Jump to content

Impianto GPL ford fiesta: consigli su marca e installatore


Post consigliati

Ciao a tutti, sono alle prese con il mio primo impianto gpl e avrei bisogno di un paio di consigli per fare il miglior lavoro possibile.

 

Il primo consiglio riguarda la marca dell’impianto; sono infatti indeciso tra BRC e Bigas.

BRC è un marchio molto rimato sulla cui qualità non dovrebbero esserci dubbi, ma in molti parlano bene anche del Bigas, dicendo che è un impianto particolarmente affidabile e collaudato, con costi dei ricambi molto bassi.

Tra i due qual è il migliore? quale scegliereste?

 

Scelto l’impianto resta poi il dilemma dell’installatore. Vorrei trovarne uno bravo, capace di farmi un bel lavoro. Abito tra Prato e Firenze, ma non avrei problemi a spostarmi di qualche chilometro. Qui sul forum c’è qualche toscano che possa indicarmi un bravo installatore in zona?

 

Dalle mie parti c’è direttamente la fabbrica della Bigas che fa produzione e installazione. Qualcuno ha montato l’impianto da loro? Come vi siete trovati? Portare l'auto direttamente alla fabbrica dovrebbe offrire buone garanzie, cosa ne pensate?

 

L’impianto lo dovrei montare su una Fiesta del 2004, 75cv, 16 valvole.

Attendo vostri conigli. Grazie.

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti, sono alle prese con il mio primo impianto gpl e avrei bisogno di un paio di consigli per fare il miglior lavoro possibile.

 

Il primo consiglio riguarda la marca dell’impianto; sono infatti indeciso tra BRC e Bigas.

BRC è un marchio molto rimato sulla cui qualità non dovrebbero esserci dubbi, ma in molti parlano bene anche del Bigas, dicendo che è un impianto particolarmente affidabile e collaudato, con costi dei ricambi molto bassi.

Tra i due qual è il migliore? quale scegliereste?

 

Scelto l’impianto resta poi il dilemma dell’installatore. Vorrei trovarne uno bravo, capace di farmi un bel lavoro. Abito tra Prato e Firenze, ma non avrei problemi a spostarmi di qualche chilometro. Qui sul forum c’è qualche toscano che possa indicarmi un bravo installatore in zona?

 

Dalle mie parti c’è direttamente la fabbrica della Bigas che fa produzione e installazione. Qualcuno ha montato l’impianto da loro? Come vi siete trovati? Portare l'auto direttamente alla fabbrica dovrebbe offrire buone garanzie, cosa ne pensate?

 

L’impianto lo dovrei montare su una Fiesta del 2004, 75cv, 16 valvole.

Attendo vostri conigli. Grazie.

Ciao,

non so se potrà servirti, ma io ho installato un Landi Renzo Omegas su una Ford Fusion 1600 16 v del 2004.

Ormai sono 5 anni che l'ho montato, ed è una bomba.

Link to post
Share on other sites

ciao, grazie per le risposte.

i prezzi sono più o meno gli stessi; siamo per entrambi sui 1650-1750 euro (ma a dire il vero non ne faccio una questione di prezzo ma di qualità <_< ).

 

vorrei rimanere su BRC o Bigas. Consigli?

qualche toscano può indicarmi un bravo installatore?

esperienze alla Bigas a Calenzano?

 

grazie ancora...

Link to post
Share on other sites

Sono un pò cari come prezzi. Perchè non monti un ottimo stargas a prezzi molto inferiori? Potresti montare anche un romano. Io il Landi l'ho montato sulla logan a 500€ ( prezzo amico del concessionario ), e mi ha creato problema agli iniettori, gli altri impianti della stargas zero problemi

Link to post
Share on other sites

Sono un pò cari come prezzi. Perchè non monti un ottimo stargas a prezzi molto inferiori? Potresti montare anche un romano. Io il Landi l'ho montato sulla logan a 500€ ( prezzo amico del concessionario ), e mi ha creato problema agli iniettori, gli altri impianti della stargas zero problemi

500 euro ?!?

ho consultato circa 10 installatori (se non di più) della mia zona. il prezzo più basso è stato di 1500 euro collaudo compreso, il più alto si aggirava sui 1900. sembra che la marca dell'impianto non faccia assolutamente la differenza sul prezzo.

magari tu monti un vecchio impianto aspirato e non un sequenziale a iniezione gassosa. è così?? ..oppure l'installatore era proprio un amico.

 

altrimenti 500 euro mi lasciano molto perplesso; significherebbe che nella mia zona sono un po' carucci.

Link to post
Share on other sites

Sono un pò cari come prezzi. Perchè non monti un ottimo stargas a prezzi molto inferiori? Potresti montare anche un romano. Io il Landi l'ho montato sulla logan a 500€ ( prezzo amico del concessionario ), e mi ha creato problema agli iniettori, gli altri impianti della stargas zero problemi

500 euro ?!?

ho consultato circa 10 installatori (se non di più) della mia zona. il prezzo più basso è stato di 1500 euro collaudo compreso, il più alto si aggirava sui 1900. sembra che la marca dell'impianto non faccia assolutamente la differenza sul prezzo.

magari tu monti un vecchio impianto aspirato e non un sequenziale a iniezione gassosa. è così?? ..oppure l'installatore era proprio un amico.

 

altrimenti 500 euro mi lasciano molto perplesso; significherebbe che nella mia zona sono un po' carucci.

Bigas direttamente in fabbrica e non avrai nessun problema e un assistenza postvendita eccellente a prezzi stracciati,ho montato da loro ben 5 impianti fra cui l'ultimo una mercedes slk 230k di cui l'ultimo tagliando comprendente filtro,mappatura e sostituzione rail iniettori per la "folle"spesa di €120,ricorda che l'elettronica da loro usata è la stracollaudata AEB loro costruiscono riduttori,rail iniettori e valvole.Ciao

Link to post
Share on other sites

No era un favore che mi fece il concessionario, dato che da lui acquistai due vetture, la sandero e la logan, e tirando sul prezzo riuscì a farmi installare l'impianto a quel prezzo.

direi che hai fatto un affare.

 

Bigas direttamente in fabbrica e non avrai nessun problema e un assistenza postvendita eccellente a prezzi stracciati,ho montato da loro ben 5 impianti fra cui l'ultimo una mercedes slk 230k di cui l'ultimo tagliando comprendente filtro,mappatura e sostituzione rail iniettori per la "folle"spesa di €120,ricorda che l'elettronica da loro usata è la stracollaudata AEB loro costruiscono riduttori,rail iniettori e valvole.Ciao

5 impianti e mai un problema, prezzi bassi, elettronica al top, assistenza eccellente.

cosa voglio di più...

 

anche un installatore contattato tempo fa mi aveva parlato dell'ottima elettronica del Bigas. un altro installatore però mi aveva consigliato il BRC definendolo un impianto "più professionale", dotato di iniettori elettronici, etc, etc.

 

posso chiederti quanto hai speso per l'impianto? se non sbaglio a me hanno preventivato 1650 euro.

grazie per l'ottima risposta, speravo in consigli come il tuo.

 

resto in attesa di altre opinioni...

Link to post
Share on other sites

L’impianto lo dovrei montare su una Fiesta del 2004, 75cv, 16 valvole.

Attendo vostri conigli. Grazie.

Prima di montare l'impianto fai per bene i tuoi conti: i motori ford non sono di certo famosi per andare d'accordo con il gpl.

La tua auto mi pare abbia punterie meccaniche il cui controllo / regolazione sono cari già a benzina (anche se teoricamente potrebbe essere trascurata), e la ford per le sue auto a gpl impone il raddoppio della frequenza dei controlli e l'utilizzo di additivi (che ritengo inutili).

Fatti fare un preventivo per la regolazione delle valvole e poi decidi se montare il gpl.

In ogni caso, pur non essendo pienamente convinto della sua reale efficacia, monterei il flashlube (magari quello elettronico)

Link to post
Share on other sites
Prima di montare l'impianto fai per bene i tuoi conti: i motori ford non sono di certo famosi per andare d'accordo con il gpl.

La tua auto mi pare abbia punterie meccaniche il cui controllo / regolazione sono cari già a benzina (anche se teoricamente potrebbe essere trascurata), e la ford per le sue auto a gpl impone il raddoppio della frequenza dei controlli e l'utilizzo di additivi (che ritengo inutili).

Fatti fare un preventivo per la regolazione delle valvole e poi decidi se montare il gpl.

In ogni caso, pur non essendo pienamente convinto della sua reale efficacia, monterei il flashlube (magari quello elettronico)

ciao, letto il tuo post ho fatto qualche giro per informarmi sulla questione. ben due installatori mi hanno detto che l'80% delle auto che vengono gasate ha le punterie meccaniche e che impianti gpl vengono tranquillamente montati su ford fiesta senza problemi e senza particolari accortezze da adottare.

un installatore per scongiorare definitivamente il problema mi ha suggerito di fare una carburazione che adotti un minimo (3%) di benzina per lubrificare le valvole.

dal momento che io non me ne intendo, volevo chiederti cosa ne pensi di tutto ciò e se -secondo te- posso fidarmi di quanto mi è stato detto.

 

edit: contattato ford che mi sconsiglia assolutamente il gpl in quanto le sedi delle valvole non sono in acciaio.

mi chiedo: quante macchine gasate hanno effettivamente le sedi valvole in acciao?

 

edit: altro installatore mi dice che posso tranquillamente mettere il gas, ma con un contributo a benzina nella carburazione. quest'ultimo mi consiglia controllo delle valvole ogni 50-60.000 km.

Link to post
Share on other sites

[Cut

 

edit: contattato ford che mi sconsiglia assolutamente il gpl in quanto le sedi delle valvole non sono in acciaio.

mi chiedo: quante macchine gasate hanno effettivamente le sedi valvole in acciao?

 

Carissimo Simeone buonasera,

 

ho la stessa identica tua macchina da appena 4 mesi; ho montato un impianto sequenziale emer , beneficiando degli incentivi al prezzo di 650 euro;

 

e' assolutamente perfetto; commutazione a gas perfetta ed autonomia di oltre 600 km; devo dire che guido bene davvero senza accellerazioni brusche ed altre sparate da sborone metropolitano fuori di testa ;

L'impianto l'ho fatto qui a Roma; se non sei molto lontano da qui ti conviene fissare un appuntamento stare una notte in un B&b e riprenderti la macchina il pomeriggio successivo; a mio avviso ti conviene! se vuoi ti do il numero dell'installatore!

 

Per quanto concerne i consumi sto sui 15,5 km/l su una media di 5000 km circa; se volete posto il file excel dettagliato;

 

spero di esserti stato utile,

 

Antonio

Link to post
Share on other sites
Carissimo Simeone buonasera,

 

ho la stessa identica tua macchina da appena 4 mesi; ho montato un impianto sequenziale emer , beneficiando degli incentivi al prezzo di 650 euro;

 

e' assolutamente perfetto; commutazione a gas perfetta ed autonomia di oltre 600 km; devo dire che guido bene davvero senza accellerazioni brusche ed altre sparate da sborone metropolitano fuori di testa ;

L'impianto l'ho fatto qui a Roma; se non sei molto lontano da qui ti conviene fissare un appuntamento stare una notte in un B&b e riprenderti la macchina il pomeriggio successivo; a mio avviso ti conviene! se vuoi ti do il numero dell'installatore!

 

Per quanto concerne i consumi sto sui 15,5 km/l su una media di 5000 km circa; se volete posto il file excel dettagliato;

 

spero di esserti stato utile,

 

Antonio

ciao antonio, grazie per la risposta.

non metto assolutamente in dubbio la qualità dell'impianto e ti ringrazio per il consiglio su marca e installatore; i miei dubbi -dell'ultima ora- riguardano però l'integrazione del gas con il nostro tipo di motore.

avendo punterie meccaniche e sedi valvole non rinforzate, non sono infatti riuscito a capire se esiste il rischio di danni (con il passare dei km) alla testata del motore.

 

ford mi ha sconsigliato in maniera molto energica di installare il gas su questo tipo di motore, definendolo assolutamente non adatto; ma ho già sentito due installatori che mi hanno rassicurato, consigliandomi però un minimo contributo a benzina nella carburazione.

 

a te il tuo installatore cosa ha detto? ti ha dato qualche raccomandazione particolare? ti ha consigliato di controllare le valvole ogni tot mila km? ..o niente di tutto cio?

Link to post
Share on other sites

Il preventivo te lo devi far fare per il controllo del gioco valvole, perché è quello che senza dubbio devi fare più spesso. La registrazione è si più frequente ma si spera non di molto, come già detto ogni 50/60 mila km. Il controllo invece dovresti farlo ad intervalli più frequenti. Specie il primo, diciamo dopo circa 20 mila, visto che il gioco sarà un po' variato anche a causa dell'utilizzo già avvenuto del motore. Poi quelli successivi ogni 30/40 mila. Ricorda che non devi farli fare per forza alla Ford! :rolleyes:

Ed il controllo salvo eccezioni non dovrebbe essere così costoso.

Link to post
Share on other sites

a te il tuo installatore cosa ha detto? ti ha dato qualche raccomandazione particolare? ti ha consigliato di controllare le valvole ogni tot mila km? ..o niente di tutto cio?

 

Io ne ho sentiti 3 e tutti e 3 erano assolutamente convinti che non vi sarebbero stati danni al motore;

 

fallo non avere tema;

 

ti do un altra dritta: vai nella sezione tecnica o malfunzionamenti non mi ricordo precisamente; vi e' un utente che di km ne ha fatti 100000 circa a gas senza ancun problema alla sedi valvole;

 

considera che la macchina di mia madre (regalatami) e' del 2002 e a maggio 2011 ne aveva 44k ; adesso ne ha 55 di cui gli ultimi 6k a gas;

 

i consumi sono un'autentica favola; ti consiglio sinceramente di farlo; io al momento con l'emer mi sto trovando benissimo; penso che sia uno dei piu' economici od il piu' economico in assoluto in commercio,

 

Buona notte,

 

Antonio

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...