Jump to content

gap candele


Post consigliati

Scusate l'assenza, il periodo è pessimo.

Oltre alle candele (e confermo l'efficacia delle candele pustar perchè ho rifatto quasi i 400km con l'ultimo pieno) però anche i cavi candela sono importanti.

In passato ho avuto problemi con le brisk (e anche un mio amico) perchè essendo più prestanti (e anche le denso credo che seguano le stesse cose) sfruttano molto di più la scintilla che proviene dalla bobina.

Ma se i cavi disperdono la candela cala subito le sue prestazioni, molto di più delle originali da 2 soldi.

Quindi verifica che siano a posto, magari è per quel motivo che hai un peggioramento delle prestazioni.

Per farlo accendi il motore di notte e spruzza con un vaporizzatore dell'acqua sui cavi.

Se vedi molti crepitii nel buio allora i cavi saranno da sostituire.

E' un modo molto grezzo ma efficacie per testarli.

 

Ciauz e buon natale a tutti :)

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
  • Risposte 81
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Ciao a tutti e Buon Anno! (Buon ano x chi ha messo in pratica lo smorza candela...)

 

ho proprio problemi con l'auto che ogni tanto sotto i 2000rpm và a 3 cilindri

 

a volte solo a GPL a volte anche a Benzina.

 

Un mese fà lo faceva sempre, poi ho smontato candele, cavi, stretto un pò connettori e dato WD40 su connettori, avvicinato un pò elettrodi ma senza spessimetro (oggi lo faccio!!!)

 

Difetto sparito,

 

al tagliando presso OPEL, NON hanno sostituito candela originali perchè NON lo ritenevano necessario.

 

Tempo fà ho montato delle IRIDIO POWER anche io, 1 giorno, poi le ho smontate e messe in bacheca in casa (l'auto batteva in testa!!!)

 

Stanotte provo a fare come dice Master PC (magari dopo smorz cand...) per vedere che non disperdano i cavi, poi andro a comprare 4 candele originali.

 

grazie e ciao a tutti.

 

by

NR_GPL

Link to post
Share on other sites

Ragazzi io sono solito fare il report dei miei esperimenti...

 

L'altra settimana ho fatto il cambio candele, ho tolto le FR7DC+ con GAP 0.9mm (anche se era consigliabile portare il GAP a 0.7mm io l'ultima volta non l'ho modificato) ed ho montato le FR7KI332S al doppio Platino (pagate 23€ tutte e 4).

 

Posso dire che le FR7DC+ dopo 25.000Km erano ancora nuove, il GAP (misurato con spessimetro) non era variato di un centesimo (nel vero senso della parola perchè lo spessore 0.90mm non passava nell'interspazio).

Oltretutto da quando ho rifatto la testata ho iniziato a divertirmi e non nego di essere arrivato più volte al limitatore viaggiando a GPL.

 

Differenze con le candele nuove ne sento poche rispetto a prima (la macchina andava benissimo e continua ad andare benissimo), l'unica cosa di cui mi sono accorto è un minimo più stabile, ma roba al limite del maniacale perchè prima la lancetta dei giri stava comunque ferma ma ero io che ad orecchio e tatto sentivo come un colpetto fuori fase ogni tanto, una vibrazione anomala ma nulla di chè.

Ora anche quella vibrazione è sparita...

 

Queste sono le candele che ho tolto:

post-32650-0-67201600-1325605728_thumb.jpg

Link to post
Share on other sites

oggi comprato candelle presso concessionario OPEL "Genuine GM" a doppio elettrodo 28Euro tutte 4.

Domani controllo gap e poi le monto, vediamo se sparisce tendenza a 3 cilindri a regimi intorno 2000rpm.

 

le candele che ho su non so quanti km hanno, controllero da libretto tagliandi

 

grazie e salve a tutti.

 

x ciccio mi dispiace ma paragonare il rumore della Palio al Suono unico del LANDINI è un offesa!!! :angry: :angry: :angry:

bei tempi quando la cubatura perfetta la faceva da padrone :rolleyes: ... 4000cc -_- , monocilindrico :rolleyes: , 2 tempi :P , a Nafta /olio/olio pesante ecc.... :D e tutto di ferro .....

Link to post
Share on other sites

Oltretutto quella serie di candele bosch costa pochissimo, alla seicento mpi le FR8DC+ le pagai 3€ l'una. Comunque ogni quanti km vanno cambiate questo tipo di candele bosch?

Come ho detto, io le ho cambiate a 25.000Km ed erano ancora immacolate...

Sicuramente 30.000Km li fai, poi se per sicurezza le vuoi cambiare... per 12€...

Link to post
Share on other sites
  • 10 months later...

Riesumo questo post... con alcune considerazioni.

Tutto dipende dal vs. motore.

Avvicinandomi di più anche ad altri tipi di motori c'è da dire che più la vs. centralina è precisa nel dosare benzina/gpl e adattarsi più durano le candele.

La candela più dura di grado termico è dipendente dal motore.... se si mette su una punto standard credo che non serva.

Il mio motore, per esempio, è un 1600cc con più di 120 cv e ci giro spesso ad alti regimi, non lo risparmio.

la candela più fredda l'ho sentita come resa, soprattutto è meno pastoso quando è molto caldo... ma non è una regola.

Come per le bosch a 4 punte: il mio motore e tutti i motori hyundai pre 2002 non le vogliono assolutamente mentre candele che vanno una favola sono le ngk della serie ix (iridium).

 

In genere la candela non fa risparmiare benzina, solo con le pulstar ho notato questo.

PS: anche le pulstar vanno regolate, sono ad una distanza di elettrodi di 1.14mm e vanno portate alla distanza delle vs. candele (io a 0.9).

In questi giorni dopo circa 15.000 o 20000km non ricordo... le ispeziono e vi dirò come sono messe.

 

Ciauz e buona serata

Link to post
Share on other sites

Riesumo questo post... con alcune considerazioni.

Tutto dipende dal vs. motore.

Avvicinandomi di più anche ad altri tipi di motori c'è da dire che più la vs. centralina è precisa nel dosare benzina/gpl e adattarsi più durano le candele.

La candela più dura di grado termico è dipendente dal motore.... se si mette su una punto standard credo che non serva.

Il mio motore, per esempio, è un 1600cc con più di 120 cv e ci giro spesso ad alti regimi, non lo risparmio.

la candela più fredda l'ho sentita come resa, soprattutto è meno pastoso quando è molto caldo... ma non è una regola.

Come per le bosch a 4 punte: il mio motore e tutti i motori hyundai pre 2002 non le vogliono assolutamente mentre candele che vanno una favola sono le ngk della serie ix (iridium).

 

In genere la candela non fa risparmiare benzina, solo con le pulstar ho notato questo.

PS: anche le pulstar vanno regolate, sono ad una distanza di elettrodi di 1.14mm e vanno portate alla distanza delle vs. candele (io a 0.9).

In questi giorni dopo circa 15.000 o 20000km non ricordo... le ispeziono e vi dirò come sono messe.

 

Ciauz e buona serata

sono molto curioso sulle pulstar, alfone dice che ha avuto problemi, tu hai notato che so, un calo di potenza? e i consumi di quanto sono migliorati?

Link to post
Share on other sites

Io mi sono trovato bene.

Avevo le denso iridium che sono di per se ottime.

Premetto... ho provato tante candele... quelle che mi han reso più come prestazioni sono state le brisk... però 15.000km ed erano da buttare, 60 euro tutte le volte sono un salasso.

Per le iridium denso mi son trovato bene, meno aggressive in basso ma più fluide in alto, meno vibrazioni.

Le pulstar mi han dato qualche miglioramento in alto, la sentivo più pulita e che arrivava meglio ai 6000.

 

Per i consumi ho visto che a gpl mi è salita da 320 340 a 360/380... poi mi è morta la solita pompa JTG per cui a benzina faccio regolarmente i 10km/litro (sia andando a filo che un pò più regolare).

 

Credo di avere una centralina da martellate sul chip... tanto che stò pensando di sostituire tutto con una megasquirt... ma è un pensiero.

Altri coupettisti si son trovati altrettanto bene.

 

Credo che la resa dipenda da tanti fattori... uno di questi i cavi candela: se non sono in ottimo stato candele performanti non rendono (dalle brisk alle pulstar) mentre con candele mediocri come le ngk standard vanno bene.

Cmq anche le ngk iridium non sono male e costano il giusto, soprattutto la durata è di circa 40-50000km.

 

Penso che qualsiasi candela sia migliore delle ngk da 2 euro... almeno sulla mia auto.

Link to post
Share on other sites

Ho le pulstar iridium be1i se non ricordo male.

Un mio amico (zeus che ha scritto molto in passato su questo forum) è passato sul metano da 250km/pieno a quasi 300km.

Adesso non lo so, è un pò che non lo sento... almeno i primi 5-6 pieni è stato così.

E la sua autonomia era costante da anni.

 

In effetti era molto che non scrivevo, ma essendo moderatore dello hyundai club italia, shark racing club e star dietro a lavoro e figli... bè... qualcosa scappa!

Ma ogni tanto fa piacere tornare ai forum che ho letto e scritto per molto tempo.

 

:)

Link to post
Share on other sites

Ho le pulstar iridium be1i se non ricordo male.

Un mio amico (zeus che ha scritto molto in passato su questo forum) è passato sul metano da 250km/pieno a quasi 300km.

Adesso non lo so, è un pò che non lo sento... almeno i primi 5-6 pieni è stato così.

E la sua autonomia era costante da anni.

 

In effetti era molto che non scrivevo, ma essendo moderatore dello hyundai club italia, shark racing club e star dietro a lavoro e figli... bè... qualcosa scappa!

Ma ogni tanto fa piacere tornare ai forum che ho letto e scritto per molto tempo.

 

:)

ah si, zeus79, me lo ricordo. sai come posso contattarlo? anche lui ha preso le iridio be1i?

ciao master

Link to post
Share on other sites

Se vieni a trovarci sul club www.sharkracingclub.it lo troverai senza dubbio.

Dovrebbe essere tornato da new york (per vacanza).

Qui non so se ci passa sempre... se lo becchi magari gli arriva una mail sul suo account come messaggio privato, ma sull'altro forum lo becchi al sicuro! :)

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...