Jump to content

FIAT REGATA 70 1.3 sostituzione guarnizione testa


Paul_86

Post consigliati

Ciao,

 

ho una regata 70 1.3 del 1988 e purtroppo è successo che dapprima il motore andava a 3 e poi guardando i vari liquidi, il livello del liquido di raffreddamento se lo beve proprio e l'olio è diventato colore biancastro tipo grigio chiaro :)

 

in pratica tutti mi hanno detto che è la guarnizione della testata e infatti ci credo perchè ha 280000 km e non lho mai cambiata.

 

il punto è che nessuno mi vuole fare il lavoro perchè mi dicono che sicuramente la testata è crepata e non basta cambiare la guarnizione ma bisogna sostituire la testata che non si trova più in giro.

 

quindi vorrei provare a fare il lavoro io, ho già tolto il coperchio del filtro dell'aria, il tubo dellaria che va al motore e ora sto cercando di capire come togliere il coperchio della catena di distribuzione, ho trovato 2 viti in alto e le ho tolte però non viene via!!

 

qualche consiglio sul da farsi ?

 

l'auto è a gpl non è che rischio che esce il gas a motore spento se alzo la testa ? il carburatore non lo tocco vero ?

 

ho letto che serve la chiave dinamometrica costa tanto ? è facile da usare?

 

più tardi posto delle foto pechè io non ho capito se devo svitare le viti che ci sono sopra le candele o quelle in alto ?? come si fa a sganciare la catena di distribuzione ?

 

grazie a chiunque mi voglia aiutare!!

Link to comment
Share on other sites

  • Risposte 89
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

ciao, anche io mi sono imbarcato per questa avventura, purtroppo consigli ne arrivano pochi ma speriamo che in futuro qualche anima pia si sacrifichi un po'. non ho presente la ragata ma armati di pazienza e vedi che la protezione della cinghia viene via. riguardo il gas vedi se c'è un rubinetto che isola la bombola da resto dell'impianto, pero è una cosa delicata quindi forse è meglio se cerchi su un forum specifico sugli impianti a gas. la chiave dinamometrica costa dai 30 ai 150 dipende dalla marca usarla è facilissimo è corredata del libretto istruioni, ma al limite per chiudere la testata potresti farlo fare anche ad un meccanico fiat unitamente alla messa in fase cosa peraltro non difficile se si ha la pazienza e il tempo di leggere un po. per sganciare la catena non vorrei dire baggianate, una volta a vista vedi se esiste una sorta di tendicatena come i motori dotati di cinghia basta allentare il tendicinghia. saluti e buon lavoro

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

 

ho una regata 70 1.3 del 1988 e purtroppo è successo che dapprima il motore andava a 3 e poi guardando i vari liquidi, il livello del liquido di raffreddamento se lo beve proprio e l'olio è diventato colore biancastro tipo grigio chiaro :lol:

 

in pratica tutti mi hanno detto che è la guarnizione della testata e infatti ci credo perchè ha 280000 km e non lho mai cambiata.

 

il punto è che nessuno mi vuole fare il lavoro perchè mi dicono che sicuramente la testata è crepata e non basta cambiare la guarnizione ma bisogna sostituire la testata che non si trova più in giro.

 

quindi vorrei provare a fare il lavoro io, ho già tolto il coperchio del filtro dell'aria, il tubo dellaria che va al motore e ora sto cercando di capire come togliere il coperchio della catena di distribuzione, ho trovato 2 viti in alto e le ho tolte però non viene via!!

 

qualche consiglio sul da farsi ?

 

l'auto è a gpl non è che rischio che esce il gas a motore spento se alzo la testa ? il carburatore non lo tocco vero ?

 

ho letto che serve la chiave dinamometrica costa tanto ? è facile da usare?

 

più tardi posto delle foto pechè io non ho capito se devo svitare le viti che ci sono sopra le candele o quelle in alto ?? come si fa a sganciare la catena di distribuzione ?

 

grazie a chiunque mi voglia aiutare!!

 

 

scusami un secondo...

 

...il 1301 che montava la Regata era con la cinghia della distribuzione se non ricordo male, e non a catena...

Sei sicuro di ciò che hai scritto???

 

http://cgi.ebay.it/cinghia-distribuzione-F...5QQcmdZViewItem

 

Se ricordo bene è lo stesso motore che montava anche la Ritmo, la Delta 1a serie, la Prisma, la Uno, e altre macchine ancora...

 

Per il discorso chilometraggio fatto non è assolutamente vero che debba partire in funzione dei km, che sono comunque molto elevati.

 

Siccome la testata è in alluminio pressofuso, e bisogna anche cambiare un bel pò di bei pezzi (pompa acqua, termostato, coperchio termostato, candele, olio, eccetera, io credo che il lavoro di rifacimento sia semplicemente antieconomico, ma questo non significa che non sia fattibile, e ad ogni modo bisogna che lo faccia un meccanico unitamente a una officina di rettifica che ti faccia la spianatura della testa e la sabbiatura.

I lavori da fare sono di per se semplici, ma abbastanza lunghi, per cui incide molto la manodopera.

Se sei abbastanza bravo puoi anche fartelo da te, ma sinceramente, non saprei che dirti riguardo alle perplessità che mi hanno assalito quando hai detto di catene della distribuzione che su quel motore dovrebbero esser inesistenti, visto che è a cinghia, da quel che mi risulta.

Corolla

 

Correggimi se sbaglio naturalmente, o posta qualche foto, perchè magari non sono a conoscenza della motorizzazione della tua macchina (cosa che ho messo in conto comunque, anche se ho i miei dubbi...).

Link to comment
Share on other sites

c'è una novità, oggi vado a mettere il liquido refrigerante e ora che il coperchio dell'aria è tolto ho notato che dalla parte posteriore quella vicino al carburatore e all'attacco per lo scarico, esce acqua e anche ben visibilmente!! posto qualche foto per far capire meglio..

 

 

quindi a questo punto mi viene da pensare che non sia la guarnizione della testa in se ma quella posteriore che collega i tubi per lo scarico giusto ?

 

non mi fa aggiungere altre foto xè mi dice: "Lo spazio totale necessario per caricare tutti i files allegati è maggiore di quello che ti è consentito utilizzare per ogni singolo messaggio o di quello totale. Perfavore diminuisci il numero di allegati o la loro dimensione." come mai ? la foto è di 300kb ..

 

no no hai ragione è a cinghia non a catena :)

 

 

Ciao,

 

ho una regata 70 1.3 del 1988 e purtroppo è successo che dapprima il motore andava a 3 e poi guardando i vari liquidi, il livello del liquido di raffreddamento se lo beve proprio e l'olio è diventato colore biancastro tipo grigio chiaro :o

 

in pratica tutti mi hanno detto che è la guarnizione della testata e infatti ci credo perchè ha 280000 km e non lho mai cambiata.

 

il punto è che nessuno mi vuole fare il lavoro perchè mi dicono che sicuramente la testata è crepata e non basta cambiare la guarnizione ma bisogna sostituire la testata che non si trova più in giro.

 

quindi vorrei provare a fare il lavoro io, ho già tolto il coperchio del filtro dell'aria, il tubo dellaria che va al motore e ora sto cercando di capire come togliere il coperchio della catena di distribuzione, ho trovato 2 viti in alto e le ho tolte però non viene via!!

 

qualche consiglio sul da farsi ?

 

l'auto è a gpl non è che rischio che esce il gas a motore spento se alzo la testa ? il carburatore non lo tocco vero ?

 

ho letto che serve la chiave dinamometrica costa tanto ? è facile da usare?

 

più tardi posto delle foto pechè io non ho capito se devo svitare le viti che ci sono sopra le candele o quelle in alto ?? come si fa a sganciare la catena di distribuzione ?

 

grazie a chiunque mi voglia aiutare!!

 

 

scusami un secondo...

 

...il 1301 che montava la Regata era con la cinghia della distribuzione se non ricordo male, e non a catena...

Sei sicuro di ciò che hai scritto???

 

http://cgi.ebay.it/cinghia-distribuzione-F...5QQcmdZViewItem

 

Se ricordo bene è lo stesso motore che montava anche la Ritmo, la Delta 1a serie, la Prisma, la Uno, e altre macchine ancora...

 

Per il discorso chilometraggio fatto non è assolutamente vero che debba partire in funzione dei km, che sono comunque molto elevati.

 

Siccome la testata è in alluminio pressofuso, e bisogna anche cambiare un bel pò di bei pezzi (pompa acqua, termostato, coperchio termostato, candele, olio, eccetera, io credo che il lavoro di rifacimento sia semplicemente antieconomico, ma questo non significa che non sia fattibile, e ad ogni modo bisogna che lo faccia un meccanico unitamente a una officina di rettifica che ti faccia la spianatura della testa e la sabbiatura.

I lavori da fare sono di per se semplici, ma abbastanza lunghi, per cui incide molto la manodopera.

Se sei abbastanza bravo puoi anche fartelo da te, ma sinceramente, non saprei che dirti riguardo alle perplessità che mi hanno assalito quando hai detto di catene della distribuzione che su quel motore dovrebbero esser inesistenti, visto che è a cinghia, da quel che mi risulta.

Corolla

 

Correggimi se sbaglio naturalmente, o posta qualche foto, perchè magari non sono a conoscenza della motorizzazione della tua macchina (cosa che ho messo in conto comunque, anche se ho i miei dubbi...).

post-3886-1302531556_thumb.jpg

Link to comment
Share on other sites

Ricominciamo da capo...per vedere se hai la guarnizione della testata andata ci sono diversi sistemi empirici molto comuni.

 

 

1) verifichi che nella vaschetta ci sia emulsione di olio insieme al liquido di raffreddamento ( specialmente se la soffiatura della testata è verso l'interno, e cioè verso il cilindro.

 

2) dopo aver smontato le candele, controlli il colore degli elettrodi. Se non sono nocciola significa che la macchina sta andando male:

 

http://www.beru.com/italiano/produkte/zuen...agnosehilfe.php

 

Tieni presente che non è detto che le candele siano di colore anomalo... ma non è detto.

 

3) verifica, se fai lunghi tragitti, che la macchina non rilasci fumo bianco a caldo (eliminata la naturale condensa che si deposita nello scarico, il vapore acqueo non deve esser eccessivo

 

4) verifica che non ci siano soffii esterni di liquido di raffreddamento.

 

5) verifica che non ci siano perdite da manicotti, bulbi, tappi di fusione

 

Se la guarnizione è andata poi bisogna vedere quanto tempo hai o stai circolando con questo problema.

Più tempo passa più è probabile che si sia mangiatà la testa in prossimita del o dei soffi...il chè comporta la spianatura se possibile, o la sostituzione della testa se ha scavato troppo.

 

Ipotizzando che la testa sia buona.

 

1) Procedi a chiudere il GPL.

2) Procedi a staccare il collettore di aspirazione con attaccato il carburatore nudo (se ci riesci)

3) La cinghia vecchia della distribuzione se vuoi, la puoi anche tagliare (tanto la devi sostituire)

4) Procedi a staccare i dadi dei prigionieri della testata (dovrebbero essere,se ricordo bene, 8)

5) La stacchi dal monoblocco così com'è (sempre che non sia incollata ben bene, cosa da non escludere) e la porti in rettifica per farla piallare e sabbiare

6) Nel frattempo, ti armi di santa pazienza e stacchi i prigionieri dal monoblocco;

7) Staccati i prigionieri, con la carta vetrata fine, devi rendere uno specchio il basamento dove andrà appoggiata la nuova guarnizione e la testata piallata e sabbiata;

8) Procedi a mettere gli 8 prigionieri possibilmente nuovi nelle sedi del monoblocco;

9) Posizioni la guarnizione nuova, possibilmente di migliore qualità della precedente;

10) Procedi a posizionare la Testata e bulloni i prigionieri.

11) Per il serraggio ricorda che devi usare una chiave dinamometrica e devi incrociare in maniera simile a quando fai il serraggio dei bulloni delle ruote, cioè incrociando.

 

NB...tieni presente che la fase più difficile, per un lavoro corretto, è proprio il serraggio. Se sbagli rischi di chiuder male la testa sul monoblocco e la guarnizione si ribrucerà.

 

12) Procedi a verificare e adeguare con gli appositi piattelli eventuali giochi fuori norma dell'apertura valvole

13) Procedi a mettere il tappo delle punterie con guarnizione nuova e mastice di motore Fire o di motore Renault (sono i migliori mastici)

14) procedi a sostituire il termostato ed eventualmente il coperchio del termostato e eventuali tubi in gomma andati, a metter la cinghia distribuzione messa in fase e ben regolata....

15) Procedi a rimettere, con l'apposita guarnizione nuova in bachelite e metallo il collettore di aspirazione con il carburatore montato;

16) Ricolleghi tutto quanto, e con la pompa per annaffiare, fai circolare acqua nel circuito di raffreddamento della macchina, fino a quando non esce acqua pulita esattamente come quando esce dalla pompa

17) Scarichi l'acqua dal circuito di raffreddamento e metti il liquido premiscelato, del tipo Paraflù Europa, e non altri;

18) Metti in moto la macchina con il tappo del radiatore e quello della vaschetta del liquido aperti e fai scaldar la macchina (questo serve per far spurgare da eventuali bolle d'aria il circuito).

19) Durante il riscaldamento, a motore caldo e sempre con i tappi tolti, procederai ad accelerare per far spurgare dall'aria il circuito...non ti preoccupare se un pò di liquido verrà buttato fuori dal radiatore della macchina dopo i rilasci dell'acceleratore.

20) Dopo aver appurato che la temperatura non sale oltre i 90/100 gradi anche a distanza di diversi minuti, spegni tutto e procedi al rabbocco del liquido mancante sia nel radiatore che nella vaschetta...chiudi con i tappi e continui a rimontare le parti smontate prima...e a quel punto dovresti esser a posto se hai fatto bene sei a posto.

 

Corolla

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

 

ho una regata 70 1.3 del 1988 e purtroppo è successo che ....................

 

qualche consiglio sul da farsi ?

 

l

 

grazie a chiunque mi voglia aiutare!!

 

Come detto da Corolla è lo stesso motore della fiat Uno 70 MKI, potresti utilizzare il manuale Haynes della Fiat Uno, che si trova facilmente in rete. Mi pare ci sia anche quello della Regata. Però, non per scoraggiarti ma se non hai fatto mai lavori simili non c'è manule che basti, rischieresti di rovinare completamete il motore. Se bastasse una guida telematica o un manuale per fare certi lavori saremmo tutti meccanici.

Come consiglio ti dico che se è la testa ti conviene montare un motore già revisionato.

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

 

ho una regata 70 1.3 del 1988 e purtroppo è successo che ....................

 

qualche consiglio sul da farsi ?

 

l

 

grazie a chiunque mi voglia aiutare!!

 

Come detto da Corolla è lo stesso motore della fiat Uno 70 MKI, potresti utilizzare il manuale Haynes della Fiat Uno, che si trova facilmente in rete. Mi pare ci sia anche quello della Regata. Però, non per scoraggiarti ma se non hai fatto mai lavori simili non c'è manule che basti, rischieresti di rovinare completamete il motore. Se bastasse una guida telematica o un manuale per fare certi lavori saremmo tutti meccanici.

Come consiglio ti dico che se è la testa ti conviene montare un motore già revisionato.

 

 

Se è solo la guarnizione con 300-400 euro se la cava...bisognerebbe vedere un pò come è messo il motore. Certo, visto che ha già 280mila km non è da escludere che sia arrivato, e allora sarebbe utile sostituirlo con un ricondizionato.

Però non è detto finchè non lo apre.... e per aprirlo lo può fare da solo senza particolari timori.

 

Corolla

Link to comment
Share on other sites

Ciao,

 

ho una regata 70 1.3 del 1988 e purtroppo è successo che ....................

 

qualche consiglio sul da farsi ?

 

l

 

grazie a chiunque mi voglia aiutare!!

 

Come detto da Corolla è lo stesso motore della fiat Uno 70 MKI, potresti utilizzare il manuale Haynes della Fiat Uno, che si trova facilmente in rete. Mi pare ci sia anche quello della Regata. Però, non per scoraggiarti ma se non hai fatto mai lavori simili non c'è manule che basti, rischieresti di rovinare completamete il motore. Se bastasse una guida telematica o un manuale per fare certi lavori saremmo tutti meccanici.

Come consiglio ti dico che se è la testa ti conviene montare un motore già revisionato.

 

 

Se è solo la guarnizione con 300-400 euro se la cava...bisognerebbe vedere un pò come è messo il motore. Certo, visto che ha già 280mila km non è da escludere che sia arrivato, e allora sarebbe utile sostituirlo con un ricondizionato.

Però non è detto finchè non lo apre.... e per aprirlo lo può fare da solo senza particolari timori.

 

Corolla

Di aprirlo lo potrà pure aprire, il problema sarà poi richiuderlo funzionante :unsure: :huh: :unsure: . Certo se lo deve buttare comunque il problema non si pone

Ovviamente mi auguro che ci riesca e gli faccio un in bocca al lupo

Link to comment
Share on other sites

ora metto un pò di foto e intanto vi spiego il primo problema!

 

in pratica mi rimane una vite da togliere per togliere il coperchio della cinghia di distribuzione ma sia la chiave del 9 che quella del 10 non vanno bene ovvero la 9 è troppo stretta Che?!? e la 10 è troppo larga!! Che?!? e allora come faccio a toglierla ?? Scioccato Scioccato è la vite che c'è a metà del coperchio!

 

qualche aiuto ?

 

poi ho fotografato da dove perde a motore spento che è in due punti in prossimità del dado

 

 

 

a questo punto penso che non si possa nemmeno provare il turafalle giusto ? perchè se come lo metto dentro se ne esce dalla perdita come fa ad agire? e poi agisce a motore acceso e non so per quanto tempo riesce a rimanere acceso il motore quindi 28 euro buttati! vabbè ^^' ..quindi proverò a togliere la testa e fare le foto così qualcuno più esperto saprà dirmi cosa fare, ho comprato la guarnizione della testa per la mia auto e oltre a quella ci sono altre guarnizione e dei strani dadi.

 

grazie intanto Occhiolino

 

Ciao,

 

ho una regata 70 1.3 del 1988 e purtroppo è successo che dapprima il motore andava a 3 e poi guardando i vari liquidi, il livello del liquido di raffreddamento se lo beve proprio e l'olio è diventato colore biancastro tipo grigio chiaro :D

 

in pratica tutti mi hanno detto che è la guarnizione della testata e infatti ci credo perchè ha 280000 km e non lho mai cambiata.

 

il punto è che nessuno mi vuole fare il lavoro perchè mi dicono che sicuramente la testata è crepata e non basta cambiare la guarnizione ma bisogna sostituire la testata che non si trova più in giro.

 

quindi vorrei provare a fare il lavoro io, ho già tolto il coperchio del filtro dell'aria, il tubo dellaria che va al motore e ora sto cercando di capire come togliere il coperchio della catena di distribuzione, ho trovato 2 viti in alto e le ho tolte però non viene via!!

 

qualche consiglio sul da farsi ?

 

l'auto è a gpl non è che rischio che esce il gas a motore spento se alzo la testa ? il carburatore non lo tocco vero ?

 

ho letto che serve la chiave dinamometrica costa tanto ? è facile da usare?

 

più tardi posto delle foto pechè io non ho capito se devo svitare le viti che ci sono sopra le candele o quelle in alto ?? come si fa a sganciare la catena di distribuzione ?

 

grazie a chiunque mi voglia aiutare!!

 

http://img685.imageshack.us/img685/6871/110420111542.jpg

http://img685.imageshack.us/img685/1266/110420111543.jpg

http://img854.imageshack.us/img854/1653/110420111544.jpg

http://img839.imageshack.us/img839/5972/110420111545.jpg

http://img135.imageshack.us/img135/429/140420111558.jpg

http://img847.imageshack.us/img847/2848/140420111559.jpg

http://img232.imageshack.us/img232/839/140420111560.jpg

http://img140.imageshack.us/img140/9265/140420111561.jpg

http://img852.imageshack.us/img852/7843/140420111562.jpg

http://img195.imageshack.us/img195/7862/140420111563.jpg

http://img696.imageshack.us/img696/6788/140420111564.jpg

http://img813.imageshack.us/img813/8129/140420111565.jpg

http://img819.imageshack.us/img819/2292/140420111566.jpg

http://img861.imageshack.us/img861/4503/140420111567.jpg

http://img534.imageshack.us/img534/6558/140420111568.jpg

http://img69.imageshack.us/img69/5489/140420111570.jpg

Link to comment
Share on other sites

ora metto un pò di foto e intanto vi spiego il primo problema!

 

in pratica mi rimane una vite da togliere per togliere il coperchio della cinghia di distribuzione ma sia la chiave del 9 che quella del 10 non vanno bene ovvero la 9 è troppo stretta Che?!? e la 10 è troppo larga!! Che?!? e allora come faccio a toglierla ?? Scioccato Scioccato è la vite che c'è a metà del coperchio!

 

qualche aiuto ?

 

poi ho fotografato da dove perde a motore spento che è in due punti in prossimità del dado

 

 

 

a questo punto penso che non si possa nemmeno provare il turafalle giusto ? perchè se come lo metto dentro se ne esce dalla perdita come fa ad agire? e poi agisce a motore acceso e non so per quanto tempo riesce a rimanere acceso il motore quindi 28 euro buttati! vabbè ^^' ..quindi proverò a togliere la testa e fare le foto così qualcuno più esperto saprà dirmi cosa fare, ho comprato la guarnizione della testa per la mia auto e oltre a quella ci sono altre guarnizione e dei strani dadi.

 

grazie intanto Occhiolino

 

Ciao,

 

ho una regata 70 1.3 del 1988 e purtroppo è successo che dapprima il motore andava a 3 e poi guardando i vari liquidi, il livello del liquido di raffreddamento se lo beve proprio e l'olio è diventato colore biancastro tipo grigio chiaro ;)

 

in pratica tutti mi hanno detto che è la guarnizione della testata e infatti ci credo perchè ha 280000 km e non lho mai cambiata.

 

il punto è che nessuno mi vuole fare il lavoro perchè mi dicono che sicuramente la testata è crepata e non basta cambiare la guarnizione ma bisogna sostituire la testata che non si trova più in giro.

 

quindi vorrei provare a fare il lavoro io, ho già tolto il coperchio del filtro dell'aria, il tubo dellaria che va al motore e ora sto cercando di capire come togliere il coperchio della catena di distribuzione, ho trovato 2 viti in alto e le ho tolte però non viene via!!

 

qualche consiglio sul da farsi ?

 

l'auto è a gpl non è che rischio che esce il gas a motore spento se alzo la testa ? il carburatore non lo tocco vero ?

 

ho letto che serve la chiave dinamometrica costa tanto ? è facile da usare?

 

più tardi posto delle foto pechè io non ho capito se devo svitare le viti che ci sono sopra le candele o quelle in alto ?? come si fa a sganciare la catena di distribuzione ?

 

grazie a chiunque mi voglia aiutare!!

 

http://img685.imageshack.us/img685/6871/110420111542.jpg

http://img685.imageshack.us/img685/1266/110420111543.jpg

http://img854.imageshack.us/img854/1653/110420111544.jpg

http://img839.imageshack.us/img839/5972/110420111545.jpg

http://img135.imageshack.us/img135/429/140420111558.jpg

http://img847.imageshack.us/img847/2848/140420111559.jpg

http://img232.imageshack.us/img232/839/140420111560.jpg

http://img140.imageshack.us/img140/9265/140420111561.jpg

http://img852.imageshack.us/img852/7843/140420111562.jpg

http://img195.imageshack.us/img195/7862/140420111563.jpg

http://img696.imageshack.us/img696/6788/140420111564.jpg

http://img813.imageshack.us/img813/8129/140420111565.jpg

http://img819.imageshack.us/img819/2292/140420111566.jpg

http://img861.imageshack.us/img861/4503/140420111567.jpg

http://img534.imageshack.us/img534/6558/140420111568.jpg

http://img69.imageshack.us/img69/5489/140420111570.jpg

 

 

le foto sono abbastanza esaustive, e le tue chiavi per smontare il carterino mi sembrano abbastanza scadenti. Prima di fare qualsiasi lavoro devi esser sicuro di avere le chiavi giuste, o rischi semplicemente di spanare dadi e bulloni, complicandoti il lavoro.

Da quello che vedo prima di procedere a lavorar sul motore dovresti lavarlo con un prodotto apposito, perchè io sinceramente non metterei mai le mani in un posto del genere. Tuttavia i tubi mi sembrano ancora buoni, e quindi dovresti procedere a staccarli tutti quanti.

Per la testata hai, da quel che sembra, diversi soffi della guarnizione esterni, lato collettore di scarico- aspirazione.

Non vedo quale sia la difficoltà a rimuovere il bulloncino del carterino che protegge la cinghia della distribuzione. Ma ripeto, ti mancano gli strumenti giusti evidentemente.

Coraggio perchè è davvero un motore particolarmente semplice. E non si può sbagliare se si è in possesso di buona manualità.

Corolla

Link to comment
Share on other sites

Da quel che si vede dalle foto dovresti avere oltre alla guarnizione testata andata anche quelle del collettore aspirazione/scarico e del castello dell'albero a camme. Niente di strano che ti perda olio anche dai paraolii albero a camme, albero motore e alberino ausiliario (tutte da verificare). Insomma il motore sembra messo maluccio e già un buon meccanico con un'officina attrezzata storcerebbe il naso secondo me. Vedi un pò tu se vale la pena cimentarsi in quest'avventura. Tu sai cosa ti aspetti dal lavoro che ti accingi ad iniziare. Per il carterino della cinghia la chiave dovrebbe essere la 10. Ti servono le chiavi dinamomtriche e i valori di serraggio di tutti i bulloni in fase di montaggio, pena la spanatuta delle filettature oppure la perdita dalle quannizioni se avvitati troppo lenti.

Link to comment
Share on other sites

Da quel che si vede dalle foto dovresti avere oltre alla guarnizione testata andata anche quelle del collettore aspirazione/scarico e del castello dell'albero a camme. Niente di strano che ti perda olio anche dai paraolii albero a camme, albero motore e alberino ausiliario (tutte da verificare). Insomma il motore sembra messo maluccio e già un buon meccanico con un'officina attrezzata storcerebbe il naso secondo me. Vedi un pò tu se vale la pena cimentarsi in quest'avventura. Tu sai cosa ti aspetti dal lavoro che ti accingi ad iniziare. Per il carterino della cinghia la chiave dovrebbe essere la 10. Ti servono le chiavi dinamomtriche e i valori di serraggio di tutti i bulloni in fase di montaggio, pena la spanatuta delle filettature oppure la perdita dalle quannizioni se avvitati troppo lenti.

 

I paraolii e le guarnizioni dei collettori, quando si mette mano aprendo, in genere vanno cambiate anche se sembrano buone per far un buon lavoro. Purtroppo quel motore ce l'aveva di difetto di esser parecchio umido per via delle perdite dal tappo delle punterie. Ma effettivamente è un bagno d'olio. Comunque non è da escludere che sia ancora buono. Tutto da verificare quando aperto. Così, con le foto, previsioni certe non se ne posson fare, ma solo ipotesi da convalidare.

Corolla

Link to comment
Share on other sites

salve ragazzi,

 

 

il primo problema ora per procedere è svitare quella stramaledetta vite che tiene il coperchio della cinghia di distribuzione, ho provato con le chiavi che ho fotografato, ho controllato se è spanata la vite e non lo è, le chiavi sono della beta e sono 8-10 e 9-11 e nessuna va bene come dicevo la 10 balla, la 8 è stretta e la 9 è stretta ankessa con mio incredibile stupore!!!! andrebbe bene una 9.5 ma mi han detto non esiste!! mentre le altre viti che tengono il coperchio si sono tirate fuori con la 10, quindi ora sto pensando di spaccare sto coperchio maledetto e tirare via la vite finalmente con una pinza..altre soluzioni ?? ^__^'' :rolleyes:

 

una volta tolto il coperchio maledetto, ci sarà il tendicinghia giusto ? ..come si fa ad allentare la cinghia?

 

la chiave dinamometrica costa tanto ?

 

 

ho trovato il manuale uno haynes (http://download.fiat-bg.org/Books/Uno/Uno_Haynes.pdf) in inglese, da li si potrebbe sapere il serraggio giusto da usare con la chiave dinamometrica?

 

 

GRAZIE !!!!

Link to comment
Share on other sites

vi posto le foto delle varie guarnizione che ho preso, il mio motore è 149A7.003

 

http://upload.centerzone.it/images/90445436551007369969.jpg

http://upload.centerzone.it/images/76507287901912309868.jpg

http://upload.centerzone.it/images/11681288514784119261.jpg

 

 

inoltre un motore altro ke 100 euro vogliono 600 euro dal demolitore più un 3-400 euro per montarlo insomma mi viene 1000 euro !! ^__^'''

Link to comment
Share on other sites

vi posto le foto delle varie guarnizione che ho preso, il mio motore è 149A7.003

 

http://upload.centerzone.it/images/90445436551007369969.jpg

http://upload.centerzone.it/images/76507287901912309868.jpg

http://upload.centerzone.it/images/11681288514784119261.jpg

 

 

inoltre un motore altro ke 100 euro vogliono 600 euro dal demolitore più un 3-400 euro per montarlo insomma mi viene 1000 euro !! ^__^'''

 

che se lo attacchino al posto del loro corpo dove non batte il sole e di cui faceva largo uso l'ex governatore del Lazio. Assolutamente troppo.

 

Per il kit guarnizioni vedo la guarnizione della testa, quella del collettore di aspirazione, quella del collettore di scarico, quella del tappo delle punterie, e altre ancora che non riesco a individuare di preciso. Non tutte sono da sostituire sulla tua macchina, ma la maggior parte si.

Per la chiave beta non va bene perchè non prende...ci vuole quella giusta a bussola, e non la chiave che hai preso tu, in quanto non riesce a prendere bene.

 

Corolla

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...