Jump to content

trapianto gpl fai da te, posso? fino a che punto?


Post consigliati

Ma ora tu cerca di preservare la tua reputazione su questo forum..

 

:D questa qui per me è stata la battuta più sagacie del mese di novembre! ^_^ ^_^

 

.mi ero sbagliato su di te Corolla...sei una persona un tantino suscettibile.

:lol: nooo, ma come ti è venuto in mente? :rolleyes:

 

:) caro mikmak, mi sa che oramai sei anche tu segnato per l'eternità nel libro nero del sard'uffizio... ^_^ anatema su di noi... :o :P :P :D

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 38
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Aggiornaci su come avrai risolto, e cosa avrai fatto, e di come poi si saranno comportati gli installatori con te.

 

Da me, da quel che ho visto, non amano per niente chi fa domande, chi cerca di capire, chi cerca dei come e perché (senza cadere nell'esagerato, ovvio) e spesso, non dicono cose esatte.

 

O sarà una cosa in parte umana, del tipo "io sono il tecnico lui l'utente e tali dobbiamo rimanere", un po' come "io leone tu gazzella io mangio te" oppure boh... Ma tanto, con le omolagiozioni e installazioni obbligate non si scappa, da loro bisogna andare purtroppo.

 

Quando lavoravo in concessionaria di moto m'era detto chiaramente di non spiegare niente a nessuno sennò poi la gente le riparazioni se le fa da solo... "preservare il sapere" :D Ma vaff....

Link to post
Share on other sites

Io sulla Cuore ho sul libretto riportato impianto bigas ( come riduttore e vaporizzatore) ma poi l'impianto l'ho cambiato,ho montato un aldesa come centralina e riduttore e iniettori della Rail,i meits IG2

Non ho fatto nessun collaudo.

Link to post
Share on other sites

Ufficialmente non sei in regola, violazione dell'articolo 78.

 

Probabilmente, quando la demolirai a speriamo 900'000km o più, ancora nessuno si sarà accorto....

 

Io volevo prendere uno stag dalla Polonia e montarmelo, ma nel vano motore, in bella vista, avrei lasciato la centralina Romano, la stag, l'avrei nascosta dietro il cruscotto....

Link to post
Share on other sites

Mah....secondo me se tu monti una componente,ovviamente omologato che risponde a certe caratteristiche,non hai nessun problema,comunque ripeto,sul libretto io ho riportato la marca del riduttore,modello della bombola e relativa multivalvola,quindi centralina e iniettori posso montare quello che voglio.

Link to post
Share on other sites
Io dal canto mio ho da fare un installazione nei prossimi fine settimana .

 

in bocca al lupo, il consiglio migliore possibile era romano, a te non interessa, buon lavoro, ma quello un po' troppo suscettibile, mi permetterai, sei tu! prima vieni a chiedere e poi non ti vanno bene i consigli??? bè, quantomeno un "ok, grazie e arrivederci" e poi per la tua strada...

 

ti riporto una testimonianza,non la mia clio che a gas ha solo 50mila km, bensì il mio vicino che ha un impianto romano su una golf 1.6, ha fatto 170mila km (in 4 anni) SENZA filtro gpl, alle volte certi prodotti vanno davvero bene anche senza avere un nome esotico/roboantee senza costare cifre esose...basta saperne del prodotto che stai trattando...

 

perdonerai la franchezza

Andrea/monellaccio

Link to post
Share on other sites

Mah....secondo me se tu monti una componente,ovviamente omologato che risponde a certe caratteristiche,non hai nessun problema,comunque ripeto,sul libretto io ho riportato la marca del riduttore,modello della bombola e relativa multivalvola,quindi centralina e iniettori posso montare quello che voglio.

 

 

credo di si, quello che non è specificatamente menzionato non può essere contestato

Link to post
Share on other sites

Quando batti forte, ma forte forte, e se c'è chi chiede una perizia approfondita, là dovrebbero guardar tutto, possono essere cavoli acidi anche per varie altre cose non originali...

 

in quei casi, semplicemente, l'assicurazione paga e poi si rivale sul proprietario dell'auto

Link to post
Share on other sites

In motorizzazione viene depositato il DGM dell''impianto, a quello bisogna attenersi, punto.

 

Ma questi Aldesa, hanno superato l'omologazione Italiana (costosa ed inutile) DGM, o "viaggiano" solo con la R67 per il GPL e la r110 per il Metano.

 

Perché queste omologazioni, in Italia, sono nulle...

Con la R110 in teoria ci sarebbe una circolare della motorizzazione che permette il collaudo, ma ad Ancona per lo meno la motorizzazione non l'ha recepita.

 

Ci sono anche difficoltà ad importare le auto gasate aftermarket dalla Germania che utilizzano marchi non omologati DGM in Italia, ma perfettamente legali nel resto d'europa...

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...