Jump to content

avviamento diretto a GPL


Post consigliati

per me è una cagata e da barboni, partire a gas soprattutto a freddo, dove spesso e volentieri nei collettori si hanno i botti di capodanno...

 

c'è gente che spende 50 euro per una seguace di ruby e lì non si lamenta, però 10 di benzina al mese gli pesa la tasca....bontà loro....

 

bene ha fatto quindi la brc a escludere completamente tale gesto, almeno sul mio impianto...

non e' il discorso di pesare la benzina,ci sono situazioni dove in caso di problemi di avviamento a benzina avresti la possibilita' di partire a gas,quindi ripeto non e' un problema di risparmiare la benzina,mio padre ha una fiat 600 e gli e' capitato che non partiva a benzina,il problema era che la pompa della benzina era andata,quindi lui in quel caso senza chiamare il carroattrezzi e' partito direttamente a gpl e si e' recato in un'officina dove subito si e' capito quale fosse il problema,capisci..

tutto qui..

ciao

 

Beh ma non è che bisogna fare gli integralisti ad oltranza, è stato solo chiesto se è possibile farlo.

Probabilmente gli è capitata una situazione in cui sarebbe tornato utile, poter partire direttamente a gpl.

esatto...esclusivamente questo il problema

 

A me l'avvio direttamente a gas è tornato utile quando si è fottuta la pompa della benzina un paio di anni fa: ci ho girato così 2 o 3 gg. il tempo di poter sistemare la cosa.Però faceva già caldo.

Poi lo uso sempre quando riavvio a seguito di una breve sosta con motore ben caldo: giornalaio, sosta di un'oretta, ecc...

Certo usarlo a motore proprio freddo senza necessità non mi verrebbe mai in mente.

ciao

nel tuo impianto quale e' la procedura per avviare direttamente a gpl?

 

Se hai il sequent con l'interruttore non puoi fare l'avviamento diretto, se hai quello con il pulsante allora si: devi tenere premuto per più di 5 secondi il pulsante e poi avvii direttamente a gpl per max 5 volte. Poi devi tornare dall'installatore a farti resettare la funzione.

ciao

ma tu hai un impianto aspirato o sequenziale?

 

Beh ma non è che bisogna fare gli integralisti ad oltranza, è stato solo chiesto se è possibile farlo.

Probabilmente gli è capitata una situazione in cui sarebbe tornato utile, poter partire direttamente a gpl.

esatto..e' solo esclusivamente quello il problema..

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 50
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

@ virus Negativo: la mia auto è una ultima serie del 99, quella con la maledetta motronic m1.5.5.

Collettori in plastica, nessun problema all'avvio a freddo a gas (che, ripeto, ho fatto in emergenza).

C'è da dire che il riduttore dello zavoli alisei z è un affarino molto efficente dal punto vista termico: bello compatto.

 

 

Nella mia la procedura prevede di tenere schiacciato per qualche istante il pulsantino del commutatore.

Quando lo faccio a caldo dopo breve sosta, invero attuo la procedura immediatamente dopo avere avviato a benzina, quindi non è propriamente una partenza a gas la quale ho invece effettuato solo in emergenza causa pompa benzina in sciopero.

Link to post
Share on other sites

pure io su suggerimento di alfo faccio sempre così quando fa caldo (T> 15 gradi) tranne al primo avvio della giornata a benzina...avviamento a benzina e dopo 3 secondi giro a gas, se la lasciassi in automatico passano 30 s prima del passaggio e al mattino anche di più a meno che fuori non ci siano gia 25 gradi.

è pure x quello che beve molta benzina, in inverno quando è freddo forte ci mette anche 3 km a passare a gas

Link to post
Share on other sites

@ virus Negativo: la mia auto è una ultima serie del 99, quella con la maledetta motronic m1.5.5.

Collettori in plastica, nessun problema all'avvio a freddo a gas (che, ripeto, ho fatto in emergenza).

C'è da dire che il riduttore dello zavoli alisei z è un affarino molto efficente dal punto vista termico: bello compatto.

 

 

Nella mia la procedura prevede di tenere schiacciato per qualche istante il pulsantino del commutatore.

Quando lo faccio a caldo dopo breve sosta, invero attuo la procedura immediatamente dopo avere avviato a benzina, quindi non è propriamente una partenza a gas la quale ho invece effettuato solo in emergenza causa pompa benzina in sciopero.

 

 

ahh perfetto!!! abbiamo lo stesso indentico motore...l'installatore mi disse quando montai l'impianto, che con i nostri collettori, si deve stare attento ai ritorni di fiamma pure quando va a benzina, pensa te a freddo a gas... :unsure:

Link to post
Share on other sites

Col mio e-gas si puo partire direttamente a gas, ho provato una volta per curiosità anche a freddo, ha fatto qualche borbottio ma è rimasta accesa, per fortuna non mi è mai servito cmq....

Link to post
Share on other sites

Col mio e-gas si puo partire direttamente a gas, ho provato una volta per curiosità anche a freddo, ha fatto qualche borbottio ma è rimasta accesa, per fortuna non mi è mai servito cmq....

Secondo me è limitato come numero di partenze...io l'avevo impostato diretto a gas e dopo tot (non riesco a dire quante, sicuramente meno di 15) l'auto si avvia fissa a benzina e devi commutare manualmente...Confermo che l'auto parte, ci mette 0.5/1 secondo in più di motorino d'avviamento ma parte bene..

 

Ancora non ho trovato il modo di resettarlo...

Link to post
Share on other sites

alfa 145 1.6TS del 97 120cv collettori in alluminio impianto landirenzo omegas, impostato personalmente partenza a gas salvo contrordine del pilota anche a -9 partenza a gas ok, anche se per i primi secondi il minimo era molto irregolare, ma rimaneva comunque accesa, con temperature sopra i 5 gradi parte senza problemi

Link to post
Share on other sites

il problema dell'avviamento gpl a freddo credo sia piu di iniettori che rischiano di ghiacciare i componeneti in gomma con distruzione immediata che di ritorni di fiamma, poco probabili con impianti iniettati.evidentemente landi ritiene che i propri iniettori vadano bene anche a freddo.comunque credo che se si parte a gas con temperature esterne sopra i 15 gradi e si va con le uova sotto il pedale finche il riduttore non arriva a 40 gradi non succede nulla. magari a -10 alcuni iniettori li secchi sul colpo.

anche se secondo me il miglior compromesso è la partenza sempre a benzina con commutazione a "caldo", ovvero sopra i 15 gradi, dopo 5 secondi

Link to post
Share on other sites
  • 2 years later...

Ho un impianto Tomasetto che prima partiva benzina, quando i led lampeggiavano velomente a 2000 giri passava a gpl.

Adesso parte direttamente a GPL.

 

come faccio a reimpostare Benzina/GPL ?

Link to post
Share on other sites

Alfa 146 del 97 impianto aspirato : Praticamente sempre partito a GPL (Pensate che io ogni tanto la spengo a benzina per non far ristagnare troppo la benzina nei T del flauto). Mai capito la "Leggenda" del partire a GPL. Una volta le auto con l'impianto a GPL partivano solo e solamente a GPL ...... non c'era altro modo ... e i motori potenti ed il freddo c'erano anche allora.

Link to post
Share on other sites

Alfa 146 del 97 impianto aspirato : Praticamente sempre partito a GPL (Pensate che io ogni tanto la spengo a benzina per non far ristagnare troppo la benzina nei T del flauto). Mai capito la "Leggenda" del partire a GPL. Una volta le auto con l'impianto a GPL partivano solo e solamente a GPL ...... non c'era altro modo ... e i motori potenti ed il freddo c'erano anche allora.

Erano a carburatore, con i motori iniettati non puoi fare quel giochino :)
Link to post
Share on other sites

Cosa centra essere iniettato a benzina invece che a carburatore con la partenza a freddo a GPL? Io ho un impianto aspirato e la macchina è a iniezione .... ma anche fosse un impianto GPL a elettrovalvole (Perché per me iniettato è quello a GPL liquido) non ne vedo il problema. L'unico problema forse è che avendo eliminato l'elettrovalvola del famoso "Cicchetto" per riempire il tubo GPL alla partenza la stessa è più sofferta. Ma basterebbe ripristinarla e con le centraline di oggi farla intervenire quando serve non sarebbe un problema

Link to post
Share on other sites

Non prendere per oro colato quello che ho detto, riporto quello che avevo letto e sentito qualche anno fa quindi può essere che abbia capito o ricordato male ma mi sembrava proprio che la questione c'entrasse col carburatore.

Su alcuni impianti comunque è possibile partire a freddo, non mi ricordo quali però ;)

Link to post
Share on other sites

sul mio landi ho settato l'avvio diretto a gas ma quando so di fermarmi molto la giro a benzina e poi ricommuto manualmente se qualche volta a freddo sbaglio e commuto prima la macchina strattona un po e poi va ma fa una puzza di gas notevole

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...