Jump to content

Calvario con Opel Corsa D e LandiRenzo Omegas


Post consigliati

Ora. Facciamo un po ordine: centralina a parte, sblindabile o no ce lo farai sapere... L'unica certezza è che gli iniettori Med di landi (meglio noti come meRd nell'ambiente...) fanno talmente schifo che da un paio d'anni esistono i loro successori con cappellini di colori diversi denominati "12 fori" che pare siano piu resistenti e longevi... Purtroppo peró sono ancora in molti a sostiturli sempre coi vecchi perchè i magazzini ne sono pieni e costano meno di quelli modificati...

Link to post
Share on other sites
  • Risposte 285
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

Ora. Facciamo un po ordine: centralina a parte, sblindabile o no ce lo farai sapere... L'unica certezza è che gli iniettori Med di landi (meglio noti come meRd nell'ambiente...) fanno talmente schifo che da un paio d'anni esistono i loro successori con cappellini di colori diversi denominati "12 fori" che pare siano piu resistenti e longevi... Purtroppo peró sono ancora in molti a sostiturli sempre coi vecchi perchè i magazzini ne sono pieni e costano meno di quelli modificati...

Io li ho cambati in luglio ed i vecchi erano introvabili nei magazzini ed io abito a 60 km dalla sede Landi...

Tra l'altro l'installatore mi ha fatto vedere i listini e tra i vecchi ed i nuovi c'era una differenza minima.

 

Non sono male i MED e sono decisamente bistrattati solo perchè rumorosi <_<

Link to post
Share on other sites

I listini...

I listini non sono il mercato, controlla tu stesso in rete. I tappo verde li trovo nuovi sui 45€. Gli arancio, che li sostituiscono, sui 55-58.

I vecchi si trovano...ed è anche giusto perchè chi ne vuole cambiare uno solo deve averli a disposizione. Ma pochi autoriparatori quando te li cambiano tutti ti mettono quelli nuovi come dovrebbero.

Questi med non sono male in assoluto, perche rumorosità a parte sono anche tra i piú veloci. Solo che non è difficile leggere di gente a cui si inchiodano a poche decine di migliaia di km...è la longevità il loro tallone d'achille! Vedremo questi nuovi...

Link to post
Share on other sites

Secondo me la pessima fama di cui sono "ammantati" i MED é in parte (o del tutto) frutto del fatto che questi siano stati "coinvolti" nel problema delle centraline "blindate" (vero problema...)

 

Non dimentichiamo che non é solo Opel ma a quanto pare tutti i costruttori ad aver chiesto a Landi di blindare le centraline OEM e questo nella assurda pretesa di "escludere" i gasisti dal circuito della manutenzione post-vendita che rappresenta per i concessionari un business di cui non vogliono privarsi visto che avendo ormai margini risicatissimi sulle vendite, a loro non resta che rifarsi col post-vendita e la blindatura delle centraline ha dato loro una nuova opportunità per tagliare fuori non solo i normali meccanici ma anche i gasisti autorizzati che, come quello cui m i sono rivolto, dichiarano la loro incapacità di agire su queste centraline.

Peccato che poi gli stessi concesionari non si sono trovati preparati ad affrontare i nuovi problemi e di fronte a questi, sanno solo effettuare frequenti e costose sostituzioni.

 

Pertanto é naturale che di fronte a tali problemi, ai gasisti, privi della possibilità di sistemare dette centraline, non resti che dire al cliente che questi iniettori e lor centraline "non funzioneranno mai" e che non resta che cambiare tutto...

 

Proprio ieri sera ho parlato con un conoscente che distribuisce qui al nord a diversi gasisti, i prodotti Landi (e altre marche) e  mi avrebbe detto che i MED sono "ottimi iniettori" e sono "veri iniettori" a differenza di altri "plasticoni" che ultimamente sono stati messi in commercio, ma che "soffrono" i problemi del gas sporco sopratutto se abbinati a centraline blindate e i cui parametri non si riesce ad adattare alle mutate condizioni.

 

Infatti un mio conoscente che ha una "Brava" modello vecchio del 98 a gas e che monta i MED (impianto fatto da un gasista) non ha mai avuto nessun problema pur avendo i miei stessi iniettori e facendo gas nello stesso distributore dove vado io.

 

Ecco perché mi é stato consigliato di provare a vedere se si riesce a sbloccare la centralina o in alternativa a cambiarla, aspettando prima di cambiare gli iniettori.

 

Sono in attesa di avere conferma della possibilità di provare a sbloccarla per cui appena ho novità vi farò sapere.

Link to post
Share on other sites

Non so... Nella mia modesta esperienza i med si piantano spesso e volentieri. Vallo a capire se per lo sporco o per la tipologia costruttiva. Fatto sta che quando si sono piantati a me e a miei conoscenti (spia mil accesa, irregolarità, allarmi in obd di mancate accensioni...) è bastato sostituirli e tutto è tornato come prima. Sto parlando nello specifico si tutti impianti landi OEM. Quindi a mio avviso e per la mia piccola esperienza il punto debole di landi è la scarsa longevità degli iniettori. Il fatto stesso che landi li abbia modoficati con i 12 fori... È piuttosto eloquente. Per il resto dei discorsi concordo su tutto. Le case hanno preteso l'esclusiva ma in pochi non avendo la cultura del gas aono in grado di intervenirvi efficacemente rispetto ad un bravo gasaro indipendente. Ma in tal caso a garanzia scaduta meglio alla peggio sostituire la centralina se si avessero problemi.

Link to post
Share on other sites

Tutto giusto, non ho idea se sti med siano delicati o meno, a leggere qua e la sembrerebbe di si, al momento per me è troppo presto per dirlo, però dal basso delle mie conoscenze vorrei fare alcune considerazioni generali:

- posto che ci sia un problema di rail di iniezione (med o non med poco importa), una volta cambiato il componente dovrebbe tornare tutto a posto, SE il problema è li. Non c'è da fare NULLA sulla centralina. Girando pian piano l'elettronica si adeguerà alle nuove condizioni. Al limite va resettata la ECU per togliere "memoria" dell'anomalia

- l'aggiustamento parametri autoadattativi, per adeguare la carburazione ad eventuali problematiche di usura/sporcamento dei vari componenti (TUTTI, non solo gli iniettori a gas) lo fa la ECU dell'autovettura, non la centralina del gpl, leggendo i valori della lambda. Infatti spesso si legge di gente che ha problemi all'impianto a gas, che si manifestano però andando a benzina, perché appunto la ECU, che non sa di andare a gas perché "ingannata", corregge i tempi d'iniezione per lavorare bene a gas, ma una volta che si commuta a benzina i parametri risultano sballati.

 

In sostanza non mi è chiaro perché dopo aver cambiato gli iniettori si debba per forza andare a modificare la mappature della centralina del gpl (che per il suo principio di funzionamento funziona in slave rispetto alla ECU), dal momento che se questa è tarata bene a priori (e dovrebbe esserlo per un impianto OEM), riportando tutto nelle condizioni originarie (tutti i componenti funzionanti) la regolazione dovrebbe essere ok.

 

Circa la blindatura: guardando il sito web del mio installatore (che è tra le altre cose installatore Landi), cioè quello che aveva installato lo Zavoli sulla vettura precedente con mia grandissima soddisfazione ed anche di altri utenti del forum, ho notato che è scritto "lavora anche per i gruppi Opel, Renault, Volkswagen ed è centro autorizzato Fiat e Opel,per l'installazione e la manutenzione di impianti a gas." ed anche "siamo autorizzati ad operare sugli impianti di serie delle maggiori case automobilistiche". Dunque mi viene da pensare che qualcuno fuori dal circuito delle officine Fiat o Opel che è in grado di operare sugli impianti di serie c'è. O no?

Perché se è così, una volta terminati i 4 anni di garanzia, saprei da chi andare, ed anche con fiducia.

Link to post
Share on other sites

Non so... Nella mia modesta esperienza i med si piantano spesso e volentieri. Vallo a capire se per lo sporco o per la tipologia costruttiva. Fatto sta che quando si sono piantati a me e a miei conoscenti (spia mil accesa, irregolarità, allarmi in obd di mancate accensioni...) è bastato sostituirli e tutto è tornato come prima. Sto parlando nello specifico si tutti impianti landi OEM. 

 

Appunto. A testimonianza di quello che dicevo sopra, cioè si cambiano e tutto torna a posto, se il problema è negli iniettori. Se non è così, a me viene da pensare che ci siano altri problemi, magari in aggiunta

 

Ah... volevo anche aggiungere che da quello che ho capito la debolezza del reparto iniezione, almeno per quanto riguarda le Fiat OEM, nel passato era stata anche amplificata alla grande da una installazione inappropriata dell'impianto (parlo degli iniettori collocati a testa in giù)

 

In ogni caso, stabilito che il problema sono gli iniettori med, esistono comunque alternative, e comunque la centralina non si tocca

http://www.omniauto.it/forum/index.php?showtopic=48690&hl=iniettori

Link to post
Share on other sites

@Pinkus, concordo, ioinfatti  gli iniettori li ho cambiati da me, e come mi dissero non fu necessaria alcuna taratura...sostituzione plug&play!

 

si, è vero anche che le installazioni OEM, non sempre sono disposte ed eseguite al top...

Io però se avessi una vettura problematica la farei sottoporre ad una revisione da parte di un esperto al costo di qualche centinaio di euro, specie al termine del periodo di garanzia. Alla fine sono veramente poche le vetture che in mano agli esperti non riescono ad andar bene. L'importanza di un bravo gasaro (a cui spesso le officine autorizzate chiedono consigli perchè incapaci...) è fondamentale.

Personalmente ho comprato due vetture con impianto landi OEM (al momento non particolarmente problematiche) per promozioni aggressive, e per poter contare su una garanzia globale senza alcuna obiezione. si tratta di una scelta di compromesso...

Link to post
Share on other sites

Fabrizio scusa l OT.....ma quella foto di quella splendida Audi? è tua? te la vendi?.....io ho avuto la A6 prima serie che altro non era che una 100 ristilizzata....spettacolare...a benzina consumava pochissimo tecnologicamene avanzato per quegli anni (era del 1996)......e ne preservo un ottimo ricordo non ti nascondo che trovarne un altra me la terrei come una reliquia  di S. Antonio.

Link to post
Share on other sites

@Pinkus, concordo, ioinfatti gli iniettori li ho cambiati da me, e come mi dissero non fu necessaria alcuna taratura...sostituzione plug&play!

 

si, è vero anche che le installazioni OEM, non sempre sono disposte ed eseguite al top...

Io però se avessi una vettura problematica la farei sottoporre ad una revisione da parte di un esperto al costo di qualche centinaio di euro, specie al termine del periodo di garanzia. Alla fine sono veramente poche le vetture che in mano agli esperti non riescono ad andar bene. L'importanza di un bravo gasaro (a cui spesso le officine autorizzate chiedono consigli perchè incapaci...) è fondamentale.

Personalmente ho comprato due vetture con impianto landi OEM (al momento non particolarmente problematiche) per promozioni aggressive, e per poter contare su una garanzia globale senza alcuna obiezione. si tratta di una scelta di compromesso...

Idem, per motivi di necessità di spazio ho preso una 500L a gpl, alla fine ho preferito la comodità del tutto pronto, e come motori adatti per il gas non c'è storia con Fiat: robusti e indiretti.

 

Finiti i 4 anni di garanzia, se avrò bisogno, al limite faccio l'upgrade consigliato da autogastwins.

 

Che poi... anche dovessi sostituire sti med ogni 100mila km, pur pagandoli, amen

 

Per fortuna pare che Fiat abbia fatto tesoro degli errori del passato, e almeno come installazione pare più razionale. Non resta che sperare...

 

Comunque voglio indagare presso il mio installatore di fiducia circa la possibilità pubblicizzata di intervenire sugli impianti OEM, non si sa mai.

Link to post
Share on other sites

Ah... volevo anche aggiungere che da quello che ho capito la debolezza del reparto iniezione, almeno per quanto riguarda le Fiat OEM, nel passato era stata anche amplificata alla grande da una installazione inappropriata dell'impianto (parlo degli iniettori collocati a testa in giù)

Tale installazione è però , pari-pari ai documenti che si trovano on-line sul metodo di montaggio after-market Landi sulle stesse vetture .

Non so sulle vetture più recenti come siano montati invece , anche perché in rete sembra si parli di landi/fiat fino al 2010 , dopo è un vero e proprio tabu e nulla si trova su tali vetture dopo tale data ( le easy-power) .

I tuoi hai visto come son montati , gli hai fatto un bel selfie ??

Link to post
Share on other sites

 

Ah... volevo anche aggiungere che da quello che ho capito la debolezza del reparto iniezione, almeno per quanto riguarda le Fiat OEM, nel passato era stata anche amplificata alla grande da una installazione inappropriata dell'impianto (parlo degli iniettori collocati a testa in giù)

Tale installazione è però , pari-pari ai documenti che si trovano on-line sul metodo di montaggio after-market Landi sulle stesse vetture .

Non so sulle vetture più recenti come siano montati invece , anche perché in rete sembra si parli di landi/fiat fino al 2010 , dopo è un vero e proprio tabu e nulla si trova su tali vetture dopo tale data ( le easy-power) .

I tuoi hai visto come son montati , gli hai fatto un bel selfie ??

 

 

Ho visto tutto, tranne gli iniettori, perché sono sotto la protezione motore (il "plasticone") del T-Jet, presente ormai su tutti gli autoveicoli moderni. Da quello che leggo sull'addendum GPL al manuale d'uso e manutenzione dovrebbero essere SOPRA i collettori, ma non lo posso dire con sicurezza matematica. Ho provato con una foto (con flash) nell'interstizio tra plasticone e motore, ma non ho avuto molto successo. Comunque è tutto Landi, almeno quello che è a vista (ad esempio il riduttore). 

 

Sicuramente rispetto al passato, dove di fatto era un aftermarket semplicemente montato in linea, questo è ben altra cosa, a livello di integrazione, con tutti i pregi e difetti conseguenti (peraltro temo anche sia tutto sotto can-bus, sempre mia ipotesi ovviamente). L'aspetto positivo è che i motori dovrebbero essere modificati ad hoc (con la 500 easypower è così ad esempio, per quanto riguarda testa, valvole e scarico, idem sul twin-air a metano). Invece, diversamente da quanto avevo inteso, la centralina gpl non è integrata con la ECU, ma è ancora una centralina separata, benché ben disposta all'interno dell'alloggiamento della ECU (capace abbia un case realizzato ad hoc per l'applicazione).

 

Ah... mi piacerebbe conoscere chi ha effettuato la scelta del posizionamento del filtro in fase gassosa, e chiamare lui ogni volta che è da sostituire ai 30mila km, che per me arrivano abbastanza in fretta (non dico ogni anno, ma quasi)

Link to post
Share on other sites

Dai tira giù quella plastichina ........

La mia è del 2009 e su linea di scambio dati vettura , c'è la Landi . Che si possa cambiare con una Landi "libera" o agire e sbloccare solamente il software senza che mi trovo degli allarmi su linea can non so dirlo  .

Di positivo mai affinate  mappe , o va e non ci sono problemi , o va male e ci sono problemi da risolvere .

Sulla mia è tutto come descrivi  per il tuo filtro del gas.

Quindi , ma chi e perché hanno scelto di montare gli iniettori in una posizione laboriosa e scomoda , filtro gpl idem , con conseguente uso di maggior materiale , perdite di tempo maggiore, complicanze nel montaggio  ...... ma , tirare un tubo dal riduttore agli iniettori sul coperchio punterie e nel cammino piazzarci il filtro ........boh

Link to post
Share on other sites

Dai tira giù quella plastichina ........

La mia è del 2009 e su linea di scambio dati vettura , c'è la Landi . Che si possa cambiare con una Landi "libera" o agire e sbloccare solamente il software senza che mi trovo degli allarmi su linea can non so dirlo  .

Di positivo mai affinate  mappe , o va e non ci sono problemi , o va male e ci sono problemi da risolvere .

Sulla mia è tutto come descrivi  per il tuo filtro del gas.

Quindi , ma chi e perché hanno scelto di montare gli iniettori in una posizione laboriosa e scomoda , filtro gpl idem , con conseguente uso di maggior materiale , perdite di tempo maggiore, complicanze nel montaggio  ...... ma , tirare un tubo dal riduttore agli iniettori sul coperchio punterie e nel cammino piazzarci il filtro ........boh

 

No, beh... magari proprio dritto no, per motivi di ordine nella disposizione di tubazioni e cablaggi, però proprio li sotto no. Se lo mettevano ancora un filo più in la capace che era più facile togliere il motorino dei tergicristalli.

 

Comunque a mio giudizio non serve affatto entrare nel software, come dici tu se ci sono problemi, si cambiano i componenti problematici. Finché sarà in garanzia, dunque febbraio 2019, ci penserà Fiat, in caso contrario ci penserò io, ed eventualmente provvederò con iniettori di altra marca, come suggerito da AUTOGASTWINS, se i Med si dimostreranno problematici (mi tocco).

 

Peraltro se è vero che  che il mio installatore di fiducia è autorizzato a mettere mano su impianti OEM Fiat, come dichiarato sul sito, ho anche un altro asso nella manica in caso di problemi.

 

PS: togliere il plasticone? Non conosci la mia pigrizia  :D

Link to post
Share on other sites

Fabrizio scusa l OT.....ma quella foto di quella splendida Audi? è tua? te la vendi?.....io ho avuto la A6 prima serie che altro non era che una 100 ristilizzata....spettacolare...a benzina consumava pochissimo tecnologicamene avanzato per quegli anni (era del 1996)......e ne preservo un ottimo ricordo non ti nascondo che trovarne un altra me la terrei come una reliquia  di S. Antonio.

 

Risposta alla domanda OT all'aiuto moderatore:

 

Si, l'auto nell'avatar é la mia 100 Avant 16v 140CV ACE benzina, acquistata nuova nel 94 (60 milioni di vecchie lire...) e tutt'ora posseduta (ad essere sincero la foto dell'avatar é presa da un vecchio catalogo Audi, ma l'auto é quella).

 

Ultimo modello consegnato nell'estate del 94 dal concessionario di PC prima che, come giustamente hai detto, la scritta "100" lasciasse il posto alla scritta "A6" (erano praticamente uguali).

 

160mila Km, unico proprietario, carrozzeria inurtata, senza neppure un graffio, vernice originale blu notte, interni (quasi) perfetti se si esclude la solita "spelatura" del sedile del guidatore di cui però ho già pronto un sedile di ricambio recuperato dallo sfascio.

 

L'auto é ASI da quasi 2 anni e, per ora, in Emilia mi fanno pagare 26 euro di bollo.

 

Se la vendo ? Assolutamente no, ci sono troppo affezionato.....

 

***********************************************************************************************************************

 

Scusate l'OT... torniamo a parle di iniettori e di centraline blindate...

 

La prossima settimana devo portare la Corsa da un gasista che dice di essere in grado di "sbloccare" la centralina anche se, ha aggiunto, queste centraline OEM  FASE2 hanno creato un mucchio di problemi in quanto, dice lui, "sono nate male", e gli iniettori MED anche peggio...

 

Dice che sbloccare la centralina non sarà un problema, ma molto facilmente gli iniettori saranno da cambiare perché secondo lui i MED danno comunque un mucchio di problemi e il suo suggerimento é di eliminarli definitivamente mettendo al loro posto iniettori totalmente diversi e molto meno costosi.

 

Vi farò sapere come é andata a finire.....

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...