Jump to content

Alfa 159 1.8 MPI


Post consigliati

Ciao a tutti.

Possiedo una Alfa 159 1.8 140cv MPI e sto valutando se installare o meno l'impianto GPL della BRC.

Qualcuno ha eseprienze personali in merito?

Ne ho sentite di tutti i colori.

Valvole bruciate , teste da rifare dopo non molti km etc etc.

Il mio motore dovrebbe essere lo stesso dei modelli OPEL 1.8.

Hanno veramente problemi oppure controllando il gioco della valvole a 30000km (così mi è stato consigliato) si può preservarne la vita?

 

Grazie a tutti

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 56
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Ciao a tutti.

Possiedo una Alfa 159 1.8 140cv MPI e sto valutando se installare o meno l'impianto GPL della BRC.

Qualcuno ha eseprienze personali in merito?

Ne ho sentite di tutti i colori.

Valvole bruciate , teste da rifare dopo non molti km etc etc.

Il mio motore dovrebbe essere lo stesso dei modelli OPEL 1.8.

Hanno veramente problemi oppure controllando il gioco della valvole a 30000km (così mi è stato consigliato) si può preservarne la vita?

 

Grazie a tutti

 

 

Ne ho sentito parlare anche io....motori Opel su un Alfa...Confermo i problemi.

Link to post
Share on other sites
Possiedo una Alfa 159 1.8 140cv MPI e sto valutando se installare o meno l'impianto GPL della BRC.

Il mio motore dovrebbe essere lo stesso dei modelli OPEL 1.8.

Ne ho sentito parlare anche io....motori Opel su un Alfa...Confermo i problemi.

Già, non è utile ribadirlo ma nessuno ha mai capito perché fu tolto il 1800 twin spark che avevano in casa che, pur mortificato dall' Euro 4 era più brioso, con le punterie idrauliche e gasabilissimo. Non si può neanche dire che la gasabilità è un paramentro poco importante per le case: non vedo altro motivo per inserire nel listino della 159 il motore 1800 ad iniezione indiretta.

Concordo che volendola gasare, Prins con il valvecare sia la soluzione com maggior margine di sicurezza meccanica.

Ovvio che le valvole vanno controllate come ti hanno consigliato.

Link to post
Share on other sites

l'ultima volta che ho publicizato Prins sul sito gplmetano mi hanno bannato.....per eccesso di publicità

...premessa hanno tutto Landi e Brc ,con qualche valanga di problemi

Link to post
Share on other sites

Possiedo una Alfa 159 1.8 140cv MPI e sto valutando se installare o meno l'impianto GPL della BRC.

Il mio motore dovrebbe essere lo stesso dei modelli OPEL 1.8.

Ne ho sentito parlare anche io....motori Opel su un Alfa...Confermo i problemi.

Già, non è utile ribadirlo ma nessuno ha mai capito perché fu tolto il 1800 twin spark che avevano in casa che, pur mortificato dall' Euro 4 era più brioso, con le punterie idrauliche e gasabilissimo. Non si può neanche dire che la gasabilità è un paramentro poco importante per le case: non vedo altro motivo per inserire nel listino della 159 il motore 1800 ad iniezione indiretta.

Concordo che volendola gasare, Prins con il valvecare sia la soluzione com maggior margine di sicurezza meccanica.

Ovvio che le valvole vanno controllate come ti hanno consigliato.

 

costava molto produrlo...mai sentito parlare di globalizzazione?? prevedere una testata specifica con 2 candele per cilindro era troppo oneroso....meglio (per i bilanci della fiat) metterci un bel motore GM... che patacca....

Link to post
Share on other sites
Possiedo una Alfa 159 1.8 140cv MPI e sto valutando se installare o meno l'impianto GPL della BRC.

Il mio motore dovrebbe essere lo stesso dei modelli OPEL 1.8.

Già, non è utile ribadirlo ma nessuno ha mai capito perché fu tolto il 1800 twin spark che avevano in casa che, pur mortificato dall' Euro 4 era più brioso, con le punterie idrauliche e gasabilissimo. Non si può neanche dire che la gasabilità è un paramentro poco importante per le case: non vedo altro motivo per inserire nel listino della 159 il motore 1800 ad iniezione indiretta.

costava molto produrlo...mai sentito parlare di globalizzazione?? prevedere una testata specifica con 2 candele per cilindro era troppo oneroso....meglio (per i bilanci della fiat) metterci un bel motore GM... che patacca....

Virus non vivo sulla luna ci arrivo da solo a capirlo ma non è una giustificazione a mettere a listino un'alternativa gasabile, che ha problemi con il gas! Come hanno rifatto il 1900 e il 2200 jts (le testate sono Alfa) potevano rivisitare la testata del 1800 per renderla compatibile con... Ah NO, a quel punto non sarebbe conveniente...

Tutto questo fa parte di quei piccoli dettagli che sommati hanno contribuito all'insuccesso ddi una delle più belle vetture di sempre!

 

Ovviamente parlando di Vetture "umane" :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

Possiedo una Alfa 159 1.8 140cv MPI e sto valutando se installare o meno l'impianto GPL della BRC.

Il mio motore dovrebbe essere lo stesso dei modelli OPEL 1.8.

Già, non è utile ribadirlo ma nessuno ha mai capito perché fu tolto il 1800 twin spark che avevano in casa che, pur mortificato dall' Euro 4 era più brioso, con le punterie idrauliche e gasabilissimo. Non si può neanche dire che la gasabilità è un paramentro poco importante per le case: non vedo altro motivo per inserire nel listino della 159 il motore 1800 ad iniezione indiretta.

costava molto produrlo...mai sentito parlare di globalizzazione?? prevedere una testata specifica con 2 candele per cilindro era troppo oneroso....meglio (per i bilanci della fiat) metterci un bel motore GM... che patacca....

Virus non vivo sulla luna ci arrivo da solo a capirlo ma non è una giustificazione a mettere a listino un'alternativa gasabile, che ha problemi con il gas! Come hanno rifatto il 1900 e il 2200 jts (le testate sono Alfa) potevano rivisitare la testata del 1800 per renderla compatibile con... Ah NO, a quel punto non sarebbe conveniente...

Tutto questo fa parte di quei piccoli dettagli che sommati hanno contribuito all'insuccesso ddi una delle più belle vetture di sempre!

 

Ovviamente parlando di Vetture "umane" :rolleyes:

 

di motori sulla 159 si salva solo il 1.8 tbi.... altro e' rumenta fiattara...

Link to post
Share on other sites

Allora,leggi sul libretto il tipo motore e dimmela,al 99% quel 1800 puoi gasarlo..

Ti spiego:i motori opel che danno problemi sono il 1.600 ultimo tipo( x16xep) che monta astra H e zafira B.

Il 1.800 e' lo stesso motore sempre senza punterie idrauliche,ma in piu' ha la fasatura allo scarico,e io lavorando in Opel ho visto (e anche chiesto alla casa madre) che non hanno bisogno di registrazione le valvole quei motori,anche gasati.

Probabilmente la fasatura allo scarico aumenta il lavaggio e il raffreddamento delle valvole di scarico.

Per sfizio tempo fa ne controllai uno gasato e con 120.000 km ma erano perfette ancora :(

Dammi il codice motore xche' nn so se in alfa hanno usato quel tipo che ti sto dicendo...poi vediamo.

Ciao :)

 

Ps:ti allego la foto del tipo di otore che parlo,evidenziato in rosso c'e' il sistema della fasatura allo scarico,se il tuo ce l'ha nn ti dara' noie..

Sia chiaro che io ti parlo della mia esperienza personale,mi esonero da ogni eventuale problema che potresti avere.. :lol:

post-190573-1296074767_thumb.jpg

Link to post
Share on other sites

Allora,leggi sul libretto il tipo motore e dimmela,al 99% quel 1800 puoi gasarlo..

Ti spiego:i motori opel che danno problemi sono il 1.600 ultimo tipo( x16xep) che monta astra H e zafira B.

Il 1.800 e' lo stesso motore sempre senza punterie idrauliche,ma in piu' ha la fasatura allo scarico,e io lavorando in Opel ho visto (e anche chiesto alla casa madre) che non hanno bisogno di registrazione le valvole quei motori,anche gasati.

Probabilmente la fasatura allo scarico aumenta il lavaggio e il raffreddamento delle valvole di scarico.

Per sfizio tempo fa ne controllai uno gasato e con 120.000 km ma erano perfette ancora :(

Dammi il codice motore xche' nn so se in alfa hanno usato quel tipo che ti sto dicendo...poi vediamo.

Ciao :)

 

Ps:ti allego la foto del tipo di otore che parlo,evidenziato in rosso c'e' il sistema della fasatura allo scarico,se il tuo ce l'ha nn ti dara' noie..

Sia chiaro che io ti parlo della mia esperienza personale,mi esonero da ogni eventuale problema che potresti avere.. :lol:

 

MI DISPIACE contraddirti, ma e' risaputo che quel 1.8 montato su alfa e croma da' problemi alle sedi valvole gia' a 90.000 km !!

Link to post
Share on other sites

Possiedo una Alfa 159 1.8 140cv MPI e sto valutando se installare o meno l'impianto GPL della BRC.

Il mio motore dovrebbe essere lo stesso dei modelli OPEL 1.8.

Già, non è utile ribadirlo ma nessuno ha mai capito perché fu tolto il 1800 twin spark che avevano in casa che, pur mortificato dall' Euro 4 era più brioso, con le punterie idrauliche e gasabilissimo. Non si può neanche dire che la gasabilità è un paramentro poco importante per le case: non vedo altro motivo per inserire nel listino della 159 il motore 1800 ad iniezione indiretta.

costava molto produrlo...mai sentito parlare di globalizzazione?? prevedere una testata specifica con 2 candele per cilindro era troppo oneroso....meglio (per i bilanci della fiat) metterci un bel motore GM... che patacca....

Virus non vivo sulla luna ci arrivo da solo a capirlo ma non è una giustificazione a mettere a listino un'alternativa gasabile, che ha problemi con il gas! Come hanno rifatto il 1900 e il 2200 jts (le testate sono Alfa) potevano rivisitare la testata del 1800 per renderla compatibile con... Ah NO, a quel punto non sarebbe conveniente...

Tutto questo fa parte di quei piccoli dettagli che sommati hanno contribuito all'insuccesso ddi una delle più belle vetture di sempre!

 

Ovviamente parlando di Vetture "umane" :(

 

di motori sulla 159 si salva solo il 1.8 tbi.... altro e' rumenta fiattara...

 

concordo...anche se poi, il tbi è sempre fiattaglia...quindi il problema di motori di cacca non è fiat, ma quando acquistano all'estero per uniformare...

Link to post
Share on other sites

Grazie dei contributi.

C'è qualcuno però che ha qualche esperienza personale o conosce

qualcuno che possiede il mio modello con l'impianto?

Il problema di quel motore non è solo legato alle sedi valvola delicate, ma anche al costo della regolazione che comporta lo smontaggio degli alberi a cammes per togliere i bicchierini calibrati.

Io penso che se monti il Prins con valve care e non fai eccessiva autostrada (che è il tipo di utilizzo più deleterio per le valvole) potresti ...diciamo.... dover registrare le valvole dopo almeno 50-60.000 km. A questo punto fai i tuoi calcoli sulla convenienza, tenendo presente di spendere 300 euro (circa) per le registrazione

 

Ciao

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...