Jump to content

L'auto mi va a singhiozzo


Post consigliati

Salve a tutti, vorrei esporvi il mio problema.

 

Come avete potuto desumere dal titolo della discussione, quando piove o c'è un alto tasso di umidità l'auto mi va a singhiozzo. Nel senso che va in stallo per qualche frazione di secondo alle partenze e strattona durante la marcia.

Quando poi si asciuga qualcosa, la macchina va perfettamente, ad esempio nelle giornate di sole (calde) o ventose (anche se fredde). Quindi penso non sia un problema di pressione legato alla temperatura.

 

L'ho portata da un meccanico per passione, mio amico, che ha controllato l'impianto elettrico e sembra che sia tutto a posto (candele). Quindi mi ha riregolato la fase ad orecchio ed aumentato leggermente i giri.

 

Da allora consumo molto di più (!!!), ma l'auto va. O meglio, va nel senso che singhiozza sempre, ma il motore riesce a recuperare potenza e quindi non ho difficoltà durante le partenze o le accelerate.

 

Mi sono spiegato un po' da cani... comunque vorrei sapere cosa ne pensate...

Potrei regolare la fase da me, ho visto che basta allentare un dado e spostare di qualche millimetro l'aggeggio che non so come si chiami, ma non sono un esperto...

Rischio qualcosa ad avere una fase regolata manualmente? Sicuramente consumo troppo...

 

ah, è un euro 1 del 1996

Link to post
Share on other sites

Cavi candela ? Io proverei con quelli ! Dovrebbero anche costare poco

 

quoto, e aggiungo che potrebbe anche esser necessario verificar lo stato di altre parti elettriche come bobine e candele, e pulir bene i contatti da ossido con prodotti per impianti elettrici. Il difetto lamentato è tipico dell'umidità che manda in corto le cose. Al tuo amico che ti ha aumentato il minimo invece bisognerebbe effettuare una circoncisione mentre si mette a pasticciare con cose che non deve. Vai da un elettrauto e fattela sistemare, e portala poi da un meccanico per rimetttere a posto il minimo ed eventualmente far un tagliando e una messa a punto.

Link to post
Share on other sites

Quoto, cavi candele da cambiare e controllare che non ci siano perdite dalle bobine o spinterogeno (se l'auto è old style). Ho avuto lo stesso identico problema, risolto con questo intervento

Link to post
Share on other sites

problemino elettrico, magari condensa che passa da qualche parte in plastica/gomma fessurata (calotta spinterogeno o cavi candela e bobina).

regolare l'anticipo a orecchio è una procedura pericolosa perchè aumentandono ad minchiam puo portarti a detonare, riportalo come era e risolvi il problema vero.

se vuoi fare una prova, quando strattona e singhiozza prova, a freddo ad asciugare con un phon la calotta da dove partono i cavi candela e i cavi stessi, vedi se poi non lo fa piu

Link to post
Share on other sites

problemino elettrico, magari condensa che passa da qualche parte in plastica/gomma fessurata (calotta spinterogeno o cavi candela e bobina).

regolare l'anticipo a orecchio è una procedura pericolosa perchè aumentandono ad minchiam puo portarti a detonare, riportalo come era e risolvi il problema vero.

se vuoi fare una prova, quando strattona e singhiozza prova, a freddo ad asciugare con un phon la calotta da dove partono i cavi candela e i cavi stessi, vedi se poi non lo fa piu

 

 

Il fatto è che quando ho portato la prima volta l'auto da questo meccanico amico (bella giornata di sole e caldo, il motore girava perfettamente), quando gli ho illustrato il problema ha provato a buttare un po' d'acqua direttamente sui cavi candele e sulla calotta, ma non è successo nulla, ovvero, non abbiamo riscontrato singhiozzi! Quindi quelle due parti dovrebbero essere a posto...

Link to post
Share on other sites

problemino elettrico, magari condensa che passa da qualche parte in plastica/gomma fessurata (calotta spinterogeno o cavi candela e bobina).

regolare l'anticipo a orecchio è una procedura pericolosa perchè aumentandono ad minchiam puo portarti a detonare, riportalo come era e risolvi il problema vero.

se vuoi fare una prova, quando strattona e singhiozza prova, a freddo ad asciugare con un phon la calotta da dove partono i cavi candela e i cavi stessi, vedi se poi non lo fa piu

 

 

Il fatto è che quando ho portato la prima volta l'auto da questo meccanico amico (bella giornata di sole e caldo, il motore girava perfettamente), quando gli ho illustrato il problema ha provato a buttare un po' d'acqua direttamente sui cavi candele e sulla calotta, ma non è successo nulla, ovvero, non abbiamo riscontrato singhiozzi! Quindi quelle due parti dovrebbero essere a posto...

 

Io ebbi lo stesso problema e risolsi con la pulizia del corpo farfallato.

prova :(

Link to post
Share on other sites

problemino elettrico, magari condensa che passa da qualche parte in plastica/gomma fessurata (calotta spinterogeno o cavi candela e bobina).

regolare l'anticipo a orecchio è una procedura pericolosa perchè aumentandono ad minchiam puo portarti a detonare, riportalo come era e risolvi il problema vero.

se vuoi fare una prova, quando strattona e singhiozza prova, a freddo ad asciugare con un phon la calotta da dove partono i cavi candela e i cavi stessi, vedi se poi non lo fa piu

 

 

Il fatto è che quando ho portato la prima volta l'auto da questo meccanico amico (bella giornata di sole e caldo, il motore girava perfettamente), quando gli ho illustrato il problema ha provato a buttare un po' d'acqua direttamente sui cavi candele e sulla calotta, ma non è successo nulla, ovvero, non abbiamo riscontrato singhiozzi! Quindi quelle due parti dovrebbero essere a posto...

 

Io ebbi lo stesso problema e risolsi con la pulizia del corpo farfallato.

prova :mellow:

 

Ti ringrazio. Ho visto che ci sono dei prodotti appositi per il corpo farfallato.

 

Poi ti volevo chiedere, cosa intendi con il DETONARE quando ti riferisci alla regolazione ad orecchio dell'anticipo?? Nel senso che può scoppiare la macchina????!!!!!

Link to post
Share on other sites

ma no, non salta per aria nulla, detonare significa che batte in testa, dando troppo anticipo si verificano in alcune condizioni delle combustioni anomale, dette detonazioni perchè si propagano come un'esplosione. e' una condizione molto dannosa, alla lunga potrebbero bucarsi i pistoni e comunque provoca surriscaldamento e sollecitazioni al motore.

magari la regolazione fatta non è troppo pericolosa da questo punto di vista, ma dato che nn è quello che risolve il problema rimetti la calotta a posto

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...