Jump to content

iniettori PAN


Post consigliati

Su un vecchio impianto Zavoli ho montato degli inettori PAN. Gli iniettori son 6 a gruppi di 3, l'alimentazione avviene in mezzo tra i due gruppi di 3 e ad una estremità vi è un tubicino con un cappuccio tenuto da una fascetta a molla. Bene (o forse male) da questo cappuccio esce della puzza di gas, E' NORMALE ?????

Link to post
Share on other sites

Su un vecchio impianto Zavoli ho montato degli inettori PAN. Gli iniettori son 6 a gruppi di 3, l'alimentazione avviene in mezzo tra i due gruppi di 3 e ad una estremità vi è un tubicino con un cappuccio tenuto da una fascetta a molla. Bene (o forse male) da questo cappuccio esce della puzza di gas, E' NORMALE ?????

 

se c'è puzza di gas è normale (basta una semplice trasudazione d'olio contenuto nel GPL, che in anni di uso può depositarsi). Se invece esce gas non è normale. Se vuoi appurare se c'è una perdita un metodo veloce è avere a portata di mano un pennello e un bicchiere di acqua saponata, e a motore acceso e funzionante a gas, passarci sopra appena di sapone...se vedi che si formano bolle d'aria avrai trovato la perdità. Se c'è è possibile dipenda proprio dalla parte in gomma da stringer meglio....

 

Si tratta di una semplice operazione che puoi fare tu stesso, giusto per vedere se si è allentato qualcosa...segui i tubi e fai questo semplice controllo ai raccordi del tubo in gomma...le perdite in genere sono li. Se poi la fascetta è da sostituire la sostituisci...con una semplice ed economica spesa di meno di un euro...basta che sia adatta.

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

....era ovvio che una perdita non può essere normale, mi sembrava chiaro dalla domanda che facevo che lo davo per scontato....quello che chiedevo era se quello è la parte finale del rail è normale che si metta un sistema di chiusura così "impreciso". E' ovvio che un piccolo tappo a vite sarebbe stato di gran lunga più efficace. A meno che non abbia uno scopo diverso da quello che appare ??? Se vi è un conoscitori di ZAVOLI forse potrebbe chiarire un pò. CIAO

Link to post
Share on other sites

....era ovvio che una perdita non può essere normale, mi sembrava chiaro dalla domanda che facevo che lo davo per scontato....quello che chiedevo era se quello è la parte finale del rail è normale che si metta un sistema di chiusura così "impreciso". E' ovvio che un piccolo tappo a vite sarebbe stato di gran lunga più efficace. A meno che non abbia uno scopo diverso da quello che appare ??? Se vi è un conoscitori di ZAVOLI forse potrebbe chiarire un pò. CIAO

 

Scusami lurar, ma hai verificato se la perdita c'è oppure no??? con l'acqua saponata lo scopri in due minuti. Se la componente è usata e ha i suoi anni, se si tratta di un cappuccetto in gomma da sostituire, risolvi e fine dei giochi. Così come se si tratta di un tubo in gomma o una fascetta lenta. Occhio che se perdita c'è potrebbe risultar pericoloso....e poi per una cosa banalissima...non vorrei che prendesse fuoco la macchina.

 

Per il discorso conoscitore di questo o quell'impianto...fai la prova che ti ho detto, vale per qualsiasi impianto...magari è solo puzza dovuta a dei normali depositi... mica a una perdita di gas nel vero senso della parola. Se vedi bollicine hai trovato la tua perdita...

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

....era ovvio che una perdita non può essere normale, mi sembrava chiaro dalla domanda che facevo che lo davo per scontato....quello che chiedevo era se quello è la parte finale del rail è normale che si metta un sistema di chiusura così "impreciso". E' ovvio che un piccolo tappo a vite sarebbe stato di gran lunga più efficace. A meno che non abbia uno scopo diverso da quello che appare ??? Se vi è un conoscitori di ZAVOLI forse potrebbe chiarire un pò. CIAO

 

Scusami lurar, ma hai verificato se la perdita c'è oppure no??? con l'acqua saponata lo scopri in due minuti. Se la componente è usata e ha i suoi anni, se si tratta di un cappuccetto in gomma da sostituire, risolvi e fine dei giochi. Così come se si tratta di un tubo in gomma o una fascetta lenta. Occhio che se perdita c'è potrebbe risultar pericoloso....e poi per una cosa banalissima...non vorrei che prendesse fuoco la macchina.

 

Per il discorso conoscitore di questo o quell'impianto...fai la prova che ti ho detto, vale per qualsiasi impianto...magari è solo puzza dovuta a dei normali depositi... mica a una perdita di gas nel vero senso della parola. Se vedi bollicine hai trovato la tua perdita...

 

Corolla

 

 

Probabilmente non sono stato chiaro. Confermo la perdita di gas da questo tappo, la domanda che mi pongo se quello è un tappo perchè non è stato fatto con tutti i crismi. Il dubbio che mi viene è che forse da quel tubetto non dovrebbe normalmente uscire gas, per cui quel tappetto avrebbe un senso. Le mie domande non hanno lo scopo ri riparare il tutto, mi piacerebbe però capire, se non altro per non morire ignorante. Dopo non ti preoccupare che il lavoro lo farà un tecnico abilitato.

Link to post
Share on other sites

Alle volte quel tubo è collegato al sensore di pressione rail. Forse il tuo impianto non lo ha (strano...) o magari è messo da un'altra parte. Magari è un tubo monco usato solo per le tarature e le verifiche durante la fase d'installazione. Sulla mia auto (impianto Alisei del 2006), il rail è attaccato al riduttore da una parte, mentre è attaccato al sensore di pressione dall'altra.

Se il tubicino del tuo impianto non porta a nulla, sigilla bene tutto!

Link to post
Share on other sites

Alle volte quel tubo è collegato al sensore di pressione rail. Forse il tuo impianto non lo ha (strano...) o magari è messo da un'altra parte. Magari è un tubo monco usato solo per le tarature e le verifiche durante la fase d'installazione. Sulla mia auto (impianto Alisei del 2006), il rail è attaccato al riduttore da una parte, mentre è attaccato al sensore di pressione dall'altra.

Se il tubicino del tuo impianto non porta a nulla, sigilla bene tutto!

Comunque sia una perdita di gas non è MAI normale quindi lurar cerca di sigillarla!

Link to post
Share on other sites
Scusami lurar, ma hai verificato se la perdita c'è oppure no??? con l'acqua saponata lo scopri in due minuti

 

scusami corolla, ma come farei a scoprire se c'è una perdita con l'acuq saponata? :(

Link to post
Share on other sites

Scusami lurar, ma hai verificato se la perdita c'è oppure no??? con l'acqua saponata lo scopri in due minuti

 

scusami corolla, ma come farei a scoprire se c'è una perdita con l'acuq saponata? :(

 

E' un vecchio rimedio casalingo come surrogato del rilevatore di fughe... si basa sul fatto che qualunque perdita di gas, passando per lo strato di acqua e sapone che stendi, formerebbe delle bollicine di sapone (come le bolle di sapone con cui giocano i bimbi per indenderci... il sapone è la tua verifica, il bimbo che soffia è la tua perdita :lol: )

 

Non è un metodo precisissimo, ma per perdite di una certa entità è ottimo, lo consiglio anche io...

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

invece secondo me è molto preciso specie se sulla zona da trattare hai ottima visibiltà...ho provato su un raccordo di una bombola per cucina e si è visto subito che faceva piccole bollicine che cresevano in qualche minuto; a naso era praticamente impossibile rilevare la perdita ( tutto ciò all'aperto, il che poteva aiutare a disperdere il gas)

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Ciao,

se hai due gruppi da tre, troverai su ogni singolo rail un'entrata (tubo diametro 10), mentre dalla parte opposta non vi è un tappo, ma una compensazione con un tubo diametro 6, oltre ad un tubo diametro 4 che è collegato al sensore di pressione.

Molti installatori omettono il collegamento di compensazione da un rail all'altro, come omettono di montare due filtri, uno per rail.

In questo caso non montando la compensazione non hanno il tappo specifico (che esiste), ma adottano soluzioni casalinghe.

Controlla se il montaggio è come ho cercato di spigarti e fammi sapere.

 

Ciao

Link to post
Share on other sites

se hai due gruppi da tre, troverai su ogni singolo rail un'entrata (tubo diametro 10), mentre dalla parte opposta non vi è un tappo, ma una compensazione con un tubo diametro 6, oltre ad un tubo diametro 4 che è collegato al sensore di pressione.

Molti installatori omettono il collegamento di compensazione da un rail all'altro, come omettono di montare due filtri, uno per rail.

In questo caso non montando la compensazione non hanno il tappo specifico (che esiste), ma adottano soluzioni casalinghe.

 

Grazie krikri, si si tratta di due gruppi da 3, non riesco a aseguirti sino in fondo ma in ogni caso è come mi stai dicendo. Su un gruppo i vari tulicini sono collegati mentre l'altro ha un tubicino in qualche maniera tappato e da quest'ultimo che si sente puzza di gas.....certo è anche colpa mia che visto che uso poco questa vettura non la ho ancora fatta vedere....anche se come avevo già detto mi serve più per cultura personale che altro. GRAZIE ANCORA.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...