Jump to content

Pro o contro Nucleare???


Pro o contro Nucleare???  

37 members have voted

  1. 1. Sei favorevole o no al Nucleare In italia?

    • SI
      16
    • NO
      21
    • Forse
      0
    • Non so
      0


Post consigliati

Il prossimo incidente nucleare avverrà probabilmente per qualcosa che non si era valutato attentamente o per qualche dimenticanza varia.

..come d'altronde TUTTE le centinaia di incidenti precedenti, piccoli o grandi che fossero... :rolleyes: http://www.omniauto....ndpost&p=678441

 

Ovvio rischio zero non ve ne è per nessuna tecnologia, ma pensare che un incidente nucleare possa essere economicamente quantificabile e sempre circoscrivibile e controllabile è assurdo.

..da scrivere nel granito! ^_^ ..come ampiamente verficato su una base statistica oramai inoppugnabile! -_-

 

Se esplode una centrale a carbone, a petrolio.... per una bomba terroristica penso che l'incidente sarebbe circoscrivibile, cosa sarebbe lo stesso su una centrale atomica?

..idem come sopra, basta pensare ad un olocausto chimico di proporzioni enormi come quelo di Bhopal http://it.wikipedia....astro_di_Bhopal che pur avendo causato migliaia di morti (si stima qualcosa come 15mila in tutto :ph34r:) NON ha prodotto sul territorio le conseguenze a lungo (e lunghissimo) termine che hanno invece prodotto (perdurando ancora per secoli a venire) i 2 disastri atomici di scala 7 finora avvenuti!! :rolleyes:

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 481
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Manco ribatto l'intervento tuo cristanim, non sai le grandezze in gioco dell'energia elettrica e tutto il suo complesso meccanismo, quindi che vuoi che ti dica, continua a sparare le tue menzogne che io continuo a sparare le mie.

 

-_- ..auspico invece ardentemente che tu provassi finalmente a confutare nel merito quanto vado affermando, visto che ti limiti a ripetere dalla prima pagina del topic che gli altri ignorano queste cose, senza però portare dati esaustivi a sostegno, ma limitandoti a dire ogni volta che "tu del settore elettrico te ne intendi per studi (e professione? :unsure:)" e che quindi quello che ci dici "è vero e basta"... :rolleyes:

 

..ribadisco che nelle ipotesi più "ottimistiche" (..si fa per dire ovviamente ^_^) si arriverà tra 30-40 anni si e no al 20% dell'elettrogenerazione globale http://it.wikipedia....leare_nel_mondo supponendo però non solo che vengano terminate tutte le centrali già iniziate (che ritengo poco probabile), ma che vengano effettivamente realizzate anche tutte quelle a progetto (che è IMHO ancora più chiaramente del tutto improbabile), ma parliamo SOLO dell'elettricità producibile a livello globale!! -_-

 

..il fatto è però (come già detto in questo topic più e più volte.. :wacko:) che gli aerei, le navi e le industrie petrolchimiche che fanno i farmaci, i fertilizzanti, le plastiche ed un sacco di altra roba per noi ormai indispensabile, NON traggono beneficio alcuno dall'uso (scellerato) dell'energia nucleare che ti ostini a sostenere... :rolleyes: questi oltretutto fanno globalmente la fetta più rilevante dell'energia che divoriamo quotidianamente in assoluto e NON c'entra nulla con l'elettricità (..che "en passant", si può generare in una moltitudine di modi di gran lunga più sicuri e "sostenibili"che con la scissione degli atomi pesanti)! B)

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...