivato elettronicamente).

 

:rolleyes:

Link to post
Share on other sites

:) vi voglio bene per il tenore delle vostre risposte che contengono senza dubbio spunti interessanti.

 

Voi sicuramente gia' conoscete le caratteristiche di questo motore che ha in se' 2 anime, ve le descrivo con la rullata al banco sotto gli occhi:

Un tranquillo 1.800 aspirato privo di incrocio e con fasature tranquille fino a 5.800 rpm dove raggiunge la potenza di 70 kw .

Oltre tale regime entra il VTEC, un solenoide determina idraulicamente lo scorrimento meccanico di alcuni spinotti che rendono solidale all'albero a cammes dei lobi molto piu' spinti, simili a quelli di una gruppo A, con elevati incroci, che permettono di raggiungere una potenza di 140 kw su tutto l'arco tra 8mila e 9mila dove il limitatore taglia.

 

Un problema che vorrei risolvere e' il seguente:

Le potenze in gioco in se' non sarebbero un problema per un impianto ben dimensionato, ma la cilindrata piccola e i regimi elevati costituiscono una particolarita'.

Ho seri dubbi che le velocita' di combustione del gpl anche con le extra iniettate riesca a garantire carburante sufficiente a regimi cosi' elevati.

L'iniezione di gpl, parlando di sequenziale fasato, puo' avvenire solo a valvole di aspirazione aperte, quindi in tempi brevissimi giusto?

 

Se questo fosse un problema, si potrebbe gasare solo fino a 5800 rpm, imponendo il passaggio a benza oltre tale regime, oppure inibire il cambio di fasatura durante il funzionamento a gpl (il solenoide e' attivato elettronicamente).

 

:rolleyes:

 

Ciao,

 

Il problema, una volta che hai un riduttore maggiorato, ovvero sia a doppio stadio, che riesce a garantire la pressione giusta al rail a tutti i regimi, è dato dagli iniettori.

 

In particolare vanno bene,

 

Valtek 34

Matrix

Romano Ris New con la giusta impedenza.

Iniettori Keihin

 

A te quindi la scelta,

Link to post
Share on other sites

Non sono un esperto di gpl, dunque non mi cimento nemmeno a darti una risposta, però se ti può essere d'aiuto/conforto ho un amico che so con sicurezza che ha gasato in passato la sua Integra Type-R (tralaltro ben modificata con componenti aftermarket Mugen), e non ricordo menzionasse di problemi. Certo, i puristi storceranno il naso (anche io un pochetto, ad essere sincero), però davanti alla matematica dei conti economici non c'è opionione che regga...

 

Comunque apprezzo veramente tanto quel motore, una bestia! Alla fine per uso sportivo gli aspirati sono il massimo, soprattutto per la linearità di erogazione, tanto di cappello. I motori Honda vengono swappati un po' ovunque, dalle Lotus (Elise ed Exige) e addirittura sulle Mini old, al posto del 1300 (diventano praticamente dei dragster :D )

Link to post
Share on other sites

Gia', ho un amico che ha swappato un k20 della civic type R su una Exige... non ti dico che razza di mostro ne e' saltato fuori...

Senti il tuo amico integrista e' rintracciabile in qualche modo con qualche account? Giuro che non voglio vendergli niente :rolleyes:

Rispondimi pure in PM se la cosa e' fattibile.

Link to post
Share on other sites

Gia', ho un amico che ha swappato un k20 della civic type R su una Exige... non ti dico che razza di mostro ne e' saltato fuori...

Senti il tuo amico integrista e' rintracciabile in qualche modo con qualche account? Giuro che non voglio vendergli niente :rolleyes:

Rispondimi pure in PM se la cosa e' fattibile.

 

Ti rispondo subito qui. Questo ragazzo di Torino è il mio "barista di fiducia" :lol: con cui spesso mi faccio lunghe chiaccherate, non proprio molto salutari per il fegato... purtroppo non ho il contatto diretto, dunque dal momento che lo vedrò sicuramente a breve, chiederò se posso darti il suo cell via pm, così lo interroghi (basta che non lo chiami alle 8 di mattina perché chiude alle 3 di notte... ;) )

Link to post
Share on other sites

... la cilindrata piccola e i regimi elevati costituiscono una particolarita'. Ho seri dubbi che le velocita' di combustione del gpl anche con le extra iniettate riesca a garantire carburante sufficiente a regimi cosi' elevati.

..con un impianto "di pregio" non avresti problemi neanche a 9000 giri, ma se opterai per uno "della plebe", temo proprio di si... ^_^

 

L'iniezione di gpl, parlando di sequenziale fasato, puo' avvenire solo a valvole di aspirazione aperte, quindi in tempi brevissimi giusto?

..non necessariamente e\o esattissimamente, visto che parliamo di motori ad iniezione INdiretta (ovviamente della benza, ma anche di gasse)... ;)

 

Se questo fosse un problema, si potrebbe gasare solo fino a 5800 rpm, imponendo il passaggio a benza oltre tale regime,

..si,ma anche se non fosse questo il problema, mi sembra decisamente meglio evitare di andare a gpl a dei giri così elevati... ;) ne abbiamo parlato parecchie volte qui ed il "problema" è soprattutto dovuto alla maggior lentezza del fronte di fiamma che fa si che agli alti regimi ed alti carichi le valvole di scarico ricevano un notevolissimo (e spesso eccessivo) stress termico. -_- ..soprattutto nel tuo caso, mi godrei le prestazioni sportiveggianti di quando in quando, andando a broda. B)

 

oppure inibire il cambio di fasatura durante il funzionamento a gpl (il solenoide e' attivato elettronicamente).

..potrebbe essere un'idea, ma approfondiscila bene con un esperto, perchè di primo acchito, io ci vedo delle possibili complicazioni... :unsure:

Link to post
Share on other sites

Impianti seri permettono un "retropassaggio" a benzina sopra un tot di giri motore...

 

Se il top della emer lo prevede (mi pare di sì) lo monterei in accoppiata ai suoi valtek 34.

 

disinibire la solenoide con il gpl è fattibile, basta attaccare un relay al cavo dell'elettrovalvola che interrompa l'alimentazione alla solenoide.

 

Poi magari ci metti pure una resistenza che simuli la presenza, altrimenti ti si accende la spia, ma a mio avviso è superfluo, anche perchè si starerebbe la mappa abenzina...

Link to post
Share on other sites

...Poi magari ci metti pure una resistenza che simuli la presenza, altrimenti ti si accende la spia, ma a mio avviso è superfluo, anche perchè si starerebbe la mappa a benzina...

..ecco appunto, è proprio questo il dubbio che mi sorge, perchè se vai ad inibire la fasatura spinta ma la centralina crede in realtà che ci sia ancora, mi risulta altamente probablie che la mappa si sballi di brutto, brutto... :wacko:

Link to post
Share on other sites

La staratura della mappa non dovrebbe essere un problema, non ho mai provato ma di sicuro con i lobi bassi il motore non allunga.

Ma poi pensandoci bene... si puo' cambiare marcia, e' difficile andare in cambio fasatura involontariamente!

Ragazzi mi date qualche consiglio per individuare un gasaro esperto nella mia zona? (est milano-cremasco)

Ne ho 1 abbastanza preciso ma non so che marche monta, poi ho il mecca normale che ogni tanto tra gli altri lavoretti fa qualche impianto :rolleyes: preferirei qualcuno piu' esperto, vorrei un lavoro a regola d'arte magari spendere 100-200 in piu'...

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...