Jump to content

Punto 55 - Rumoraccio...


Post consigliati

Salve.

Ultimamente la mia Punto 55 me ne fa passare di tutti i colori. (qualcuno mi ricorderà per le mie ahimè frequenti apparizioni nella sezione GPL... ma stavolta il problema è meccanico...)

 

Il problema è il seguente:

In origine (10 giorni fa) fu un ticchettìo alla ruota anteriore sinistra.

Come di una pietra incastrata nel battistrada, avete presente? Bene, solo che la pietra non c'era.

 

Il ticchettìo, nell'arco di 100 km (4 giorni) s'è trasformato in un, scusate la descrizione fanciullesca, in uno zoccolo di cavallo. Non so se rendo l'idea: TOC.

Passano altri 150 km (5 giorni) e oggi il rumore si è fatto vivo anche sulla ruota destra. Per l'esattezza, allo stato attuale ho, in un giro completo delle ruote, 3 TOC alla ruota destra e uno alla ruota sinistra.

La similitudine col cavallo m'è venuta in mente perchè, passando per il tunnel che conduce ai box sotterranei, l'effetto che ho avuto modo di sentire abbassando il finestrino, è stato proprio quello di un cavallo al galoppo.

 

Saranno contenti gli animalisti nel sapere che il cavallo ha tutte e 4 le gambe e galoppa festosamente. ;)

 

All'inizio avevo pensato che potesse essere il giunto (lato ruota) sinistro. (entrambe i giunti sono ancora quelli originali: 117000 km sulle spalle)

Considerato però che:

- non credo nella coincidenza che possano essere partiti entrambe i giunti contemporaneamente;

- giusto ultimamente non ho percorso strade particolarmente accidentate e, soprattutto, non mi sono infilato in nessun fosso con entrambe le ruote;

- le cuffie protettive dei suddetti giunti sono integre (tutte e 4);

 

ho motivo di pensare, ad esempio, che c'entri qualcosa il differenziale???

(L'idea scaturisce dal fatto che ho notato che la ruota destra si consuma più velocemente della sinistra: non so se c'entri nulla)

O, magari, a qualcuno è capitata una cosa simile?

Stavolta mi tocca andare a trovare il meccanico, ne sono cosciente, e lo farò domani stesso se non altro per chiedere la sua opinione. Prima però, come al solito, mi piacerebbe farmi un'idea personale del problema.

E per questo, chiedo aiuto a voi.

Link to post
Share on other sites

Salve.

Ultimamente la mia Punto 55 me ne fa passare di tutti i colori. (qualcuno mi ricorderà per le mie ahimè frequenti apparizioni nella sezione GPL... ma stavolta il problema è meccanico...)

 

Il problema è il seguente:

In origine (10 giorni fa) fu un ticchettìo alla ruota anteriore sinistra.

Come di una pietra incastrata nel battistrada, avete presente? Bene, solo che la pietra non c'era.

 

Il ticchettìo, nell'arco di 100 km (4 giorni) s'è trasformato in un, scusate la descrizione fanciullesca, in uno zoccolo di cavallo. Non so se rendo l'idea: TOC.

Passano altri 150 km (5 giorni) e oggi il rumore si è fatto vivo anche sulla ruota destra. Per l'esattezza, allo stato attuale ho, in un giro completo delle ruote, 3 TOC alla ruota destra e uno alla ruota sinistra.

La similitudine col cavallo m'è venuta in mente perchè, passando per il tunnel che conduce ai box sotterranei, l'effetto che ho avuto modo di sentire abbassando il finestrino, è stato proprio quello di un cavallo al galoppo.

 

Saranno contenti gli animalisti nel sapere che il cavallo ha tutte e 4 le gambe e galoppa festosamente. ;)

 

All'inizio avevo pensato che potesse essere il giunto (lato ruota) sinistro. (entrambe i giunti sono ancora quelli originali: 117000 km sulle spalle)

Considerato però che:

- non credo nella coincidenza che possano essere partiti entrambe i giunti contemporaneamente;

- giusto ultimamente non ho percorso strade particolarmente accidentate e, soprattutto, non mi sono infilato in nessun fosso con entrambe le ruote;

- le cuffie protettive dei suddetti giunti sono integre (tutte e 4);

 

ho motivo di pensare, ad esempio, che c'entri qualcosa il differenziale???

(L'idea scaturisce dal fatto che ho notato che la ruota destra si consuma più velocemente della sinistra: non so se c'entri nulla)

O, magari, a qualcuno è capitata una cosa simile?

Stavolta mi tocca andare a trovare il meccanico, ne sono cosciente, e lo farò domani stesso se non altro per chiedere la sua opinione. Prima però, come al solito, mi piacerebbe farmi un'idea personale del problema.

E per questo, chiedo aiuto a voi.

 

 

è possibile che tu abbia da sostituire il cambio con i semiassi ...scommetto che in 117000 km non hai mai sostituito l'olio del cambio...dando retta alla convinzione comune che l'olio del cambio si può tenere per tutta la vita della macchina...

Visto il costo della riparazione, a meno di non esser particolarmente affezionato alla macchina e dato che anche di meccanica qualche problemino te lo ha dato, penserei a mandarla in meritata pensione.

Rischi di spenderci almeno 500-1000 euro recuperando un cambio, i semiassi, e per la manodopera, oltre che per un kit frizione da cambiare insieme a queste cose...e non è detto che una volta messi usati questi ti durino. Potrebbero esser messi peggio di ciò che hai sotto e non te ne renderesti conto.

Mi spiace per il tuo problema ma io con la corolla ho avuto un problema simile e ho rottamato l'auto che era ancora validissima....

...troppi soldi da spendere e troppo tempo per reperire un cambio da metter, sempre a scatola chiusa e sempre con il meccanico da pagare per l'operazione in questione.

 

...Fai attenzione perchè da un momento all'altro quei Tac tipo zoccolo di cavallo potrebbero trasformarsi in un inchiodata in mezzo alla strada e non ci sarebbe verso di muover la macchina nemmeno per spostarla se ti si blocca il cambio...potresti perfino cappottare se sei in velocità. Quindi fermala immediatamente in attesa di un responso e di aggiustarla o demolirla.

Link to post
Share on other sites

Salve.

Ultimamente la mia Punto 55 me ne fa passare di tutti i colori. (qualcuno mi ricorderà per le mie ahimè frequenti apparizioni nella sezione GPL... ma stavolta il problema è meccanico...)

 

Il problema è il seguente:

In origine (10 giorni fa) fu un ticchettìo alla ruota anteriore sinistra.

Come di una pietra incastrata nel battistrada, avete presente? Bene, solo che la pietra non c'era.

 

Il ticchettìo, nell'arco di 100 km (4 giorni) s'è trasformato in un, scusate la descrizione fanciullesca, in uno zoccolo di cavallo. Non so se rendo l'idea: TOC.

Passano altri 150 km (5 giorni) e oggi il rumore si è fatto vivo anche sulla ruota destra. Per l'esattezza, allo stato attuale ho, in un giro completo delle ruote, 3 TOC alla ruota destra e uno alla ruota sinistra.

La similitudine col cavallo m'è venuta in mente perchè, passando per il tunnel che conduce ai box sotterranei, l'effetto che ho avuto modo di sentire abbassando il finestrino, è stato proprio quello di un cavallo al galoppo.

 

Saranno contenti gli animalisti nel sapere che il cavallo ha tutte e 4 le gambe e galoppa festosamente. ;)

 

All'inizio avevo pensato che potesse essere il giunto (lato ruota) sinistro. (entrambe i giunti sono ancora quelli originali: 117000 km sulle spalle)

Considerato però che:

- non credo nella coincidenza che possano essere partiti entrambe i giunti contemporaneamente;

- giusto ultimamente non ho percorso strade particolarmente accidentate e, soprattutto, non mi sono infilato in nessun fosso con entrambe le ruote;

- le cuffie protettive dei suddetti giunti sono integre (tutte e 4);

 

ho motivo di pensare, ad esempio, che c'entri qualcosa il differenziale???

(L'idea scaturisce dal fatto che ho notato che la ruota destra si consuma più velocemente della sinistra: non so se c'entri nulla)

O, magari, a qualcuno è capitata una cosa simile?

Stavolta mi tocca andare a trovare il meccanico, ne sono cosciente, e lo farò domani stesso se non altro per chiedere la sua opinione. Prima però, come al solito, mi piacerebbe farmi un'idea personale del problema.

E per questo, chiedo aiuto a voi.

 

 

è possibile che tu abbia da sostituire il cambio con i semiassi ...scommetto che in 117000 km non hai mai sostituito l'olio del cambio...dando retta alla convinzione comune che l'olio del cambio si può tenere per tutta la vita della macchina...

Visto il costo della riparazione, a meno di non esser particolarmente affezionato alla macchina e dato che anche di meccanica qualche problemino te lo ha dato, penserei a mandarla in meritata pensione.

Rischi di spenderci almeno 500-1000 euro recuperando un cambio, i semiassi, e per la manodopera, oltre che per un kit frizione da cambiare insieme a queste cose...e non è detto che una volta messi usati questi ti durino. Potrebbero esser messi peggio di ciò che hai sotto e non te ne renderesti conto.

Mi spiace per il tuo problema ma io con la corolla ho avuto un problema simile e ho rottamato l'auto che era ancora validissima....

...troppi soldi da spendere e troppo tempo per reperire un cambio da metter, sempre a scatola chiusa e sempre con il meccanico da pagare per l'operazione in questione.

 

...Fai attenzione perchè da un momento all'altro quei Tac tipo zoccolo di cavallo potrebbero trasformarsi in un inchiodata in mezzo alla strada e non ci sarebbe verso di muover la macchina nemmeno per spostarla se ti si blocca il cambio...potresti perfino cappottare se sei in velocità. Quindi fermala immediatamente in attesa di un responso e di aggiustarla o demolirla.

 

quoto, non si scherza....

Link to post
Share on other sites

perchè siete così tragici, allora un chiodo che buca un pneumatico porterà probabilmente allo scoppio dello stesso in autostrada su un viadotto in curva...

potrebbero essere i giunti omocinetici,veramente alla frutta...perchè buttare un'auto vecchiotta ma ancora valida per non cambiare due giunti? portala dal meccanico prima di tutto (non devi per forza saltare in aria ma falla vedere in fretta) e valuta lo stato di giunti e snodi sferici.

facci sapere.

ps le persone che conosco che cambiano l'olio del cambio si contano sulle dita di una mano,e nessuno ha avuto problemi simili!

Link to post
Share on other sites

perchè siete così tragici, allora un chiodo che buca un pneumatico porterà probabilmente allo scoppio dello stesso in autostrada su un viadotto in curva...

potrebbero essere i giunti omocinetici,veramente alla frutta...perchè buttare un'auto vecchiotta ma ancora valida per non cambiare due giunti? portala dal meccanico prima di tutto (non devi per forza saltare in aria ma falla vedere in fretta) e valuta lo stato di giunti e snodi sferici.

facci sapere.

ps le persone che conosco che cambiano l'olio del cambio si contano sulle dita di una mano,e nessuno ha avuto problemi simili!

 

 

infatti stiamo parlando di macchina che non ha effettuato sostituzioni di olio di cambio, in cui il cambio è particolarmente delicato. Poi dipende dall'uso che se ne fa. Ma da quanto ha scritto, mi sembra improbabile che si tratti di giunti alla frutta o gli snodi sferici). In ogni caso un meccanico può dissipare il dubbio, ma dato che si tratta di sicurezza, nel dubbio l'utente deve pensare che possa esser in ballo il cambio che magari è rotto.

 

Dado, hai mai visto una macchina che si inchioda all'avantreno di colpo in velocità per la rottura del cambio? Non è un bello spettaccolo e rischi la vita, tua e degli altri. Il responso al meccanico: naturalmente speriamo tutti che si tratti di riparazioni minori come i giunti o gli snodi sferici...

Link to post
Share on other sites

I CHILOMETRI NON C'ENTRANO,LA MIA PUNTO 75 DEL 97 HA 228200 KM E NON HA PROBLEMI ALLE RUOTE O AI GIUNTI OMOCINETICI,TANTOMENTO AL CAMBIO AL QUALE IO NON HO MAI CAMBIATO L'OLIO E NON CREDO L'ABBIA CAMBIATO IL PRIMO PROPRIETARIO,L'HO PRESA USATA CON 116000 KM NEL 2004..

LA TUA E' SEMINUOVA,QUINDI SE NON HAI SOLDI PER UNA AUTO NUOVA O NON TI VA DI SPENDERE 7-8000 EURO PER UN USATO TI CONSIGLIO DI RIPARARE LA PUNTOZZA DATO CHE E' UN AUTO FEDELE A PARTE LA SPORADICI PROBLEMI COME IL TUO CHE POSSONO CAPITARE ANCHE SU AUTO CHE COSTANO IL TRIPLO!

CIAO!

Link to post
Share on other sites

I CHILOMETRI NON C'ENTRANO,LA MIA PUNTO 75 DEL 97 HA 228200 KM E NON HA PROBLEMI ALLE RUOTE O AI GIUNTI OMOCINETICI,TANTOMENTO AL CAMBIO AL QUALE IO NON HO MAI CAMBIATO L'OLIO E NON CREDO L'ABBIA CAMBIATO IL PRIMO PROPRIETARIO,L'HO PRESA USATA CON 116000 KM NEL 2004..

LA TUA E' SEMINUOVA,QUINDI SE NON HAI SOLDI PER UNA AUTO NUOVA O NON TI VA DI SPENDERE 7-8000 EURO PER UN USATO TI CONSIGLIO DI RIPARARE LA PUNTOZZA DATO CHE E' UN AUTO FEDELE A PARTE LA SPORADICI PROBLEMI COME IL TUO CHE POSSONO CAPITARE ANCHE SU AUTO CHE COSTANO IL TRIPLO!

CIAO!

 

Scusa ma perchè urli?

 

Buon per te che la tua punto ha 228200 km e non ha avuto mai problemi a giunti o cambio...magari sei solo fortunato oppure hai percorso quei km tutti sui rulli o su strade come si deve, quasi esclusivamente su percorso extraurbano e poco impegnativo...

Normalmente sulle strade normali, in percorsi cittadini sopratutto, queste componenti vengono sollecitate e sono quindi soggette a usura. Se poi hai la sfortuna anche dei fossi il gioco è fatto.

 

Tieni presente che la strada e lo stile di guida influisce moltissimo. Però non cambiar l'olio del cambio è da incoscenti.

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...