Jump to content

Conversione a GPL EmmeGas


Post consigliati

Salve a tutti.

Dopo giorni di consultazione di questo forum, ho deciso di iscrivermi per poter condividere la mia nuova situazione di 'GPLista'.

Stamattina, dopo aver visitato diversi installatori, ho fissato un appuntamento per la conversione a GPL della mia Seat Ibiza 1,4 MPi, anno di costruzione 2001, comprata due anni fa a 57000KM (documentati) e con la quale ho percorso poco più di 20.000 Km 'a benzina'.

 

L'offerta è decisamente allettante e molto più vantaggiosa rispetto agli altri preventivi che ho ricevuto.

 

Essendo la lista di attesa molto lunga, ho fissato un appuntamento per fine mese.

 

L'impianto che mi verrà montato è della EmmeGas (fondata da uno dei fratelli Landi), di tipo sequenziale, con 4 iniettori separati, serbatoio toroidale, indicatore di livello, gestione pratica e due anni di garanzia.

Il prezzo totale dell'installazione, ora in offerta, è di € 650,00.

 

Essendo comunque più economico rispetto ad altri (Romano € 900,00/Landi € 1150,00), mi sono deciso a confermare l'appuntamento.

 

Fermo restando che l'installatore mi è stato consigliato da un meccanico di fiducia, secondo voi ho fatto bene, oppure mi sono messo in lista d'attesa per un 'bidone'?

 

Grazie a tutti coloro che mi risponderanno e speriamo che comunque vada tutto bene.

 

P.S.

Con il mio consumo attuale 'reale' di benzina di 13,6 Km/Lt, prevedo di ammortizzare l'impianto entro 10.000 Km, quindi mi sta bene così.

 

Ciao a tutti e grazie per gli eventuali consigli.

 

AndyGPL

Link to post
Share on other sites
Salve a tutti. Dopo giorni di consultazione di questo forum, ho deciso di iscrivermi per poter condividere la mia nuova situazione di 'GPLista'. Stamattina, dopo aver visitato diversi installatori, ho fissato un appuntamento per la conversione a GPL della mia Seat Ibiza 1,4 MPi, anno di costruzione 2001, comprata due anni fa a 57000KM (documentati) e con la quale ho percorso poco più di 20.000 Km 'a benzina'. L'offerta è decisamente allettante e molto più vantaggiosa rispetto agli altri preventivi che ho ricevuto. Essendo la lista di attesa molto lunga, ho fissato un appuntamento per fine mese. L'impianto che mi verrà montato è della EmmeGas (fondata da uno dei fratelli Landi), di tipo sequenziale, con 4 iniettori separati, serbatoio toroidale, indicatore di livello, gestione pratica e due anni di garanzia. Il prezzo totale dell'installazione, ora in offerta, è di € 650,00. Essendo comunque più economico rispetto ad altri (Romano € 900,00/Landi € 1150,00), mi sono deciso a confermare l'appuntamento. Fermo restando che l'installatore mi è stato consigliato da un meccanico di fiducia, secondo voi ho fatto bene, oppure mi sono messo in lista d'attesa per un 'bidone'? Grazie a tutti coloro che mi risponderanno e speriamo che comunque vada tutto bene. P.S. Con il mio consumo attuale 'reale' di benzina di 13,6 Km/Lt, prevedo di ammortizzare l'impianto entro 10.000 Km, quindi mi sta bene così. Ciao a tutti e grazie per gli eventuali consigli. AndyGPL

Come inizio non c'è male, grazie x l'incoraggiamento.

Link to post
Share on other sites

Benvenuto tra noi Andy, da possessore di impianto EmmeGas, però del tipo più costoso TSI-03 sequenziale fasato montato su una punto 1.2 8v del 2000 ti racconto la mia esperienza in merito. Allora impianto montanto nel 2007, all'inizio avevo problemi nel passaggio benzina/gpl probabilmente causa mappa non adeguata, nel senso che l'auto partiva a benzina, strattonava un po' per poi una volta passata a gpl andar bene. Problema risolto dopo alcuni mesi con sostituzione in garanzia degli iniettori/elettrovalvole marcati EmmeGas con iniettori valtek 30. Fatti 60.000 km a gpl in poco meno di due anni con cambio filtro gassoso a 30.000 (anche se visivamente era ancora bello pulito) si è presentato il problema di strattonamento e perdita di potenza a GPL; risolto in garanzia con sostituzione del riduttore e degli iniettori. Ad oggi percorsi circa 102.000 km. sostituito nuovamente il riduttore con uno revisionato per i già passati problemi di strappi a GPL.

Le mie conclusioni? Impianto onesto per quel che costa, senza infamia e senza lode, anche se ho capito - a mie spese e anche grazie al forum - che più che l'impianto conta l'esperienza e la serietà dell'installatore. Auguri!

Link to post
Share on other sites

Benvenuto tra noi Andy, da possessore di impianto EmmeGas, però del tipo più costoso TSI-03 sequenziale fasato montato su una punto 1.2 8v del 2000 ti racconto la mia esperienza in merito. Allora impianto montanto nel 2007, all'inizio avevo problemi nel passaggio benzina/gpl probabilmente causa mappa non adeguata, nel senso che l'auto partiva a benzina, strattonava un po' per poi una volta passata a gpl andar bene. Problema risolto dopo alcuni mesi con sostituzione in garanzia degli iniettori/elettrovalvole marcati EmmeGas con iniettori valtek 30. Fatti 60.000 km a gpl in poco meno di due anni con cambio filtro gassoso a 30.000 (anche se visivamente era ancora bello pulito) si è presentato il problema di strattonamento e perdita di potenza a GPL; risolto in garanzia con sostituzione del riduttore e degli iniettori. Ad oggi percorsi circa 102.000 km. sostituito nuovamente il riduttore con uno revisionato per i già passati problemi di strappi a GPL.

Le mie conclusioni? Impianto onesto per quel che costa, senza infamia e senza lode, anche se ho capito - a mie spese e anche grazie al forum - che più che l'impianto conta l'esperienza e la serietà dell'installatore. Auguri!

Grazie delle info.

Anch'io a detta di molti conoscenti, devo contare sull'esperienza dell'installatore, che pare abbia una buona fama.

E' proprio per questo che ho scelto la situazione più a buon mercato e che al momento è in offerta.

Aggiornerò la mia situazione qui sul forum.

Grazie e a presto.

Link to post
Share on other sites

Benvenuto tra noi Andy, da possessore di impianto EmmeGas, però del tipo più costoso TSI-03 sequenziale fasato montato su una punto 1.2 8v del 2000 ti racconto la mia esperienza in merito. Allora impianto montanto nel 2007, all'inizio avevo problemi nel passaggio benzina/gpl probabilmente causa mappa non adeguata, nel senso che l'auto partiva a benzina, strattonava un po' per poi una volta passata a gpl andar bene. Problema risolto dopo alcuni mesi con sostituzione in garanzia degli iniettori/elettrovalvole marcati EmmeGas con iniettori valtek 30. Fatti 60.000 km a gpl in poco meno di due anni con cambio filtro gassoso a 30.000 (anche se visivamente era ancora bello pulito) si è presentato il problema di strattonamento e perdita di potenza a GPL; risolto in garanzia con sostituzione del riduttore e degli iniettori. Ad oggi percorsi circa 102.000 km. sostituito nuovamente il riduttore con uno revisionato per i già passati problemi di strappi a GPL.

Le mie conclusioni? Impianto onesto per quel che costa, senza infamia e senza lode, anche se ho capito - a mie spese e anche grazie al forum - che più che l'impianto conta l'esperienza e la serietà dell'installatore. Auguri!

Comunque la tua percorrenza io la farei in molti anni, per cui spero di 'spalmare' gli eventuali problemi nel tempo.

Per ora mi accontento di viaggiare 'bene' a € 0,80 anzichè €1,80 al litro!!!

Link to post
Share on other sites
a quel prezzo lo monterei senza pensarci,poi se c'è qualche problemino lo risolverai.
Menomale! Pensavo di essere coi paraocchi! A quel prezzo vale la pena di far visita 2 o 3 volte all'impiantista per la messa a punto. Quella era una vettura che con un po' di pazienza si gasava anche con un aspirato. Non penso sia un impresa farlaandare con quell'impianto.
Link to post
Share on other sites

L'esi10 dovrebbe essere come il mio romano ris (prima serie) che si infischia completamente delle tempistiche d'iniezione benzina e si affida ad una mappatura "manuale" basata su Map,giri e lambda.

 

E' un sistema spartano, senti la differenza per Kit Gpl HPI-07.

 

Comunque, credo anche io che si possa gasare Aspirato, sei sicuro che ti abbia proposto un impianto Iniettato?

Link to post
Share on other sites

L'esi10 dovrebbe essere come il mio romano ris (prima serie) che si infischia completamente delle tempistiche d'iniezione benzina e si affida ad una mappatura "manuale" basata su Map,giri e lambda.

 

E' un sistema spartano, senti la differenza per Kit Gpl HPI-07.

 

Comunque, credo anche io che si possa gasare Aspirato, sei sicuro che ti abbia proposto un impianto Iniettato?

La sigla non la conosco.

So per certo che è sequenziale con i quattro iniettori, della EmmeGas.

Comunque il mio motore è un VW multipoint, perchè mai dovrebbe essere montato un'aspirato?

Link to post
Share on other sites

Auto a carburatore = Aspirato

 

Auto ad iniezione = Aspirato o Iniettato

 

Auto Iniezione + catalizzatore = Aspirato (con controllo carburazione elettronico) O Iniettato

 

Auto Iniezione (euro 4, credo anche euro 3) Iniettato.

 

Il tipo di impianto deve essere omologato con la tua cilindrata e norma anti inquinamento.

 

Se un aspirato è omologato euro 2 (in realtà euro2 raccoglie più "diciture") fino a 2000cc, lo puoi montare su una qualsiasi auto multipoint euro2 fino a 2000cc.

 

Per questo ho ipotizzato che ti potrebbero aver proposto un aspirato, dalle mie parti con quella cifra ci fai poco.

Link to post
Share on other sites

Auto a carburatore = Aspirato

 

Auto ad iniezione = Aspirato o Iniettato

 

Auto Iniezione + catalizzatore = Aspirato (con controllo carburazione elettronico) O Iniettato

 

Auto Iniezione (euro 4, credo anche euro 3) Iniettato.

 

Il tipo di impianto deve essere omologato con la tua cilindrata e norma anti inquinamento.

 

Se un aspirato è omologato euro 2 (in realtà euro2 raccoglie più "diciture") fino a 2000cc, lo puoi montare su una qualsiasi auto multipoint euro2 fino a 2000cc.

 

Per questo ho ipotizzato che ti potrebbero aver proposto un aspirato, dalle mie parti con quella cifra ci fai poco.

La mia è Euro4, la conversione la faccio giusto per motivi economici, e non per divieti di circolazione.

Per quanto riguarda il prezzo, è in promozione, altrimenti sarebbe costato di più.

Comunque, qui a Napoli, un Landi te lo montano ad 850 Euro.

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Ritirata l'auto, percorsi 110 Km, pare che vada, a livello prestazionale, come prima, nessuna differenza di ripresa, neanche in salita col clima inserito.

Però non mi è stato montato l'EmmeGas del titolo, ma un LandiRenzo.

A metà settimana partirò x un viaggetto di circa 1500 Km, in modo da testare l'impianto, e poi riporterò l'auto dall'installatore per la 'regolazione fine'.

 

P.S.

Dopo 110 Km (urbani) si è spento il primo LED (dei quattro disponibili).

 

Saluti a tutti e Buona Pasqua.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...