Jump to content

Tecniche costruttive per la riduzione dei consumi


Post consigliati

Ho un cd contenente la genesi del progetto Lupo 3l Tdi - progettata nel 1998 - come prima vettura di serie a raggiungere la soglia del consumo di 3 litri/100 km. ECE (in Germania il governo aveva incentivato la produzione di questi veicoli, concedendo anche una esenzione quinquennale della tassa di circolazione agli acquirenti di questi veicoli).

Riporto in sintesi i punti su cui hanno lavorato gli ingegneri della VW e l'incidenza delle misure adottate:

 

4,4 lt./100 km. era il valore medio di partenza

 

1) riduzione di peso -> 4,15 lt/100 km. (incidenza risp. 5,6%)

La lupo 1.4 tdi pesa kg.984, la Lupo 3l pesa kg. 855 (utilizzo magnesio/alluminio in diverse parti della carrozzeria e del telaio)

 

2) miglior aerodinamica -> 4,05 lt/100 km. (incidenza risp. 2,27%)

 

3) ruote speciali-> 3,95 lt/100 km. (incidenza risp. 2,27%)

La Bridgestone ha sviluppato uno specifico pneumatico a bassissimo attrito e peso per la Lupo 3L: il modello B381 ECOPIA. La Lupo viaggia con circa 2,6 bar di pressione.

 

4) motore -> 3,55 lt/100 km. (incidenza risp. 9%). Diversi interventi: testata magnesio, riduzione potenza, frizione alleggerita, impiego olio 0W-30 ecc.

 

5) Cambio -> 3,20 lt/100 km. (incidenza 7,9%). Cambio semiautomatico, ottimizzato per i consumi.

 

6) Start-stop automatico -> 2,99 lt/100 km. (4,7%). Previsto solo per la versione senza servosterzo e senza climatizzatore, prevede lo spegnimento/accensione in caso di soste prolungate per più di 4 secondi.

 

Comparando i consumi tra la tdi e la 3l tdi:

urbano-extraurbano-misto

3l 3,6-2,7-3,0

tdi 5,6-3,5-4,3

appare evidente che i miglioramenti più consistenti sono stati conseguiti nell'uso urbano (-35,7%), rispetto all'uso extraurbano (-22,85%) e che comunque complessivamente la riduzione media dei consumi è stata del 30%.

 

La stessa Toyota in Germania vende già da anni una Yaris 1.0 ECO a cambio manuale ma con dispositivo start-stop automatico (e gomme a profilo stretto), con i seguenti consumi urbano-extraurbano-misto:

ECO 1.0 -> 4,5-6,1-5,1

normale 1.0 -> 4,9-6,8-5,6

anche qui è stato possibile avere una riduzione dei consumi di circa il 10%.

 

In ordine di importanza gli interventi che riducono effettivamente i consumi sono:

1 motore

2 cambio

3 riduzione di peso

4 start-stop automatico

 

appaiono meno importanti:

5 la miglior aerodinamica

6 ruote più scorrevoli/sottili

 

Dove si ha infine il maggior risparmio ottenibile è nell'uso urbano.

In ogni caso è su questi 6 elementi che si deve lavorare per ridurre i consumi.

E questi risparmi si aggiungono a quelli del gpl (tranne il peso) ..........

Link to post
Share on other sites
Quanto puo' portare al miglioramento dei consumi un olio 5w30 rispetto ad un 0w40 o 5w40?

Con uno 0W si ha un leggero miglioramento nell'uso invernale, con frequenti partenze a motore freddo. Non saprei quantificare l'abbassamento del consumo, ma penso molto inferiore al 1%.

Link to post
Share on other sites

Cosí poco? Sil libretto di manutenzione della clio si fa esplicito riferimento agli oli w30 come ad oli che permettono una riduzione dei consumi.

 

COmunque penso che la strategia piú semplice delle case automobilistiche per ridurre i consumi sarebbe quella di introdurre... la seta marcia di serie su tutti i modelli.

Ovvio che i risparmi maggiori si hanno in extraurbano ma anche in cittá quacolsa porteresti a casa.

 

Personalmente, in cittá, a 40/45 all'ora io sono giá in quinta (come marcia per il mantenimento della velocitá ovvio) e il cdb mi da sui 3l/100km.

 

Fuori cittá sento moltissimo la mancanza di una marcia di riposo, non é possibile in autostrada ai 100kmh essere sui 3000/3100 giri.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...