Jump to content

Le migliori gomme cinesi sul mercato


Post consigliati

Cristamin tu hai esperienze dirette con le gomme cinesi?

<_< ..me ne guardo bene :rolleyes: ma onestamente ammetto di nutrire un, seppur argomentabile, qual certo scetticismo preconcetto in merito... <_< ed ancor +onestamente riconosco senz'altro come sensato e condivisibile l'argomentare dell'esimio Corolla :huh: ..sebbene nella fattispecie della mia cucciolotta :blink: non ardirei la prova nemmeno se esistessero le misure :P e fossero a gratiss :P :wacko:

 

strano, non l'avrei mai detto :blink:

 

personalomente di gomme non di marca ho usato:

le marix es01 sulla saab 900 turbo...comprate per passare la revisione ma poi utilizzate per 10mila km prima di vendere l'auto...

marix mt80 usate su fiat panda per circa 130mila km....un po rumorose ma ottime...

gomme aurora usate sulla ex clio della moglie...45mila km all'anteriore ed avevano ancora un buon 20% da percorrere...

gomme triangle (cinesi pure) sulla primera di mio suocero...40mila km gomme alla frutta...non ha mai percorso così tnti km con una gomma su quell'auto

 

attualmente tra le mie auto e quelle di famiglia montiamo:

gomme matador sull'agila

gomme midas e goodyear sulla goldìf...(le goodyer sono al posteriore...sono quasi alla frutta dopo 40mila km percorsi solamente al posteriore)

gomme midas sulla uno

gomme aurora k109 sulla 159

good year sulla dacia (di serie)

continental sulla modus

 

vanno tutte benone ad eccezione delle continental sulla modus.....pericolose sul bagnato :D

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 111
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

..me ne guardo bene :rolleyes: ...nella fattispecie della mia cucciolotta <_< non ardirei la prova nemmeno se esistessero le misure :huh: e fossero a gratiss :D :blink:

ed invece proprio per l'eccellente stabilità e soprattutto per la favolosa trazione di cui gode la tua vettura dovresti quanto meno interessarti. Possibile che esistano prodotti meno costosi di ciò che monti, le cui performance sono si inferiori ma nell'ordine di pochi chilometri di durata e di margine di tenuta appena inferiore (che poi se la perdita di aderenza fosse graduale nel caso della tua potrebbe anche aumentare il divertimento).

..giustissima osservazione rollo :wacko: ma a parte il fatto che, essendo le 215/45-18 misure di "nicchia" che non penso saranno mai abbastanza "appetibili" per i cinesi &Co <_<, per quanto mi riguarda la "remora" principale non è tanto per le prestazioni o la durabilità, quanto piuttosto per la risaputa ed abbastanza comprovata (per lo meno a sentire in giro..) minor sicurezza che offrono :P e non parlo solo del comportamento in situazioni limite o d'emergenza, ma soprattutto per i (seppur rari) casi di cedimenti strutturali improvvisi sotto stress... :P :o

 

..non vorrei davvero mai dover sperimentare di persona un simile evento, magari in un tratto autostradale "alpino" tipo la autobrennero o l'A14 tra ancona e vasto, che mi appresto a rifare a breve per raggiungere l'agoniato mare... :blink:

Link to post
Share on other sites

Mi rivolgo a Ciccio, visto che di Palio TD70 ne ho avute 2 <_<

Una del 1998 ed una del 2000.

La ho sempre trovata una macchina abbastanza difficile da gommare, complice il fatto che abitavo in montagna e che ho sempre avuto il piede un po' pesante, ma praticamente tutte le gomme che ho provato erano troppo morbide di spalla.

Praticamente lo spigolo dal lato esterno finiva quando al centro erano al 50%.

Lasciando perdere le P3000 (girando sui cerchi forse la tenuta di strada sarebbe stata migliore) ho provato dunlop, michelin Energy

thumbdown.png,

 

goodyear, ...

 

Tutte con lo stesso problema, e con entrambe le macchine. (La pressione di un paio di decimi più alta aiutava ma non risolveva).

Avevo trovato finalmente la pace con le bridgestone B330 Evo, finchè non hanno smesso di produrle.

Per "fortuna" la morte della turbina mi ha costretto a cambiare auto, le Bridgestone B391 sulla palio non sembravano equivalente alle predecenti. Sulla dedra invece vanno benissimo.

Hai riscontrato anche tu questo problema?

Chiedo scusa per il semi OT, visto che ho parlato solo di grandi marchi <_<

 

Si craker ricordo che anche tu avevi la palio. Effettivamente è un po’ rognosa da gommare in quanto la misura da libretto è unica, e tra l'altro sul libretto riporta che deve montare gomme MS :rolleyes: .

Comunque anche io ho il problema che avevi tu, ossia l'auto tende a consumare le gomme verso l'esterno questo accade sia sull'anteriore che sul posteriore. Le gomme di primo equipaggiamento erano le P6000 ed erano pericolosissime e a causa di queste gomme abbiamo fatto anche un incidente anche se poi alla fine avemmo ragione. Poi montammo delle Marshall, rilevate pessime nel senso che su due pneumatici inspiegabilmente si strappo la tela del battistrada. Poi passammo alle Michelin energy saver EA3 ottime gomme, ho percorso 20000km sull'anteriore e ora stanno sul posteriore ( in totale ho percorso 40000km e stanno al 50% anche se sono indurite ), e l'anno scorso montai la nuova serie delle energy sull'anteriore e fanno pietà.

 

 

 

L'esperienza è buona ma da altri vecchi post mi sembra di ricordare che siete piuttosto scrupolosi e attenti nel percorso che fate e nel modo di condurla.

 

Rollo ricordi bene, di certo con la 600 non possiamo correre. Comunque con queste gomme abbiamo percorso molta strada statale alla media di 90-100km/h, però credevo che dovessero essere pessime, invece ne sono rimasto meravigliato. L'amico ha montato queste gomme solo perché io l'ho costretto nel senso che montava delle Bfgoodrich ( sottomarca della Michelin ) ed erano delle pessime gomme che molte volte ci hanno fatto entrare nel panico nelle frenate brusche, e di certo non le voleva cambiare perché avevano solo 2 anni e 25000km, ed i soldi per noi studenti universitari son pochini :blink:

Link to post
Share on other sites

Ciao a tutti! sulle auto di famiglia non abbiamo mai avuto gomme cinesi, al più coreane, hankook e kumo. Le hankook 884 sono durate 60mila km mentre quelle equivalenti però del 2004 sono durate 65mila km ( da premettere tutti km fatti con uno stile di guida attento al risparmio :D :D ed erano montate su una hyundai accent del 1998 ). Le kumo hanno 20k KM e sono qulle della i20 è sono perfette ;)

Invece la punto 55 del 97 che mi danno a lavoro monta delle yokoama Adrive, perfette in qualsiasi situazione, la gemella del 98, ha 4 gomme kingstar :rolleyes: sull'asciutto sono passabili mentre sul bagnato hanno troppa poca aderenza e l'acquaplaning è sempre in agguato :unsure:

Adesso le kingstar hanno un anno e 18mila km e iniziano a creparsi :rolleyes: da premettere che la mescola è del fine 2009

Link to post
Share on other sites

Molti dicono che anche le Goodride siano delle gomme oneste.

Qualcuno di voi può confermare?

 

Montate in passato, mi son trovato abbastanza bene.

 

Peccato che dopo 3 anni e 70.000 km (montate nel 2007, gomme con pochi mesi di vita secondo il DOT) erano diventate di pietra e nonostante avessero ancora un buon profilo, son finite in discarica.

Link to post
Share on other sites

Non lesinate in sicurezza, sopratutto con le gomme altrimenti siete solo dei pezzenti.

 

 

Hanno lesinato con l'educazione i tuoi genitori brutto pezzo di ###### che non sei altro sempre a fare interventi fuori luogo e dire cazzate.

E' proprio vero che la madre degli idioti è sempre gravida.

Link to post
Share on other sites

Non lesinate in sicurezza, sopratutto con le gomme altrimenti siete solo dei pezzenti.

 

 

Hanno lesinato con l'educazione i tuoi genitori brutto pezzo di ###### che non sei altro sempre a fare interventi fuori luogo e dire cazzate.

E' proprio vero che la madre degli idioti è sempre gravida.

 

Guara ti dico questo...io per aver detto ad un ristoratore "pezzente" in risposta al fatto che lui ci aveva chiamato pezzenti visto che ci lamentavampo ceh per 8 gamebroni totale e 5 piatti di pasta ci ha chiesto 350 euro in una bettola sono stato denunciato penalmente per diffamazione e calunnia.....reato penale..sono già ad 800 euro di avvocato...ed in attesa di essere sentito dal giudice dopo 3 anni dal fatto...quindi moderiamoli sti termini che l'italia è un paese molto pericoloso ed in questo Berlusconi ha molta ragione visto che si perseguono i cittandini onesti che si lamentano di qualcosa...come si suol dire "cornuto e mazziato"...cmq ritornando alle gomme....io ne ho montate di tutti i tipi e da diversi anni a questa parte...quando nel 2006 mi sono collegato sul sito gommadiretto ed hio comprato le prime GOODRIDE...ricordo che mia moglie mi scherzava per la marca, le ho montate sulla mia allora decennale audi a6 e posso dire che ci ho percorso 30000 km circa tra cui un viaggio cosenza parigi e ritorno e sono state perfette (cerchio da 15), le ho ricomprate per la stessa auto e dopo altri 35000 km sostituiti..c'è da dire ceh io abito in un paese a 800 mt slm quindi pre montano o meglio pre-silano ed è chiaro che le gomme si consumano...poi io le cambio quando sono a circa 2,5 mm di battistrada residuo quindi circa 1 mm prima di quanto prescrive la legge anche perchè da me fa freddo piove spesso c'è umido quindi la gomma deve essere buona....o meglio avere un buon battistrada residuo....al momento del cambio gomme alla Volvo s60 montai, sempre prese dal sito gommadiretto hce reputo un ottimo strumento, delle Ling Long...era un periodo di magra per me....ne presi 4 addirittura di misura più grande rispetto a quanto da me montato precedentemente...sempre cercio da 16 ma 215 anciche 205 (misure riportate entrambe sul libretto di circolazione) e l'auto sul bagnato andava come una saponeta...ricordo che una volta ci stavamo ammazzando siamo arrivati ad un cm da un palo di luce ed allora dopo 13000 km (quest'auto la uso soprattutto in autostrada quindi erano ancora nuovissime)...quindi semrpe da gommadiretto comprai delle goodride in versione m+s quindi termiche le ho montate nell'aprile 2008 e le ho cambiate il 24 giugno di quest'anno dopo 25000 km ma perchè erano consumate all'esterno....avevo la campanatura spostata e quindi le gomme si erano consumate di più all'esterno....invertite le gomme una prima volta, fatta rifare la campanatura dopo 15000 km questa volta all'interno le anteriori erano consumate..quindi ora tutte le 4 gomme avevano un consumo irregolare...in pratica il deficiente del gommista era passato dall'ecesso esterno all'eccesso interno....sennò credo che ci avrei tirato altri 10000 km...certo ora ho montato delle bridgestone ra050 potenza, ne ho montato 4, e nella misura 205/16 e devo dire che sono molto meno ruomorose...le goodride avevano questo problema.....e sicuramnte una gomma più performante....però costano anche più del doppio delle goodride però per l'uso ceh ne devo fare io cioè le cambio ogni 3 anni perchè in 3 anni faccio 30000 km con quell'auto vanno benissimo....sull'audi poi montai delle marangoni meteo...spettacolari....ora ho venduto l'audi con quelle gomme che erano ancora al 50% ho preso una peugeot 307 usata con delle pirelli p6 all'anteriore e p6000 al posteriore....mi sono ammazzato in una rampa auotrdadale mentre pioveva tanto erano ingottite...ho montato delle michelin alpin e vado una meraviglia in ogni condizione...

ormai sulle auto che uso di più monetrò sempre e solo termiche...è vero si consumano più velocemente e sono un pò più rumorose ma...ne vale la pena..almeno dove vivo io...qui inizia a piovere a fine settembre e finisce a metà maggio...quindi....

Link to post
Share on other sites

Dunque al momento le gomme cinesi "migliori" risultano essere le GOODRIDE.

Sulle fortuna c'è l'esperienza positiva mia, e quella negativa di schema.

 

 

Guarda, la Corsa di mia sorella ha avuto le Goodride e devo confermare che si son comportate ottimamente (tranne quando ne ha spaccato una perchè non ha visto un fosso...).

Come sostitute ha messo le Kormoran Gamma 2, sempre consigliate dallo stesso gommista dove abbiamo messo le Goodride, e devo dire, con mio sommo stupore, che si stanno rivelando eccezionali.

La cosa che mi ha stupito, quando le ho fatte installare, è che lo stesso gommista le aveva fatte installare sulla sua macchina, una Corsa come quella di mia sorella, e che ci aveva fatto già un 20mila km stupendosi egli stesso, che le aveva provate scettico.

Se ci fosse la misura le avrei messe senza esitare sulla mia Yaris, dovendole cambiare entro 10-20mila km.

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

Corolla quanti km hai percorso con le GOODRIDE?

 

premesso che ne è stata sostituita una coppia a causa di una gomma scoppiata per negligenza di mia sorella, le gomme andavano egregiamente e a quota 25 mila km erano ancora all'80%. Tanto è vero che ho chiesto se ne aveva una uguale (purtroppo bisognava ordinarla e non poteva farmi lo stesso prezzo che mi aveva fatto precedentemente) e mi ha consigliato, anzichè spender 75 euro per una singola gomma, di spenderne 100 per la coppia di kormoran nuove, tenendo quella buona rimasta di scorta. Cosa che fatto.

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

scusate...senza polemica, per la punto di mia moglie, ho messo delle uniroyal a 45 euro...quanto costano di meno queste cinesi???

 

SE PROPRIO VOGLIAMO RISPARMIARE, MA SULLE GOMME DIREI DI EVITARE, ANCHE PERCHè UN TRENO DI GOMME DURA IN GENERE NON MENO DI 50 MILA KM, ANDIAMO SULLE SOTTOMARCHE MA NON SULLE CINESI...ci sono molti marchi aquisiti da colossi tipo michelin, bridgestone ecc che almeno hanno la stessa struttura delle sorelle nobili....vedi, ceat, godrige ecc...

Link to post
Share on other sites

scusate...senza polemica, per la punto di mia moglie, ho messo delle uniroyal a 45 euro...quanto costano di meno queste cinesi???

 

SE PROPRIO VOGLIAMO RISPARMIARE, MA SULLE GOMME DIREI DI EVITARE, ANCHE PERCHè UN TRENO DI GOMME DURA IN GENERE NON MENO DI 50 MILA KM, ANDIAMO SULLE SOTTOMARCHE MA NON SULLE CINESI...ci sono molti marchi aquisiti da colossi tipo michelin, bridgestone ecc che almeno hanno la stessa struttura delle sorelle nobili....vedi, ceat, godrige ecc...

 

 

Virus, per le Uniroyal 185/60 R 14 della punto di tua moglie ti hanno fatto un prezzo normale, visto che è una misura diffusissima. Direi un buon prezzo, ma sarei curioso di sapere il DOT di produzione.

Per il discorso sottomarche direi che stiamo parlando delle stesse gomme, visto che i paesi di produzione son tutti spostati ad est, cina compresa, e che la qualità di una gomma non è una una questione geografica ma delknow how che c'è dietro. E guardacaso dietro a molte cineserie ci son proprio Bridgestone, Michelin, Hankook, Good Year, eccetera....

 

Però, trattandosi di marchè sconosciute o semisconosciute, qualcuno le deve pur provare, ed ecco che sono fondamentali le impressioni nei forum, e in ultimo, l'opinione del gommista di fiducia, a cui chiedi prima di tutto la qualità ancor prima di tirar il prezzo.

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...