Jump to content

FIAT REGATA 70 1.3 sostituzione guarnizione testa


Post consigliati

infatti il problema sono proprio i prigionieri :) , con questa chiave grossa (pagata 4 euro a leroy merlin :D ) sono riuscito a togliere 3 dei 10 prigionieri ed ecco le foto

 

1regata1.jpg2regata2.jpg

 

siccome ero spompato dopo quelle 3 viti :) le altre 2 frontali le tolgo domani sperando di farcela ;)

 

 

il problema sta nelle 5 posteriori perchè c'è la parte superiore (come si chiama ? coperchio ? :D ) che non mi fa andare bene con la chiave a x che ho messo in foto.

 

quindi provo con l'altra a tubo ma penso che neanche quella vada bene anche perchè ci vuole una leva molto più grossa :D ..soluzoni ? si può staccare la parte superiore (quella dove c'è il tappo per laggiunta dell'olio ?? :D

 

curiosità nello svitare i 3 prigionieri: :D

 

dopo una costante pressione ho sentito un crick leggero e insistendo ancora altro crick fino a sbloccarla :D ..arrivi alla terza vite che sei spompato davvero!!! :D :D

 

p.s. ho trovato a lerory merlin una chiave dinamometrica che va da 21 nm a oltre 100nm al costo di 32 euro più ci vuole la chiave da mettere insomma cn 35-38 euro sono a posto ma aspetto a prenderla

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 89
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

infatti il problema sono proprio i prigionieri :) , con questa chiave grossa (pagata 4 euro a leroy merlin :D ) sono riuscito a togliere 3 dei 10 prigionieri ed ecco le foto

 

1regata1.jpg2regata2.jpg

 

siccome ero spompato dopo quelle 3 viti :) le altre 2 frontali le tolgo domani sperando di farcela ;)

 

 

il problema sta nelle 5 posteriori perchè c'è la parte superiore (come si chiama ? coperchio ? :D ) che non mi fa andare bene con la chiave a x che ho messo in foto.

 

quindi provo con l'altra a tubo ma penso che neanche quella vada bene anche perchè ci vuole una leva molto più grossa :D ..soluzoni ? si può staccare la parte superiore (quella dove c'è il tappo per laggiunta dell'olio ?? :D

 

curiosità nello svitare i 3 prigionieri: :D

 

dopo una costante pressione ho sentito un crick leggero e insistendo ancora altro crick fino a sbloccarla :D ..arrivi alla terza vite che sei spompato davvero!!! :D :D

 

p.s. ho trovato a lerory merlin una chiave dinamometrica che va da 21 nm a oltre 100nm al costo di 32 euro più ci vuole la chiave da mettere insomma cn 35-38 euro sono a posto ma aspetto a prenderla

 

 

scusami ma se usi chiavi sbagliate o fai fatica doppia, o rischi che ti rimangano in mano oppure rischi di farti male o anche di fare danni. E' un motore molto semplice. Riposati e domani o dopo divertiti a smontare ulteriori tre prigionieri.

E usa le Leve con i tubi in ferraccio dell'acqua per svitare i prigionieri con la chiave a tubo (BUONA) che ti devi comprare, se vuoi andar avanti.

 

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

infatti il problema sono proprio i prigionieri ;) , con questa chiave grossa (pagata 4 euro a leroy merlin :D ) sono riuscito a togliere 3 dei 10 prigionieri ed ecco le foto

 

1regata1.jpg2regata2.jpg

 

siccome ero spompato dopo quelle 3 viti :o le altre 2 frontali le tolgo domani sperando di farcela :D

 

 

il problema sta nelle 5 posteriori perchè c'è la parte superiore (come si chiama ? coperchio ? :D ) che non mi fa andare bene con la chiave a x che ho messo in foto.

 

quindi provo con l'altra a tubo ma penso che neanche quella vada bene anche perchè ci vuole una leva molto più grossa :o ..soluzoni ? si può staccare la parte superiore (quella dove c'è il tappo per laggiunta dell'olio ?? :o

 

curiosità nello svitare i 3 prigionieri: :D

 

dopo una costante pressione ho sentito un crick leggero e insistendo ancora altro crick fino a sbloccarla ;) ..arrivi alla terza vite che sei spompato davvero!!! :D :D

 

p.s. ho trovato a lerory merlin una chiave dinamometrica che va da 21 nm a oltre 100nm al costo di 32 euro più ci vuole la chiave da mettere insomma cn 35-38 euro sono a posto ma aspetto a prenderla

 

Per svitare i 5 bulloni posteriori occorre una chiave speciale che nel manuale Haynes è chiamata "crowfoot type wrench". In mancanza di questa devi smontare prima il castello dell'albero a camme, che in parte mi pare hai già fatto. I bulloni testata andrebbero smontati prima quelli centrali (da parte a parte) e poi quelli alle estremità. Ma questa regola non l'hai già rispettata. Per la chiave dinamometrica ne dovresti prendere una che parta almeno da 20 Nm. Ti servirà nel rimontare la testata.

Link to post
Share on other sites

bene ragazzi ho tirato giù la testata :lol: :lol:

 

vi metto tutte le foto per farvi un idea intanto vi dico che ho tirato giù prima il castello perchè come detto non riuscivo ad arrivarci con la chiave, per svitare i restanti prigionieri ho aggiunto alla chiave un tubo così da avere la giusta leva e taaac :D con un pò di sforzo non paragonabile a prima sono usciti tutti i prigionieri :D :lol:

 

per me da occhio inesperto la guarnizione non ha crepe ovvero non vedo dei tagli o crepe evidenti anche se noto qualcosa di strano in corrispondenza di alcuni buchi :blink:

 

ho notato invece che sopra i cilindri è presente del liquido di raffreddamento che non deve starci ed ecco spiegato il fumo bianco e da dove passa?? per forza dalla guanizione giusto ? :ph34r:

 

a me la testata non pare abbia crepe anzi mi sembra ancora bella certo le valvole non tanto anzi, 4 valvole mi sembrano bruciate

 

ora metto le foto e attendo qualche commento :P

 

 

immagine del castello così come l'ho trovato

 

190420111621.jpg190420111622.jpg190420111623.jpg

 

 

visione dall'alto dei pistoni

190420111626.jpg190420111627.jpg

 

aggiungo altre foto nel prossimo post perchè mi da limite foto superato ;)

 

 

 

grazie a tutti !! ;) :lol:

 

sempre immagini relative alla guarnizione e ai pistoni, il liquido che si vede è di raffreddamento (dal vivo lo si vede meglio)

 

190420111628.jpg190420111629.jpg190420111630.jpg190420111631.jpg190420111632.jpg

 

 

ultime foto in altro post ;)

 

 

 

sempre immagini relative alla guarnizione e ai pistoni, il liquido che si vede è di raffreddamento (dal vivo lo si vede meglio)

 

190420111628.jpg190420111629.jpg190420111630.jpg190420111631.jpg190420111632.jpg

 

 

ultime foto in altro post ;)

 

 

 

qua si vede la base della testata

 

190420111634.jpg190420111635.jpg190420111636.jpg

 

dimenticavo di dire che sia il castello che per la testata una volta svitate le viti si sono tolte senza problemi cioè non erano incollate per niente.. è un buon segno no ? :lol:

Link to post
Share on other sites

bene ragazzi ho tirato giù la testata :unsure: :D

 

vi metto tutte le foto per farvi un idea intanto vi dico che ho tirato giù prima il castello perchè come detto non riuscivo ad arrivarci con la chiave, per svitare i restanti prigionieri ho aggiunto alla chiave un tubo così da avere la giusta leva e taaac :D con un pò di sforzo non paragonabile a prima sono usciti tutti i prigionieri ^_^ :P

 

dimenticavo di dire che sia il castello che per la testata una volta svitate le viti si sono tolte senza problemi cioè non erano incollate per niente.. è un buon segno no ? :lol:

 

Bene...ora ti vedi di asciugar tuttto (ti sei dimenticato di svuotare il circuito del liquido di raffreddamento della macchina, ma questo è un falso problema)

 

Da quel che vedo sia il monoblocco che la testa non sembrano messe malaccio.

Fai una cosa: porta la testa in rettifica e richiedi esclusivalemente di effettuare una piallatura della stessa e una sabbiatura. Niente di più. Mi raccomando: che non eccedano con la piallatura. Al massimo che asportino mezzo millimetro di testa.

Per il discorso monoblocco invece vedi di asciugar bene tutto, compreso il cielo dei pistoni, prima che faccia ossido.

Vai in ferramenta e compra carta vetrata fine per pulire il basamento del monoblocco dove era posata la guarnizione. Attento che il lavoro deve esser fatto bene e a mano, quindi non aver fretta di ottenere risultati, ma cerca di avere la pazienza necessaria per stare a carteggiare almeno un due-tre ore, in modo da tirar a lucido dove poggerai la guarnizione nuova.

Per le valvole non ti preoccupare. Sono semplicemente più sporchè ma non è affatto detto che siano bruciate. Ti proporranno di sostituirle, quasi sicuramente, ma tu non ti fare infinocchiare e casomai fatti pulire le tue.

 

Fino ad ora hai lavorato benino.

Altra cosa: Per precauzione sostituisci i prigionieri con prigionieri nuovi. Meglio non rischiare che ti si spezzino...sarebbero dolori. Prenditene uno e vai in autoricambi a ordinarlo rinforzato.

Quindi continua così la fase preparatoria. Per il montaggio ti consiglio, una volta fatta sistemare la testata e levigato il basamento (deve esser lucido come una pentola), di farti aiutare da un amico meccanico, pagare quello che devi (un lavoro di rimontaggio è meno problematico rispetto allo smontaggio).

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

Paul_86 complimenti per il lavoro fatto finora,

Come detto da Corolla fai rettificare la testata dicendo di scendere poco, l'indispensabile, meno di 0.5 mm, che dovranno poi essere compensati dal maggior spessore della guarnizione nuova. Assicurati che quella che hai già preso abbia uno spessore maggiore di quella originale. I bulloni testata vanno sempre sostituiti quindi prendine un set di nuovi. Pulisci e asciuga tutto e tra una fase e l'altra di lavoro sul monoblocco metti un velo d'olio sulla superficie già pulita per prevenire la ruggine. Per il rimontaggio ti consiglio di farti aiutare da un meccanico, se ne conosci uno che si presterà a questo tipo di lavoro. Se ti affiderai completamente ad un meccanico che non conosci penso saranno dolori perchè ti farà pagare anche il lavoro che hai già fatto tu.

PS. il motore era fermo da molto tempo ? Le pareti dei cilindri sembrano molto ossidate, forse per l'infiltrazione di liquido di raffreddamento.

Link to post
Share on other sites

Paul_86 complimenti per il lavoro fatto finora,

Come detto da Corolla fai rettificare la testata dicendo di scendere poco, l'indispensabile, meno di 0.5 mm, che dovranno poi essere compensati dal maggior spessore della guarnizione nuova. Assicurati che quella che hai già preso abbia uno spessore maggiore di quella originale. I bulloni testata vanno sempre sostituiti quindi prendine un set di nuovi. Pulisci e asciuga tutto e tra una fase e l'altra di lavoro sul monoblocco metti un velo d'olio sulla superficie già pulita per prevenire la ruggine. Per il rimontaggio ti consiglio di farti aiutare da un meccanico, se ne conosci uno che si presterà a questo tipo di lavoro. Se ti affiderai completamente ad un meccanico che non conosci penso saranno dolori perchè ti farà pagare anche il lavoro che hai già fatto tu.

PS. il motore era fermo da molto tempo ? Le pareti dei cilindri sembrano molto ossidate, forse per l'infiltrazione di liquido di raffreddamento.

 

Se la testa non è stata mai toccata nella vita della macchina non c'è bisogno, anche con la piallatura, di mettere una guarnizione di maggior spessore. Dopo tutto fino a mezzo millimetro dovrebbe esser nella tolleranza. Aumenterà un pochino il rapporto di compressione della macchina, il chè su un motore a carburatore significa aumentare la potenza stessa della macchina, come lo si faceva una volta, compensando quella persa in 280000 km di strada fatta.

 

Dato che ci sei, in rettifica porta anche il collettore di aspirazione per farlo lucidare. Visto che è smontato è un operazione relativamente economica, di cui ne beneficerà il propulsore una volta che rimonti tutto. Non credo ti costi moltissimo, anzi. Poche decine di euro.

 

 

 

Per il resto mi associo a UnoXtutti. Continua così ma per il rimontaggio fatti aiutare da un meccanico.

 

Altra cosa: per la cinghia della distribuzione prendi anche il cuscinetto tendicinghia, che deve esser sostituito precauzionalmente, e dato che ci sei sostituisci anche termostato dell'acqua e pompa dell'acqua. Il primo se non è stato mai cambiato è meglio metterlo nuovo (per non ritornare sul lavoro fatto dopo). La seconda perchè niente di strano che possa rompersi a breve o esser già rotta per usura causata dalla normale cavitazione, fenomeno comunissimo).

Ora che hai tutto aperto queste sostituzioni si rendono necessarie. Primo motivo perchè i pezzi in questione costano relativamente poco. Secondo perchè aprir due volte è una rottura di scatole e stai facendo bene il tuo lavoro. Di conseguenza non è bene perdersi in cavolate per risparmiare 60 euro di pezzi che magari, a distanza di 100-1000 km devi andare a sostituire. Dato che ci sei puoi smontarli e portarteli dietro dal ricambista di fiducia per prenderli uguali senza problemi.

 

Corolla.

Link to post
Share on other sites

ciao,

 

sono appena tornato dal rettificatore dove ho appena portato la testata, allora oggi porto il collettore di aspirazione a farlo lucidare :lol:

 

mi ha detto che per fare la sabbiatutra deve smontare le valvole e che prima fa la prova di tenuta e mi fa sapere se le valvole vanno bene e le pulisce soltanto o mi dice cosa fa.

 

la guarnizione sola costa 46 euro più iva più 20 euro di bulloni.. che bulloni sono ? ..la guarnizione che ho io non va bene purtroppo è diversa :unsure:

 

i prigionieri mi ha detto che non ha mai sentito parlare di rinforzati a meno che s'intente il dado sopra e me li da lui.

 

mi ha chiesto se mi servono le guarnizioni delle smeriglie..io ne ho un pò di guarnizioni e dovrebbero andare bene però non ho capito che cosa sono ste smeriglie :D

 

oggi vado a prendere il cuscinetto tendicinghia e termostato e pompa acqua, devo prendere anche la cinghia nuova o può andar bene la mia ?

 

..intanto inizio il lavoro di pulizia sul monoblocco, volevo chiedere se devo lucidare anche la testa dei pistoni e le pareti o le devo lasciare così ? ..devo coprirle mentre gratto la base del monoblocco ?

 

grazie !!! :P

 

p.s. il carburatore l'ho fatto pulire e rimesso a nuovo già qualche anno fa e infatti si sentiva la differenza, per il meccanico provo a vedere se riesco a trovarne uno disposto a fare il lavoro speriamo bene!!

Link to post
Share on other sites

allora ragazzi sono tornato dal rettificatore il quale mi ha sparato 380 euro per fare il lavoro senza fattura e io gli ho detto che ci penso...

 

solo che intanto mi ha smontato le valvole per pulire la testata e mi ha detto che deve sostituire le guide e solo quello costa 80 euro.

 

..sono andato da un altro rettificatore (dove ero stato prima a parlare per la testa) il quale mi fa il lavoro con 200 euro max 250 circa compresa guarnizione testa e gli ho delle guide e mi ha detto vede se hanno gioco ci pensa lui.

 

è stato gentile perchè si è anche interessato dicendomi che poi bisogna registrare e se ero capace ovviamente gli ho chiesto se poteva farlo lui e quindi gli porto il castello e mi fa anche la registrazione delle valvole e mi monta il castello alla testata quindi poi devo trovare un meccanico che mi chiuda il tutto o in alternativa provarci io.

 

quindi il lavoro lo fa dopo pasqua e nel mentre ho il tempo per pulire per bene il monoblocco :D

 

per il collettore di aspirazione mi ha detto che non ha tempo per farlo lucidare (al max posso portarlo all'altro rettificatore che me lo fa per 30 euro) e mi ha detto che serve quando si fanno le gare che non è il mio caso

 

per il termostato, lo avevo già cambiato un paio d'anni fa quindi evito, devo comprare la pompa dell'acqua che non ho capito dove si trova? :) e cuscinetto e cinghia distribuzione :D

 

speriamo bene

Link to post
Share on other sites

allora ragazzi sono tornato dal rettificatore il quale mi ha sparato 380 euro per fare il lavoro senza fattura e io gli ho detto che ci penso...

 

solo che intanto mi ha smontato le valvole per pulire la testata e mi ha detto che deve sostituire le guide e solo quello costa 80 euro.

 

..sono andato da un altro rettificatore (dove ero stato prima a parlare per la testa) il quale mi fa il lavoro con 200 euro max 250 circa compresa guarnizione testa e gli ho delle guide e mi ha detto vede se hanno gioco ci pensa lui.

 

è stato gentile perchè si è anche interessato dicendomi che poi bisogna registrare e se ero capace ovviamente gli ho chiesto se poteva farlo lui e quindi gli porto il castello e mi fa anche la registrazione delle valvole e mi monta il castello alla testata quindi poi devo trovare un meccanico che mi chiuda il tutto o in alternativa provarci io.

 

quindi il lavoro lo fa dopo pasqua e nel mentre ho il tempo per pulire per bene il monoblocco :D

 

per il collettore di aspirazione mi ha detto che non ha tempo per farlo lucidare (al max posso portarlo all'altro rettificatore che me lo fa per 30 euro) e mi ha detto che serve quando si fanno le gare che non è il mio caso

 

per il termostato, lo avevo già cambiato un paio d'anni fa quindi evito, devo comprare la pompa dell'acqua che non ho capito dove si trova? :) e cuscinetto e cinghia distribuzione :D

 

speriamo bene

 

 

Non so che dirti...le rettifiche dalle tue parti sono gestite da ladri matricolati...Ma che diavolo!!! Dovevano piallare, sabbiare, lucidare, mica revisionare la testata...mi sa che ti conviene spedire qui in sardegna allora...con 100-150 euro fai tutto, spedizione esclusa. E la storia delle guide sedi e della sostituzione delle valvole è una stronzata.

Non devono fare altro che metter la testa in tre macchinari diversi.

Quanto alla lucidatura del collettore, unitamente all'abbassar la testa, servono per compensare quanto perso in 280mila km...lo so anche io che mica ci devi far le gare.

 

Altra cosa: una valvola incrostata e vecchia, se tu la metti nel macchinario per lucidarla, te la riporta a nuovo, tanto che non te ne rendi nemmeno conto se te la cambiano o ti rifilano la vecchia come se fosse nuova. Attento perchè le rettifiche disoneste fanno di questi lavoretti. E ti fanno pagare il kit valvole e sedi anche se poi hai l'originale.

 

380 euro ci posson stare se tu revisioni la testa, come l'hai portata tu, sostituendo sedi e valvole, facendo anche la lucidatura. Dopo tutto è rettifica, non altro.

 

E la testa era buona.

Link to post
Share on other sites

salve ragazzi,

 

allora ho riflettuto su una cosa grazie anche a voi...

 

io ora vado a spendere 250 euro per la testata più un 100 euro per montare il tutto per avere un monoblocco e pistoni a 280 mila km costo 350 euro

 

se io compro una regata più o meno come la mia anzi magari versione special io buone condizioni con un kilometraggio inferiore al mio diciamo sugli 80-100 mila km spendo al max 600 euro col passaggio

 

se io compro un motore rigenerato o faccio rigenerare il mio costa 1000 euro più montaggio altri 300 euro costo 1300

 

se io compro un motore dal demolitore...ehm aspetta problema, non si trova un motore dal demolitore come il mio altro che 150 euro ti da il motore, da me costano almeno 400 euro e cmq il mio motore o compatibile col mio non si trova purtroppo !!

 

morale della favola, non ci spendo nulla, se io pulisco bene la base del monoblocco e della testata e ci metto la guarnizione che ho secondo voi cosa succederà ?? si brucierà uguale ?

 

beh tanto ormai è morto il motore e se non va meglio secondo me quando avrò voglia prendere una regata usata a buon prezzo :)

Link to post
Share on other sites

salve ragazzi,

 

allora ho riflettuto su una cosa grazie anche a voi...

 

io ora vado a spendere 250 euro per la testata più un 100 euro per montare il tutto per avere un monoblocco e pistoni a 280 mila km costo 350 euro

 

se io compro una regata più o meno come la mia anzi magari versione special io buone condizioni con un kilometraggio inferiore al mio diciamo sugli 80-100 mila km spendo al max 600 euro col passaggio

 

se io compro un motore rigenerato o faccio rigenerare il mio costa 1000 euro più montaggio altri 300 euro costo 1300

 

se io compro un motore dal demolitore...ehm aspetta problema, non si trova un motore dal demolitore come il mio altro che 150 euro ti da il motore, da me costano almeno 400 euro e cmq il mio motore o compatibile col mio non si trova purtroppo !!

 

morale della favola, non ci spendo nulla, se io pulisco bene la base del monoblocco e della testata e ci metto la guarnizione che ho secondo voi cosa succederà ?? si brucierà uguale ?

 

beh tanto ormai è morto il motore e se non va meglio secondo me quando avrò voglia prendere una regata usata a buon prezzo ;)

 

Scusa paul... Il motore sembrerebbe in ordine, sia pure con 280 mila km. Non ti far infinocchiare dalla rettifica e a questo punto prova con una terza, richiedendo esclusivamente la piallatura della testa. Rinuncia alla sabbiatura e rimonta tutto con le guarnizioni nuove e i prigionieri nuovi.

La lucidatura del collettore di aspirazione te la fai con la carta vetrata grana fine (quella da carrozziere), che userai anche per tirar a lucido il basamento del monoblocco.

La piallatura è necessaria perchè altrimenti la testa tenderebbe a bruciar la nuova guarnizione. Per il discorso valvole, anche se sono un pò incrostate, pazienza: vorrà dire che proverai a disincrostarle con qualche additivo da metter con la benzina.

Non ti fare infinocchiare dalle rettifiche e considera che a 600 euro compri catarri bronchiali peggio del tuo, che almeno conosci e sai che cosa ha e cosa non ha. Oltre un certo punto non si può andare e io preferirei una macchina con tantissimi km ma che è seguita e so com'è rispetto a una con un pò meno km ma di cui non so nulla.

La dice lunga sullo stato della tua il colore del liquido di raffreddamento che ha trasudato. Sembrava in ordine. E ci son macchine con 100000 km che invece hanno melma al posto del tuo liquido, e per tirar la testa, altro che svitare dei prigionieri duri.... Tieniti la tua e riparatela a tempo perso e senza aver fretta di ripararla. Nel caso, se vuoi ti dò qualche recapito di Sassari, e certi lavori penso che te li facciano con 100-150 euro al massimo, altro che ladrocinio delle tue parti.

Corolla

Link to post
Share on other sites

salve ragazzi,

 

allora ho riflettuto su una cosa grazie anche a voi...

 

io ora vado a spendere 250 euro per la testata più un 100 euro per montare il tutto per avere un monoblocco e pistoni a 280 mila km costo 350 euro

 

se io compro una regata più o meno come la mia anzi magari versione special io buone condizioni con un kilometraggio inferiore al mio diciamo sugli 80-100 mila km spendo al max 600 euro col passaggio

 

se io compro un motore rigenerato o faccio rigenerare il mio costa 1000 euro più montaggio altri 300 euro costo 1300

 

se io compro un motore dal demolitore...ehm aspetta problema, non si trova un motore dal demolitore come il mio altro che 150 euro ti da il motore, da me costano almeno 400 euro e cmq il mio motore o compatibile col mio non si trova purtroppo !!

 

morale della favola, non ci spendo nulla, se io pulisco bene la base del monoblocco e della testata e ci metto la guarnizione che ho secondo voi cosa succederà ?? si brucierà uguale ?

 

beh tanto ormai è morto il motore e se non va meglio secondo me quando avrò voglia prendere una regata usata a buon prezzo ;)

 

Se vuoi io ho un motore intero 1301 Fiat che ti posso lasciare a 200€. Ha sui 100000 km e andava bene quando è stato smontato. Il problema è come spedirtelo...

Link to post
Share on other sites

Paul, di dove sei??? ho contattato in privato un utente del forum che si è rifatto da se la testa della sua macchina, avendone le capacità, per avere delle dritte su come fare e come non fare. La cifra dei lavori da fare sulla testata, che porteresti già smontata, è eccessivamente elevata. Non demordere perchè il motore, malgrado i km non mi sembra messo così male.Coraggio!!

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

sono di Brescia,

 

posso anche fargli fare solo la piallatura ma poi come le registro le valvole al castello (così ha detto il rettificatore non so se sia vero) ? ..sono smontate ormai le valvole perchè il primo rettificatore ha messo in vasca la testata e ha smontato le valvole anche per fare la tenuta..

 

..la sabbiatura cosa fa? pulisce e rende come nuove le valvole ? sicuro un pò d'olio passa e allora bisonga farle smerigliare giusto ?

 

sono un pò demoralizzato ;) però vorrei tanto che alla fine si riesca a salvare questa regata!! ;)

 

p.s. speriamo che l'utente che si è fatto la testa sia di Brescia..chissà magari mi vorrà aiutare gliene sarei mooolto grato :P

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...