Jump to content

PRINS - Direct Liquid Max System - Ford Ecoboost


Post consigliati

Buongiorno Signori,

 

sono un possessore di una Ford S-Max 2.0 Ecoboost 203 CV - iniezione diretta.

Come altri proprietari di questa stupenda nuova motorizzazione, sono alla ricerca di sistemi ad iniezione liquida seri ed affidabili, già da tempo avevo ammiccato sul Vialle LPDi.

La Vialle non stringe contatti con Ford in Europa, mi sa.

Mentre la Prins si.

 

Con enorme piacere ho appena saputo dal general manager di Prins (sede centrale in olanda) che esiste il Kit euro 5 di conversione GPL a iniezione liquida diretta per la mia auto.

E' già omologato in diversi paesi, mi scrive.

 

Come al solito in Italia il ministero sonnecchia per le autorizzazioni.

 

Vi chiedo, qualora abbiate una Ecoboost Ford (anche il 1.6) di unirci per fare una azione di massa verso il ministero italiano. Una lettera, un qualcosa, se in questo caso puo' servire a svegliare i dormienti.

 

Grazie.

 

E buona lettura del sistema Direct Liquid Max di Prins:

 

http://www.prinsautogas.com/en/products/di...max_system.html

 

http://www.prinsautogas.com/view_attachmen...iqui_Max_EN.pdf

 

 

Fordisti, uniamoci.

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 78
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Buongiorno Signori,

 

sono un possessore di una Ford S-Max 2.0 Ecoboost 203 CV - iniezione diretta.

Come altri proprietari di questa stupenda nuova motorizzazione, sono alla ricerca di sistemi ad iniezione liquida seri ed affidabili, già da tempo avevo ammiccato sul Vialle LPDi.

La Vialle non stringe contatti con Ford in Europa, mi sa.

Mentre la Prins si.

 

Con enorme piacere ho appena saputo dal general manager di Prins (sede centrale in olanda) che esiste il Kit euro 5 di conversione GPL a iniezione liquida diretta per la mia auto.

E' già omologato in diversi paesi, mi scrive.

 

Come al solito in Italia il ministero sonnecchia per le autorizzazioni.

 

Vi chiedo, qualora abbiate una Ecoboost Ford (anche il 1.6) di unirci per fare una azione di massa verso il ministero italiano. Una lettera, un qualcosa, se in questo caso puo' servire a svegliare i dormienti.

 

Grazie.

 

E buona lettura del sistema Direct Liquid Max di Prins:

 

http://www.prinsautogas.com/en/products/di...max_system.html

 

http://www.prinsautogas.com/view_attachmen...iqui_Max_EN.pdf

 

 

Fordisti, uniamoci.

 

 

Caro amico,

 

più che il ministero si dovrebbe svegliare ford italia...se sei disposto a pagare, al ministero ti fanno pure un servizietto insieme all'omologazione...sia chiaro...è burocrazia, ma credo che i motivi finora siano semplicemente di natura economica...meglio puntar su gasar motorizzazioni vecchie con impianti pagati due lire che innovare realmente...e con il Know how di ford, come di altre case, credo che possano farsi totalmente tutto in casa senza elemosinare impianti a nessuno... Solo che dovrebbero vendere almeno 1 milione di vetture con motorizzazione a GPL nata così...per ammortizzar i costi.

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

le omologazioni per l'italia sono molto care, prins in italia è costosa, quindi non vende parecchio, quindi assapora l'aria per vedere se investire migliaia di euro in pezzi di carta che certificano quello che sai, che il tuo impianto funziona....

 

o fa la portoghese.

Link to post
Share on other sites

Riguardo alla tua Ford temo che tu non abbia speranze.

 

Riguardo alla notizia che Prins è approdato alla iniezione liquida diretta invece: grande notizia !

Questo vuol dire che si prospettano delle alternative al corrispondente impianto Vialle.

E vuol dire che questa è la strada del futuro!

E infine ci dice che visti i tempi con qui queste cose si evolvono ci vorranno ancora anni per avere impianti economici su motori a iniezione diretta!

Link to post
Share on other sites

 

Con enorme piacere ho appena saputo dal general manager di Prins (sede centrale in olanda) che esiste il Kit euro 5 di conversione GPL a iniezione liquida diretta per la mia auto.

E' già omologato in diversi paesi, mi scrive.

 

 

Salve,

mi sono fatto un giro su internet anche sui siti tedeschi, ma di questo sistema non ho trovato nulla. Chi ti ha dato la notizia? E' attendibile oppure tutto fumo?

Se non mi sbaglio Volvo utilizza gli stessi motori ecoboost della ford, esatto?

Link to post
Share on other sites

Prins aveva messo in commercio anche il sistema misto (benzina diretta+ gpl indiretto) però mi sembra che sia solo per le euro4.

 

Inoltre per l'iniezione liquida diretta ci sono dei limiti legati all'omologazione. So che la stessa vialle che gasa praticamente tutti i motori TSI VW non supera però i 140kw escludendo le versioni da 200cv (147Kw). Almeno per ora.

Link to post
Share on other sites

Il Prins VSi è l'impianto ad iniezione gassosa sequenziale classico per motori ad iniezione diretta. Fin qui niente di nuovo, lo fanno BRC, Zavoli, ed altri.

Forse il VSI di Prins è il più evoluto, nel software, poichè pare inietti parallelamente gpl e benza (90%, 10%) con strategie software bene architettate, salvaguardando gli iniettori benza diretti.

 

Per Il sistema di iniezione liquida diretta (con gli stessi iniettori originali), pare esisti il kit per i motori Ecoboost. Ancora da omologare in Italia, considerato che vialle lavora sui VW.

 

Prins dovrebbe essere in primalinea con Ford.

per chi ha chiesto, chi me lo ha scritto, basta rileggere in alto: è tutto chiaramente già scritto e dettagliato. Basta leggere.

 

E poi ci lamentiamo che non si innova, è cosi' semplice il principio dell'iniezione liquida.

 

Pensateci, benza che viene pressurizzata da 20 a 200 psi negli iniettori, il gpl subirebbe lo stesso identico trattamento, che vi preoccupate che si rompano gli iniettori originali ? Che si ostruiscano ? Che la pompa già in acciaio si blocchi ?

 

E come farebbero ad ostruirsi, con pressioni cosi' alte ? Tutto, anche la morchia, verrebbe sparata e "ripulita" da un piccolo ciclo a benzina.

 

E questa è innovazione ?

 

L'iniezione liquida è la cosa più facile da fare, per tutti i motori e per tutte le auto ad iniezione diretta.

 

Svegliatevi. L'auto ad aria è un progetto che esiste, e che è stato affossato. Pensate sia una balla ? Non lo e'. Funziona.

Pero' dicono che ci dobbiamo accontentare del gpl o del metano.

Almeno, facciamo qualcosa per noi. Crediamo nei progetti pronti, e disponbili. Nel gpl iniettato liquido, per esempio.

 

Io non aspetto siano altri a montarlo. Non ve ne è bisogno alcuno. Basta che l'installatore sia serio e preparato veramente, non a parole.

Landi è uno dei tanti impianti gpl, se chi lo monta non lo fa con criterio (e intendo tutto quello che deve essere considerato, sedi valvole, posizione iniettori, collegamento cavetteria, ecc.) allora

avrà una pessima riuscita, e subito siamo pronti a lanciare giudizi facili.

 

I miei Landi gassosi, sono stati installati a regola d'arte, su motori che non hanno problemi alle sedi valvole, e vanno splendidamente. Per puro esempio esplicativo.

Chi mi monterà il Prins liquid Max, se vorrà, sarà lo stesso installatore, in cui rivolgo fiducia piena. E non a caso, dal primo sprovveduto.

 

Saluti.

Link to post
Share on other sites

....

L'auto ad aria è un progetto che esiste, e che è stato affossato. Pensate sia una balla ? Non lo e'. Funziona. Pero' dicono che ci dobbiamo accontentare del gpl o del metano.

....

:) se ti riferisci all'aria compressa, hai perfettamente ragione, salvo per l'autonomia non del tutto soddisfaciente, per i tempi di ricarica piuttosto "lunghini" e per il fatto che in certi climi (freddo/umidi) ci sono dei problemi di difficile e/o troppo costosa risoluzione :unsure: (dovuti al fatto che l'aria compressa espandendosi sottrae calore all'ambiente circostante e se fuori è già sottozero, dovrai sprecare una buona parte dell'energia potenziale accumulata, per non avere il motore intasato di ghiaccio) ..ergo a parte le miniere e/o gallerie (dov'è una vita che si usa) ed il piccolissimo "cabotaggio" urbano, il motore ad aria compressa è davvero poco appetibile ;) ..ergo IMHO, non mi sembra proprio il caso di parlare di "affossamento"... B)

 

NB: ocio, che il VSI (Vapor Sequential Injection) è quello "normale" per gli iniez. indiretta come il mio... ;) ..d'accordissimo sul resto... B)

Link to post
Share on other sites

ecco un'altra chicca:

 

la lista delle auto già trasformabili col VSI

 

http://www.gasdoctor.eu/?CategoryID=175&ArticleID=136

 

credo di aver dato una nocina di info in più sull'iniettato gassoso VSI.

 

E poi il varco dell'R115 in Italia è stato finalmente aperto.

 

Si vuole dare una mano alla ripresa economica ? lo si faccia, allora.

Incentivi ?? no superCax

 

Il VSI è l'impianto più flessibile che ci sia.

 

puo' essere inserito in auto DIESEL, a iniezione indiretta normali, e ad iniezione DIRETTA, il tutto modificando il software della ECU.

 

un BEST seller, non un semplice impianto per auto normali.

 

IL direct Liqui Max System, nasce per l'iniezione liquida. E qui che si gioca la partita, qui che ci dovremmo essere con gli ecobbost. vedremo.

Link to post
Share on other sites

ecco un'altra chicca:

;) grazie, non ero +andato a vedere il sito dell'avido importatore ;)

 

e mi permetto di segnalare questa pagina

 

http://www.gasdoctor.eu/?CategoryID=242&ArticleID=127

 

che direi cascare a "fagiolo" per dirimere una vecchia diatriba sul forum... ne convieni? :lol:

 

Il VSI è l'impianto più flessibile che ci sia.

 

puo' essere inserito in auto DIESEL, a iniezione indiretta normali, e ad iniezione DIRETTA, il tutto modificando il software della ECU.

 

un BEST seller, non un semplice impianto per auto normali.

:P :D non posso che straquotarti!! ;) ;) :lol: :D

 

..speriamo solo che non se ne avveda il molto compassionevole Sard'Uffizio... :o :P

:lol: :lol: :lol: :lol:

Link to post
Share on other sites

Il tuo monta anche l'oliatore VULVA care?

:D certo che tu, oltre ad essere sempre simpatico come un gatto attaccato ai maroni :lol:, hai davvero gusti "eccelsi" in fatto di avatar :rolleyes: :lol: :lol:

Link to post
Share on other sites

ecco un'altra chicca:

la lista delle auto già trasformabili col VSI

http://www.gasdoctor.eu/?CategoryID=175&ArticleID=136

La tua non c'è

Il VSI è l'impianto più flessibile che ci sia...

 

un BEST seller, non un semplice impianto per auto normali.

 

IL direct Liqui Max System, nasce per l'iniezione liquida. E qui che si gioca la partita, qui che ci dovremmo essere con gli ecobbost. vedremo.

Allora, che sia un best seller forse è vero ma sorvolando sui costi mi chiedo come mai ti entusiasmi così: intanto tu hai montato l'opposto commercialmente e ideologicamente: LANDI, per ben 2 volte. E per ora, con la macchina attuale giri a benzina!

Posso capire parte dell'entusiasmo di cristanim che nel frattempo se lo sta godendo sul suo "molossoide" giapponese (anche se metterci le mani una volta gli è costato parecchio) ma te hai scritto con un entusiasmo che poi non confermi nei fatti.

Non te lo dico con polemica, non centrano alici, SARDIne e/o sgombri ma leggendo lo spot-post che hai fatto per questa marca resto piuttosto perplesso visto che hai optato per l'opposto.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...