Jump to content

Yaris GPL - gpl sporco, soluzioni adottate e


Post consigliati

Nuovo aggiornamento...ho appena finito una vacanza in Sicilia, auto al seguito...totale km percorsi: 1840 km....

 

1840 km di cui 1600 in autostrada a 130 all'ora e i restanti città e misto

111 litri di GPL consumati

0,81 euro/litro

 

90 euro totali spesi.

 

media consumo: 16,5 km

 

è la dimostrazione che il GPL sardo vuole preso e utilizzato per bruciar vivi (in senso buono) chi dice che è uguale al restante GPL in vendita nel resto dell'isola...

 

mi domando:

 

come mai la mia macchina, pur aumentando l'andatura generale, ha consumato meno in proporzione, e senza particolari attenzioni???

 

La risposta è che come sardi veniamo trattati a pesci in faccia in ogni settore dei trasporti, terrestri, marittimi, aerei...

Link to post
Share on other sites
  • 4 months later...
  • Risposte 116
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Aggiornamento della situazione.

 

La macchina ha da poco superato i 53.000 km e a questo tagliando abbiamo aperto il tappo delle punterie per misurare con lo spessimetro i valori dei giochi valvole.

 

Riporto prima quelli del libretto di Uso e manutenzione.

 

Ricordo a tutti che il motore è il tre cilindri con sigla 1KR-FE, montato su un infinità di macchine.

 

Aspirazione: 0,145 - 0,235

 

Scarico : 0,275 - 0,365

 

Allora...vediamo un pò di scrivere i valori misurati:

 

al primo cilindro

 

Aspirazione : 0,20,0,20

 

Scarico: 0,32, 0,31

 

al secondo cilindro:

 

aspirazione :0,20-0,20

 

Scarico: 0,32- 0,32

 

al terzo cilindro:

 

aspirazione: 0,20-0,20

 

scarico: 0,31-0,31

 

Il risultato è entro i parametri di regolazione ottimale e il meccanico mi ha detto che potevo anche evitare di fare questa operazione, che lo ha comunque incuriosito visti gli accorgimenti adottati sulla mia macchina (si tratta pur sempre di un amico.

L'operazione di controllo mi è costata 50 euro totali, compresa la guarnizione del tappo delle punterie. In aggiunta ho fatto sostituire (stavolta son stato pigro) filtro olio, filtro aria e olio motore, ancora con l'ottimo Dexos 2 marchiato GM, che si sta rivelando eccellente.

Sempre col meccanico abbiamo guardato lo stato delle candele all'iridio che son state montate di primo impianto alla macchina, e le abbiamo pulite con diluente nitro e pulitore per contatti, per togliere i residui carboniosi. Siamo rimasti d'accordo che a quota 60mila le tiriamo giù e le sostituiamo con delle Iridium Power IKH20 della Denso, che son facili da trovare e costan relativamente poco.

Per il resto che dire...a suo parere il consumo delle sedi c'è ma è nella norma, e con gli accorgimenti che sto adottando lui ritiene che la prima correzione dovrà esser fatta a quota 75-100 mila km, alla faccia dei 30 mila proposti in officina autorizzata per le macchine gasate Landi e mappate a membro di segugio...

Per la cronaca: per il tagliando normale, escluso il controllo valvole, ho speso 100 euro compreso manodopera e materiale.

Poi sono andato dal mio installatore, per sostituire i due filtri GPL, e comunicargli il risultato...altri 15 euro, con controllo mappa gratis.

 

Per ciò che riguarda i consumi, devo dire che non sto riuscendo a percorrere più quelle percorrenze straordinarie ( tranne che in Sicilia, dove sono stato e sentivo la macchina a GPL come a Benzina, anche nei consumi), ma mi sto attestando sui 14-16.

 

Spero di esser stato esauriente e di dare un resoconto utile a tutti quanti.

Come sedi valvole non mi sembrano così di burro come diceva qualcuno...

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

Ciao corolla, si per fortuna il gpl qui in sicilia è buono =) volevo sottolineare una cosa: il papà del mio migliore amico ha una yaris come la tua e la usa come auto da lavoro, ha una media di 18mila km annui e non ha avuto mai un problema, l'unico difetto sta nei consumi in città, gli fa sui 10km/l e anche meno. La scorsa settimana però si è accesa la spia di avaria del motore, l'hanno portata alla toyota e la diagnosi è stata: sonda lamda guasta. Chissa se il consumo eccessivo era causato dalla lamda difettosa, ti terrò aggiornato =)

Link to post
Share on other sites

Ciao corolla, si per fortuna il gpl qui in sicilia è buono =) volevo sottolineare una cosa: il papà del mio migliore amico ha una yaris come la tua e la usa come auto da lavoro, ha una media di 18mila km annui e non ha avuto mai un problema, l'unico difetto sta nei consumi in città, gli fa sui 10km/l e anche meno. La scorsa settimana però si è accesa la spia di avaria del motore, l'hanno portata alla toyota e la diagnosi è stata: sonda lamda guasta. Chissa se il consumo eccessivo era causato dalla lamda difettosa, ti terrò aggiornato =)

 

E' tutta colpa dell'olio che non è adatto, leggi l'olio in firma di corolla, e fai mettere quello.

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Oggi dal mio impiantista c'era una yaris 1000 gasata brc (quella vecchia per intenderci) che in 20'000km nonostante il flaslube si è giocata le valvole di scarico.

 

Utilizzo principale, autostradale (studentessa universitaria).

 

La rettifica della zona ha sparato un preventivo di 1500€ al meccanico, che ha specificato che non ci ricarica nemmeno un euro. quello che mi preoccupa è che i 1500 probabilmente sono + iva... (1800) vi sembre un prezzo equo?

Link to post
Share on other sites

Oggi dal mio impiantista c'era una yaris 1000 gasata brc (quella vecchia per intenderci) che in 20'000km nonostante il flaslube si è giocata le valvole di scarico.

 

Utilizzo principale, autostradale (studentessa universitaria).

 

La rettifica della zona ha sparato un preventivo di 1500€ al meccanico, che ha specificato che non ci ricarica nemmeno un euro. quello che mi preoccupa è che i 1500 probabilmente sono + iva... (1800) vi sembre un prezzo equo?

 

Anche se si tratta di un auto che come motore non ha nulla a che vedere con il mio, e stessa cosa dicasi per l'impianto, per gli accorgimenti adottati e ovviamente per la mappatura fatta ( il mio installatore ha gasato con successo diverse Yaris vecchio tipo,montandoci il flashlube, raccomandando ai possessori di andarci tranquilli e sopratutto di far controllare il registro valvole ogni 30mila km ( che non significa regolare ma tener d'occhio), mi dispiace di tutto cuore per la tua amica, che evidentemente, alle prime avvisaglie, anzichè correre ai ripari e far regolare i giochi e la mappa, si è ricordata solo di metter gpl.

 

Io dal canto mio sono prossimo ai 55mila e non ho avuto nessun problema.

 

Tuttavia, mi sento in dovere, visto quanto gli è stato chiesto, di invitar la tua amica a comprar un motore d'occasione ( ne trovi a palate di vecchie yaris) magari di un auto incidentata, e mettercelo sotto al posto del suo... con meno di 1000 euro fa tutto e magari trova qualcosa di più fresco.

 

Per quanto concerne l'impianto, la inviterei a prestar più attenzione e farlo mappare su strada come si deve e non solo in officina. La mappa deve esser un filino più grassa di quella giusta e ci deve andar con i piedi di velluto. Le consiglio vivamente di farsi mettere il flashlube elettronico.

 

...e andar più piano...

 

 

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

Avevo paura di finire offtopic, e lo sto facendo...

 

La macchina è stata mappata grassa, il valve-care elettronico c'è (spero ci mettano dentro anche il liquido giusto) ma le valvole sono partite.

 

Il problema è che questa yaris percorre molta autostrada, Ancona Urbino che sono 100 120 km, poi ci gira li, ma molto poco, poi torna giù, poi su , poi giu, le sedi non ci sono più....

 

umorismo mattiniero....

 

Soluzione? Nuove sedi, piede leggero e più attenzione...

 

p.s. Ne stà gasando un'altra, uguale uguale, che usa il padre, quindi anche lui deve avere una buona fiducia nell'accoppiata yaris 1000 + gpl e autista consapevole.

Link to post
Share on other sites

Avevo paura di finire offtopic, e lo sto facendo...

 

La macchina è stata mappata grassa, il valve-care elettronico c'è (spero ci mettano dentro anche il liquido giusto) ma le valvole sono partite.

 

Il problema è che questa yaris percorre molta autostrada, Ancona Urbino che sono 100 120 km, poi ci gira li, ma molto poco, poi torna giù, poi su , poi giu, le sedi non ci sono più....

 

umorismo mattiniero....

 

Soluzione? Nuove sedi, piede leggero e più attenzione...

 

p.s. Ne stà gasando un'altra, uguale uguale, che usa il padre, quindi anche lui deve avere una buona fiducia nell'accoppiata yaris 1000 + gpl e autista consapevole.

 

 

Mi spieghi una cosa???

 

Se l'impianto a GPL era BRC come mai dici che c'era il Valvecare??? Quello è solo in abbinamento ai Prins, mica ad altri impianti...

 

1) La mappa non deve esser grassissima, ma un filino più grassa del normale.

2) Va montato un kit Flashlube, magari elettronico, e li l'erogazione deve esser abbastanza copiosa.

3) Il controllo dei giochi valvole va fatto ogni 30.000 km (io penso che la macchina in questione è stata gasata ma i giochi eran già al limite, e non è stato corretto nulla di nulla).

4) La macchina non andava e non va strapazzata (per la serie che non si deve affondare mai l'acceleratore ma andarci cauti e di velluto, per farla durare.

 

Detto questo credo anche che quel 4 cilindri perdonava meno di questo 3 cilindri, e quindi effettivamente non fosse gasabilissimo, ma credo anche che una volta riparata e messe sedi valvole in acciaio sinterizzato e valvole accoppiate di conseguenza, quella macchina diventa indistruttibile.

 

Salvo guida di Donna, che al volante è pericolo costante...

 

Il padre che impianto ha intenzione di mettere? Spero non di nuovo il BRC...piuttosto meglio un Romano o un Emer, che come riduttore di pressione sono molto meglio (e anche come iniettori).

 

Corolla

 

 

Corolla

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Aggiornamento della macchina... per ben due volte di seguito, a freddo e in rilascio oggi mi si è spenta al minimo....

 

...fra me e me mi son detto: mi sa che son le valvole da regolare... con mio grande sconforto... Son tornato a casa, l'ho messa in cortile, aperto il cofano e ho invece scoperto l'inghippo:

 

Mi spiego meglio: entrava aria in cut off dal collettore di aspirazione, e in particolare dall'ugello del tubo del flashlube, che in due anni di onorato servizio, essendo fatto di materiale indegno, si è screpolato e rotto...

 

...come sempre succede in questi casi i ricambisti in grado di darmi un tubicino di quel lume son tutti chiusi per ferie, e mi son arrangiato accorciandolo di due cm....ma è tutto screpolato e penso non durerà per molto...

 

Inutile dire che la macchina ha ripreso a funzionare meglio di prima una volta corretto questo schifo di problemino che per un attimo mi ha fatto diventare scemo...

 

La stessa cosa si era verificata in passato sulla Corolla, e memore di questo ho risolto quasi immediatamente al primo tentativo della ricerca.

 

Dopo, dato che ci sono, mi sa che prendo la cassetta degli attrezzi,e mi faccio da me il controllo di tutto l'impianto a GPL e delle tubazioni (non si sa mai) alla ricerca di fascette da stringere leggermente.

 

Inoltre non avendo mai aperto gli iniettori della Yaris, mi sa che li apro e li pulisco ben benino come a suo tempo avevo fatto con successo con la Corolla.

 

Tanto sullo stefanelli è un operazione semplicissima: li estrai dalla sede dopo aver allentato le fascette che li tengono innestati ai tubi, togli i 6 dadi che li tengon chiusi, estrai i gettoni di acciaio rivestiti dalle membrane in gomma e dai una pulita al corpo in ABS e agli ugelli con disossidante e pulitore per contatti. Fatto questo rimonti tutto e richiudi, rimettendoli in sede e collegandoli.

 

Una semplicità disarmante.

 

Corolla

Link to post
Share on other sites

Si, ho usato la parola valve care, ma intendevo Flashlube, elettronico per l'appunto.

 

Che i giochi valvole fosserò avanti è possibile, che non li abbia toccati, non ci credo, il ragazzo è molto meticoloso e ci tiene a queste cose.

 

Il problema è che la ragazza che la guida ci fà autostrada e credo pure con il piede pesante...

 

Ovviamente con le nuove sedi sarà indistruttibile.

 

Sulla Yaris del padre monta brc P&D, probabilmente lo prende ad un buon prezzo, il distributore di zona è un suo amico...

 

Emer da quello che ho capito è poco distribuita nella mia zona (marche ancona).

 

Romano la monta saltuariamente, ne ha fatti 5 o 6, trovandosi bene come gli altri.

 

Più che altro ho notato che è un pò abitudinario, non è una persona alla quale piace girare e scoprire troppo.

 

Il mio Romano a metano sulla civic lo stà montando lui, ma è fermo perchè attende dei pezzi (è un rimontaggio) e le ferie estive stanno allungando i tempi...

 

Ha montato le bombole, le ha portate al collaudo (una per dirla tutta non era disponibile già collaudata, quindi ulteriore attesa), ha fatto le staffe per polmone, elettrovalvole e centralina. adesso è in ferie, quindi ne riparliamo dopo il 22.

 

INTOPIC

 

Buono a sapersi che le tubazioni del Flashlube sono delicatucce, in caso di montaggio provvederò subito a sostituirle con materiali di qualità superiore...

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Partecipa alla discussione

Puoi scrivere ora e registrarti in seguito. Se hai un account, accedi ora

Guest
Rispondi a questo topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

×
×
  • Create New...