Jump to content

Kit trasformazione auto elettrica


Post consigliati

Diciamo la verità...chi guardando un macchinina elettrica radiocomandata o una monoposto da "pista a binario" dei tempi andati non ha mai sognato di avere un auto elettrica in garage?

Ecco, io ora ho una vecchia Punto e vorrei tanto cimentarmi in una sua conversione ELETTRICA!!..un modellino gigante insomma che mi basterebbe fosse in grado di muoversi per 4/5 Km...

Domandona quindi: esistono dei "kit di conversione" o comunque ditte a cui riferirsi per avere un qualche tipo di componentistica?..infondo, essendoci già sul mercato prodotti di serie, la tecnologia dovrebbe già essere disponibile....

Altro dubbio, mettiamo il caso io riesca nell'impresa, dovrei riomologare la vettura?e con quale certificazione visto che non vorrei appoggiarmi ad un'officina ma fare, per così dire, un fai da te?Ed a quali costi burocratici andrei incontro?

:lol:

Grazie

Link to post
Share on other sites

tecnicamente è tutto possibile, sarebbe semplice copiare lo schema della vecchia panda elettra, conservando cambio differenziale etc,insomma sostituendo solo il motore termico con un elettrico; la cosa piu semplice ed economica sono i motori in cc con regolazione a reostato stile tram, ma il rendimento del reostato fa pettare, il massimo sarebbe un asincrono 3fase con inverter ma temo che comprare quel gruppo propulsore costi come una prius usata, senza contare l'elettronica di interfaccia col pedale etc.

Insomma torniamo sempre allo schema della panda elettra. va modificato anche il circuito freni collegando il tubo della depressione ad un depressore per diesel modificato con motore elettrico, il raffreddamento,...boh potrebbe bastare quello ad aria del motore, dipende dal tipo del motore;

le batterie piu economiche sono quelle al piombo, fanno un po schifo ma si puo fare, magari con un pacco gia pronto da carrello elevatore, anzi la cosa piu semplice sarebbe proprio prelevare in toto la componentistica di un grosso carrello elevatore, ma anche qui non costa poco; senza contare che comunque ti troveresti con prestazioni e durata ridicole e il serio rischio di restare a piedi in salita e superato dai ciao;

la riomologazione è lo scoglio piu grande, penso devi andare in motorizzazione con una relazione di un perito che certifichi le qualità del'auto, dalle norme sull'elettricità, agli acidi al comportamento dinamico.

insomma buttandoci TANTI soldi con cui potresti comprarti un'ottima ibrida tipo prius se non di piu potresti trovarti con un bel giocattolo autocostruito, ma per omologarlo ti ridono in faccia.

PS non credo esisteranno mai dei kit di conversione per auto in elettrico,il grosso del costo è proprio la parte elettrica elettronica e le batterie,a sto punto prendi anche il telaio nuovo costa poco di piu...

PSS a proposito di panda, tutto si puo fare, ne esiste anche una con motore busso alfa romeo v6 turbo in posizione posteriore e traz dietro, per gare di accelerazione...ma non è omologato ovviamente

Link to post
Share on other sites

ho trovato un tizio che ha omologato come PROTOTIPO una vecchia 500, questo vuol dire targa prova etc...

spesa da 5000 a 12000 € solo di materiali a seconda delle marche della componentistica, praticamente ci ha tolto il motore e messo l'elettrico, come suggerito nel mio precedente post.

Questo tizio si sbilancia nel paventare la conversione di tutte le euro 0, il motore elettrico non va revisionato, dura 3000000 di km, si puo passare da una macchina ad un altra,..tutte cose molto belle, MA

tralasciando la burocrazia

1) L'elettricità ora è prodotta bruciando gas carbone o olio pesante...fai il bilancio energetico e di inquinanti con un utilitaria a gpl/metano e vediamo

2) le batterie non sono eterne, costano e vanno smaltite, e durano ben di meno dei 3 milioni di km del motore

3)Non si puo almeno burocraticamente parlando traslocare un motore da una macchina ad un altro senza revisionare e collaudare...

insomma un'idea che si puo mettere in pratica in garage ma produrre in serie...i costi non scenderebbero molto, visto che i componenti usati sono GIA' COMMERCIALI e non cose costriute ex novo

Link to post
Share on other sites

ho trovato un tizio che ha omologato come PROTOTIPO una vecchia 500, questo vuol dire targa prova etc...

spesa da 5000 a 12000 € solo di materiali a seconda delle marche della componentistica, praticamente ci ha tolto il motore e messo l'elettrico, come suggerito nel mio precedente post.

Questo tizio si sbilancia nel paventare la conversione di tutte le euro 0, il motore elettrico non va revisionato, dura 3000000 di km, si puo passare da una macchina ad un altra,..tutte cose molto belle, MA

tralasciando la burocrazia

1) L'elettricità ora è prodotta bruciando gas carbone o olio pesante...fai il bilancio energetico e di inquinanti con un utilitaria a gpl/metano e vediamo

2) le batterie non sono eterne, costano e vanno smaltite, e durano ben di meno dei 3 milioni di km del motore

3)Non si puo almeno burocraticamente parlando traslocare un motore da una macchina ad un altro senza revisionare e collaudare...

insomma un'idea che si puo mettere in pratica in garage ma produrre in serie...i costi non scenderebbero molto, visto che i componenti usati sono GIA' COMMERCIALI e non cose costriute ex novo

 

Intanto grazie a tutti degli interventi ;)

Dado, ecco la questione PROTOTIPO mi interessa non poco. Voglio dire, è forse questa la strada per avere meno problemi?Sai dirmi di più della cosa? Hai il link di questo tizio?

Link to post
Share on other sites

http://www.eurozev.org/Cinquino.htm

si ma la questione prototipo non è proprio così economica

http://www.asaps.it/notizie/utili_per_guida/0013.html

te la rilasciano solo se sei un costruttore, un costruttore di componenti, proprietario di officina etc ,poi non si sa quanto costa assicurarla.

chiedi al tizio della 500,...

Link to post
Share on other sites

PS non credo esisteranno mai dei kit di conversione per auto in elettrico,il grosso del costo è proprio la parte elettrica elettronica

 

In Svezia un'azienda specializzata in veicoli elettrici, propone kit di conversione con modernissime batterie a ioni di Litio per la nuova Fiat 500.

 

Ne produrrà qualche migliaio di esemplare l'anno ad un prezzo abbastanza alto

Link to post
Share on other sites
  • 3 weeks later...

si ok ma quanto costa?

io intendevo un kit per retrofittare un vecchio veicolo praticamente universale e dal costo se non paragonabile di poco superiore a un impianto metano aftermarket...

se la vedi così ci sono anche i veicoli a fuel cell...

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...