Jump to content

valvole di scarico "fumate"


Post consigliati

in accelerazione la sonda non legge i valori di ossigeno o almeno non vengono visualizzati... arricchisce o smagrisce in base ai correttori lenti (credo), penso che lo stesso avvenga con la farfalla completamente aperta per diversi minuti.

Si ma ciò non giustifica, in ogni caso, che in accelerazione la miscela possa essere scarburata.

Con il termine accelerazione, tra l'altro, cosa intendi? A parte il caso di farfalla tutta aperta, la cosa che dici tu vale solo quando stai modificando rapidamente la posizione dell'acceleratore (i cosiddetti transitori), non in altre condizioni.

I transitori sono appunto condizioni transitorie, quindi durano pochi istanti, a meno che uno non si diverta a fare 100 km d'autostrada tenendo il tempo sul pedale dell'acceleratore :D

 

In ogni caso, per ogni valore di pressione nel collettore e regime del motore, la centralina sa esattamente quanta benzina vada iniettata al fine di avere una miscela stechiometrica (il valore è dato dalla mappatura di base, corretta opportunamente dai correttori che sono stati calcolati in precedenza, nelle stesse condizioni fuori dal transitorio).

Se non si hanno correttori lenti o valori di mappatura di base validi per una certa condizione di funzionamento, la centralina dovrebbe interpolare tra i valori più vicini.

 

Quindi, anche se il segnale lambda non può essere efficacemente utilizzato in transitorio, la carburazione sarà comunque molto vicina a quella corretta, in quanto vengono usati i valori precedentemente calcolati e validati durante l'utilizzo fuori dal transitorio ;)

 

Nel caso di farfalla tutta aperta la centralina calcola il valore stechiometrico attraverso il segnale lambda e, quando ha trovato una miscela che reputa giusta, incrementa l'iniezione di un tot.

Questa cosa è monitorata dal segnale lambda che si porta al valore alto. Quindi il controllo c'è anche in questa condizione.

Questa cosa la puoi verificare monitorando il segnale: se acceleri a bomba vedrai che la sonda continuerà a palleggiare e, forse, dopo diversi secondi, si piazzerà sul "grasso". Tra l'altro sulle EURO4 - EURO5 credo che la condizione di arricchimento a pieno carico sia stata progressivamente eliminata o quantomeno usata in modo limitato.

 

Non so cosa succeda invece se, in queste ipotetiche condizioni di miscela arricchita, ad un certo punto intervenisse un problema tale da smagrire la miscela: bisogna vedere se la centralina sia programmata per accorgersi di questa cosa.

Link to post
Share on other sites

in accelerazione la sonda non legge i valori di ossigeno o almeno non vengono visualizzati... arricchisce o smagrisce in base ai correttori lenti (credo), penso che lo stesso avvenga con la farfalla completamente aperta per diversi minuti.

Si ma ciò non giustifica, in ogni caso, che in accelerazione la miscela possa essere scarburata.

Con il termine accelerazione, tra l'altro, cosa intendi? A parte il caso di farfalla tutta aperta, la cosa che dici tu vale solo quando stai modificando rapidamente la posizione dell'acceleratore (i cosiddetti transitori), non in altre condizioni.

I transitori sono appunto condizioni transitorie, quindi durano pochi istanti, a meno che uno non si diverta a fare 100 km d'autostrada tenendo il tempo sul pedale dell'acceleratore :D

 

In ogni caso, per ogni valore di pressione nel collettore e regime del motore, la centralina sa esattamente quanta benzina vada iniettata al fine di avere una miscela stechiometrica (il valore è dato dalla mappatura di base, corretta opportunamente dai correttori che sono stati calcolati in precedenza, nelle stesse condizioni fuori dal transitorio).

Se non si hanno correttori lenti o valori di mappatura di base validi per una certa condizione di funzionamento, la centralina dovrebbe interpolare tra i valori più vicini.

 

Quindi, anche se il segnale lambda non può essere efficacemente utilizzato in transitorio, la carburazione sarà comunque molto vicina a quella corretta, in quanto vengono usati i valori precedentemente calcolati e validati durante l'utilizzo fuori dal transitorio ;)

 

Nel caso di farfalla tutta aperta la centralina calcola il valore stechiometrico attraverso il segnale lambda e, quando ha trovato una miscela che reputa giusta, incrementa l'iniezione di un tot.

Questa cosa è monitorata dal segnale lambda che si porta al valore alto. Quindi il controllo c'è anche in questa condizione.

Questa cosa la puoi verificare monitorando il segnale: se acceleri a bomba vedrai che la sonda continuerà a palleggiare e, forse, dopo diversi secondi, si piazzerà sul "grasso". Tra l'altro sulle EURO4 - EURO5 credo che la condizione di arricchimento a pieno carico sia stata progressivamente eliminata o quantomeno usata in modo limitato.

 

Non so cosa succeda invece se, in queste ipotetiche condizioni di miscela arricchita, ad un certo punto intervenisse un problema tale da smagrire la miscela: bisogna vedere se la centralina sia programmata per accorgersi di questa cosa.

 

non so che dirti... pensavo che il problema potesse essere quello in quanto regolare la mappa, su valori di carico motore elevato, mi è sempre risultato difficile, alla fine in quel settore sono andato a sentimento in base a come andava la macchina ma senza basarmi su dati misurabili.

Link to post
Share on other sites

non so che dirti... pensavo che il problema potesse essere quello in quanto regolare la mappa, su valori di carico motore elevato, mi è sempre risultato difficile, alla fine in quel settore sono andato a sentimento in base a come andava la macchina ma senza basarmi su dati misurabili.

 

Boh guarda, tutto è possibile. Però mi sembra strano che la macchina possa girare scarburata senza accendere la spia. Il controllo è talmente accurato che dovrebbe accorgersi praticamente di tutto.

Poi, tutto è possibile!!!

Capisco anche che tarare un motore turbo agli alti carichi non sia facile date le elevate potenze erogate (e quindi velocità ed accelerazioni in gioco).

In linea di principio ti basterebbe monitorare il segnale lambda, la tensione della sonda, che è un parametro visibile a livello di EOBD.

A pieno carico dovrebbe continuare a palleggiare oppure piantarsi attorno a 0.8 - 0.9 volt (miscela grassa).

In questa condizione anche il segnale della seconda sonda dovrebbe piantarsi drasticamente attorno alla stessa tensione.

L'importante è che non ti si pianti a zero!!!

Questa cosa dovrebbe essere visibile da un qualunque scantool EOBD (sempre che le sonde della Punto turbo non siano a banda larga ed in tal caso il segnale è meno interpretabile, questp lo ignoro).

Link to post
Share on other sites

Scusami grana85

ma dall'impressione che mi sono fatto leggendo tutta la discussione credo che nella storia della tua auto c'entri unicamente il propulsore a prescindere dall'impianto a gas,fossi in te metterei ''sotto pressione'' la concessionaria fiat compresi i relativi meccanici...non è affatto normale tutta questa situazione.

Saluti!!

Link to post
Share on other sites

allora... il meccanico mi ha consegnato l'auto come nuova, per fortuna va esattamente come prima. Dopo una settimana di "rodaggio" a benzina ho deciso di rifare la mappa a gpl... dopo aver rifatto l'autotaratura e dopo una 30'ina di km su e giu per le colline sicule ( :rolleyes: ) penso di aver raggiunto un risultato parzialmente accettabile. Torno a casa e confronto la mappa nuova con quella precedente e mi accorgo che sono quasi sovrapponibili -.-' l'occhio mi è caduto sulle ultime 3 caselle della colonna dei 5000 g/min, in pratica in quel settore i valori sono inferiori di circa il 15/20% rispetto agli stessi valori delle colonne adiacenti... possibile che è troppo magra o sto prendendo una cantonata clamorosa???? il mio dubbio è questo: possibile che in quella maledetta e infinita tirata autostradale mi trovavo proprio in una di quelle 3 caselle??? se la mia tesi è giusta ecco spiegato l'aumento vertiginoso delle temperature dovute alla carburazione troppo magra e quindi crepatura collettori ecc ecc. spero di non aver sparato troppe cazzate in questo ultimo post :P vi allego le mappe, quella in alto è l'ultima che ho fatto (post guarnizione testa), quella in basso è la vecchia (pre guarnizione testa). Aspetto commenti :)

confronto mappe pr-post testata.zip

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...