Jump to content

Giudizio personale A3 Amb.


Post consigliati

Profondamente deluso. :angry: Acquistata una 1.6 3P Ambition del 2000 in seconda mano a 50mila km da concessionario ufficiale AUDI e regolarmente tagliandata e subito dopo ho dovuto fare i conti con:

- Spia ESP che rimaneva accesa--> sensore “sostituito”? in garanzia, che subito dopo ha ripreso a fare i capricci.

- Leva apertura vano portaoggetti-->riparata (con colla super attak) in garanzia.

- Display multifunzione cruscotto-->dopo numerosi interventi (in garanzia) sostituita con modello diverso, senza risolvere il problema.

 

TAGLIANDO 400€ per aver, oltre al normale cambio di olio e filtri, sostituito le pastiglie posteriori

 

Scaduta la garanzia:

- Supporto in plastica bracciolo centrale anteriore (.)

- Altoparlante anteriore sinistro gracchiante

- Supporto alzacristalli (ho scoperto che l’Audi montava gli stessi supporti in plastica che da 10 anni prima si rompevano su tutte le Golf)

- Supporto interno molla apertura sportello accendisigari (mai usato perché non fumo, ma quando ho visto come è fatto mi è venuto da ridere.anzi, da fumare)

 

Ora a 140mila km ho le sospensioni che fanno un cigolio impressionante ad ogni buca e non so se intervenire o cambiare auto. Difetti simili per un semplice utilizzo di pochi km al giorno di un’auto che “dorme” sempre in garage mi creano forti dubbi sull’affidabilità di un’auto che, consirerato il prezzo, non dovrebbe essere messa in discussione.

Alcuni particolari poi, osservati nell’identificare i difetti di cui sopra, mi fanno fortemente dubitare di un marchio che in pubblicità si definisce “all’avanguardia della tecnica”.

 

A voi la parola.

Saluti

Clinker

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

ma è vero che la manutenzione delle audi è costosa?

 

Personalmente ho pochi elementi per dare una parere in tal senso, perchè la mia esperienza si riduce ad un tagliando fatto in concessionaria ed a tutti i successivi fatti "in casa"

 

Senz'altro il prezzo di quanto fatto in concessionaria mi risulta eccessivo, considerato che le sostituzioni effettuate sono abbastanza veloci e che il materiale di cui sopra non ha costi elevatissimi, neppure se acquistato con marchio originale. Posso comprendere che una concessionaria debba sostenere dei costi per sopravvivere ma...secondo me è un pò troppo.

 

Per il resto, la manutenzione ordinaria "fatta in casa", naturamente per chi ha la possibilità di farla, non comporta costi eccessivi. Al di là di olio e liquidi vari, per quanto riguarda i filtri così come per i dischi dei freni e le pastiglie, si può trovare da qualsiasi buon ricambista tutto il normale materiale di consumo a prezzi accessibili, anche se si tratta di ricambi non originali. Si rinuncia certamente alla garanzia della casa e del concessionario ma...a conti fatti credo che possa valerne la pena. Naturalmente poi dipende dalle esigenze e dall'utilizzo che si fa dell'auto...B)

Link to post
Share on other sites

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
×
  • Create New...