Jump to content

collegamento illuminazione autoradio


MasterSeven

Post consigliati

Se la radio è spenta, a parte il tasto "power" non dovrebbero accendersi altre luci!

 

Al massimo si può collegare un filo per attenuare la luce del dusplay all'accensione degli anabbaglianti, ma oramai son pochissime la radio cn sta funzione.

Link to comment
Share on other sites

non tutte le autoradio sono predisposte a tale funzione....

 

io ho un LG e ha un filo dedicato che collegato al filo dell'illuminazione dell'accendino, ad esempio, fa si che la sera, anche a radio spenta si illuminano i tasti.

 

ho avuto diversi SONY e nessuno aveva questa funzione....secondo me non c'è!

Link to comment
Share on other sites

ma non so , perche io ho comprato un'iso per collegarlo e in questo iso ci sono i soliti fili + uno blu, rosa,arancione mi pare, e marrone, però il cavetto è un cavetto compatibile, non è originale della sony, comunque invece per collegarlo in modo che si accende all'accensione del quadro, e quando spengo l'auto si spegne anche lui come si fa?, possibilmente vorrei sapere da dove e come prelevare i fili che vanno al blocchetto, perche che va collegato il giallo o il rosso al blocchetto lo so , ma il problema e come fare...

Link to comment
Share on other sites

ciao a tutti vorrei sapere come collegare la mia autoradio sony xr1800 in modo che quando accendo le luci

si accende l'illuminazione del frontalino anche da autoradio spenta, non sono riuscito a trovare il filo...

La funzione che volevi tu per le luci la fa il filo ARANCIONE dei connettori ISO: va collegato ad un cavo controllato dal devioluci (come la classica spia dell'accendisigari, un evergreen in questi casi, anche se non sono un suo fan, perferisco i fili "puliti"...)

La tua radio però deve essere predisposta per tale fuzione, altrimenti non si può far nulla di tutto ciò...

 

[...]

per collegarlo in modo che si accende all'accensione del quadro, e quando spengo l'auto si spegne anche lui come si fa?, possibilmente vorrei sapere da dove e come prelevare i fili che vanno al blocchetto, perche che va collegato il giallo o il rosso al blocchetto lo so , ma il problema e come fare...

Ti consiglio di fare molta attenzione al collegamento ai 12Volt!!

 

Non è "il giallo o il rosso" indifferentemente, sottochiave ci va SOLO il ROSSO, e la corrente che gli occore è talmente irrisoria (<0.8 Ampère), che la potresti prelevare tranquillamente da qualsiasi filo sottochiave, anche se ti consiglio di prenderlo direttamente dal rocchetto.

 

Per questo posso aiutarti fino ad un certo punto, non conosco il cablaggio della Uno, sulla mia ho collegato un filo direttamente al rocchetto in parallelo a quello che porta l'alimentazione alla centralina automatica del climatizzatore elettronico, ma -come dicevo- qualsiasi filo sottochiave vuoi usare può andare bene per il rosso.

 

 

Il giallo invece va sotto fusibile e collegato ai +12V diretti dalla batteria, o quantomeno "sempre fissi", in quanto alimenta la radio e tiene attiva la memoria dati.

Il rosso invece è il "consenso all'accensione", e va collegato sottochiave per avere proprio l'effetto che vuoi tu.

Alcune autoradio (tipo la mia) abbinano a questo filo anche l'illuminazione e l'accensione dello schermo: infatti appena giro la chiave su MAR si accende l'LCD e la retroilluminazione relativa, anche se la radio è spenta.

Per questo molti "scaricano" la batteria, perchè collegano rosso e giallo ai 12v fissi, oppure si perdono canali, data/ora e impostazioni perchè scollegano il giallo invece che il rosso.

 

Ti faccio una piccola legenda qui sotto, sperando ti possa essere utile:

 

Spinotto di alimentazione:

Lato alimentazione

  • NERO cavo negativo di massa (-)o negativo, da collegare ad un portamassa nel telaio o alla batteria stessa (fai un buon collegamento per non avere perdite di potenza);
  • ROSSO Controllo/consenso accensione remota. Da collegare ad un cavo positivo sottochiave (disponibile già nella predisposizione di serie sulle auto dal 2000 in poi di solito), altrimenti ad un switch che consenta lo spegnimento dell'autoradio, oppure direttamente ai 12V solo nel caso in cui si è certi dell'assoluta mancanza di consumi (accensione luci, pretensionatori del sistema di carico dei supporti, sensori, organi elettronici ecc.), altrimenti pericolosi per la vita della batteria e per il pericolo di ritrovarsi con l'auto con la batteria scarica.
  • GIALLO va sempre collegato al POSITIVO 12 volt, con un cavo, una sorgente di tensione ed un fusibile tali da sopportare minimo minimo 10 Ampère, meglio se 15.
    Deve rimanere sempre sotto tensione anche ad auto spenta, ferma, parcheggiata, chiusa.
  • BLU di solito è il cavo per l'alimentazione dell'antenna elettrica (sulla mia ad esempio ha questa funzionalità, dà +12 al motorino dell'antenna quando viene accesa l'autoradio).
    Su alcuni modelli predisposti, permette anche l'alimentazione dell' amplificatore (deve sopportare il carico, controlla sempre se è predisposta prima di collegarcelo). Alcune autoradio non predisposte hanno un cavo specifico a parte per alimentare l'amplificatore, altre ancora non hanno nemmeno quello.
  • ARANCIONE è il cavo da collegare alle luci di posizione, per la funzione "illuminazione frontalino" o per quella analoga di riduzione della luminosità.
    Non tutte le radio sono predisposte per questo, se la tua lo è deve corrispondere al filo arancione dello zoccoletto un pin dell'autoradio che ci si collega ovviamente. Altrimenti non collegarlo, com'è logico non servirebbe... "

 

 

Spinotto delle casse:

  • BIANCO canale sinistro anteriore (+)
  • BIANCO/NERO canale sinistro anteriore (-)
  • GRIGIO canale destro anteriore (+)
  • GRIGIO/NERO canale destro anteriore (-)
  • VERDE canale sinistro posteriore (+)
  • VERDE/NERO canale sinistro posteriore (-)
  • VIOLA canale destro posteriore (+)
  • VIOLA-NERO canale destro posteriore (-)

Ultima cosa: non sottovalutare la polarità dei cavi delle casse, in apparenza suonano sia in un modo che nell'altro, ma in realtà se abbinate un tipo di polarità con altre casse da polarità inversa, la qualità del suono ne risente parecchio, più l'impianto è di alta qualità la differenza fra la pulizia dei due suoni è immediatamente riconoscibile anche a un orecchio non attento...

 

buon lavoro!! :D

Link to comment
Share on other sites

  • 1 year later...

X Thema89 : Ottima guida ma devo farti una precisazione , il filo BLU in caso di presenza di un amplificatore ,non deve supportare il carico poichè non serve per alimentarlo ma bensì per il consenso all'accenzione ( un pò come la funzione del filo rosso della radio ) ... Questo filo blu che viene collegato all'amplificatore viene chiamato REMOTO ... L'alimentazione dell'amplificatore infatti ha 3 connettori , uno va al negativo , uno al positivo e devono essere sempre sotto tensione , e sull'altro si collega questo remoto che quando accendi lo stereo fa scattare un relè all'interno dell'amplificatore e lo avvia ... =)

Link to comment
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...