Jump to content

Ford Focus 1.6 rettifica testata motore


Post consigliati

Settimana prossima se riesco a comprare uno spessimetro provo a verificare i giochi...

 

Male che vada lo compro su ebay...

 

Ma se per esempio devo aumentare o diminuire il gioco devo togliere il piattello, verificare il suo spessore e poi comprarne uno nuovo con lo spessore necessario oppure c'è un registro?

 

PERO', bel lavoro da fare, tienici aggiornati!

 

saluti!

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 46
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Oltre lo spessimetro ,ti servirebbe pure un micrometro per misurare le "pastiglie".

Comunque non ci sono registri,il gioco lo regoli sostituendo le suddette pastiglie calibrate,con altre minorate se c'è poco gioco ,oppure maggiorate se il gioco è eccessivo.

ciao

Link to post
Share on other sites

Oltre lo spessimetro ,ti servirebbe pure un micrometro per misurare le "pastiglie".

Comunque non ci sono registri,il gioco lo regoli sostituendo le suddette pastiglie calibrate,con altre minorate se c'è poco gioco ,oppure maggiorate se il gioco è eccessivo.

ciao

Eh, come immaginavo...

 

Il casino è che lavoro tutta la settimana quindi dovrei verificare gioco e smontare i piattellini sabato prossimo e poi rimontare il tutto il sabato successivo...

 

Mi sa che questa volta devo passare, altrimenti lascio mio padre 2 settimane a piedi (la macchina è già ferma) :)

Link to post
Share on other sites

Oltre lo spessimetro ,ti servirebbe pure un micrometro per misurare le "pastiglie".

Comunque non ci sono registri,il gioco lo regoli sostituendo le suddette pastiglie calibrate,con altre minorate se c'è poco gioco ,oppure maggiorate se il gioco è eccessivo.

ciao

Eh, come immaginavo...

 

Il casino è che lavoro tutta la settimana quindi dovrei verificare gioco e smontare i piattellini sabato prossimo e poi rimontare il tutto il sabato successivo...

 

Mi sa che questa volta devo passare, altrimenti lascio mio padre 2 settimane a piedi (la macchina è già ferma) :)

 

Ciao Grana!!

Questo lavoro lho appena fatto qualche mese fa alla mia zafira.

Come dicevi ti serve uno spessimetro con passi di 0.01 centesimo non con passi di 0,05 standard.

Ti serve una pasta speciale al mos2 da mettere sotto i cappelli dell'albero acammes in fase di montaggio.

Non devi tassativamente invertire i cappellotti ma rimontarli dove erano montati .

Ti servono in linea di massima le coppie di serraggio delle viti

Ti serve una guida per la giusta vase della distribuzione con eventualmente attrezzi dedicati.

Innevitabilmente devi sapere una volta misurati gli spazzi lo spessore dei bicchierini che normalmente si trova sotto alli'interno dello stesso.

Di sicuro non ti manca voglia e capacità

per il resto lo puoi fare benissimo

Ciao

 

Oltre lo spessimetro ,ti servirebbe pure un micrometro per misurare le "pastiglie".

Comunque non ci sono registri,il gioco lo regoli sostituendo le suddette pastiglie calibrate,con altre minorate se c'è poco gioco ,oppure maggiorate se il gioco è eccessivo.

ciao

Eh, come immaginavo...

 

Il casino è che lavoro tutta la settimana quindi dovrei verificare gioco e smontare i piattellini sabato prossimo e poi rimontare il tutto il sabato successivo...

 

Mi sa che questa volta devo passare, altrimenti lascio mio padre 2 settimane a piedi (la macchina è già ferma) ;)

 

Ciao Grana!!

Questo lavoro lho appena fatto qualche mese fa alla mia zafira.

Come dicevi ti serve uno spessimetro con passi di 0.01 centesimo non con passi di 0,05 standard.

Ti serve una pasta speciale al mos2 da mettere sotto i cappelli dell'albero acammes in fase di montaggio.

Non devi tassativamente invertire i cappellotti ma rimontarli dove erano montati .

Ti servono in linea di massima le coppie di serraggio delle viti

Ti serve una guida per la giusta vase della distribuzione con eventualmente attrezzi dedicati.

Innevitabilmente devi sapere una volta misurati gli spazzi lo spessore dei bicchierini che normalmente si trova sotto alli'interno dello stesso.

Di sicuro non ti manca voglia e capacità

per il resto lo puoi fare benissimo

Ciao

 

http://img543.imageshack.us/g/1002403.jpg/

 

http://img138.imageshack.us/g/1002417f.jpg/

Link to post
Share on other sites

Ciao Grana!!

Questo lavoro lho appena fatto qualche mese fa alla mia zafira.

Come dicevi ti serve uno spessimetro con passi di 0.01 centesimo non con passi di 0,05 standard.

Ti serve una pasta speciale al mos2 da mettere sotto i cappelli dell'albero acammes in fase di montaggio.

Non devi tassativamente invertire i cappellotti ma rimontarli dove erano montati .

Ti servono in linea di massima le coppie di serraggio delle viti

Ti serve una guida per la giusta vase della distribuzione con eventualmente attrezzi dedicati.

Innevitabilmente devi sapere una volta misurati gli spazzi lo spessore dei bicchierini che normalmente si trova sotto alli'interno dello stesso.

Di sicuro non ti manca voglia e capacità

per il resto lo puoi fare benissimo

Ciao

 

http://img543.imageshack.us/g/1002403.jpg/

 

http://img138.imageshack.us/g/1002417f.jpg/

Ciao!!!

Ottime le foto, complimenti per il lavoro, veramente certosino!

 

Vedo che hai fatto solo le valvole di scarico, quelle di aspirazione erano ok?

Link to post
Share on other sites

Ciao Grana!!

Questo lavoro lho appena fatto qualche mese fa alla mia zafira.

Come dicevi ti serve uno spessimetro con passi di 0.01 centesimo non con passi di 0,05 standard.

Ti serve una pasta speciale al mos2 da mettere sotto i cappelli dell'albero acammes in fase di montaggio.

Non devi tassativamente invertire i cappellotti ma rimontarli dove erano montati .

Ti servono in linea di massima le coppie di serraggio delle viti

Ti serve una guida per la giusta vase della distribuzione con eventualmente attrezzi dedicati.

Innevitabilmente devi sapere una volta misurati gli spazzi lo spessore dei bicchierini che normalmente si trova sotto alli'interno dello stesso.

Di sicuro non ti manca voglia e capacità

per il resto lo puoi fare benissimo

Ciao

 

http://img543.imageshack.us/g/1002403.jpg/

 

http://img138.imageshack.us/g/1002417f.jpg/

Ciao!!!

Ottime le foto, complimenti per il lavoro, veramente certosino!

 

Vedo che hai fatto solo le valvole di scarico, quelle di aspirazione erano ok?

 

SI!!!!!! Al limite ma in tolleranza e visto ,come ben saprai ,che quelle + soggette a usura sono quelle di scarico .le aspirazioni non le ho toccate.Vedremo al prossimo controllo sui 90k km circa!!!

Ciao e Buon lavoro

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Ragazzi vi aggiorno...

 

Abbiamo misurato i giochi e sulle valvole di scarico erano 7 su 8 azzerati.

 

Abbiamo smontato la testata e sul 1° e 4° cilindro le valvole non chiudono più, nemmeno togliendo l'albero a camme...

 

Oggi mio padre ha portato la testata in rettifica, vi farò sapere gli esiti, sicuramente cambieranno tutte le sedi e le valvole di scarico...

post-32650-1318875520_thumb.jpg

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...
  • 2 weeks later...

ciao ragazzi...mi sto preparando (forse prima del tempo) a fare la stessa operazione sulla mia Grand Cherokee 4.7 V8...

 

quanto potrebbe costare la rettifica delle due teste con rifacimento delle sedi valvola in materiale rinforzato?

 

ovviamente, smontaggio e rimontaggio self made, altrimenti, che gusto c'è? :D

Link to post
Share on other sites

ciao ragazzi...mi sto preparando (forse prima del tempo) a fare la stessa operazione sulla mia Grand Cherokee 4.7 V8...

 

quanto potrebbe costare la rettifica delle due teste con rifacimento delle sedi valvola in materiale rinforzato?

 

ovviamente, smontaggio e rimontaggio self made, altrimenti, che gusto c'è? :D

 

alt, alt...ma come diavolo si può bruciar le valvole di una Gran Cherokee 4700 V8??? Non è che invece le devi semplicemente regolare, dando un occhiata alla mappa dell'impianto, allo stato delle elettrovalvole, del riduttore e degli iniettori??? A benzina come va prima di parlar di danni seri alle valvole???Non mi sembra infatti che sia un motore delicato, anzi... però con mappe sbagliate e impianto incasinato da chi lo ha piazzato si riesce a far dei bei danni alla lunga...oppure camminando a 200 fissi a pieno carico per decine di migliaia di km...

Link to post
Share on other sites

ciao ragazzi...mi sto preparando (forse prima del tempo) a fare la stessa operazione sulla mia Grand Cherokee 4.7 V8...

 

quanto potrebbe costare la rettifica delle due teste con rifacimento delle sedi valvola in materiale rinforzato?

 

ovviamente, smontaggio e rimontaggio self made, altrimenti, che gusto c'è? :D

 

alt, alt...ma come diavolo si può bruciar le valvole di una Gran Cherokee 4700 V8??? Non è che invece le devi semplicemente regolare, dando un occhiata alla mappa dell'impianto, allo stato delle elettrovalvole, del riduttore e degli iniettori??? A benzina come va prima di parlar di danni seri alle valvole???Non mi sembra infatti che sia un motore delicato, anzi... però con mappe sbagliate e impianto incasinato da chi lo ha piazzato si riesce a far dei bei danni alla lunga...oppure camminando a 200 fissi a pieno carico per decine di migliaia di km...

no no...attualmente l'auto va bene B) ...ma le valvole non sono regolabili...

l'impianto è un Prins VSI di cui sono soddisfatto, ha circa 15.000km...i 200, almeno da parte mia, li ha visti solo una volta...giusto per vedere come ci arrivava... :rolleyes: , per il resto ho una guida tranquilla e cerco sempre di tenerla a giri bassi...

ho sicuramente un problema ad un Iniettore (o più iniettori) benzina...dato che, proprio a benzina, il minimo non è regolarissimo (e già di per se, il 4.7 HO non gira bello rotondo, a differenza del 4.7 standard) e anche a GPL, consuma una piccola parte di benzina....

 

ho però appena sentito di un ragazzo, con il mio stesso motore, che si è ritrovato con questa spiacevole situazione:

img1272as.jpg

ed è un'auto trattata bene...

 

diciamo che non penso di metterci mano a breve, ma mi interesserebbe sapere, anche a grandi linee...quanto potrebbe costarmi fargli risistemare le teste, solo a livello di rettifica...

dato che lavorarci è molto semplice, vista anche la facilità con cui si toglie l'intero motore dal cofano (dalla serie, il meccanico me lo evito)...

Link to post
Share on other sites

ciao ragazzi...mi sto preparando (forse prima del tempo) a fare la stessa operazione sulla mia Grand Cherokee 4.7 V8...

 

quanto potrebbe costare la rettifica delle due teste con rifacimento delle sedi valvola in materiale rinforzato?

 

ovviamente, smontaggio e rimontaggio self made, altrimenti, che gusto c'è? :D

 

alt, alt...ma come diavolo si può bruciar le valvole di una Gran Cherokee 4700 V8??? Non è che invece le devi semplicemente regolare, dando un occhiata alla mappa dell'impianto, allo stato delle elettrovalvole, del riduttore e degli iniettori??? A benzina come va prima di parlar di danni seri alle valvole???Non mi sembra infatti che sia un motore delicato, anzi... però con mappe sbagliate e impianto incasinato da chi lo ha piazzato si riesce a far dei bei danni alla lunga...oppure camminando a 200 fissi a pieno carico per decine di migliaia di km...

no no...attualmente l'auto va bene B) ...ma le valvole non sono regolabili...

l'impianto è un Prins VSI di cui sono soddisfatto, ha circa 15.000km...i 200, almeno da parte mia, li ha visti solo una volta...giusto per vedere come ci arrivava... :rolleyes: , per il resto ho una guida tranquilla e cerco sempre di tenerla a giri bassi...

ho sicuramente un problema ad un Iniettore (o più iniettori) benzina...dato che, proprio a benzina, il minimo non è regolarissimo (e già di per se, il 4.7 HO non gira bello rotondo, a differenza del 4.7 standard) e anche a GPL, consuma una piccola parte di benzina....

 

ho però appena sentito di un ragazzo, con il mio stesso motore, che si è ritrovato con questa spiacevole situazione:

img1272as.jpg

ed è un'auto trattata bene...

 

diciamo che non penso di metterci mano a breve, ma mi interesserebbe sapere, anche a grandi linee...quanto potrebbe costarmi fargli risistemare le teste, solo a livello di rettifica...

dato che lavorarci è molto semplice, vista anche la facilità con cui si toglie l'intero motore dal cofano (dalla serie, il meccanico me lo evito)...

 

15mila km sono pochi per dare un giudizio e bruciar le valvole...io opterei per sistemare prima di tutto gli iniettori a benzina...e poi eventualmente affinerei meglio la mappa a GPL....una domanda...perchè hai montato un Prins senza il Valvecare??? Se pensavi che avesse problemi di sedi valvola ti conveniva optare per questo importante accessorio dedicato proprio a quell'impianto e non altri.

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

ciao ragazzi...mi sto preparando (forse prima del tempo) a fare la stessa operazione sulla mia Grand Cherokee 4.7 V8...

 

quanto potrebbe costare la rettifica delle due teste con rifacimento delle sedi valvola in materiale rinforzato?

 

ovviamente, smontaggio e rimontaggio self made, altrimenti, che gusto c'è? :D

 

alt, alt...ma come diavolo si può bruciar le valvole di una Gran Cherokee 4700 V8??? Non è che invece le devi semplicemente regolare, dando un occhiata alla mappa dell'impianto, allo stato delle elettrovalvole, del riduttore e degli iniettori??? A benzina come va prima di parlar di danni seri alle valvole???Non mi sembra infatti che sia un motore delicato, anzi... però con mappe sbagliate e impianto incasinato da chi lo ha piazzato si riesce a far dei bei danni alla lunga...oppure camminando a 200 fissi a pieno carico per decine di migliaia di km...

no no...attualmente l'auto va bene B) ...ma le valvole non sono regolabili...

l'impianto è un Prins VSI di cui sono soddisfatto, ha circa 15.000km...i 200, almeno da parte mia, li ha visti solo una volta...giusto per vedere come ci arrivava... :rolleyes: , per il resto ho una guida tranquilla e cerco sempre di tenerla a giri bassi...

ho sicuramente un problema ad un Iniettore (o più iniettori) benzina...dato che, proprio a benzina, il minimo non è regolarissimo (e già di per se, il 4.7 HO non gira bello rotondo, a differenza del 4.7 standard) e anche a GPL, consuma una piccola parte di benzina....

 

ho però appena sentito di un ragazzo, con il mio stesso motore, che si è ritrovato con questa spiacevole situazione:

img1272as.jpg

ed è un'auto trattata bene...

 

diciamo che non penso di metterci mano a breve, ma mi interesserebbe sapere, anche a grandi linee...quanto potrebbe costarmi fargli risistemare le teste, solo a livello di rettifica...

dato che lavorarci è molto semplice, vista anche la facilità con cui si toglie l'intero motore dal cofano (dalla serie, il meccanico me lo evito)...

 

15mila km sono pochi per dare un giudizio e bruciar le valvole...io opterei per sistemare prima di tutto gli iniettori a benzina...e poi eventualmente affinerei meglio la mappa a GPL....una domanda...perchè hai montato un Prins senza il Valvecare??? Se pensavi che avesse problemi di sedi valvola ti conveniva optare per questo importante accessorio dedicato proprio a quell'impianto e non altri.

 

Corolla

 

scusami, mi sono spiegato male, i km della macchina sono 153.000 :D ...

mentre l'impianto è stato montato 15.000km fa, quando appunto, comprai la belva...

 

non montai il VC per due semplici motivi: in quel maledetto cofano non c'è posto :( ...

e poi perchè, non mi ispirava nemmeno più di tanto...probabilmente sbagliando...

 

la macchina a GPL va benissimo...carburazione perfetta e prestazioni invariate...

poi, se non erro, dovrebbe essere la ECU dell'auto a gestire anche quella dell'impianto, giusto? (almeno così avevo capito)...

la mia era una semplice curiosità, giusto per sapere a grandi linee quanto spenderei nel caso che un domani mi ritrovassi una o più valvole ridotte come quella in foto...

 

per quanto riguarda il minimo "rotondo", non ci sono speranze...è una "caratteristica" dell'HO...

certo, la mia esagera: a benzina "saltella"

Link to post
Share on other sites

ciao ragazzi...mi sto preparando (forse prima del tempo) a fare la stessa operazione sulla mia Grand Cherokee 4.7 V8...

 

quanto potrebbe costare la rettifica delle due teste con rifacimento delle sedi valvola in materiale rinforzato?

 

ovviamente, smontaggio e rimontaggio self made, altrimenti, che gusto c'è? :D

 

alt, alt...ma come diavolo si può bruciar le valvole di una Gran Cherokee 4700 V8??? Non è che invece le devi semplicemente regolare, dando un occhiata alla mappa dell'impianto, allo stato delle elettrovalvole, del riduttore e degli iniettori??? A benzina come va prima di parlar di danni seri alle valvole???Non mi sembra infatti che sia un motore delicato, anzi... però con mappe sbagliate e impianto incasinato da chi lo ha piazzato si riesce a far dei bei danni alla lunga...oppure camminando a 200 fissi a pieno carico per decine di migliaia di km...

no no...attualmente l'auto va bene B) ...ma le valvole non sono regolabili...

l'impianto è un Prins VSI di cui sono soddisfatto, ha circa 15.000km...i 200, almeno da parte mia, li ha visti solo una volta...giusto per vedere come ci arrivava... :rolleyes: , per il resto ho una guida tranquilla e cerco sempre di tenerla a giri bassi...

ho sicuramente un problema ad un Iniettore (o più iniettori) benzina...dato che, proprio a benzina, il minimo non è regolarissimo (e già di per se, il 4.7 HO non gira bello rotondo, a differenza del 4.7 standard) e anche a GPL, consuma una piccola parte di benzina....

 

ho però appena sentito di un ragazzo, con il mio stesso motore, che si è ritrovato con questa spiacevole situazione:

img1272as.jpg

ed è un'auto trattata bene...

 

diciamo che non penso di metterci mano a breve, ma mi interesserebbe sapere, anche a grandi linee...quanto potrebbe costarmi fargli risistemare le teste, solo a livello di rettifica...

dato che lavorarci è molto semplice, vista anche la facilità con cui si toglie l'intero motore dal cofano (dalla serie, il meccanico me lo evito)...

 

15mila km sono pochi per dare un giudizio e bruciar le valvole...io opterei per sistemare prima di tutto gli iniettori a benzina...e poi eventualmente affinerei meglio la mappa a GPL....una domanda...perchè hai montato un Prins senza il Valvecare??? Se pensavi che avesse problemi di sedi valvola ti conveniva optare per questo importante accessorio dedicato proprio a quell'impianto e non altri.

 

Corolla

 

scusami, mi sono spiegato male, i km della macchina sono 153.000 :D ...

mentre l'impianto è stato montato 15.000km fa, quando appunto, comprai la belva...

 

non montai il VC per due semplici motivi: in quel maledetto cofano non c'è posto :( ...

e poi perchè, non mi ispirava nemmeno più di tanto...probabilmente sbagliando...

 

la macchina a GPL va benissimo...carburazione perfetta e prestazioni invariate...

poi, se non erro, dovrebbe essere la ECU dell'auto a gestire anche quella dell'impianto, giusto? (almeno così avevo capito)...

la mia era una semplice curiosità, giusto per sapere a grandi linee quanto spenderei nel caso che un domani mi ritrovassi una o più valvole ridotte come quella in foto...

 

per quanto riguarda il minimo "rotondo", non ci sono speranze...è una "caratteristica" dell'HO...

certo, la mia esagera: a benzina "saltella"

 

per ora allora non farti inutili seghe mentali. Eventualmente prova a smontare un iniettore benzina, segnarti marca e codici identificativi del modello, e mettiti con calma alla ricerca di un kit di iniettori di ricambio su internet. magari li trovi sfusi con poco e risolvi.

 

Per il discorso impianto invece ricordati di far sostituire filtro in fase liquida e gassosa, e aspettati che dopo tanti km la membrana del riduttore di pressione sia cotta dal calore e quindi da cambiare, con revisione dello stesso...normalmente dura 80-100mila km, ma anche di più, e quindi ci potrebbe stare.

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...