Jump to content

acqua mancante nel radiatore


Post consigliati

non vorrei che fosse la guarnizione della testata andata, visto che mi esce molta acqua dalla marmitta.

 

se fosse ciò, non esistono prodotti che possono tamponare questo punto di rottura, almeno per un po?

Se arrivi al punto di "sputare molta acqua" dalla marmitta :lol: , altro che tamponare... sei decisamente ad uno stadio molto avanzato del problema :lol: , comunque la quantità magari è meno di quella che mi sto immaginando, essendo la definizione di "molta acqua" abbastanza soggettiva :lol:

Link to post
Share on other sites

visto che mi esce molta acqua dalla marmitta.
mi suona strano, di solito quella è solo condensa

Appunto, c'è da quantificare questa "molta acqua dalla marmitta"... anche se fa ancora abbastanza caldo (almeno qui da me) per fenomeni di condensa di quella portata, altrimenti se così non fosse non lascia presagire nulla di buono, anzi, non vorrei mai vedere uno spettacolo simile sulla mia... :lol:

Link to post
Share on other sites

visto che mi esce molta acqua dalla marmitta.
mi suona strano, di solito quella è solo condensa

Appunto, c'è da quantificare questa "molta acqua dalla marmitta"... anche se fa ancora abbastanza caldo (almeno qui da me) per fenomeni di condensa di quella portata, altrimenti se così non fosse non lascia presagire nulla di buono, anzi, non vorrei mai vedere uno spettacolo simile sulla mia... :lol:

 

Per una veloce verifica dello stato della guarnizione della testata, se questa è partita all'interno (entra cioè acqua nel cilindro o nei cilindri), è indicativo l'andare a 3 cilindri o a 2 fino a quando la macchina non scalda ed evapora l'acqua sulle candele, oltre che la presenza di residui oleosi nel serbatoio del liquido di raffreddamento.

 

Dire che hai la guarnizione della testata partita semplicemente perchè noti condensa, anche in quantità, non ha molto senso.

 

Controlla prima di tutto se vedi emulsioni d'olio nella vaschetta e il fenomeno delle mancate accensioni dovuto alla candela o alle candele bagnate quando parti (fenomeno che sparisce come si asciugano le candele in caso di guarnizione andata che butta dentro al cilindro.

 

Altra cosa che puoi fare è smontar le candele e guardarne il colore e lo stato una per una. Oltre a verificare il consumo di liquido naturalmente, che avevo dato per scontato...

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

Sulla Xantia 1.8 quando iniziò ad uscire vapore dalla marmitta l'acqua andava giù come un palombaro e dopo un paio di giorni la macchina non ha voluto più saperne di ripartire...

 

Quando cercavi di accendere vedevi i manicotti del radiatore gonfiarsi, pompati dal pistone del motore...

 

Prova anche ad aprire il tappo del radiatore e a motore caldo, (valvola termostatica aperta) accelera, se vedi bolle uscire dal liquido la guarnizione è andata.

Link to post
Share on other sites

Sulla Xantia 1.8 quando iniziò ad uscire vapore dalla marmitta l'acqua andava giù come un palombaro e dopo un paio di giorni la macchina non ha voluto più saperne di ripartire...

 

Quando cercavi di accendere vedevi i manicotti del radiatore gonfiarsi, pompati dal pistone del motore...

 

Prova anche ad aprire il tappo del radiatore e a motore caldo, (valvola termostatica aperta) accelera, se vedi bolle uscire dal liquido la guarnizione è andata.

 

non credo sia una buona idea...rischi di ustionarti in maniera stupida quando gli indizi che ti può dare l'ispezione del liquido di raffreddamento, le mancate accensioni a freddo, la differenza di colore tra una candela e le altre, ti posson dare in tutta sicurezza.

 

Inoltre mi sembra incredibile la storia dei manicotti del radiatore che si gonfiano pompati dal pistone del motore. A quel punto credo che quella Xantia avesse altri problemi ben più gravi e sicuramente una trascuratezza gestionale veramente incredibile...tanto che sostituire direttamente il motore sarebbe stato auspicabile e comunque più semplice.

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

Sulla Xantia 1.8 quando iniziò ad uscire vapore dalla marmitta l'acqua andava giù come un palombaro e dopo un paio di giorni la macchina non ha voluto più saperne di ripartire...

 

Quando cercavi di accendere vedevi i manicotti del radiatore gonfiarsi, pompati dal pistone del motore...

 

Prova anche ad aprire il tappo del radiatore e a motore caldo, (valvola termostatica aperta) accelera, se vedi bolle uscire dal liquido la guarnizione è andata.

 

non credo sia una buona idea...rischi di ustionarti in maniera stupida quando gli indizi che ti può dare l'ispezione del liquido di raffreddamento, le mancate accensioni a freddo, la differenza di colore tra una candela e le altre, ti posson dare in tutta sicurezza.

 

Inoltre mi sembra incredibile la storia dei manicotti del radiatore che si gonfiano pompati dal pistone del motore. A quel punto credo che quella Xantia avesse altri problemi ben più gravi e sicuramente una trascuratezza gestionale veramente incredibile...tanto che sostituire direttamente il motore sarebbe stato auspicabile e comunque più semplice.

 

Corolla

Confermo che se la guarnizione testa è andata, accelerando può verificarsi il gonfiamento di manicotti e vaschetta radiatore, con tanto di squarci nei manicotti.

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

io sulla vecchia 1.1 avevo un leggero consumo di acqua e residui oleosi nella vaschetta radiatore, ho provato a stringere i bulloni della testata di 90° prima di sostituire la guarnizione e il problema è scomparso...evidentemente la guarnizione non era proprio messa male e ho avuto fortuna, tanto provare non mi è costato nulla, ovviamente non dico che sia una soluzione definitiva però se non hai tempo di sistemarla x bene potresti provare

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...