Jump to content

La bufala dell'auto a idrogeno


Yoda

Post consigliati

Massima efficenza per un motore alimentato ad idrogeno : Per forza ce ne saranno 2 o 3 al mondo ....

 

In ogni caso se dovesse esserci elettricità in abbondanza come spera qualcuno il sostituto dei combustili sarà il DME e non di certo l'H2

Link to comment
Share on other sites

  • Risposte 325
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Certo dato che hanno ripreso quanto dismesso da BMW (Vista la loro alleanza nei motori) lo utilizzano per un pò di pubblicità gratuita. Comunque stiamo parlando del sesso degli angeli. Basta aspettare e vedremo

Link to comment
Share on other sites

Certo dato che hanno ripreso quanto dismesso da BMW (Vista la loro alleanza nei motori) lo utilizzano per un pò di pubblicità gratuita. Comunque stiamo parlando del sesso degli angeli. Basta aspettare e vedremo

 

 

 

Egregio, la soluzione elettrica presuppone il trasporto di energia elettrica in loco. Ora per una distanza di circa 150Km il rendimento del trasporto dell'elettricita e' pari a circa il 70%. Che e' l'esatto rendimento della fabbricazione dell'idrogeno a mezzo di idrolisi dell'acqua. Non sarei tanto sicuro che l'elettrico la spuntera' sul mondo dell'idrogeno.

 

 

 

Regards,

The frog

Link to comment
Share on other sites

http://www.omniauto....-ix35-fuel-cell

 

Leggete gente leggete. Serbatoio da 700bar per un totale di quasi 600Km di autonomia. PRODOTTA IN SERIE.

:rolleyes: ..leggiamo, leggiamo, ma sono le "solite cose", niente nanotubi esoterici o liquefazioni magiche ^_^ e sarà tutto idrogeno (inutilmente.. <_<) prodotto con gran dispendio di elettricità ottenuta coi metodi classici...

 

..parlano di fare il pieno in pochi minuti, ma ne dubito alquanto... :wacko:

Link to comment
Share on other sites

Come al solito dubiti delle cose scritte che non ti garbano e sei certo delle cose scritte che ti garbano. Chissa' perche' non mi meraviglio affatto.

 

 

 

Regards,

The frog

Link to comment
Share on other sites

Se tanto mi da' tanto e' presumibile che le future vetture turbo con cui ci muoveremo consumeranno il 40% in meno del carburante, e la tua dispersione dovuta al calore va a farsi benedire.

:D ..se la tua prima affermazione (quella in blu) è solo "parecchio ridicola" in sè :rolleyes: la seconda è invece la più chiara ed inoppugnabile conferma che la termodinamica ti risulta del tutto indigesta ed i suoi principi completamente sconosciuti!! :P

Link to comment
Share on other sites

http://it.wikipedia...._a_combustibile

 

Leggi bene:

 

Rendimento di una macchina termica eta = 1 - Tb/Ta

Dove Tb e' la gtemperatura ambiente e Ta e' la temperatura d'accensione. Leggi, fatti una cultura e solo dopo mi rispondi.

 

 

Regards,

The frog

Link to comment
Share on other sites

http://it.wikipedia...._a_combustibile

 

Rendimento di una macchina termica eta = 1 - Tb/Ta

Dove Tb e' la gtemperatura ambiente e Ta e' la temperatura d'accensione. Leggi, fatti una cultura e solo dopo mi rispondi.

:rolleyes: ..e dagli con 'sta "temperatura d'accensione" che sa(pra)i solo tu cosa significa, visto che quello che conta è l'energia libera (di Gibbs) associabile ad un determinato processo di combustione che ne determina la tonalità termica e quindi in ultima analisi la temperatura prodotta in camera di scoppio (che dipende a sua volta da parecchie altre "cosuccie")... ^_^

 

..ma soprassedendo su queste "banalità" (chiaramente al di fuori della tua portata cognitiva :P) ti sei per caso avveduto che la pagina di wiki da te stesso quotata, riporta poco sotto la formula che citi (senza comprenderla appieno :rolleyes:) le seguenti sibilline affermazioni??:

  • Anche nelle macchine termiche più efficienti, quali le turbine a gas combinate con turbine a vapore, a causa dei limiti dei materiali di costruzione, raramente il rendimento può sfiorare il 60%, e questo può avvenire solo su impianti a ciclo combinato di ultima generazione. Nei motori alternativi a combustione interna delle più moderne automobili, l'efficienza è spesso al di sotto del 30%
  • I problemi connessi all'uso dell'idrogeno come combustibile sono essenzialmente la sua scarsa densità energetica su base volumetrica (mentre è notevole su base massica), che richiede, per il suo stoccaggio, cilindri in pressione, in alternativa uno stoccaggio criogenico a 20 kelvin, o uso di metodologie di confinamento tramitespugne ad idruri metallici; nessuna di queste soluzioni risolve completamente il problema dello stoccaggio [...]
  • Alternativamente, all'uso diretto del metanolo, è possibile un processo di trasformazione (reforming) in idrogeno, ma in tale processo si produce anche CO, un composto, che anche in piccole quantità (poche ppm), può portare al completo blocco di funzionamento delle celle. L'ingombrante equipaggiamento di purificazione, necessario per evitare la presenza di monossido di carbonio, aumenta la complessità del sistema con una parallela riduzione delle prestazioni.
  • Un problema molto forte che riguarda l'utilizzo dell'idrogeno nelle pile a combustibile è il fatto che lo stesso idrogeno, essendo un combustibile artificiale e più precisamente un vettore energetico, deve essere prodotto somministrando energia al sistema (energia in entrata che può essere ad esempio l'energia chimica contenuta in un combustibile fossile che serve per produrre energia elettrica da utilizzare poi per ottenere idrogeno dall'acqua), la stessa energia che, a meno delle inevitabili perdite energetiche durante il processo di fabbricazione dell'idrogeno, è quella immagazzinata nell'idrogeno stesso così ottenuto, con la conseguenza che nel bilancio energetico finale, quindi tenendo conto dei vari rendimenti della filiera energetica(impianto produzione energiaimpianto fabbricazione idrogenopila a combustibile), una cospicua parte dell'energia in entrata viene inevitabilmente persa (si può arrivare a perdere oltre il 70% dell'energia in entrata a seconda dei metodi di produzione dell'idrogeno).Questa è una delle principali cause che a tutt'oggi impedisce l'utilizzo su vasta scala dell'idrogeno ottenuto per elettrolisi dell'acqua soprattutto nel campo della locomozione

:D ..e come al solito ti sei tirato la zappa sui piedi da solo... :lol:

Link to comment
Share on other sites

Come al solito capisci solo quello che vuoi capire. Non mi meraviglia. P, V, e T sono le variabili di stato per fissare lo stato della materia. Adesso metti in mezzo l'energia di gibbs perche' l'hai letta nel link, ma scommetto che non sai neanche cos'e'. A temperatura ambiente a 800bar l'idrogeno e' LIQUIDO. E con la vettura descritta siamo a serbatoi di 700bar. Auto di serie, con serbatoi assolutamente sicuri.

 

 

 

Senza regards,

The frog

Link to comment
Share on other sites

Consideriamo un sistema composto di f fasi e di n componenti. L'equazione di Gibbs ci dice che detto v il grado di liberta' del sistema si ha che

 

v = (n-1)f + 2 - (f-1)n

 

ovvero:

 

v = 2+n-f

 

che e' detta equazione di Gibbs.

 

 

Non so se ti dica qwualcosa, ma a me si'.

 

 

Senza regards,

The frog

Link to comment
Share on other sites

Guarda ti voglio ADDIRITTURA aiutare.

 

Quando si parla dell'equazione di Gibbs si parla di "potenziali termodinamici di un sistema di n elementi ed f fasi" e si assume che il potenziale termodinamico assunto alla fine della trasformazione dal sistema sia il minimo possibile.

Dai ora scrivimi una qualunque cazzata ti viene in mente circa l'energia libera di Gibbs che hai precedentemente citato.

 

 

Senza regards,

The frog

Link to comment
Share on other sites

Ma ti voglio ancora AIUTARE. Il fatto che il potenziale termodinamico sia il minimo possibile significa che la sua derivata prima e' nulla.

 

 

Scrivimi il sistema di equazioni differenziali del potenziale termodinamico di Gibbs. Voglio proprio vedere quante cazzate per unita' di parola scrivi.

 

 

 

Senza regards,

The frog

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...