Jump to content

rifacimento motore


Post consigliati

  • Risposte 39
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Goetze come anelli sono ottimi

fai controllare anche la pompa dell'olio e revisionare la testata!

 

Straquoto per Goetze, a patto di scegliere i kit giusti (possibilmente rinforzati). Per pompa olio, termostato, e altre componenti meglio sostituirle una volta aperto il motore e portato in rettifica per revisionarlo totalmente.

Se non badi ai 100 euro, dato che ci sei, se devi sostituir le valvole e le sedi (ma non penso), vai di acciaio sinterizzato anche sulla UNO.

Per il collettore di aspirazione, una lucidatina non penso gli faccia male e se hai tutto sotto mano smontato non ti ammazza come spesa (se poi te lo fai tu con la carta abrasiva finissima da carrozziere risparmi e fai un ottimo lavoro (occhio a non far solchi).

 

La revisione di motori di vecchia concezione è un esperienza entusiasmante che rilassa e da ottimi risultati, a patto di farla bene, non avendo fretta, e aver spazio e attrezzatura.

 

Da poco con Paul 1986 abbiamo resuscitato una regata 1300 data per spacciata e con altri problemini. Adesso è da un pò che non ci dice nulla nel forum, segno che sta andando tutto bene (presumibilmente).

 

Se decidi ti invito ad aggiornare il presente topic aggiungendo foto del lavoro mentre lo compii. Sarà molto ma molto costruttivo e interessante per gli appassionati del settore, e alla fine riavrai la tua Uno bella che ringiovanita in tutto ciò che riguarda la parte motoristica.

 

Corolla 1332

Link to post
Share on other sites

rifare il motore mi conviene, visto che a mio parere, mangiarsi 1 litro d'olio ogni 1200 km circa non è ke mi scende tanto. penso che solo rifare e senza spianare la testata, mi vien intorno ai 300- 350 euro.

 

ti viene 300-350??? per rifar il motore???

Forse in pezzi di ricambio...e la manodopera e la rettifica non la paghi???

Suvvia....forse hai dimenticato un 1 davanti... ;) a meno di non esser fidanzato con la proprietaria della rettifica... :rolleyes:

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

Per 300 euro ti dò un motore con 50 mila km della cilindrata che vuoi in ottime condizioni, con cambio annesso.

 

Cmq rifare la testa costa sui 350-400 euro compreso la manodopera, tra pistoni- fasce-bronzine- bielle rettifica ecc preparati a spender NON meno di 1000 euro.

E si tratta già di un lavoro da "amico".

Link to post
Share on other sites

Quando avevo sbiellato il mio 1116 della Uno 60, mi chiesero (solo di motore) 1480€, più manodopera. Dissi di andare a farsi fottere e di darsi fuoco (come Pino Scotto) e montai un motore usato con 40000 km, pagato 120€ da un collezionista di Ritmo.

Link to post
Share on other sites

ci vanno 200€ solo di pistoni 25€ le bronzine pompa olio termostato segmenti serie smeriglio, revisione testata(circa 130€)eventuale rettifica monoblocco materiali di consumo vario+filtri, olio antigelo kit distribuzione, candele ed evantulamente i cavi, una guardata allo spinterogeno e al carburatore ecc con 400€ stai fresco non rifai un bel niente!!

se vuoi spendere quella cifra vai di motore di recupero e incrocia le dita che sia meglio del tuo!

Link to post
Share on other sites

ci vanno 200€ solo di pistoni 25€ le bronzine pompa olio termostato segmenti serie smeriglio, revisione testata(circa 130€)eventuale rettifica monoblocco materiali di consumo vario+filtri, olio antigelo kit distribuzione, candele ed evantulamente i cavi, una guardata allo spinterogeno e al carburatore ecc con 400€ stai fresco non rifai un bel niente!!

se vuoi spendere quella cifra vai di motore di recupero e incrocia le dita che sia meglio del tuo!

 

Concordo... secondo me è la scelta migliore se si vuole spendere poco e avere un motore nel complesso funzionante. Chiaramente bisogna assicurarsi che il motore funzioni realmente bene!

Link to post
Share on other sites

ragazzi. a me sorge un dubbio. avendo la guarnizione della testata andata, si può verificare l'eccessivo consumo d'olio dal motore che casomai fuoriesce? o dipende solo dalle fasce o casomai dai pistoni ormai da sostituire?

 

Ciao,

 

ultimamente in molti post sto notando che si pensa che per rifare un motore sia quasi sempre necessario sostituire i pistoni. Non è assolutamente così, in quanto a meno di avere a che fare con motori superspinti che hanno lavorato sempre al limite, bucare il cielo del pistone, e quindi doverlo sostituire, è un operazione abbastanza lontana dalla realtà in un motore stradale.

 

Fatta questa considerazione, nel rifacimento, si cambiano le parti realmente soggette ad usura, e quindi fasce, bronzine, cuscinetti di banco, sedi valvole e valvole (se necessario), oltre a rettificare i cilindri ed eventualmente revisionar la testata.

 

Tutto ciò premesso, i ricambi da utilizzare devono esser di buona qualità e adatti, nel senso che i giochi dopo una rettifica, ad esempio dei cilindri, sono leggermente superiori, tanto è vero che si metton componenti maggiorate e non le originali della macchina, onde evitare di aver giochi diversi con perdite dovute al lavoro fatto (ma parliamo di piccole modifiche, a meno di non aumentare le dimensioni del cilindro- necessario metter pistoni diversi e con diametro più largo).

 

Inoltre non parliamo del discorso dei paraolii,e delle guarnizioni, che in un lavoro ben fatto devono esser tutti e dico tutti sostituiti.

 

Venendo al discorso della Uno in questione, la testata con la guarnizione bruciata di per se non crea problemi di maggior consumo d'olio, ma solo di liquido che va a soffiare all'interno o all'esterno del motore, dando luogo a pericolosi fenomeni di corrosione interna (se è sempre rabboccato), o addirittura di fusione se si rimane senza.

 

A mio parere, su quel motore, è più probabile che ci siano trasudazioni di olio motore non viste a generare un consumo anomalo, oppure qualche fascia elastica, o qualche valvola le cui guarnizioni stanno lavorando male, o anche dell'olio motore di qualità inferiore a quella prevista, oppure una combinazione di questi tre elementi. Tutti fenomeni che nell'usura di un motore fiat son da mettere in conto ancor prima che in motori di altre marche.

 

Detto questo bisognerebbe verificare con l'apposita attrezzatura lo stato del motore, a cominciare da prove di compressione, necessarie per valutare se vale la pena ripararlo oppure sostituirlo.

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...