Jump to content

Faf

Post consigliati

il consumo è ahime corretto, 20% in piu del consumo a benza circa; si puo penso al limite della legge riciclare la parte anteriore dell'impianto su un'auto circa equivalente (come potenza e numero cilindri, non turbo); ovvio che vai a perdere il serbatoio, la multivalvola, le tubazioni. Insomma se l'impianto è gia vecchiotto non so se il gioco varrà la candela, se l'auto è ancora funzionante anzichè avere valore 0 potresti venderla sotto i 1000 € puntando che ha il gpl gia montato,ovvio che se rottami non vale.

Per scaldare la macchina...ma ti regalano la benzina?

Ogni volta che ti fermi a motore acceso il rendimento è nullo, butti nel cesso quel carburante, inoltre per quanto il consumo a freddo è elevato almeno usi quella benzina per muoverti, se la lasci ferma li è tutta buttata e si scalda piu lentamente perchè comunque non chiedi potenza. ovvio che non bisogna avviare e partire a razzo, ma se metti in moto, aspetti 10s che l'olio vada bene in circolo poi fai manovra o parti accarezzando l'acceleratore e tenendo le marce basse finchè non commuti e magari arrivi a50 °C male non fa.

Meglio spendere i soldi che bruceresti a scaldare da fermo la macchina in olio filtri e candele nuove a tempo debito

Link to comment
Share on other sites

Non pensavo di perdere il serbatoio, tuttavia non rottamo o cambio auto spesso quindi penso che la guiderò fino a che non mi abbandona.

La benzina non me la regalano, purtroppo... altrimenti mi sarei aperto un distributore! Specialmente in periodo di blocchi stradali.

Link to comment
Share on other sites

...

per l'aumento di consumi a gas penso che sia come dice corolla, su un utilitaria sei portato a schiacciare di piu per mantenere le stesse prestazioni che avevi a benzina con conseguenti maggiori arricchimenti. ovvio che conviene comunque un'utilitaria: passare da 18 a 14,5 km/l è meglio che passare da 10 a 9,5, anche se il risparmio in termini relativi è maggiore con la grande cilindrata

 

Mah, io non credo che la percentuale cambi molto al cambiare della potenza, finora ho avuto un Landi aspirato su una Mercedes 190 2.0 e un icom JTG su un CLK 2.3 Kompressor....per entrambe +15 / +20% rispetto al consumo a benzina. Lo stile di guida era lo stesso, non "schiacciavo" di più visto che le prestazioni a GPL e a benza erano (anche sull'aspirato!) davvero molto simili..

My two cewnts :)

Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...

Ciao a tutti, vi riporto i consumi e il risparmio che ho ottenuto con l'impianto a gas sulla mia fiesta.

Ho percorso più di 2100km e il risultato è stato il seguente:

Circa 120 euro di gas e circa 30 euro di benzina, al portafogli quindi 1km mi costa 0.0714 euro.

A benzina il consumo per 1km era circa di 0.103 euro. Un risparmio del 30% circa, non male ma

neanche stratosferico. Se considero che percorro tratti brevi durante (accendo 4 volte l'auto per 7km)

e tratti lunghi solo il fine settimana (anche quattro da 60km circa).

Insomma incide sul costo a km il tempo necessario per passare a gas, su tratti più lunghi come è chiaro

le cose andranno meglio. Più in là vi aggiorno!

Il post è rivolto sia agli esperti perché possano, se vogliono, esporre i propri pareri, sia a chi si affaccia al GPL

per comprenderne la convenienza/sconvenienza.

 

Un saluto a tutti!

Modificato da Faf
Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...