Jump to content

Calvario con Opel Corsa D e LandiRenzo Omegas


Post consigliati

  • Risposte 285
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Posted Images

1 che cesso di impianto

2 che cesso di componenti e/o di installazione...

 

Mah, sicuramente gli "iniettori" sono da rivedere, poi molte componenti non sono landi ma di altri fornitori tipo tomasetto per multivalvole ecc...

 

Per quanto mi riguarda giudizio sul consumo ok, 500km con un pieno. Voto 2 invece all'affidabilità

Link to post
Share on other sites

a beh ci mancherebbe che non funzionassero il serbatoio, le tubazioni, la multivalvola e le elettrovalvole; quello che fa la differenza su un impianto sono il riduttore e gli iniettori; pure la centralina è abbastanza standard (per molti aeb).

poi credo che un'installazione infelice acuisca i problemi...

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

Aggiornamenti:

 

Pulizia effettuata il 29 dicembre: 115 euro (pulito serbatoio, condutture, iniettori e sostituito il filtro del riduttore)

 

Dal 26 gennaio l'auto va ancora a 3.

 

Sono incazzato nero! ;)

 

Andato dal meccanico, mi dice che non sa cosa farci, se non pulire ancora gli iniettori.

Ho chiesto di metterli in piedi, dice che non c'è spazio e che cmq arrivando lì il GPL in fase gassosa, non cambierebbe quasi niente.

 

Ho contattato un officina Landi (presente nel loro sito) nelle vicinanze, sentiamo che mi diranno loro...

Link to post
Share on other sites

non è accettabile che si sporchino e blocchino in un mese, quanti km ci avrai fatto, 2000 si e no?

perchè non li cambiano?

se pulendo gli iniettori l'impianto torna a funzionare è solo colpa loro, non di calibrazioni o altri componenti.

ripeto

che cesso di componenti

ps scusa come sono messi ora gli iniettori al contrario (uscita in alto ingresso in basso) o sono appoggiati sul fianco?

Link to post
Share on other sites

non è accettabile che si sporchino e blocchino in un mese, quanti km ci avrai fatto, 2000 si e no?

perchè non li cambiano?

se pulendo gli iniettori l'impianto torna a funzionare è solo colpa loro, non di calibrazioni o altri componenti.

ripeto

che cesso di componenti

ps scusa come sono messi ora gli iniettori al contrario (uscita in alto ingresso in basso) o sono appoggiati sul fianco?

 

Neanche 2000 km... considerato che c'erano le feste di mezzo sono rimasto a casa ben più del solito..

 

Gli iniettori li hanno cambiati 2 volte in pochi mesi (tutto il rail).

 

Adesso sono montati così:

http://www.omniauto.it/forum/index.php?sho...41152&st=15

Link to post
Share on other sites

R1 devi fare tu da solo a casa la prova di staccare la batteria per fare il reset,io sono troppo convinto che tu quando la porti a pulire loro staccano la batteria e la resettano.. Fai come ti dico:vai in garage e stacchi il polo positivo della batteria e aspetti mezz'oretta,poi riattacchi tutto. E vedi se va ancora a 3...

Devi fare tu la prova,non portarla da nessuno,solo cosi ti toglierai il dubbio e vedremo se e' come ti dico io,e' solo un fatto di autoapprendimento errato...

Confido nel tuo buonsenso,fammi sapere!!!! :D

Link to post
Share on other sites

Posso dire anch'io la mia?

Da' un'occhiata a dove sono derivati i tubi che riscaldano il riduttore.

Te lo dico perchè a me l'avevano derivati dal tubo che riscalda il corpo farfallato (probabilmente da uno schema Landi) e la conseguenza era che il riduttore non era mai ben caldo, pertanto arrivava molta schifezza che imbrattava gli iniettori.

Da quando, invece, ho modificato derivando dal radiatorino del riscaldamento non ho più avuto problemi di iniettori sporchi.

 

E' solo un'idea, la butto là...

Link to post
Share on other sites

non è accettabile che si sporchino e blocchino in un mese, quanti km ci avrai fatto, 2000 si e no?

perchè non li cambiano?

se pulendo gli iniettori l'impianto torna a funzionare è solo colpa loro, non di calibrazioni o altri componenti.

ripeto

che cesso di componenti

ps scusa come sono messi ora gli iniettori al contrario (uscita in alto ingresso in basso) o sono appoggiati sul fianco?

 

Neanche 2000 km... considerato che c'erano le feste di mezzo sono rimasto a casa ben più del solito..

 

Gli iniettori li hanno cambiati 2 volte in pochi mesi (tutto il rail).

Stai attento io ho visto un'auto che il cliente diceva che avevano cambiato 2 volte gli iniettori, in effetti li cambiavano in Opel, ma con altri iniettori usati che poi non funzionavano, io ne ho messi 4 di nuovi a Luglio e la Corsa sta andando ancora a meraviglia, quindi attenzione!!!

 

Posso dire anch'io la mia?

Da' un'occhiata a dove sono derivati i tubi che riscaldano il riduttore.

Te lo dico perchè a me l'avevano derivati dal tubo che riscalda il corpo farfallato (probabilmente da uno schema Landi) e la conseguenza era che il riduttore non era mai ben caldo, pertanto arrivava molta schifezza che imbrattava gli iniettori.

Da quando, invece, ho modificato derivando dal radiatorino del riscaldamento non ho più avuto problemi di iniettori sporchi.

 

E' solo un'idea, la butto là...

Ottimo suggerimento!! :D

l'avevo scritto anch'io qualche post indietro...

Link to post
Share on other sites

non è accettabile che si sporchino e blocchino in un mese, quanti km ci avrai fatto, 2000 si e no?

perchè non li cambiano?

se pulendo gli iniettori l'impianto torna a funzionare è solo colpa loro, non di calibrazioni o altri componenti.

ripeto

che cesso di componenti

ps scusa come sono messi ora gli iniettori al contrario (uscita in alto ingresso in basso) o sono appoggiati sul fianco?

 

Neanche 2000 km... considerato che c'erano le feste di mezzo sono rimasto a casa ben più del solito..

 

Gli iniettori li hanno cambiati 2 volte in pochi mesi (tutto il rail).

 

Adesso sono montati così:

http://www.omniauto.it/forum/index.php?sho...41152&st=15

 

 

Da Rovigo a Verona ci sono 83 km...perchè non fai una bella cosa invece? Siccome Signo si sta dimostrando interessato a darti consigli, dato che è installatore Landi, perchè non lo chiami, fissate un appuntamento, vai da lui e non risolvete il problema alla radice? Paghi quello che c'è da pagare ma poi almeno hai di nuovo la tua corsa bella funzionante e controllata da chi almeno conosce il suo mestiere. Io credo che in una mezza giornata di lavoro al massimo ti sostituisce quello che deve esser sostituito, ti revisiona quello che deve magari esser revisionato, ti controlla quello che deve esser controllato, e alla fine te ne vai un pò più leggero nel portafoglio ma sapendo di avere fatto bene un lavoro che la rete a cui ti sei rivolto non ha mai fatto con risultati concretamente apprezzabili.

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

... Io credo che in una mezza giornata di lavoro al massimo ti sostituisce quello che deve esser sostituito, ti revisiona quello che deve magari esser revisionato, ti controlla quello che deve esser controllato, e alla fine te ne vai un pò più leggero nel portafoglio ma sapendo di avere fatto bene un lavoro che la rete a cui ti sei rivolto non ha mai fatto con risultati concretamente apprezzabili.

:D sono anch'io apprezzabilmente concorde :D

Link to post
Share on other sites

I problema è che forse anche signo o qualsiasi altro mandrake degli impianti, potrebbe aver la necessità di fare dei tentativi magari rimettendoci le mani un paio di volte, ecco che 83km x2 diventano una discreta distanza.

Link to post
Share on other sites

I problema è che forse anche signo o qualsiasi altro mandrake degli impianti, potrebbe aver la necessità di fare dei tentativi magari rimettendoci le mani un paio di volte, ecco che 83km x2 diventano una discreta distanza.

 

Il rischio c'è Rollo, ma 170 km circa per risolvere un problema non sono poi così tanti se poi il lavoro è ben fatto e ci si rivede poi per la successiva manutenzione relativa ai filtri o a portar qualche auto da gasare.

 

Non essendo l'impianto in garanzia, dovendo comunque pagare l'intervento, io preferisco spender leggermente di più ora che dover spendere tempo e denaro continuativamente mese dopo mese, con mio grande logorio...penserei davvero di passare a un diesel altrimenti...

Link to post
Share on other sites

I problema è che forse anche signo o qualsiasi altro mandrake degli impianti, potrebbe aver la necessità di fare dei tentativi magari rimettendoci le mani un paio di volte, ecco che 83km x2 diventano una discreta distanza.

 

voi siete giovincelli del forum, ma a suo tempo c'è stato chi è andato da Bari a Feltre per farsi sistemare l'impianto... :wub:

 

P.S. intanto mi avete fatto "inquietare" Silvano coi puntini che se ne è andato, ahimè!

Link to post
Share on other sites

potrebbe anche darsi che ti abbiano messo degli iniettori non nuovi ma solo ripuliti o revisionati alla buona...

pure la posizione del filtro e il collegamento del riduttore sono importanti, se il filtro è piu in alto degli iniettori e non è a decantazione c'è piu rischio di portare in giro schifezze,idem se il riduttore è sempre freddino; ma se la derivazione fosse dall'acqua del cf il riduttore dovrebbe metterci un po di piu del normale a scaldare quindi a commutare,a meno che non ti hanno impostato commutazione a 10 gradi (se è possibile) quindi passa tutta la schifezza

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...